2 Dicembre 2015
di Officina del talento
Condividi su:
2 Dicembre 2015

MARCO MENGONI: “Le cose che non ho” con lo sguardo all’estero e un brano di SIA

Marco Mengoni presenta "Le cose che non ho", un album fondamentale con nuovi autori e firme importanti come quelle di Sia e Giuliano Sangiorgi

Condividi su:

Dal 4 dicembre la discografia di Marco Mengoni si riempirà di un ulteriore importante tassello. A distanza di qualche mese da Parole in circolo, verrà offerto al pubblico Le cose che non ho, la seconda parte della sua personale “playlist in divenire”, realizzata tra Milano e Los Angeles dal cantautore assieme all’ormai fidato produttore Michele Canova.

Un album importante per Marco che si cimenta in nuovi stili ed entra in contatto con nuovi autori. La più importante è Sia Furler, la star australiana divenuta nota nel mondo con la hit Chandelier e autrice di capolavori contemporanei come Diamonds di Rihanna, che ha donato al cantante Rock Bottom, l’unica traccia in inglese del disco: “È un grande privilegio quello di poter collaborare con gli artisti che si stimano di più. Considero Sia la più interessante cantautrice pop del momento. Apprezzo moltissimo il suo modo di comporre e trovo che il suo gusto sia straordinariamente affine al mio nella costruzione di alcune sonorità“.

Vi è anche il collega Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, che firma musica e testo Solo due satelliti e impreziosisce il pezzo con la sua voce. Il primo duetto inciso da Marco in un suo album e spiega il perché: “Trovo che i duetti debbano nascere da una relazione “reale” tra le persone. Sono ammirato da coloro che riescono a duettare “a distanza”. Per me la voce è uno strumento che si nutre di sangue, forza e passione e trovo che sia importante riuscire a stabilire un’armonia vocale che solo una reale interazione può dare. Giuliano mi ha fatto sentire alcuni suoi brani. Mi piacevano tutti ma Solo due satelliti mi ha colpito veramente e ho capito subito, sentendola nel provino ‘pianoforte e voce’, che si sarebbe inserita perfettamente nel racconto del disco“.

Le cose che non ho completa l’avventura partita con Parole in circolo e non a caso nella tracklist vi è proprio un brano (“Il vero e proprio manifesto di tutto il progetto“) intitolato come il precedente album, che chiude il cerchio. Parole in circolo sarà disponibile a gennaio in spagnolo ma Marco e il suo team stanno già lavorando ad un progetto che porti il cantante anche fuori dai mercati latini.

Le cose che non ho è il titolo che ho scelto per ricordare a tutti, ma prima di tutti a me stesso, quanto sia importante sapersi guardare dentro, imparare a godersi gli attimi della vita, i singoli momenti che compongono una giornata, e – nel mio caso- la fortuna che mi è capitata di fare ogni giorno quello che più mi piace. È una delle ballad più importanti del disco e anche per questo ho voluto che fosse la title track dell’album“.

Nel team autoriale si conferma Fortunato Zampaglione, che dopo Guerriero ha dato vita a Ti ho voluto bene veramente, i brani cardine dei due progetti mengoniani. Riascoltiamo anche Ermal Meta, firma in Le cose che non ho e Ad occhi chiusi, così come Dario Faini, che appare in La nostra estate.

Sempre attento alle collaborazioni con nuovi nomi della scena, Marco fa “salire sulla navicella” Rory Di Benedetto che con lui firma Ricorderai l’amore, Resti indifferente, Dove siamo e soprattutto Parole in circolo, che vede anche la firma di Maurizio Musumeci, in arte Dinastia, concorrente dell’ultima edizione di The Voice of Italy. Antonio Filippelli appare invece in Nemmeno un grammo.

mengoni2

01. Ricorderai l’amore
(Marco Mengoni – Rory Di Benedetto)

E’ il brano che apre questo nuovo disco d’inediti. La voce di Marco racconta dall’esterno l’evoluzione di un rapporto per rivalutare il tempo e i momenti più significativi passati insieme, ciò che ha permesso a due persone di diventare quello che sono. Un punto di vista esterno inedito che si snoda attraverso le sonorità delle chitarre che richiamano quelle di un new pop californiano rivisitato da Mengoni.

“DAL NIENTE TU CAMMINERAI NELLA VITA”

02. Ti ho voluto bene veramente
(Marco Mengoni – Fortunato Zampaglione)

La forza e insieme la delicatezza di questo brano, prodotto da Michele Canova, fanno da accompagnamento al viaggio interiore di ciascuno di noi, ai momenti di cambiamento e insieme di comprensione e consapevolezza di quello che è stato. In “Ti ho voluto bene veramente” continua la collaborazione con Fortunato Zampaglione, che aveva già scritto con Marco “Guerriero”, il brano che ha segnato la nascita di “Parole in circolo”, e che con Marco firma anche questo brano che anticipa il nuovo album. Ritornano le sonorità elettroniche, i campionamenti vocali, ormai vera e propria cifra stilistica del cantautore, inseriti in una sequenza di evoluzioni armoniche e strumentali, che riempiono diversi passaggi di un’intensità quasi materiale.

“LA META NON E’ UN POSTO MA E’ QUELLO CHE PROVIAMO”

03. Ad occhi chiusi
(Marco Mengoni – Ermal Meta – Matt Simons – Andrew Allen)

E’ questa la prima ballad vera e propria del disco, scritta da Marco con autori di livello internazionale ed Ermal Meta, con cui aveva già collaborato per alcuni dei brani più significativi della sua discografia: Io ti aspetto, 20 sigarette, Natale senza regali. Nel testo del brano si parla di un rapporto esclusivo, come quello tra Marco e il suo ormai famoso Esercito di fan. Una reciproca scelta che si rinnova ad ogni incontro, ad ogni concerto. Una dedica speciale nata in una versione piano e voce in lingua inglese e poi adattata in italiano, e arricchita da una ritmica street dal sapore caraibico. In questa traccia, un eccezionale contributo: la tromba di Marco Tamburini, registrata durante la prima fase di preparazione della “playlist in divenire”.

“TRA MILIARDI DI PERSONE HO VISTO SOLO TE”

04. Resti indifferente
(Marco Mengoni – Rory Di Benedetto)

Questa traccia dimostra il legame con il disco precedente, la prima parte della playlist. Un’evoluzione di quello che accadeva prima (“Io ti aspetto e nel frattempo vivo”) rispetto alle scelte che la vita in qualche modo ci costringe a portare avanti (“cadono le scuse e io non ti aspetto più”). Per riuscire a proseguire in modo consapevole, senza rimpianti, è importante non arrendersi all’indifferenza ma pretendere una risposta, anche se negativa. Arrangiato come un up-tempo, in questo pezzo si ritrovano sonorità afro americane di nuova generazione, che si coniugano incredibilmente bene con l’uso personalizzato che Marco fa dell’armonizzazione delle voci. Questi “cori” particolari diventano parte integrante della melodia, un vero strumento musicale al pari degli strumenti classici.

“CADONO LE SCUSE E IO NON TI ASPETTO PIU’”

05. Parole in circolo
(Marco Mengoni – Rory Di Benedetto – Maurizio Musumeci)

È il manifesto di tutto il progetto partito a inizio 2015, un titolo quanto mai esemplificativo del percorso intrapreso dal cantautore nel dare vita ad una vera e propria playlist in divenire. La scrittura di questo brano si è trasformata col tempo nel testo che racconta il momento storico di Marco come artista e come uomo. Un nuovo approccio alla musica, che si fonde in questo caso con le parole in una corrispondenza straordinaria, per dare vita ad un percorso iniziato durante l’ultimo live di Marco sulle parole che accompagnavano “Esseri umani”. L’arrangiamento è caratterizzato da un ritmo ascendente e le “parole in circolo” viaggiano sulla consapevolezza di libertà e di lotta verso qualunque forma di censura, bullismo e, soprattutto, paura.

“QUANTI GESTI FAI PER CAMBIARE IN MEGLIO IL MONDO”

06. La nostra estate
(Marco Mengoni – Ermal Meta – Dario Faini)

Un up-tempo che sembra fare da colonna sonora ai momenti più intensi di un’estate appena passata. Nel brano si assapora un retrogusto malinconico che caratterizza il ricordo di sensazioni che, nel momento in cui arrivano, colpiscono e toccano nel profondo. Una sorta di “mal d’estate”, in contrapposizione al clima di festa immediato sprigionato dalla musica. Le sonorità sullo sfondo sono quelle dei canti masai africani, che arricchiscono d’intensità questo arrangiamento pensato come una registrazione live vera e propria.

“SEI E RESTERAI L’ESTATE MIA MIGLIORE”

07. Solo due satelliti
(Giuliano Sangiorgi)

La settima traccia del disco porta una delle firme più prestigiose del panorama cantautorale italiano. Dopo aver sentito alcuni brani di Giuliano Sangiorgi, questo è stato il testo scelto da Marco, nonostante fosse ancora in fase embrionale e avesse ascoltato solo un provino piano e voce. Mengoni ha deciso di inciderlo subito dopo la fine del tour, per ritrovare una voce più vissuta e graffiata e quindi riempire il brano con un timbro più autentico. Oltre ad essere autore di musica e parole, Sangiorgi partecipa con un piccolo cameo all’interno dell’arrangiamento costruito come un viaggio, un universo di atmosfere esaltate dalla voce di Mengoni che qui si fa apprezzare in tutta la sua densa intensità.

“SIAMO SOLO DUE SATELLITI CHE SI CREDERANNO LIBERI”

08. Rock Bottom
(Sia Furler – Chris Bride)

Unica traccia in inglese del disco, questo brano nasce da un’importante collaborazione internazionale con Sia, una delle protagoniste della scena musicale pop contemporanea, ammirata in tutto il mondo per il suo eclettismo e che ad oggi, in Europa, ha firmato oltre a questo brano solo un altro pezzo, per il dj David Guetta. In questo caso Mengoni ha voluto mantenere il testo e la musica originali proposti dall’artista senza intervenire in alcun modo, dato che su richiesta del cantautore il pezzo è stato scritto appositamente per lui e per la sua voce. Il brano racconta una storia di rinascita, in cui la delusione iniziale si trasforma in forza per chi, all’inizio, nasconde la testa e i problemi sotto la sabbia. Un inno al coraggio, per riprendere in mano la propria vita, non aver paura di soffrire, e trarre il meglio anche dalle situazioni che sembrano senza via d’uscita.

“I’M NOT AFRAID TO HIT ROCK BOTTOM”

09. Le cose che non ho
(Marco Mengoni – Ermal Meta)

È una traccia molto importante, la title track e insieme la ballad più autentica di questo secondo capitolo. La vita di ognuno di noi scorre mentre tutti siamo alla ricerca di qualcosa, in un modo così affannato da non permetterci di assaporare anche gli attimi di felicità che la quotidianità ci regala. Su questo fil rouge, nasce l’esigenza di fissare il divenire, il mutamento, poiché soprattutto questo appartiene a tutti gli individui. Ciò che tutti dovremmo avere è la capacità di non tralasciare nulla, nemmeno i vuoti, in un circolo di emozioni che sono esse stesse fondamento di vita e felicità.

“LA MIA VITA È SEMPRE UGUALE SEMBRA CALMA COME ME”

10. Dove siamo
(Marco Mengoni – Rory Di Benedetto – David Gibson – Fred Cox – Jon Mills – Kurtis McKenzie)

Il brano è un up-tempo firmato da Marco e Rory Di Benedetto, insieme a un team di autori di livello internazionale. Inizialmente il testo era stato scritto solamente in inglese e, nell’adattamento in lingua italiana, lo stile vocale di Marco non fa rimpiangere il sound internazionale della prima versione. Le parole sono sincere, costruite sulla purezza propria di chi, per ripartire, si spoglia delle maschere e ammette la fragilità del futuro, dimostrando però che vale sempre la pena viverlo fino in fondo.

“DIMMI DOVE SIAMO PER VOLARE PIÙ LONTANO”

11. Nemmeno un grammo
(Marco Mengoni – Ermal Meta – Antonio Filippelli)

Il brano è “l’ultimo arrivato” nella costruzione della “playlist in divenire” ed è la traccia che chiude questo progetto diviso in due grandi capitoli. Per la prima volta Mengoni si cimenta in un’interpretazione rap hip hop, uno stile che in qualche modo gli rende la voce più corposa e decisa, in italiano e in inglese. Il mondo in cui trascina questo brano è a tratti onirico, anche se i suoni sono molto moderni e particolari, grazie anche ad un assolo di sax che raramente viene utilizzato per accompagnare un pezzo hip hop. Anche qui è evidente l’uso innovativo che Marco fa delle voci, armonizzando i cori per utilizzarli come fossero un vero e proprio strumento musicale.

“PUOI SOLTANTO VIVERE CADERE A TERRA E CORRERE”


In Copertina

Emma Marrone i fan protestano in rete contro Spotify e vanno in tendenza con quasi 13.000 tweet

I fan della Brown nella giornata di ieri hanno mandato l'hashtag #chiediloaspotify nei Trend Topic di Twitter.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Gianna ha davvero più che voltato pagina, ha proprio iniziato a scrivere un altro libro con questo album.

Anteprima Video: Galil3o lancia il suo nuovo ironico singolo, “Termini”

Un brano nato sulla metro di Roma con particolare riferimento a... Termini. Ecco il nuovo singolo del cantautore Galil3o, il cui video è in anteprima su All Music Italia.

Musica contro le mafie 2019: ecco il programma completo della cinque giorni

Tra gli ospiti di quest'anno Motta, The Zen Circus, Willie Peyote, La Rappresentante di Lista e molti altri ancora.

Ligabue nel 2020 al Campovolo la festa 30 anni in un giorno (biglietti)

Ligabue annuncia la data della festa dei 30 anni di carriera (e i 15 dal primo live al Campovolo) "30 anni in un giorno".

Laura Pausini riceve un prestigioso premio... è l'artista internazionale ad aver venduto più dischi in Spagna

L'artista, amatissima in Spagna, tornerà nel 2020 a ricoprire il ruolo di coach a La Voz Espana.

Sanremo Giovani 2019: le preferenze della redazione di All Music Italia

Dopo le pagelle del nostro critico ecco le preferenze della redazione. Tredici artisti su venti hanno attirato la nostra attenzione.

Diritto di cronaca: il curioso caso di Thomas e dell'intervista che non faremo

Dopo l'ingresso di Thomas nei semifinalisti di Sanremo Giovani abbiamo ricevuto decine di messaggi sui nostri social che chiedevano un'intervista che non faremo mai.

Sanremo giovani 2019: testi e audio di tutte le canzoni degli artisti in gara

I testi e gli audio dei brani di tutti i 20 semifinalisti di Sanremo Giovani 2019, venti artisti che sognano un posto all'Ariston.

DA OGGI IN RADIO

Le pagelle del critico musicale, Fabio Fiume, ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Gianna Nannini: “Si può fare a fare la differenza credendo nelle nostre radici!”

Videointervista di presentazione di "La Differenza", il nuovo album di Gianna Nannini, che spicca per un approccio al di là di ogni moda, all'insegna di folk, blues e rock.

Videointervista a Jack James: “Chilometri? E' il mio nuovo inizio, ma mantiene una vena rock rock’n roll!”

"Capo Branco", "Eva Kant" e "Lunatico" sono i titoli dei singoli che hanno preceduto "Lunatico", il nuovo brano del giovane cantautore vicentino Jack James.

Videointervista a Gio Evan: “Il rapporto tra musica e poesia? E' la mia terapia!”

"Natura Molta" è il titolo del nuovo progetto di Gio Evan. Aspettando la partenza del tour al via da Milano a fine novembre, preceduto da una trasferta negli Usa.

Videointervista a Zucchero: “Ho cercato di rinnovarmi restando me stesso”

E' uscito "DOC", il nuovo album di Zucchero. Un concentrato di diverse sonorità con contaminazioni elettroniche. Ecco la nostra videointervista di presentazione del progetto.

Videointervista a Wrongonyou: “La svolta? E' partita da una telefonata con un amico”

E' uscito "Milano Parla Piano", il primo album in italiano del cantautore Wrongonyou. Un disco sincero, onesto e in cui il passaggio alla lingua madre risulta naturale.

Videointervista a Il Volo: “Tutto è nato per gioco. Ora il gioco è finito, è la nostra vita quotidiana, il nostro futuro”

L'8 novembre è il giorno dell'uscita dell'album internazionale de Il Volo "10 Years", un raccolta in cd, disponibile anche con un Dvd del live di Matera. In attesa dello show su Canale 5.

Videointervista a Vegas Jones: “L'importante è affrontare il rap per quello che è, cioè musica!”

Rispetto, Redenzione e Riscatto: queste le tre parole chiave con cui si può definire "La Bella Musica", il nuovo album di Vegas Jones.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Area Sanremo 2019: Striscia la Notizia contro Massimo cotto e viceversa (video)

Area Sanremo 2019. Massimo Cotto, direttore artistico della manifestazione, contro Striscia la notizia.Nei giorni scorsi chi guarda abitualmente la televisione e in particolare Striscia la notizia, avrà notato che il Tg satirico (ma non troppo) di Canale 5 attraverso i servizio dell'inviato Pinuccio è tornato a parlare del Festival di Sanremo.A differenza dello scorso anno...

News

Vasco non stop live. La tracklist del nuovo doppio album live di Vasco Rossi

29 brani live e l'inedito "Se ti potessi dire" compongono la tracklist del nuovo disco.

Emma Marrone i fan protestano in rete contro Spotify e vanno in tendenza con quasi 13.000 tweet

I fan della Brown nella giornata di ieri hanno mandato l'hashtag #chiediloaspotify nei Trend Topic di Twitter.

Marcella Bella conquista Milano con lo show che celebra 50 anni di musica

Una scaletta di 23 canzoni per una serata unica e irripetibile. "50 anni di bella musica", il concerto con cui Marcella Bella ha celebrato mezzo secolo di canzoni. .

TY1 feat. Capo Plaza & Dosseh: tenacia e rivalsa nel singolo “C’est la vie”

Il producer TY1 torna a tre anni di distanza da "Hardship" e lo fa con il singolo "C'est la vie", in cui collabora con Capo Plaza e il noto rapper francese Dosseh.

Area Sanremo: Lettera aperta di Michelangelo Giordano a Massimo Cotto, Riceviamo e pubblichiamo

Il nostro direttore riceve e pubblica una lettera aperta del cantautore Michelangelo Giordano, già apparso a Striscia la Notizia, e indirizzata a Massimo Cotto.

25 anni fa usciva T'appartengo di Ambra, l'unica vera teen idol italiana

Tre anni prima dell'avvento di Britney Spears in Italia debuttava Ambra vendendo oltre 100.000 copie in tre giorni.

Successo anche live per Marracash... in meno di 48 ore sold out le due date al Forum

Il rapper si sarebbe dovuto esibire per la prima volta al forum... e invece visto il successo vi si esibirà per ben tre volte.

Warner Chappell rinnova la collaborazione con Picicca Srl e Brunorsi Sas

Warner Chappell annuncia la firma di un contratto di co-edizione, e amministrazione per tutto il mondo, con la società Picicca Srl per i prossimi due.

Gianna Nannini ecco autori e produttori del nuovo album, La Differenza

Autori americani e l'immancabile Pacifico al fianco della rocker in questo nuovo album.

Fred Bongusto ci ha lasciati, ma il concittadino, Antonello Carozza, medita di non farlo dimenticare

Da anni Antonello Carozza porta avanti uno spettacolo tributo a Fred Bongusto. In attesa di "Fred - il Festival del bongusto".

Francesca Michielin: dal 15 novembre “Cheyenne” feat. Charlie Charles

"Cheyenne" è il titolo del nuovo singolo di Francesca Michielin prodotto da Charlie Charles, anteprima dell'album che vedrà la luce la prossima primavera. Sanremo all'orizzonte?.

Mietta festeggia i suoi cinquant'anni con il singolo "Cloro" (testo in anteprima)

Oggi l'artista tarantina compie cinquant'anni di cui trenta passati sul palco e si prepara a lanciare un nuovo singolo.

Musica contro le mafie 2019: ecco il programma completo della cinque giorni

Tra gli ospiti di quest'anno Motta, The Zen Circus, Willie Peyote, La Rappresentante di Lista e molti altri ancora.

Certificazioni Fimi Settimana 45: Marracash è già d'oro, ma tra cantautorato e rap spuntano Geolier e Iosonouncane

Nell'eterna sfida tra cantautorato e rap questa settimana si ottiene un sostanziale pareggio. Tra i nomi che spiccano Marracash, Jovanotti, Geolier, Iosonouncane, Irama e.

Ligabue nel 2020 al Campovolo la festa 30 anni in un giorno (biglietti)

Ligabue annuncia la data della festa dei 30 anni di carriera (e i 15 dal primo live al Campovolo) "30 anni in un giorno".

Flash News

Paolo Conte: nuove date del tour "50 Years of Azzurro" (Biglietti)

Gianna Nannini: a ottobre il nuovo singolo “La Differenza” registrato a Nashville

Notre Dame de Paris: annunciata una nuova data all'Arena di Verona

Subsonica 8 Tour prosegue con un nuovo appuntamento live

Rancore: nuove date del “Musica Per Bambini in Tour d’Estate” (Biglietti)

De Gregori & Orchestra Greatest Hits Live raddoppio per la data di Milano

Niccolò Fabi: raddoppia l'appuntamento romano del tour del cantautore

Ex-Otago La notte chiama tour. Tre nuovi appuntamenti in calendario

Rubriche

Da oggi in radio

Le Pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita l'8 novembre 2019

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana dell'8 novembre

La mosca Tzè Tzè

Tiziano Ferro pubblica le chat con Marco Mengoni e Tommaso Paradiso

Sondaggi

Tormentone Estate 2019 - Ecco i risultati del nostro sondaggio dopo tre mesi e oltre 20.000 voti

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Fosco17: il racconto pop della quotidianità nell'album di debutto “Dodici Mesi”

Cogito fuori l'EP d'esordio "Come va?" per UMA Records

Anteprima Video: Galil3o lancia il suo nuovo ironico singolo, “Termini”

Cordio: svelata la tracklist di “Ritratti post diploma” e uno speciale appuntamento live

Anteprima video: Beatrice Arnera si presenta senza filtri... goffa, autoironica e bipolare in "Ho"

Cordio: tutto pronto per l'uscita di “Ritratti Post Diploma”, EP prodotto da Ermal Meta

Certificazioni Fimi Settimana 45: Marracash è già d'oro, ma tra cantautorato e rap spuntano Geolier e Iosonouncane

CLASSIFICA SPOTIFY SETTIMANA 45: Marracash con "Persona" entra con 12 brani in Top 20

CLASSIFICHE DI VENDITA FIMI SETTIMANA 45: Marracash primo ovunque!

Classifica Radio Earone Settimana 45: Tommaso Paradiso conquista la vetta. Stabile Vasco

Certificazioni Fimi settimana 44: Pop e cantautorato si difendono con Lucio Dalla, Laura Pausini e Jovanotti

Classifiche di Vendita FIMI settimana 44: Emma e il suo "Fortuna" fermano Mengoni e Fabri Fibra

Recensioni

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Niccolò Fabi, Tradizione e tradimento cronaca di un bel disco

Emma: Fortuna, l’album più bello di Emma… ma solo fino al prossimo.

Gigi D’Alessio - Noi Due è l’album che gli dà accesso vigoroso al nuovo decennio

Giordana Angi: Voglio Essere Tua. Un'artista in crescita che si mostra riconoscibile agli altri e soprattutto a se stessa.

Rocco Hunt la recensione del nuovo album, Libertà

Video

Gianna Nannini Intervista La Differenza

Zucchero Intervista Doc

Mina Fossati anteprima video Tex-Mex

Il Volo Intervista 10 Years

Vegas Jones Intervista La Bella Musica

Magnifico Donare Chiara Galiazzo canta per Avis un brano di Virginio

Livio Cori Intervista Adda passà rmx

Spagna Intervista 1954

Enzo Dong Intervista Dio Perdona Io No

Emma Intervista Fortuna

Luca Dirisio Intervista Bouganville

Extra Factor 2019 Interviste Achille Lauro e Pilar Fogliati