5 Maggio 2017
di Blogger
Condividi su:
5 Maggio 2017

EUROVISION 2017: la guida alle canzoni in gara! (Parte 2/3)

Seconda parte della nostra guida agli artisti e alle canzoni in gara all'Eurovision 2017. Ecco storia, pagelle e video

Condividi su:

Mentre proseguono a Kiev le prove della 62° edizione dell’Eurovision Song Contest, noi continuiamo il percorso di avvicinamento che ci porterà all’Eurovision Week andando a conoscere altri tredici avversari del rappresentante italiano Francesco Gabbani!

Abbiamo ascoltato tutte le 42 canzoni in concorso e siamo pronti a presentarvele nel corso di questa settimana di attesa e di passione con una breve recensione di ogni brano in gara. Seguite le tre puntate di questa rubrica per arrivare preparati all’appuntamento clou di settimana prossima, ovvero le due semifinali (trasmesse il 9 e l’11 maggio su Rai 4 con commento di Andrea Delogu) e la finalissima del 13 maggio (trasmessa su Rai 1 con commento di Federico Russo e Flavio Insinna).

Gli asterischi (***) vicino al nome della canzone vanno da 1 a 5 ed indicano le possibilità di vittoria della nazione in questione.

GEORGIA – Tamara Gachechiladze, Keep The Faith *
Tamara Gachechiladze è una cantautrice e attrice di 34 anni, aveva già guadagnato la qualificazione all’Eurovision nel 2009 come parte del gruppo Stephane & 3G prima che la loro canzone We Don’t Wanna Put In venisse squalificata per contenuto politico (facilmente intuibile). A questo giro si presenta da sola e con un trito e ritrito inno motivazionale, che conta fra gli autori anche quell’Anri Jokhadze già rappresentante del paese caucasico nel 2012.
GUARDA IL VIDEO QUI

GERMANIA – Levina, Perfect Life *
La familiare ed arzigogolata selezione nazionale Unser Song Für… ci ha regalato Isabella Lueen in arte Levina, popstar esordiente che porta in gara un brano scritto da due compositori di grido anche fuori dall’Eurovision come Lindy Robbins (autrice di Skyscraper di Demi Lovato, Want To Want Me di Jason Derulo, Dangerous di David Guetta feat. Sam Martin e decine di altre hit) e Dave Bassett ma palesemente ispirato a un altro brano di successo come Titanium. Lotta per entrare nella prima metà di classifica, ma sarà durissima.
GUARDA IL VIDEO QUI

GRECIA – Demy, This Is Love ***
Dopo il fallimento della strada “etnica” tracciata dagli Argo l’anno scorso, la Grecia torna al pop femminile scontato con Demy – cantante popolarissima in patria – in un pezzo di Dimitris Kontopoulos (compositore greco per la settima volta all’Eurovision, in rappresentanza di cinque paesi diversi) che però arriva nella competizione in ritardo di una decina d’anni. La qualificazione appare scontata, ma la top10 a cui ci aveva abituato la Grecia sul finire degli anni 2000 rischia di restare un miraggio.
GUARDA IL VIDEO QUI

IRLANDA – Brendan Murray, Dying To Try *
Doveva essere l’ennesimo anno del rilancio per l’Irlanda – il paese più di successo nella storia della manifestazione con ben sette vittorie all’attivo – ma l’isola verde ha deciso anche quest’anno di non osare e di portare l’ennesimo membro marginale di una boy band ormai sciolta. Dopo Nicky Byrne dei Westlife, che l’anno scorso aveva lasciato la competizione anzitempo, tocca ora al 20enne Brendan Murray orfano del progetto di Louis Walsh – sempre lui – Hometown, boy band tutta irlandese durata due anni appena. La canzone è un pop à la Michele Bravi (pur sconfinando in registri decisamente più alti) ma rischia di perdersi nel mare delle proposte, con la voce di Brendan che è stata etichettata come inaffidabile fin dagli eventi pre-contest.
GUARDA IL VIDEO QUI

ISLANDA – Svala, Paper *
L’edizione 2017 del Söngvakeppnin ci ha regalato un prevedibile monologo di Svala Björvingsdottir, artista electropop popolarissima in patria che aveva provato a sfondare negli Stati Uniti nei primi anni duemila prima di riciclarsi come coach nella versione locale di The Voice. Intitolata all’inizio Ég veit það (Io lo so), la canzone è stata tradotta per la finale nella nuova versione intitolata Paper, che ha sbaragliato agevolmente la ridotta competizione. All’Eurovision non parte coi favori del pronostici (neanche per un posto in finale) ma Svala ha grande esperienza e con una grande esibizione la situazione potrebbe girare a suo vantaggio.
GUARDA IL VIDEO QUI

ISRAELE – IMRI, I Feel Alive *
Già corista per Nadav Guedj nel 2015 e Hovi Star nel 2016, l’aitante Imri Ziv decide finalmente di compiere l’upgrade a cantante solista e lo fa con questa I Feel Alive – un pezzo uptempo/pop con retrogusto etnico che portato una decina di anni fa (quando Israele si perdeva fra il gospel di Eddie Butler e lo ska-pop dei Teapacks) avrebbe spaccato mentre adesso rischia di passare inosservato fuori dall’Euroclub, la “discoteca eurovisiva” dove si riuniscono delegazioni e fan dell’evento durante la settimana dell’ESC.
GUARDA IL VIDEO QUI

LETTONIA – Triana Park, Line **
La Lettonia continua sulla linea tracciata dal salto di qualità iniziato con Aminata nel 2015 e proseguito con Justs l’anno scorso: dopo svariati tentativi, i Triana Park hanno staccato il biglietto per Kiev con un pezzo electropop minimalista che si giocherà tutto già martedì sera, andando a chiudere la prima semifinale in una posizione perfetta per centrare il passaggio nei 10. La band di Riga ha la sua forza nelle performance live (che un po’ va a perdersi all’Eurovision dove tutti gli strumenti sono suonati in playback) ma la canzone è sufficientemente forte e attuale per avere un suo futuro all’interno e fuori dalla competizione.
GUARDA IL VIDEO QUI

LITUANIA – Fusedmarc, Rain Of Revolution *
Due mesi e dieci interminabili puntate di una selezione nazionale senza capo nè coda ci hanno portato alla vittoria dei Fusedmarc, band originaria di Vilnius e di genere elettronica/IDM/trip hop. La canzone è particolare nel suo genere, ma ancora dopo due mesi e innumerevoli ascolti risulta irricordabile a gran parte dei fan – languendo in fondo alle classifiche e vincendo il poco ambito premio di “pausa pipì” della già non eccelsa seconda semifinale.
GUARDA IL VIDEO QUI

MALTA – Claudia Faniello, Breathlessly *
Ballata classica per Claudia Faniello, sorella di Fabrizio già rappresentante maltese nel 2001 e 2006, finalmente in grado di conquistare la partecipazione all’Eurovision dopo nove tentativi a vuoto. La canzone è scritta da Philip e Sean Vella assieme a Gerard James Borg, decano della partecipazione della piccola isola mediterranea (rappresentata dalle sue canzoni per sei volte dal 2000 ad oggi). Il rischio noia è perennemente in agguato, ma le giurie potrebbero credere in Malta come l’anno scorso e permettere a Claudia di superare l’asticella del decimo posto nella semifinale di giovedì.
GUARDA IL VIDEO QUI

MOLDOVA – Sunstroke Project, Hey, Mamma! **
I Sunstroke Project li conoscete – rappresentanti moldavi nel 2010 assieme ad Olia Tira, riuscirono a diventare virali ante litteram l’anno prima del ritorno dell’Italia all’ESC con il fenomeno dell’Epic Sax Guy (il sassofonista Sergey Stepanov che diventò un’icona, anche da noi, durante la partecipazione all’Eurovision di Oslo). Quella del 2010 era una canzone che conteneva un assolo di sax, mentre questa Hey, Mamma! (in realtà dedicata a un’ipotetica suocera) è completamente basata sul giro di sassofono di Sergey nel vano tentativo di ricreare il fenomeno che li aveva lanciati sette anni fa. Potrebbe funzionare con il pubblico, meno con le giurie – anche se un posto in finale sembra abbastanza alla portata.
GUARDA IL VIDEO QUI

MONTENEGRO – Slavko Kalezić, Space *
L’Eurovision, come tutti sappiamo, è anche spettacolo – e ben lo sa il montenegrino Slavko Kalezić, che si presenta in gara con un divertente (anche se musicalmente non eccelso) disco/pop accompagnato da una messa in scena che si preannuncia all’altezza delle vette trashaiole toccate sul finire dell’ultimo decennio e appena appena eguagliate dalle lattaie polacche del 2014. Slavko fa roteare la sua lunga treccia e rimane vestito in un paio di shorts sfavillanti su uno sfondo di raggi color arcobaleno, in quella che già si preannuncia come una delle performance più camp della storia del contest. Non basta per la finale, ma per fare discutere e dividere il pubblico certamente sì.
GUARDA IL VIDEO QUI

NORVEGIA – JOWST feat. Aleksander Walmann, Grab The Moment **
Partiti dal nulla in una selezione norvegese di livello abbastanza alto, il disc jockey Joakim With Steen AKA Jowst e la sua voce Aleksander Walmann sono riusciti a sorprendere la concorrenza e qualificarsi per Kiev battendo di misura Åge Sten Nilsen (già rappresentante norvegese nel 2005, sempre a Kiev, con i Wig Wam) e il suo nuovo gruppo Ammunition. Il ritornello è uno dei più forti e martellanti dell’edizione per un pezzo che occhieggia a molti dei suoni che vanno forte in radio di questi tempi (uno su tutti, i The Chainsmokers), il problema è rappresentato dalla scarsa presenza scenica del cantante e dalla messa in scena, già carente al MGP due mesi fa ed ora apparentemente rimasta tale e quale. La Norvegia ha mancato la qualificazione l’anno scorso decisamente a sorpresa, ma neppure quest’anno sarà una passeggiata di salute.
GUARDA IL VIDEO QUI

PAESI BASSI – O’G3NE, Lights and Shadows **
Le O’G3NE sono tre sorelle (Lisa, Amy e Shelley Vol) già rappresentanti dei Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest nel 2007, dove si erano classificate undicesime. Di acqua sotto i ponti ne è passata e a distanza di dieci anni si presentano all’Eurovision dei “grandi” con un brano composto dal loro padre (e dedicato alla madre) caratterizzato da armonie vocali di grande livello e un gran potenziale come esca per le giurie. Se la performance sarà stellare come promettono le preview, un posto nei primi 15 sembra davvero a portata di mano per gli olandesi, che dopo otto anni di eliminazioni premature hanno centrato tre finali in quattro anni.
GUARDA IL VIDEO QUI


In Copertina

Laura e Biagio quasi 45.000 persone a Bari in un trionfo di musica, amicizia e condivisione

Musica allo stato puro nello show internazionale allestito da Laura e Biagio con Luca Tommassini. .

Anteprima Video: Martina Sivilli la fragilità di chi ama nel singolo “Troppe volte”

"Troppe volte" è il titolo del singolo di Martina Sivilli. Il videoclip realizzato da Marco D'Andragora con il modello Simone D'Angelo è in anteprima su All Music Italia.

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita il 28 giugno

In questa settimana rovente il radio date si scalda coi nuovi singoli di Levante feat. Carmen Consoli, Gazzelle, Giorgia, Nek, Jake la Furia, Roberto Casalino e tanti altri.

Salmo annuncia l'uscita di Machete Mixtape 4. Ecco tracklist e artisti coinvolti

Dopo aver solleticato la curiosità dei fan, Salmo ha finalmente svelato l'arcano... arriva a luglio Machete Mixtape 4.

Ultimo Tour stadi 2020 - Il cantautore annuncia il suo primo tour negli stadi

In attesa del suo primo concerto allo Stadio Olimpico, Ultimo annuncia Ultimo Tour Stadi 2020. .

Mietta torna con Milano è dove mi sono persa, con un testo che è la sua personale rivoluzione

Negli anni Mietta ha cambiato più volte pelle. Ora ritorna con un singolo che è per lei una nuova rivoluzione, Milano è dove mi sono persa.

NDG ecco chi è il rapper che con Panamera sta conquistando Spotify con oltre 5 milioni di stream ( Testo )

Da due settimane domina la Top Viral con Panamera. Ma di NDG si conosce poco o nulla. Fino ad oggi.

Festival Show cast - Ecco tutte le informazioni sulla 20esima edizione

Festival Show cast. Da Emis Killa a Benji & Fede, da Arisa a Nek e ancora Loredana Berté, Lo Stato Sociale ecco i nomi degli artisti della ventesima edizione.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Palla e Chiatta Videointervista: “Il nostro nuovo singolo? Ricorda Mi Chico Latino...”

"Quando il cielo tramonterà" è il titolo del nuovo singolo del duo Palla e Chiatta. Qui la nostra videointervista in cui si parla anche dell'esperienza di All Together Now.

Axos Videointervista: “La mia vita ha capitoli discordanti. Mi ricorda certi film...”

Videointervista ad Axos che, dopo una lunga militanza in Machete, ha esordito con il singolo "Ci Puoi Fare un Film" con etichetta Polydor.

Giuseppina Torre Videointervista: “Life Book rappresenta per me l’inizio di un nuovo percorso di vita”

Giuseppina Torre racconta sé e il suo nuovo album intimo, personale e sincero "Life Book" nella nostra videointervista.

Mameli Videointervista: “Nel talent musicalmente ho fatto quello che mi pareva!”

Videointervista a Mameli a un mese dalla fine di "Amici". In questi giorni il cantautore ha pubblicato il videoclip amatoriale "Ci vogliamo bene". .

Alvis Videointervista: “Con la maggior parte delle tracce volevo far ballare. Poi...”

Videointervista ad Alvis, artista conosciuto nell'ultima edizione di Amici che si è fatto conoscere per la sua determinazione, unita a un carattere molto introverso.

Tiromancino Videointervista: “Il ritorno in Virgin ha risvegliato in me certe atmosfere...”

Tiromancino festeggia il suo ritorno in Virgin con il singolo "Vento del Sud", del quale ci ha parlato in una ricca videointervista.

Marco Carta Videointervista: "Troppe volte mi sono raccontato solo al 50%, mentre ora..."

In occasione dell'uscita del nuovo disco Marco Carta e di un libro, Liberi di amare, abbiamo realizzato una videointervista con il cantante.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Festival di Sanremo 2020 tra Amadeus, Mogol, Mina, Area Sanremo e le giurie. Il punto della situazione...

Festival di Sanremo 2020. Le indiscrezioni su come sarà gestito, a chi sarà affidato e sopratutto su chi ricoprirà l'importantissimo ruolo di Direttore artistico, si inseguono da diversi mesi ma quel che è certo è ad oggi, 24 giugno, ancora nessuna comunicazione ufficiale è stata diffusa. La Rai è quindi in ritardo? Si e no. È probabile...

News

Laura e Biagio quasi 45.000 persone a Bari in un trionfo di musica, amicizia e condivisione

Musica allo stato puro nello show internazionale allestito da Laura e Biagio con Luca Tommassini. .

Levante e Carmen Consoli raccontano la Sicilia con un testo poetico in "Lo Stretto necessario"

Levante e Carmen Consoli. Le due cantautrici siciliane per la prima volta insieme in una canzone, "Lo stretto necessario".

Roberto Casalino Diamante lei e luce lui anticipa il disco per festeggiare 10 anni di carriera

Per festeggiare i suoi primi dieci anni nel mondo della discografia Roberto Casalino rilancia un brano inciso da Annalisa in attesa di un album speciale.

Selton Ipanema è il singolo per l'estate in duetto con Malika Ayane

I Selton portano un po' di Brasile in Italia con il singolo Ipanema dove duettano con Malika Ayane. Coinvolto anche il percussionista Carlinhos Brown.

Nasce Zoo Music Fest e nella prima edizione mette in cartellone Salmo, Calcutta e Carl Brave

Si svolgerà tra il 6 e il 10 agosto a Pescara la prima edizione dello Zoo Music Fest con un importante obbiettivo... diventare il più grande Festival del centro sud.

Jova Beach Party: con i primi sold out arriva anche la line up di ogni tappa

Il programma del Jova Beach Party prevede la partecipazione di 63 ospiti, nazionali e internazionali, i cui brani saranno inseriti nella compilation in uscita il 5 luglio. .

Laura Biagio Stadi 2019: una produzione internazionale debutta a Bari. E dopo la Pausini si fermerà per 2 anni...

Via a Laura Biagio Stadi 2019, lo show di Laura Pausini e Biagio Antonacci curato da Luca Tommassini che promette di essere l'evento più importante del 2019.

Lele esce a sorpresa black love parthenope il disco delle consapevolezze

Ad un anno dall'ultimo singolo, e dopo un periodo di silenzio musicale, Lele torna con black love parthenope e parla a cuore aperto sui social.

NDG in attesa di novità e live pubblica un freestyle sulle note di Old Town Road

Mentre "Panamera" continua a macinare una media di 250.000 stream al giorno il giovane NDG pubblica un freestyle sulle note della hit di Lil Nas X.

Femminile plurale le donne della musica italiana si fanno sentire con uno show con 30 cantautrici

Michele Monina e Tosca riuniscono a Roma trenta artiste, tutte donne, per dimostrare che il cantautorato al femminile c'è e suona tra noi.

Vegas Jones: dal 28 giugno fuori “Puertosol”, prodotto da Boston George

"Puertosol" è il titolo del nuovo singolo di Vegas Jones, che dopo la collaborazione con gli One Republic torna a lavorare con il producer Boston George.

Alibi Summer Fest 2019: si avvicina la data zero del Festival Made in Puglia

Subsonica, Myss Keta, Lazza e Side Baby sono alcuni dei nomi di Alibi Summer Fest, che si terrà il 26 e 27 luglio a San Severo, ma che sarà aperto da Mondo Marcio l'1/7 a Foggla.

Giò Sada con il nome di Gulliver presenta il singolo "L'essere meccanico"

Il brano è il secondo estratto dal nuovo progetto artistico di Giò Sada di prossima uscita.

Sottosopra Fest 2019: Izi, Sick Luke, Capo Plaza, Rkomi e Carl Brave nella Line Up

Lecce e Gallipoli sono le città che ospiteranno la sesta edizione di Sottosopra Fest, con una line up di primissimo livello.

Dieci anni fa scompariva Michael Jackson. Ecco l'omaggio del giovane Thomas (video)

Il giovane Thomas dedica un pensiero e una versione piano e voce di Gone to soon al Re del pop, Michael Jackson.

Flash News

Angelica: dopo l'anteprima al Mi Ami Festival, annunciate nuove date del tour estivo

Rancore - Aggiornamenti nel calendario di Musica per Bambini Tour in estate

Subsonica - Nuove date nel calendario estivo della band (Biglietti)

Einar rinviati a data da definirsi i due concerti previsti per questo mese

Gazzelle - Si aggiungono due nuove date al Punk Tour Estate 19

Martina Attili - Cancellato il concerto del 9 maggio a Torino

Fil Bo Riva: special guest dell'unica data europea degli Imagine Dragons

Raf-Tozzi: debutto del tour rinviato. Il nuovo calendario.

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita il 28 giugno

Da oggi in radio

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 21 giugno

La mosca Tzè Tzè

La Settimana della Mosca: Cuba Libre, Tequila e altri cocktail per l'estate italiana

Sondaggi

Amici 18 - I risultati del sondaggio. Per i nostri lettori merita la vittoria...

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Anteprima Video: Martina Sivilli la fragilità di chi ama nel singolo “Troppe volte”

Mael: l'attrazione fisica in un ballo sensuale nel singolo “Borracho De Ti”

Alessandro Ragazzo lancia il nuovo singolo... Jerry Calà

Il progetto Lunie debutta con il singolo "Quest'amore che c'è"

I Disarmo. Il nuovo singolo della band che aprì Modena Park è "Occhi neri"

Olimpia Simone pubblica il singolo "Mi chiamo unica" scritto dal Maestro Mario Rosini

Certificazioni Fimi - Settimana 25: dopo Alberto anche Giordana Angi è disco d'oro

CLASSIFICA SPOTIFY - Settimana 25: Calipso si riprende la vetta. Arrogante di Irama entra in Top 20

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 25: il Boss batte Madonna tra album e vinili. Elettra Lamborghini sul podio

Classifica Radio Earone Settimana 25: Jovanotti si conferma primo. Scende Tiziano Ferro

CERTIFICAZIONI FIMI – SETTIMANA 24: Alberto Urso è disco d'oro

CLASSIFICA SPOTIFY – SETTIMANA 24: Gemitaiz & Madman da record con oltre 7 milioni di stream

Recensioni

Africa Unite & Architorti In tempo reale - recensione

Achille Lauro 1969 - Recensione

Fiorella Mannoia Personale - Recensione

Fil Bo Riva Beautiful sadness - Recensione

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

Romina Falconi Biondologia - Recensione

Video

Palla e Chiatta Intervista All Together Now

Axos Intervista Ci Puoi Fare un Film

Tiromancino Intervista Vento del Sud

Marco Carta Intervista Bagagli Leggeri

Mameli Intervista Inno

Alvis Intervista album Alvis

Zoda Intervista Ufo

Donato Santoianni intervista Fossi nato prima - Parte I

Elodie Intervista Margarita

Merk & Kremont Intervista Kids

Finley Intervista We Are Finley

Ligabue Tour Stadi 2019 Prove generali, incontro con la stampa