8 Marzo 2016
Condividi su:
8 Marzo 2016

CONFERENZA STAMPA NEGRITA: “dopo 20 anni ancora pogo e pubblico giovane nei nostri concerti”

Incontro con i Negrita In occasione dell'uscita del disco dal vivo "9 Live & Live". Un album dedicato a Carlo Ubaldo Rossi

Condividi su:

Dopo il successo dell’ultimo album registrato in studio 9, i Negrita tornano con un cofanetto speciale dal vivo dal titolo 9Live&Live, pubblicato il 4 marzo scorso. Il disco è stato anticipato in radio dal singolo inedito I Tempi Cambiano, scritto dai Negrita a quattro mani con Luciano Ligabue. La nuova edizione dell’album – CD + DVD – prodotto da Fabrizio Barbacci per etichetta Universal Music Italia, contiene nel dettaglio: un CD con nove versioni live tratte dall’album in studio, due brani inediti I tempi cambiano Quelli Che Non sbagliano mai, più una versione acustica del brano Se sei l’amore. Ed un DVD con le immagini del concerto di Milano registrato al Mediolanum Forum il 18 aprile scorso, oltre al docu-film Under The Skin, registrato al Grouse Lodge Studio di Rosemount, in Irlanda.

Per l’occasione la redazione di All Music Italia ha incontrato Pau, Mac e Drigo negli uffici Universal Music Italia per scoprire qualcosa in più di questo nuovo progetto discografico.

Il nuovo progetto 9Live&Live.

“E un progetto davvero misto, con “9” abbiamo fatto tutto quello che una band dovrebbe fare, il giro dei palasport, un estivo, raccolto tutto il materiale possibile come siamo soliti fare. Abbiamo deciso di non fermarci dopo il tour e proseguire nei club, per ritornare un po’ alle radici della nostra musica. Questo nuovo progetto rappresenta una sorta di appendice di “9”ed è composto da due realtà, una video ed una audio lo abbiamo chiamato “9Live&Live” perché sono due live: uno al Forum di Assago ed una raccolta di 3 date del tour estivo, in più abbiamo aggiunto un documento per noi bello ed importante, uscito solo su SkyArt, un doc-film che racconta la nostra avventura irlandese in più nel CD audio 2 inediti ed un restauro di”Se Sei l’Amore” drasticamente diversa grazie ad un utilizzo molto romantico del Sax in stile anni ’80.”

Un aneddoto divertente

“Il sassofonista è un amico di Giacomo, nostro bassista, lo accompagnò ai tempi dei provini per la ricerca del nuovo bassista per l’appunto, ci siamo ricordati di questa cosa e lo abbiamo contattato una notte. Lui si trovava a Perugia con una ragazza, lo abbiamo tirato giù dal letto di corsa, dandogli giusto il tempo di passare per casa a prendere il sax; dopo un paio di ore era da noi a registrare due take. Insomma: prendere o lasciare.”

E invece la collaborazione con Ligabue?

“Liga aveva 3 minuti e mezzo liberi, nel suo tram tram quotidiano.. No, a parte gli scherzi, avevamo I tempi Cambiano, con un titolo importante, perché ovviamente porta alla mente il pezzo di Dylan e ha lui è da subito piaciuto. Noi lo abbiamo chiamato perché siamo in contatto con lui da più di 20 anni e ci sembrava che in qualche modo questo pezzo avesse un background in comune; non riuscivamo a chiudere con un ritornello convincente, e quindi lui ci è sembrato il più adatto. Infatti ha portato a termine il lavoro in tempi record ed in maniera magistrale, anche quando ormai avevamo finito di registrare il brano con la versione più convincente, lui continuava a mandare variazioni.”

Siete passati dal Forum di Assago ed Alcatraz a dei club veramente ridotti come il Mamma Mia o l’HMA.. Cosa avete ritrovato in dei club così piccoli?

“Avevamo voglia di ritornare dopo 12 anni nei palazzetti per riviverci la genesi della nostra carriera, nei palazzetti si fanno gli show, nei club la musica fermenta, nasce e si sviluppa. Ritornare in questi poste è fondamentale perché ci da’ la possibilità di rientrare in contatto con il nostro pubblico, la nostra musica ed anche con il nostro modo di approcciarsi allo show. Abbiamo la possibilità di scherzare tra di noi tra un pezzo e l’altro di cercare di dare un plot al concerto, che non sia mai lo stesso.. Improvvisare. Cambiamo scaletta e pezzi in base agli spazi e in alcuni casi in base al nostro umore, alle nostre sensazioni del momento.”

La scelta di dividere il concerto in due parti..

“C’è la voglia di sperimentare nuove formule. Abbiamo diviso il concerto in due cercando di dare una forte connotazione legata al nostro primo periodo, quindi la prima parte funky, blues, rock n’ roll, la seconda parte invece riparte con colori legati più ai negrità latino americani e reggie, per poi arrivare agli ultimi 20 minuti con la bomba, il B52, il “whisky time”. Lo abbiamo chiamato “whisky time” perché nel ’90 siamo andati a suonare all’avventura in quella che è oggi l’ex Jugoslavia, e senza avere scritture particolari abbiamo riempito un autocarro di strumenti, fidanzate, valige e tende siamo partiti, cercando di suonare ovunque capitasse. Un gruppo rock revival di nome “Isolani” ci adottò e ci permise di aprire i loro concerti nei campeggi croati. Quando salivano sul palco ad un certo punto, dopo 4/5 pezzi, fermavano tutto e dicevano: “whiskey time” e a noi è rimasta questa cosa.”

Qual è il collante dei Negrita dopo tutto questo tempo?

“Anche quando litighiamo ci ricordiamo che siamo prima di tutto amici, stiamo bene assieme. Non sappiamo farne a meno. Non sappiamo fare nient’altro. Ci viene naturale pensare alla musica, e quando pensiamo alla musica pensiamo ai compagni che ci ritroviamo. Il tempo libero è bello, lo sfrutti come vuoi, ma parliamoci chiaro questo è un lavoro che se ti riesce è forse il più bello del mondo, quindi come fai a non aver voglia di frequentarti? Con il tempo ognuno ha sviluppato il proprio ego, la proprio personalità in maniera abbastanza forte, quindi con il tempo si è generata una sorta di democrazia che fa sia che non ci sia realmente un singolo leader, un singolo capo. Le decisioni vengono prese da tutti. Il buon senso poi ti porta ad avere unanimità.”

È rimasto uno spazio per il rock in Italia?

“Il rock dal dopo guerra è stato inflazionato, quindi è normale che abbia pochi margini di riuscita. È difficile trovare qualcosa che non sia già stato fatto o detto, trovare qualcosa che emerga e colpisca, soprattutto voi della stampa ed il pubblico. Se c’è qualche mente illuminata, pensiamo che possa avere ancora spazio, anche a livello internazionale, è ovvio che si vede che qualcosa si sta evolvendo, a parte l’egemonia del pop, in Italia sta emergendo il rap, il giovane cantautorato, che cercano di rinnovare la nostra tradizione. Di rock in Italia se n’è parlato sempre tanto, ma fatto poco, la mia generazione e quella prima di noi è stata più fortunata: dai Litfiba ai Verdena. Una generazione fortunata perché avevamo dei padri importanti che ci hanno educato, si è creato un fermento ed è esploso tutto a cavallo tra il ’93 ed il ’95. Oggigiorno un negozio di musica vende più console da DJ che chitarre elettriche.”

Il CD è dedicato a Carlo Ubaldo Rossi, una mancanza così come viene vissuta?

“È difficililissimo per noi pensare di riuscire a raggiungere certi risultati, questo non è l’unico nostro album che ha co-prodotto (insieme a Fabrizio Barbacci), riuscire ad immaginare di poter raggiungere certi livelli senza Carlo, perché era veramente una persona ed un artista fuori dal comune, nascosto dietro ad un sacco di successi della musica italiana, appartenenti a diversi generi musicali. Era una persona in grado di far buone una band cola facilità con il quale un chitarrista fa suonare la sua chitarra. Noi solitamente lavoriamo in studi residenziali, luoghi in cui si registra, si mangia e si dorme, lui era l’ultimo ad arrivare a tavola ed il primo ad alzarsi per andare di nuovo al mixer. Il suo entusiasmo erano contagiosi, ci manca tantissimo. Siamo stati a Torino e una Torino senza Carlo Rossi è surreale per noi che l’abbiamo conosciuto. Lui ci ha portato per la prima volta a registrare negli studi fuori dell’Italia, a New Orleans nel ’96; quando andava in vacanza andava fondamentalmente a scoprire nuovi studi di registrazione. È lui che ha rotto gli argini e ci ha fatti innamorare, ci ha dati il coraggio di pensare al rock italiano in maniera un pochino più aperta, ci ha educato.”

Avete dichiarato che tornando nei club avete riscoperto quali sono i fondamentali del rock, spiegateci quali sono questi fondamentali?

“Un club possiamo farlo corrispondere in un certo senso a quello che è un teatro per un attore; un ambiente in cui c’è fermento. Un palazzetto ti da’ solo la possibilità di fare un grande show. In un palazzetto, un arena o ancor più uno stadio lo spettacolo ha una regia con tempi da rispettare, mentre nel club la regia è a braccio a sensazione, puoi scegliere di suonare musica diversa, la gittata, la lunghezza d’onda che la musica può avere determina questa differenziazione. Nei club puoi fare blues, a SanSiro la vedo dura, non renderebbe. “


In Copertina

Sanremo 2021: ad un mese dall'inizio ecco la classifica dei big in gara con più ascoltatori su Spotify

Ad un mese dall'inizio del Festival dell'innovazione, scopriamo quali artisti hanno i numeri più forti nello streaming .

Anteprima Video: la voglia di fuggire per trovare nuove idee nel singolo “Senza Barriere” di Giovari

E' uscito Senza Barriere, il nuovo singolo del cantautore Giovari, precedentemente noto come Giovanni Arichetta. Il video è in anteprima su AMI.

Michele Bravi, nel video di "Mantieni un bacio" con Francesco Centorame racconta l'importanza di un bacio ricordato

Co-protagonista del video Francesco Centorame, apprezzato attore di SKAM Italia.

Sanremo 2021: Il Corriere della Sera svela le 10 conduttrici (ma poi l'articolo sparisce...)

Tra i dieci nomi due già svelati da Amadeus, due ritorni e un atteso debutto.

Sfera Ebbasta attaccato sui social risponde: "Ci meritiamo di tornare al pop in classifica!"

Il, sempre provocatorio, artista ha scatenato l'ira degli utenti di Twitter con una serie di dichiarazioni.

TESTO & CONTESTO: gli inediti di AMICI di Maria De Filippi edizione numero 20

La rubrica del Prof di latino dedica uno speciale appuntamento all'analisi dei testi di Amici 20.

AMI Scoop... sta tornando Bianca Atzei con un album ricco di feat con la scena rap e indie italiana

Il primo singolo arriverà tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio.

Release date 2021: l'elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2021

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista ai The Kolors: “Per noi è più importante la coerenza artistica che avere dischi di platino"

Il 29 gennaio è il giorno dell'uscita del nuovo singolo dei The Kolors Mal di Gola. Ne abbiamo parlato con Stash in una videointervista.

Videointervista a Samuel: “Ho costruito la tracklist di 'Brigatabianca' come fosse un concerto.”

E' uscito il nuovo album di Samuel Brigatabianca,15 tracce in cui l'artista mette in risalto diverse sfaccettature della sua personalità artistica.

Intervista a Cristian Grassilli: “Nel mercato musicale la seconda possibilità dipende dall’obiettivo che uno si prefigge”

E' uscito lo scorso 15 gennaio il nuovo progetto discografico di Cristian Grassilli Presente, concept in cui si rincorre il concetto di seconda possibilità.

Videointervista a Leo Pari: “Il pop è quel linguaggio che può parlare a chiunque”

Il 15 gennaio è uscito il nuovo album di Leo Pari Stelle Forever. 10 tracce che si snodano in un concept, omaggio all'universo femminile.

Videointervista a Claudio Cecchetto: “Sanremo è un transatlantico, il mio è un tender di giovani talenti”

Proseguono i lavori per la prima edizione del Cecchetto Festival, il contest web organizzato dall'eclettico artista e talent scout Claudio Cecchetto.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Shalpy cameriere? ci spiace, ma il lavoro è già occupato dagli artisti emergenti

Shalpy (o Scialpi che sia) lancia un appello attraverso le pagine di Rolling Stone Italia affermando di essere in una forte situazione di difficoltà e dicendosi disposto anche a fare il cameriere. Anche...Facciamo un passo indietro, questo è quanto succede. In un'intervista uscita qualche giorno fa su Rolling Stone Italia e realizzata dal sempre ottimo...

News

Dopo aver dominato l'estate con le sue hit, torna Federica Abbate con "Se non fosse"

Venerdì uscirà inoltre il nuovo disco di Michele Bravi, in gran parte firmato dalla cantautrice, con anche un duetto tra i due.

Music For Love Vol. 1: il progetto solidale con Fabrizio Bosso e Mario Rosini

E' uscito Music For Love Vol.1, progetto solidale che ha ricevuto anche l'appoggio dei fratelli Marley. Vi hanno preso parte anche numerosi artisti italiani.

Tazenda: dal 14 febbraio il nuovo album “Antìstasis”, parola che in greco antico significa 'resistenza'

Uscirà il 14 febbraio il nuovo album dei Tazenda Antìstasis, che arriverà a 9 anni dall'uscita del precedente Ottantotto.

La Municipàl fuori oggi il brano che fa da sigla al programma di Rai2, "Magazzini musicali"

Il brano esce in attesa del nuovo capitolo del progetto "Per resistere alle mode".

Torna Rancore e nel singolo "Equatore" duetta con Margherita Vicario

Il nuovo brano vede alla produzione d.whale .

The Kolors nel testo e nel sound del nuovo singolo, "Mal di gola", prosegue il viaggio nelle sonorità degli anni '80

Continua il viaggio della band nelle sonorità degli anni dell'analogico.

Sanremo 2021: ad un mese dall'inizio ecco la classifica dei big in gara con più ascoltatori su Spotify

Ad un mese dall'inizio del Festival dell'innovazione, scopriamo quali artisti hanno i numeri più forti nello streaming .

Il Tre: in attesa del nuovo album annunciate due date live a Milano e Roma

Il 19 febbraio uscirà Ali – Per chi non ha un posto in questo mondo, l'album d'esordio de Il Tre. In autunno partirà con il Tour Club 2021.

Sanremo 2021: Rai cerca figuranti pagati, ecco come candidarsi

Non cessano le polemiche riguardo la presenza del pubblico durante il Festival di Sanremo 2021. Ora arriva la conferma che la Rai cerca figuranti. Ecco come candidarsi.

Michele Bravi, nel video di "Mantieni un bacio" con Francesco Centorame racconta l'importanza di un bacio ricordato

Co-protagonista del video Francesco Centorame, apprezzato attore di SKAM Italia.

Festival di Sanremo 2021. Chi sono gli ospiti che potrebbero salire sul palco da Emma e Alessandra Amoroso a Ornella Vanoni

A poco più di un mese dall'inizio Festival iniziano a girare i primo rumors sui possibili ospiti.

Sanremo 2021: Il Corriere della Sera svela le 10 conduttrici (ma poi l'articolo sparisce...)

Tra i dieci nomi due già svelati da Amadeus, due ritorni e un atteso debutto.

LIVENow presenta “Italian Graffiti”: ospite della prima puntata Il Tre

LIVENow è una nuova rete di distribuzione di contenuti. Il primo format originale è della piattaforma è Italian Graffiti, al via il 14 marzo.

Amadeus e Fiorello ospiti a Che Tempo che fa: "A Sanremo 2021 continuerà tutto ciò che riguarda la campagna vaccinale"

La coppia è comparsa a sorpresa per festeggiare in video il compleanno di Vincenzo Mollica.

Sfera Ebbasta attaccato sui social risponde: "Ci meritiamo di tornare al pop in classifica!"

Il, sempre provocatorio, artista ha scatenato l'ira degli utenti di Twitter con una serie di dichiarazioni.

News
dalla discografia

StaGe! e Indies segnalano la situazione drammatica per il settore musica e spettacolo dal vivo

“Edizioni Curci - Una storia italiana da 160 anni” racconta la nostra musica

Soundreef: ammessa in CISAC, Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori

Nasce U.N.A. Unione Nazionale Autori: una casa per tutti gli artisti italiani

Danti e One Fingerz, firmato l'accordo con l'agenzia di management MK3

Ensi e Warner Chappell Music Italiana: rinnovata la collaborazione

Rubriche

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO: gli inediti di AMICI di Maria De Filippi edizione numero 20

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 22 gennaio

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle ai Nuovi singoli italiani in uscita il 22 gennaio 2021

La mosca Tzè Tzè

Il cast di Sanremo tra nomi noti e campioni di streaming. Ma Ugo li conosce???

SOS Musica & Spettacolo

Bando Scena Unita per i lavoratori dello spettacolo. Al via le domande, ecco termini e scadenze

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Laila Al Habash: fuori la struggente e delicata lettera d'addio “Doppio taglio”

Lumache Rosse: la difficoltà di un rapporto costruito su cose semplici nel singolo “Pale Eoliche”

Anteprima Video: la voglia di fuggire per trovare nuove idee nel singolo “Senza Barriere” di Giovari

Young Slash feat VillaBanks: nel nuovo singolo “Bonita” la vita di strada senza filtri

Lykan: fuori “Baciami Forte”, un urlo di passione a denti stretti

Caffellatte: la contrapposizione tra Eros e Thanatos nel nuovo singolo “Serpenti”

Certificazioni FIMI settimana 3: i Pinguini Tattici Nucleari arrivano all'oro a meno di due mesi dall'uscita

Classifica Spotify Settimana #3: Capo Plaza ancora in testa nella Top 50, ma Mace si avvicina...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #3: Sfera Ebbasta ancora leader tra gli album. Nei singoli in vetta Mace

Classifica Radio Settimana #3: Vasco ancora in testa, ma Takagi & Ketra si avvicinano

Certificazioni FIMI settimana #2: doppiette per Tiziano Ferro, Mr. Rain, Tedua, Gazzelle e Chris Nolan

Classifica Spotify Settimana #2: in vetta Capo Plaza e Deddy. Bene Mace, Salmo e Blanco

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

The Kolors Intervista Mal Di Gola

Samuel Intervista Brigatabianca

Filo Vals Intervista Album d'esordio

Emma Alessandra Amoroso Pezzo di cuore - Intervista video

Astol Intervista Vediamoci Stasera

Roberta Morise Pierdavide Carone Intervista A Mano a Mano

Brunori SAS Ciack D'Oro Odio L'Estate

Pinguini Tattici Nucleari Intervista Ahia

I Desideri Intervista Lo Stesso Cielo

Ligabue Presentazione 77 + 7

Loredana Errore Intervista C'è Vita

Greta Zuccoli Intervista Ogni Cosa Sa Di Te