14 Giugno 2015
di Officina del talento
Condividi su:
14 Giugno 2015

Officina del Talento: POTAPORCO

Da Brescia con furore, a ritmo di Ska, entrano nell'Officina del Talento di All Music Italia i veraci Potaporco!

Condividi su:

Con i Potaporco, torna nell’Officina del Talento di All Music Italia il genere ska, uno dei più apprezzati nell’underground musicale italiano ma raramente fuoriuscito dal sottosuolo per conquistare le classifiche.

I Potaporco nascono come trio nel 2006, e seppur con qualche difficoltà, si esibiscono in alcuni pub delle provincie di Brescia, Verona e Mantova.

Dal 2011 la formazione cambia: da trio diventa quintetto (con l’aggiunta di tromba e trombone) e si lavora per dar vita ad un sound nuovo. Il primo culmine è raggiunto nel 2012, quando esce il primo album I pomodori della nonna di Otis, che apre loro le porte per concerti nel Nord e Centro Italia, uno di queli in apertura ai veneziani Ska-j e alla reggae band francese The Banyans.

Nel 2013 esce il secondo album L’accendino, grazie al quale la band arriva in tutta Italia condividendo palchi con band di calibro internazionale come Talco ma soprattutto, gli inventori del genere Ska, attivi dagli anni ’60 dalla Jamaica, The Skatalites.

Nel 2014 la formazione si allarga ulteriormente e i Potaporco continuano a portare in giro per l’Italia il disco arrivando fino in Puglia e Basilicata.

Terminato il tour estivo di due settimane la band ritorna in studio, questa volta in otto elementi per dare vita a dei brani nuovi più curati e alla fine del 2014 è pronto il disco Conquistadores, 10 brani inediti tra i quali U.M.D.T. a diesel, protagonista dell’Officina del Talento questa settimana e in rotazione sulla nostra emittente partner Radio Hinterland.

Ciao ragazzi, è un grande piacere ospitare finalmente una band bresciana. Vivendo nella vostra città da qualche anno posso immaginare cosa si celi dietro il vostro nome, Potaporco. Ora però spiegatelo a un siciliano o a un campano!

Potaporco, per spiegarlo ad un siciliano minghia diremmo che “Carni fa carni, pani fa panza, vinu fa danza” mentre per spiegarlo a un campano compà potrebbe significare che “A femmena pe’ l’ommo addivènta pazza, l’ommo p’ ‘a femmena addivènta fesso“. In poche parole è una fusione tra le cose più genuine e ricercate non solo a Brescia, in Sicilia o in Campania, ma in tutto il mondo: le donne e il cibo. Pensiamo che la nostra musica sia un piatto che mescola tutte e due le cose e le condisce con pregi, difetti, vantaggi e svantaggi, ma con una visione sempre positiva, perchè l’importante è volersi bene, carnivori e vegetariani, uomini e donne, donne e donne, uomini e uomini. Per noi contano i sorrisi, l’amore e la gioia di vivere.

Mi capita spesso di ascoltare il vostro genere musicale nelle proposte emergenti che ci vengono sottoposte. Eppure lo ska/folk non è mai riuscito a diventare mainstream, almeno in Italia. Perché secondo voi?

Lo ska/folk non è mai diventato mainstream in Italia perché non c’erano i Potaporco!
A parte gli scherzi, secondo la nostra misera opinione basterebbe farlo sentire di più, farlo passare sulle radio e in tv funzionerebbe sicuramente, è un genere così diretto e positivo che potrebbe far riflettere la gente, farla stare meglio, potrebbe aprire i cuori e le menti di moltissime persone.
L’Italia ormai colma di negatività diventerebbe una nazione sorridente e rilassata. Magari questo è il motivo principale per cui questo genere viene celato dal mainstream.

Venite da una zona piuttosto fortunata dal punto di vista della musica live. Esistono molti locali in cui è possibile suonare i propri pezzi, anche se nella vostra biografia scrivete che avete iniziato con difficoltà a proporre il vostro repertorio. Qual è il ricordo più bello legato ad un concerto e quello più brutto?

Si è vero, a Brescia e provincia ci sono moltissimi locali che propongono live music, nel lontano 2007 (quando solo il Bar Mayer di Desenzano del Garda e pochi altri) ci davano la possibilità di suonare, abbiamo visto prima di un nostro concerto la stanza piena di ragazzi, ed eravamo l’unica band ad esibirsi quella sera, il concerto durava meno di mezz’ora e ricordiamo ancora le parole del barista: “Bravi, l’avete riempito!” e i nostri giovani amici felici quasi quanto noi che non vedevano l’ora di festeggiare. Il ricordo più brutto invece risale all’anno scorso, o un paio d’anni fa (non ricordiamo esattamente) quando a Monzambano arrivarono dei Carabinieri ad una festa in piazza e noi facendo un paio di battute (a nostro parere simpatiche e comunque rispettose) alle forze dell’ordine appena giunte tra il pubblico, li abbiamo fatti un po’ arrabbiare, così uno di loro si avvicina per fermare il concerto, tenendo il braccio del cantante e chitarrista che comunque parte lo stesso con il brano successivo, la gente colma di gioia applaude e ricambia con delle gesta di stima…il nostro ricordo più brutto non possiamo dire che è legato a un concerto!

Avete già tre album in discografia, un traguardo notevole. L’ultimo (Conquistadores), è stato molto ben recensito nel web e, a voler prendere come esempio il titolo, sembra di capire da chi lo ha analizzato che siate riusciti a “conquistare” un sound molto più specifico e personale rispetto al passato. Cosa cambia da un disco all’altro?

Tra un disco e l’altro cambia il sound, cambia la qualità musicale di ognuno di noi, cambia che tra un album e l’altro è passato un anno.
Ogni anno che passa è tanto lavoro, tanto tempo trascorso assieme in sala prove, tanti concerti, tante emozioni. In quest’ultimo anno abbiamo provato emozioni nuove, siamo andati più lontani e ci siamo sentiti più liberi; sui volti di chi ci ascoltava abbiamo notato che serviva entrare più nel profondo, non solo strappare un sorriso in superficie ma far vibrare anche i sentimenti più intimi, e così con il terzo album ci abbiamo provato.

Parlatemi del brano che presentate all’Officina del Talento “U.M.D.T. a diesel”.

U.M.D.T. A DIESEL racconta la storia di una persona comune che ha il desiderio di acquistare un bene materiale, in questo caso un’auto, per poter fare ciò che gli pare e sentirsi più libero e indipendente. L’unica soluzione potrebbero essere i mezzi pubblici, ma nel luogo in cui vive non sono abbastanza efficienti così il nostro amico entra in un circolo vizioso e si accorge che dopo tante fatiche e sacrifici per esaudire il suo desiderio materiale si trova al punto di partenza e non ha risolto il problema.
Questo brano vuole denunciare il fatto che i beni materiali spesso sono la causa delle nostre insoddisfazioni e non portano felicità ma generano soltanto profitti in un’economia consumistica autodistruttiva sia per l’uomo che per il pianeta.

So che c’è un pezzo diverso da ciò che proponete di solito, “Le abitudini”, che è piaciuto molto a chi ha ascoltato l’album…

Sì, è vero. In breve parla di quanto l’uomo se ne frega del pianeta che ci ha ospitato per innumerevoli secoli, pensando di esserne padrone, invece che essere riconoscente è costantemente alla ricerca del modo migliore per sfruttarlo.
Vuole anche sensibilizzare le singole persone sul fatto che piccoli gesti possono comunque fare del bene o del male, non è vero che “non possiamo farci niente“, le nostre azioni sono da esempio per tutti quelli intorno a noi, e per tutti quelli che ci saranno dopo di noi, “You have to respect the mother!“.

Prossimi progetti? Sappiate che il 14 luglio verrò a testarvi dal vivo al Lio Bar a Brescia 😉

I prossimi progetti imminenti sono il tour estivo ad agosto di quest’anno, per 3 settimane gireremo per lo stivale portando alla gente il nostro terzo lavoro.
Finito il tour, dopo un mese di pausa (tutto settembre) ci ritroveremo in ottobre per lavorare sul quarto album, in uscita nel 2016.
Nel frattempo, tra l’estate e fine anno potrebbe uscire la ristampa del secondo disco L’accendino con aggiunte delle bonus track.

Grazie Cristian, speriamo di vederti allora il 14 luglio al Lio Bar e fatti riconoscere che un po’ di domande le abbiamo anche noi per te!


In Copertina

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 23 aprile

Radio date 23 aprile. Torna l'appuntamento con il radio date che questa settimana è molto ricco di novità. Sono tanti i nuovi singoli in uscita. Tra questi.

Concerto Primo Maggio Roma 2021: le pagelle del critico musicale ai brani in corsa all'1MNEXT

Il nostro critico musicale, Fabio Fiume, sempre attento alle novità musicali oggi recensisce per noi i brani in gara all'1MNEXT.

Primo Maggio Roma: conosciamo meglio i finalisti dell'1MNEXT - Seconda parte

Secondo e ultimo appuntamento per conoscere meglio i 12 finalisti dell'1MNEXT.

"La Fabbrica di plastica", il disco cult con cui 25 anni fa Gianluca Grignani ha cambiato le regole del gioco, esce per la prima volta in vinile

Dopo le melodie "Destinazione paradiso", successo da 2 milioni di copie, arrivò nel 1996 il disco più rock della musica italiana.

Primo Maggio Roma 2021: il cast svelato... giorno per giorno (articolo in aggiornamento)

Come sempre il cast del concertone alternerà big della musica italiana ad artisti in forte ascesa.

Povia contro il DDL ZAN pronto a lanciare il brano "Non esiste omofobia". Ma tutto apposto???

Se per caso i danni di "Luca era gay" non fossero bastati, il cantautore, sempre in cerca di visibilità, minaccia di far di peggio.

Mahmood fuori "Zero" brano inserito nella colonna sonora della nuova serie Netflix (testo e audio)

È fuori su Netflix la nuova serie "Zero". In contemporanea è uscito anche l'omonimo brano del cantautore.

Big Fish e Tormento di nuovo insieme: dopo 20 anni tornano i Sottotono

Sottotono. Esce il singolo Mastroianni. Dopo 20 anni, Big Fish e Tormento tornano insieme nei sottotono e lanciano il nuovo singolo Mastroianni. Fuori venerdì 23 aprile. Il.

Nasce ALL MUSIC FRIDAY, la playlist su Spotify con tutte le uscite italiane della settimana senza distinzione di genere o popolarità

La playlist verrà resettata e aggiornata ogni settimana e, nell'apposito post su Instagram del venerdì alle 22:30 potrete commentare le uscite.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Videointervista a Malika Ayane: una lunga chiacchierata informale, dagli esordi a "Malifesto" per raccontare un’artista sempre in movimento

Fabio Fiume ha realizzato una lunga intervista video per parlare della sua carriera, di Malifesto, di Caterina Caselli, Pacifico e tanto altro.

Intervista a Francesco Sacco: "Pioggia d'Aprile, un brano nato da una vita sociale ridotta ai minimi termini"

È uscito il 16 aprile "Pioggia d'aprile", nuovo singolo di Francesco Sacco.

Videointervista ai Selton: “Benvenuti per noi è un messaggio di incoraggiamento all'incontro”

Il 16 aprile è il giorno dell'uscita del nuovo album dei Selton Benvenuti. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Emanuele Aloia: “Ricevo messaggi da parte di studenti che apprezzano arte e letteratura grazie alle mie canzoni”

Il 16 aprile è il giorno dell'uscita dell'album d'esordio di Emanuele Aloia Sindrome di Stendhal, disponibile in formato fisico e su tutte le piattaforme digitali. .

Videointervista ad Achille Lauro: “Il mio lusso è essere libero grazie al successo.”

Il 16 aprile è il giorno dell'uscita del nuovo album di Achille Lauro intitolato semplicemente Lauro. Ne abbiamo parlato con l'artista.

Videointervista a Skioffi: “Non penso che Amici abbia influito troppo nella mia musica”

A un anno dalla sua partecipazione ad Amici, Skioffi torna con un nuovo progetto discografico, un Ep di 7 tracce intitolato Alice.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Povia contro il DDL ZAN pronto a lanciare il brano "Non esiste omofobia". Ma tutto apposto???

Povia attacca il DDL ZAN. Le polemiche lanciate negli ultimi anni dal cantautore ormai non si contano più al punto che, a volte, il dubbio che siano un disperato modo di attirare l'attenzione su di sé e sulle proprie uscite discografiche, che da tempo passano inosservate, è lecito. Questa volta Povia ci tiene a dire la sua...

News

Primo Maggio Roma: conosciamo meglio i finalisti dell'1MNEXT - Seconda parte

Secondo e ultimo appuntamento per conoscere meglio i 12 finalisti dell'1MNEXT.

Loredana Berté con un video messaggio sostiene il DDL Zan e la giovane Malika

L'artista si aggiunge alla voce di tanti colleghi, da Fedez a Elodie, che hanno rotto il silenzio su quanto sta accadendo.

"La Fabbrica di plastica", il disco cult con cui 25 anni fa Gianluca Grignani ha cambiato le regole del gioco, esce per la prima volta in vinile

Dopo le melodie "Destinazione paradiso", successo da 2 milioni di copie, arrivò nel 1996 il disco più rock della musica italiana.

Concerto Primo Maggio Roma 2021: le pagelle del critico musicale ai brani in corsa all'1MNEXT

Il nostro critico musicale, Fabio Fiume, sempre attento alle novità musicali oggi recensisce per noi i brani in gara all'1MNEXT.

Fast Animals And Slow Kids: in arrivo “Cosa Ci Direbbe” feat. Willie Peyote

Due mesi e mezzo dopo Come Un Animale, è tutto pronto per l'uscita del nuovo singolo dei Fast Animals And Slow Kids Cosa Ci Direbbe. Ospite Willie Peyote.

Il governo ignora l'effetto della pandemia sui negozi di dischi... nasce l'Associazione di negozi di dischi italiani

Le richieste avanzate, giustamente, da chi ancora diffonde cultura, sono tre. Tre precisi punti.

Musicultura 2021 ecco i 16 finalisti e come assistere alle finale (anche su All Music Italia)

L'appuntamento streaming e radio con la finale è fissato per le 21:05 di venerdì 23 aprile.

Primo Maggio Roma: conosciamo meglio i finalisti dell'1MNEXT - Prima parte

Brujas, Cargo, Giorgio Moretti, Guasto, Junior V e Marte Marasco. Andiamo a conoscerli insieme.

Big Fish e Tormento di nuovo insieme: dopo 20 anni tornano i Sottotono

Sottotono. Esce il singolo Mastroianni. Dopo 20 anni, Big Fish e Tormento tornano insieme nei sottotono e lanciano il nuovo singolo Mastroianni. Fuori venerdì 23 aprile. Il.

Twigo, in un solo sito artisti ed etichette potranno vendere cd, merchandising ed esperienze esclusive. Scopri come...

Nato da un'idea di Alessio Abondio e Davide Gualandris, il sito offre servizi per cercare di diffondere la propria musica e il proprio brand.

Mahmood fuori "Zero" brano inserito nella colonna sonora della nuova serie Netflix (testo e audio)

È fuori su Netflix la nuova serie "Zero". In contemporanea è uscito anche l'omonimo brano del cantautore.

Tiziano Ferro cancella il tour. Live Nation al lavoro per riprogrammarlo per il 2023. Ecco come ottenere il rimborso dei biglietti

Ogni acquirente potrà scegliere se ottenere un voucher o il rimborso totale del biglietto.

News
dalla discografia

Rubriche

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 23 aprile

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Testo&Contesto

Testo & ConTesto: Laura Pausini Io sì. Il Prof di latino analizza il testo della canzone italiana candidata agli Oscar 2021

W la Mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Lykan parla delle paure paralizzanti nel brano “Paranoie”

Anteprima Video: una riflessione sui sacrifici fatti per realizzare un sogno nel singolo “Cosa Ballo a Fare” di Leone

Ski & Wok: fuori “Rockstar 99 – Parte 1” l'Ep d'esordiio dell'irriverente duo romano della Triplosette Ent.

Mirall canta una preghiera laica per la musica in “Padre Nostro”

Ultrapop: dopo i successi del 2019 e del 2020, ecco il nuovo singolo “Lois Lane & Clark Kent”

Zioda lancia il nuovo singolo "Casamia" in duetto con Saint Pablo

Giulia Mei denuncia ipocrisie e contraddizioni nel brano “Mamma!”

Questa sera, 13 aprile, il giovane cantautore Cioffi in un live esclusivo per All Music Italia

Anteprima Video: una richiesta d’aiuto verso qualcuno che non vuole ascoltare nel nuovo singolo di Zueno “Le Chiavi Di Casa”

Certificazioni FIMI settimana 15 2021: arriva il primo doppio platino per Sanremo 2021 e un nuovo disco d'oro da Amici 20

Classifica Spotify Settimana #15: Guè Pequeno e Dj Harsh irrompono nella chart e si piazzano in vetta

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #15: Guè Pequeno festeggia i primi 10 anni da solista con un doppio primo posto

Classifica Radio Settimana #15: Colapesce e Dimartino inarrestabili. Irama torna sul podio!

Certificazioni FIMI settimana 14: continua il successo dei brani di Sanremo 2021 e Sangiovanni è disco di platino

Classifica Spotify Settimana #14: Madame è prima... in Top 10 anche due brani di Amici 20

Recensioni

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Ermal Meta - Tribù Urbana - Recensione del nuovo album del cantautore

La Rappresentante di lista - My Mamma - Recensione

Michele Bravi: La Geografia del Buio e lo sforzo immane di provare a squarciarlo.

Video

Malika Ayane intervista dal primo disco a Malifesto

Emanuele Aloia Intervista Sindrome di Stendhal

Achille Lauro Intervista Lauro

Selton Intervista Benvenuti

Cioffi live in esclusiva per All Music Italia

Max Gazzè Intervista La matematica dei rami

Virginio Intervista Rimani

Random Intervista Nuvole

Tazenda Intervista Antìstasis

Malika Ayane Intervista Malifesto

Senhit Intervista Adrenalina Eurovision Song Contest

Tommaso Zorzi Bocca di Rosa al Maurizio Costanzo Show