5 Maggio 2017
Condividi su:
5 Maggio 2017

EUROVISION 2017: la guida alle canzoni in gara! (Parte 2/3)

Seconda parte della nostra guida agli artisti e alle canzoni in gara all'Eurovision 2017. Ecco storia, pagelle e video

Condividi su:

Mentre proseguono a Kiev le prove della 62° edizione dell’Eurovision Song Contest, noi continuiamo il percorso di avvicinamento che ci porterà all’Eurovision Week andando a conoscere altri tredici avversari del rappresentante italiano Francesco Gabbani!

Abbiamo ascoltato tutte le 42 canzoni in concorso e siamo pronti a presentarvele nel corso di questa settimana di attesa e di passione con una breve recensione di ogni brano in gara. Seguite le tre puntate di questa rubrica per arrivare preparati all’appuntamento clou di settimana prossima, ovvero le due semifinali (trasmesse il 9 e l’11 maggio su Rai 4 con commento di Andrea Delogu) e la finalissima del 13 maggio (trasmessa su Rai 1 con commento di Federico Russo e Flavio Insinna).

Gli asterischi (***) vicino al nome della canzone vanno da 1 a 5 ed indicano le possibilità di vittoria della nazione in questione.

GEORGIA – Tamara Gachechiladze, Keep The Faith *
Tamara Gachechiladze è una cantautrice e attrice di 34 anni, aveva già guadagnato la qualificazione all’Eurovision nel 2009 come parte del gruppo Stephane & 3G prima che la loro canzone We Don’t Wanna Put In venisse squalificata per contenuto politico (facilmente intuibile). A questo giro si presenta da sola e con un trito e ritrito inno motivazionale, che conta fra gli autori anche quell’Anri Jokhadze già rappresentante del paese caucasico nel 2012.
GUARDA IL VIDEO QUI

GERMANIA – Levina, Perfect Life *
La familiare ed arzigogolata selezione nazionale Unser Song Für… ci ha regalato Isabella Lueen in arte Levina, popstar esordiente che porta in gara un brano scritto da due compositori di grido anche fuori dall’Eurovision come Lindy Robbins (autrice di Skyscraper di Demi Lovato, Want To Want Me di Jason Derulo, Dangerous di David Guetta feat. Sam Martin e decine di altre hit) e Dave Bassett ma palesemente ispirato a un altro brano di successo come Titanium. Lotta per entrare nella prima metà di classifica, ma sarà durissima.
GUARDA IL VIDEO QUI

GRECIA – Demy, This Is Love ***
Dopo il fallimento della strada “etnica” tracciata dagli Argo l’anno scorso, la Grecia torna al pop femminile scontato con Demy – cantante popolarissima in patria – in un pezzo di Dimitris Kontopoulos (compositore greco per la settima volta all’Eurovision, in rappresentanza di cinque paesi diversi) che però arriva nella competizione in ritardo di una decina d’anni. La qualificazione appare scontata, ma la top10 a cui ci aveva abituato la Grecia sul finire degli anni 2000 rischia di restare un miraggio.
GUARDA IL VIDEO QUI

IRLANDA – Brendan Murray, Dying To Try *
Doveva essere l’ennesimo anno del rilancio per l’Irlanda – il paese più di successo nella storia della manifestazione con ben sette vittorie all’attivo – ma l’isola verde ha deciso anche quest’anno di non osare e di portare l’ennesimo membro marginale di una boy band ormai sciolta. Dopo Nicky Byrne dei Westlife, che l’anno scorso aveva lasciato la competizione anzitempo, tocca ora al 20enne Brendan Murray orfano del progetto di Louis Walsh – sempre lui – Hometown, boy band tutta irlandese durata due anni appena. La canzone è un pop à la Michele Bravi (pur sconfinando in registri decisamente più alti) ma rischia di perdersi nel mare delle proposte, con la voce di Brendan che è stata etichettata come inaffidabile fin dagli eventi pre-contest.
GUARDA IL VIDEO QUI

ISLANDA – Svala, Paper *
L’edizione 2017 del Söngvakeppnin ci ha regalato un prevedibile monologo di Svala Björvingsdottir, artista electropop popolarissima in patria che aveva provato a sfondare negli Stati Uniti nei primi anni duemila prima di riciclarsi come coach nella versione locale di The Voice. Intitolata all’inizio Ég veit það (Io lo so), la canzone è stata tradotta per la finale nella nuova versione intitolata Paper, che ha sbaragliato agevolmente la ridotta competizione. All’Eurovision non parte coi favori del pronostici (neanche per un posto in finale) ma Svala ha grande esperienza e con una grande esibizione la situazione potrebbe girare a suo vantaggio.
GUARDA IL VIDEO QUI

ISRAELE – IMRI, I Feel Alive *
Già corista per Nadav Guedj nel 2015 e Hovi Star nel 2016, l’aitante Imri Ziv decide finalmente di compiere l’upgrade a cantante solista e lo fa con questa I Feel Alive – un pezzo uptempo/pop con retrogusto etnico che portato una decina di anni fa (quando Israele si perdeva fra il gospel di Eddie Butler e lo ska-pop dei Teapacks) avrebbe spaccato mentre adesso rischia di passare inosservato fuori dall’Euroclub, la “discoteca eurovisiva” dove si riuniscono delegazioni e fan dell’evento durante la settimana dell’ESC.
GUARDA IL VIDEO QUI

LETTONIA – Triana Park, Line **
La Lettonia continua sulla linea tracciata dal salto di qualità iniziato con Aminata nel 2015 e proseguito con Justs l’anno scorso: dopo svariati tentativi, i Triana Park hanno staccato il biglietto per Kiev con un pezzo electropop minimalista che si giocherà tutto già martedì sera, andando a chiudere la prima semifinale in una posizione perfetta per centrare il passaggio nei 10. La band di Riga ha la sua forza nelle performance live (che un po’ va a perdersi all’Eurovision dove tutti gli strumenti sono suonati in playback) ma la canzone è sufficientemente forte e attuale per avere un suo futuro all’interno e fuori dalla competizione.
GUARDA IL VIDEO QUI

LITUANIA – Fusedmarc, Rain Of Revolution *
Due mesi e dieci interminabili puntate di una selezione nazionale senza capo nè coda ci hanno portato alla vittoria dei Fusedmarc, band originaria di Vilnius e di genere elettronica/IDM/trip hop. La canzone è particolare nel suo genere, ma ancora dopo due mesi e innumerevoli ascolti risulta irricordabile a gran parte dei fan – languendo in fondo alle classifiche e vincendo il poco ambito premio di “pausa pipì” della già non eccelsa seconda semifinale.
GUARDA IL VIDEO QUI

MALTA – Claudia Faniello, Breathlessly *
Ballata classica per Claudia Faniello, sorella di Fabrizio già rappresentante maltese nel 2001 e 2006, finalmente in grado di conquistare la partecipazione all’Eurovision dopo nove tentativi a vuoto. La canzone è scritta da Philip e Sean Vella assieme a Gerard James Borg, decano della partecipazione della piccola isola mediterranea (rappresentata dalle sue canzoni per sei volte dal 2000 ad oggi). Il rischio noia è perennemente in agguato, ma le giurie potrebbero credere in Malta come l’anno scorso e permettere a Claudia di superare l’asticella del decimo posto nella semifinale di giovedì.
GUARDA IL VIDEO QUI

MOLDOVA – Sunstroke Project, Hey, Mamma! **
I Sunstroke Project li conoscete – rappresentanti moldavi nel 2010 assieme ad Olia Tira, riuscirono a diventare virali ante litteram l’anno prima del ritorno dell’Italia all’ESC con il fenomeno dell’Epic Sax Guy (il sassofonista Sergey Stepanov che diventò un’icona, anche da noi, durante la partecipazione all’Eurovision di Oslo). Quella del 2010 era una canzone che conteneva un assolo di sax, mentre questa Hey, Mamma! (in realtà dedicata a un’ipotetica suocera) è completamente basata sul giro di sassofono di Sergey nel vano tentativo di ricreare il fenomeno che li aveva lanciati sette anni fa. Potrebbe funzionare con il pubblico, meno con le giurie – anche se un posto in finale sembra abbastanza alla portata.
GUARDA IL VIDEO QUI

MONTENEGRO – Slavko Kalezić, Space *
L’Eurovision, come tutti sappiamo, è anche spettacolo – e ben lo sa il montenegrino Slavko Kalezić, che si presenta in gara con un divertente (anche se musicalmente non eccelso) disco/pop accompagnato da una messa in scena che si preannuncia all’altezza delle vette trashaiole toccate sul finire dell’ultimo decennio e appena appena eguagliate dalle lattaie polacche del 2014. Slavko fa roteare la sua lunga treccia e rimane vestito in un paio di shorts sfavillanti su uno sfondo di raggi color arcobaleno, in quella che già si preannuncia come una delle performance più camp della storia del contest. Non basta per la finale, ma per fare discutere e dividere il pubblico certamente sì.
GUARDA IL VIDEO QUI

NORVEGIA – JOWST feat. Aleksander Walmann, Grab The Moment **
Partiti dal nulla in una selezione norvegese di livello abbastanza alto, il disc jockey Joakim With Steen AKA Jowst e la sua voce Aleksander Walmann sono riusciti a sorprendere la concorrenza e qualificarsi per Kiev battendo di misura Åge Sten Nilsen (già rappresentante norvegese nel 2005, sempre a Kiev, con i Wig Wam) e il suo nuovo gruppo Ammunition. Il ritornello è uno dei più forti e martellanti dell’edizione per un pezzo che occhieggia a molti dei suoni che vanno forte in radio di questi tempi (uno su tutti, i The Chainsmokers), il problema è rappresentato dalla scarsa presenza scenica del cantante e dalla messa in scena, già carente al MGP due mesi fa ed ora apparentemente rimasta tale e quale. La Norvegia ha mancato la qualificazione l’anno scorso decisamente a sorpresa, ma neppure quest’anno sarà una passeggiata di salute.
GUARDA IL VIDEO QUI

PAESI BASSI – O’G3NE, Lights and Shadows **
Le O’G3NE sono tre sorelle (Lisa, Amy e Shelley Vol) già rappresentanti dei Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest nel 2007, dove si erano classificate undicesime. Di acqua sotto i ponti ne è passata e a distanza di dieci anni si presentano all’Eurovision dei “grandi” con un brano composto dal loro padre (e dedicato alla madre) caratterizzato da armonie vocali di grande livello e un gran potenziale come esca per le giurie. Se la performance sarà stellare come promettono le preview, un posto nei primi 15 sembra davvero a portata di mano per gli olandesi, che dopo otto anni di eliminazioni premature hanno centrato tre finali in quattro anni.
GUARDA IL VIDEO QUI


In Copertina

Anteprima Video Fake: la ricerca di una risposta che non sempre è puntuale nel singolo “Così”

"Così" è il titolo del singolo d'esordio della band milanese Fake. Il videoclip, diretto dal regista Antonio Zappadu, è in anteprima su All Music Italia.

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

Benji & Fede hanno annunciato il loro ultimo concerto insieme.Era ora che Benjiamin Mascolo e Federico Rossi avessero vita autonoma. Perché i due sono un.

Morgan Bugo, Achille Lauro e tutto il trash che c’è vince contro la buona musica. Di chi è la colpa?

Finito il Festival non si parla altro che di Morgan Bugo a discapito della bella musica che abbiamo ascoltato. Ma di chi è la colpa?.

Certificazioni Fimi settimana 7: il repack porta i Pinguini Tattici Nucleari all'oro

Si chiude una settimana scarna di certificazioni ma, quel poco che c'è, è tutto Made in Italy.

Morgan, la lenta agonia di un artista a favore di camera

Qual è la verità su quanto sta accadendo? Morgan è il regista di una complessa trama o è lui stesso vittima dell'intreccio creato dal proprio ego?.

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Le classifiche Spotify di questa settimana vedono l'approdo in massa dei pezzi che hanno partecipato al Festival di Sanremo con qualche sorpresa.

All Music Italia Awards 2019: ecco i vincitori nelle 6 categorie del premio

Sei categorie, oltre 10.000 voti. Ecco a quali dischi andranno gli All Music Italia Awards 2019.

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 14 febbraio

Tiziano Ferro, Massimo Ranieri, Ricchi & Poveri e tanti, ma tanti, artisti emergenti nelle nuove recensioni di Fabio Fiume.

SANREMO 2020: PREMIO TESTO & ConTESTO. I testi migliori (e i peggiori) del Festival

Quali saranno i testi (e le singole frasi) migliori e peggiori di questo Sanremo 2020 per il Prof. di Latino di All Together Now?.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Diodato: “Ho fatto tanta gavetta ed è bello che ciò venga riconosciuto”

Videointervista al vincitore del Festival di Sanremo Diodato che con il brano "Fai Rumore" ha conquistato le classifiche. A poche ore dall'uscita dell'album "Che vita meravigliosa".

Videointervista ad Antonio Maggio: da Sanremo a "La Faccia e il cuore"

Antonio Maggio La Faccia e il cuore. Antonio Maggio è tornato quest'anno al Festival di Sanremo dopo la vittoria tra le Nuove proposte del 2013.Quest'anno.

Videointervista a Rancore: “Ho sognato una mela che si stacca dall’albero...”

Rancore è l'ultimo artista in gara previsto nella scaletta del Festival 2020. Lo abbiamo incontrato a poche ore dalla finale per parlare di "Eden".

Videointervista a Junior Cally e i Viito: “Non tutti riescono a capire la differenza tra fiction e realtà”

Dopo le numerose polemiche, Junior Cally ha deciso di far parlare soprattutto la sua musica. "No Grazie" è il brano in gara, mentre "Vado al massimo" di Vasco Rossi la cover.

Videointervista a Elio Cipri, promoter e discografico, da 53 anni al Festival di Sanremo

Promoter, discografico, direttore artistico di importanti progetti... la storia della discografica italiana corre di pari passo alla figura di Elio Cipri .

Sanremo 2020 videointervista a Elettra Lamborghini

La cantante si apre ai nostri microfoni rivelando che alcune critiche l'hanno ferita.

Sanremo 2020 videointervista ai Ricchi e poveri... è Reunion!

Una reunion che parte da Sanremo e continuerà con un singolo, un disco e un concerto evento.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Morgan, la lenta agonia di un artista a favore di camera

Bugo e Morgan. Nell'ultima settimana sui siti internet, nelle riviste e in televisione non si è parlato d'altro. Di Morgan soprattutto (vedi qui).E così, se da una parte abbiamo un artista, Bugo, ferito da quanto successo al Festival di Sanremo, che cerca di far conoscere il suo album, l'ottimo Cristian Bugatti, cercando di lasciar parlare...

News

Eurovision Song Contest 2020: nel brano dei belgi Hooverphonic c'è un po' di Italia

Si avvicina l'Eurovision Song Contest. E' stato presentato il brano dei belgi Hooverphonic che ha tra gli autori un noto ptoducer italiano.

Matteo Markus Bok: parte per la Florida per vivere il sogno, musicale, americano

Il giovane e talentuoso Matteo Markus Bok è partito per Miami per realizzare il suo sogno, grazie anche alla firma con 21 Entertainment e 21 Sunshine Records.

Il manager di Lauro: "Achille Lauro non ha alcun contratto diretto con Sony Music". Interviene anche l'artista...

Angelo Calculli, manager dell'artista, torna sulla questione per rispondere al comunicato della Sony Music Italia.

Achille Lauro una nuova avventura con Warner ma Sony Music mette i puntini sulle "i"

L'artista dovrebbe curare i progetti legati ad Elektra Records ma la situazione a quanto pare non è del tutto chiara.

Mia Martini: "Fammi sentire bella" uno special in tv e un singolo inedito

Il 27 febbraio andrà in onda su Rai 3 uno special dedicato all'indimenticata artista.

Arrivano nuovi sold out per il tour di Brunori Sas

Salgono a tre i sold out del tour prodotto da Vivo Concerti.

Frah Quintale: annunciate le prime date del tour estivo 2020 (Biglietti)

Sono state annunciate le prime 6 date del tour estivo di Frah Quintale, che avrà un anteprima a Milano in occasione del Mi Ami Festival.

Emma Marrone Opening Act del concerto di Vasco Rossi a Imola

Per la seconda volta la cantante avrà la possibilità di aprire un concerto del suo idolo.

Ermal Meta si emoziona nell'omaggiare Mia Martini (video)

Il cantautore, ospite della prima puntata di "Una storia da cantare", si è commosso nell'omaggiare la grande interprete e ha condiviso questa emozione sui social.

Continua la tournée di BLUE, il musical comico, improvvisato e... interattivo

Dopo l'ottimo esordio del Teatro Puccini di Firenze, prosegue la tournée di BLUE, l'innovativo musical che a ogni tappa avrà un ospite speciale.

Giaime racconta canzone per canzone il nuovo progetto, "Mula"

Cinque tracce e quattro featuring con il meglio della scena per il nuovo progetto del giovane rap.

Dente: fuori il 28 febbraio il nuovo album del cantautore

Il nuovo disco arriverà in digitale, cd e vinile a tre anni di distanza dal precedente.

Amici 19 - Mancano solo 3 posti, la rete si stringe in vista del serale

Nella nuova puntata ospita ancge.

All Music Italia Awards 2019: ecco i vincitori nelle 6 categorie del premio

Sei categorie, oltre 10.000 voti. Ecco a quali dischi andranno gli All Music Italia Awards 2019.

Carmen Consoli 25 Anni Mediamente Isterici: ci saranno anche Elisa e Irene Grandi

Salgono a quattro gli ospiti per il concerto evento della cantantessa.

News
dalla discografia

Mariano Fiorito nominato direttore generale di SCF Srl, la principale società di collecting dei diritti discografici

FIMI - Arriva il decreto... il videoclip è una forma d'arte

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Malcky G il più giovane rapper italiano firma un contratto con Universal Music Italia

ALESSANDRA FLORA firma un nuovo contratto da autrice con SUGAR MUSIC

FORTUNATO ZAMPAGLIONE firma con il Gruppo Sugar

Rubriche

La mosca Tzè Tzè

Benji & Fede è finita! C'eravamo tanto amati... e poi?

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 14 febbraio

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 14 febbraio

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

Anteprima Video Fake: la ricerca di una risposta che non sempre è puntuale nel singolo “Così”

Il nuovo singolo di Voodoo Kid è "Tempi alterni"

Camilla Magli omaggia I Cani con una sua personale rivisitazione de "Il posto più freddo"

I Disarmo trasformano le Instagram stories in una canzone con "Pillole 2D"

Gyuse lancia la ballad introspettiva "Imprinting" con sonorità hip-hop e r&b

Generic Animal: è uscito il nuovo singolo “1400”, aspettando l'album “Presto”

Certificazioni Fimi settimana 7: il repack porta i Pinguini Tattici Nucleari all'oro

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Classifiche di Vendita FIMI settimana 7: tra i Sanremesi vincono i Pinguini Tattici Nucleari e Fasma

Classifica Radio Earone Settimana #7: The Weeknd primi, i Pinguini Tattici Nucleari sul podio

Certificazioni Fimi settimana 6: nuovi riconoscimenti per Salmo e FSK Satellite

Sanremo 2020 classifica passaggi radio Earone: in vetta Elodie, Achille Lauro e Diodato

Recensioni

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Video

Mameli Intervista Non ci sei più

Diodato Intervista Sanremo 2020 Fai Rumore

Valentina Parisse Intervista Sanremo 2020 Nell'estasi e nel fango

Sanremo 2020 Testo & Contesto di Davide Misiano - I testi migliori e i peggiori del Festival

Rancore Intervista Sanremo 2020 Eden

Junior Cally Viito Intervista Sanremo 2020 No Grazie

La Rappresentante di Lista Intervista Sanremo 2020

Antonio Maggio Intervista Sanremo 2020 La faccia e il cuore

Elettra Lamborghini Intervista Sanremo 2020 Musica (E il resto scompare)

Ricchi e Poveri Intervista Sanremo 2020 Reunion

Le Vibrazioni Intervista Sanremo 2020 Dov'è

Amedeo Minghi Intervista Sanremo 2020 1950