11 Dicembre 2017
Condividi su:
11 Dicembre 2017

L’ANALISI: AMICI DI MARIA DE FILIPPI… uno su mille ce la fa?

16 anni di Amici di Maria De Filippi hanno lanciato decine di artisti, ma quanto è difficile "emergere" davvero per chi entra nella scuola?

Condividi su:

A qualche mese di distanza dal primo articolo (che trovate qui) torna L’Analisi, rubrica che cerca di andare a fondo su alcune dinamiche dietro al successo o all’insuccesso degli artisti italiani. Dopo aver affrontato con X Factor l’andamento della “Seconda chance”, e prima di parlarvi di Sanremo Giovani, oggi l’obbiettivo è puntato su Amici di Maria De Filippi.

A quindici anni dall’introduzione dei talent show nel panorama televisivo italiano, la retorica dell’uno su mille ce la fa è forse l’unico elemento rimasto ininterrottamente nel core business e nell’epos del racconto di questo tipo di programmi. Tutti ormai hanno un’idea di come funziona: ogni anno migliaia di nuove voci vengono attentamente selezionate e ridotte a un gruppo ristretto di finalisti, mandati poi in pasto al pubblico televotante e/o di una giuria di personaggi influenti nel mondo della musica. L’elemento della “ricerca” di quel quid in più che distingua una potenziale popstar dalla massa dei papabili aspiranti ha persino ispirato il titolo (quasi paragonabile a una mission) di uno dei talent show più longevi e conosciuti in tutto il mondo, ovvero The X Factor.

Non serve essere esperti del genere per sapere che la proporzione fra i pochi che riescono a raggiungere il successo tanto agognato e il numero ormai elevatissimo di chi ci ha tentato si avvicina molto a quella cantata da Gianni Morandi. Ma quanto davvero? Questa analisi si pone l’obiettivo di scoprirlo.

In un’epoca dove le vendite (sia fisiche che online) sono ormai estremamente ridotte e da qualche tempo incorporate dalla FIMI allo streaming audio di tutte le piattaforme attive in Italia nel conteggio delle classifiche di vendita (questo fino ai cambiamenti di gennaio 2018 che trovate qui), possiamo provare ad intendere il “successo discografico” come l’ottenimento di almeno una certificazione (attualmente fissata a 25.000 copie per il disco d’oro, 50.000 per il primo disco di platino e 50.000 addizionali per ogni platino successivo). All’interno di questa logica, può avere senso dividere i cantanti che prendiamo in considerazione in quattro categorie arbitrarie:

“DIAMANTE” – più di 500.000 copie vendute all’attivo;

“MULTIPLATINO” – tra le 250.000 e le 500.000 copie vendute;

“PLATINO” – tra le 100.000 e le 250.000 copie vendute;

“ORO” – meno di 100.000 copie vendute, avendo comunque raggiunto almeno una certificazione.

In questa prima parte ci occuperemo del talent più longevo della televisione italiana, ovvero Amici di Maria de Filippi – in onda dal 2001 al 2003 su Italia 1 e dal 2003 ad oggi su Canale 5 per un totale di sedici edizioni (la diciassettesima è attualmente in corso).

Amici vendite dischi

Amici di Maria De Filippi nasce all’inizio del millennio, e come molti dei format televisivi del periodo impiega del tempo ad ingranare: le prime edizioni, già molto seguite a livello di pubblico, vengono snobbate dalle case discografiche. Era il 2004 quando gli Articolo 31 cantavano La nuova stella del pop (Numero 1 in Italia), critica neanche troppo velata a un filone televisivo che ancora stava muovendo i suoi primi passi nel mondo della musica “vera”, senza effettivamente riuscire a produrre talenti in grado di sopravvivere all’ondata dell’anno successivo. Tralasciando le compilation delle varie edizioni prodotte da Sugar (veri pilastri del mercato musicale dell’epoca!) la nuova stella del pop prodotta da quest’epoca è Antonino Spadaccino – vincitore di Amici 4 – con all’attivo un solo disco d’oro per il winner single Ce la farò e il ritorno all’ovile nel 2012 all’interno del circuito Big.

La prima vera svolta si ha nel 2008, quando il cagliaritano Marco Carta corona il classico percorso “contro tutto e tutti” (giuria, compagni, pubblico parlante) andando a vincere con il 75% una settima edizione mai messa in discussione a partire dalla prima puntata del serale. L’impianto di Amici di Maria De Filippi come “scuola della musica” inizia a scricchiolare in favore dell’elemento discografico: un programma nato per un pubblico sostanzialmente generalista inizia ad occhieggiare davvero al bacino di mercato costituito dalle ragazzine, che premiano il primo album solista di Marco Carta Ti rincontrerò con un disco di platino.

Gli anni successivi rappresentano l’apice del successo per la trasmissione e per i suoi fuoriusciti: Alessandra Amoroso ed Emma Marrone vincono rispettivamente Amici 8 e 9, inserendosi stabilmente nello stretto giro di big del panorama musicale italiano. Contemporaneamente Marco Carta e Valerio Scanu (Amici 8) vincono a colpi di televoto due edizioni consecutive del Festival di Sanremo, ponendo per la prima volta il successo dei reduci dai talent al centro del dibattito pubblico. I precoci epitaffi pronosticati dalla stampa specializzata sul futuro di Carta, Amoroso, Marrone & co. si scontrano con un pubblico che in quattro anni riesce a portare alla certificazione ben 9 ex Amiciani, di cui 5 raggiungono ad oggi almeno 250.000 copie vendute.

Se le prime avvisaglie della successiva fase di stanca si erano già respirate con Amici 10 (per quanto la seconda classificata Annalisa Scarrone sarebbe riuscita a costruirsi una dignitosa carriera negli anni di lì a venire), è l’undicesima edizione a rappresentare il buco nell’acqua per un format che sembrava ormai essersi imposto come il vero scopritore di talenti del nostro panorama musicale italiano, ancor di più del diretto competitor X Factor. Una stagione senza particolare talento viene sacrificata sull’altare della “preservazione” dei talenti lanciati nell’ultimo quinquennio, portati di nuovo sul palco della scuola della musica di Canale 5 per un circuito Big che laurea Alessandra Amoroso campionessa dei campioni e consolida la visibilità e il successo di chi è già sulla scena.

Nelle successive edizioni Amici di Maria De Filippi corre ai ripari, privilegiando sempre di più la componente discografica a scapito di quella televisiva e portando in gara cantanti sempre più affermati e dalle ricche esperienze pregresse in un programma che principalmente aveva lanciato dei dilettanti assoluti o quasi. I riscontri di vendita tornano con le due grandi “novità” del periodo, il rapper Moreno Donadoni (Amici 12) e la band Dear Jack (Amici 13), identificata subito da pubblico e critica nella figura del frontman Alessio Bernabei: entrambi sfondano con il primo lavoro all’alba del successo televisivo per poi non riuscire a replicare l’exploit col secondo (Moreno scivola dal triplo platino all’oro, i Dear Jack dal doppio platino al platino).

Si stabilisce così un trend usa e getta – acuito anche dalla tendenza delle ragazzine a mollare ogni anno il “giocattolo” vecchio per passare al successivo, già presente ai tempi di Emma e Alessandra ma ammortizzato dalla trasversalità dell’Amici di quegli anni – che dura tutt’ora: negli ultimi cinque anni soltanto Stash (& The Kolors) e Riccardo “Riki” Marcuzzo (risultato ragguardevole considerato che il vincitore di Amici 16 è sulla breccia da meno di un anno) hanno superato le 250.000 copie vendute, anche se lo streaming e la “mano santa” delle radio hanno permesso complessivamente a dieci talenti di ottenere almeno una certificazione. Le partecipazioni a Sanremo continuano di pari passo, ma con risultati diametralmente opposti a quelli ottenuti negli anni precedenti: flop per Bernabei solista nel 2016 (14°) reiterato nel 2017 (15°), flop anche per gli Amiciani della prima ora Annalisa (11°) e Valerio Scanu (13°) sempre nel 2016, piazzamenti a metà classifica per Sergio Sylvestre (6°) ed Elodie (8°) nel 2017 mentre Lele portava a casa senza opposizione o quasi un’edizione di Sanremo Giovani.

Traducendo tutto quanto visto finora in freddi numeri, scopriamo che su 118 cantanti passati per il serale di Amici nel corso di sedici edizioni in 21 (circa il 18%) sono riusciti a raggiungere il “successo discografico” tanto agognato, ovviamente in forme e modi molto diversi fra loro. Il dato, già ragguardevole di per sé, assume un’altra valenza se escludiamo dal computo le prime sei edizioni e poniamo il 2008 come punto di partenza per misurare questa statistica: la percentuale dei certificati sale al 27% (20/73), che come percentuale è decisamente più alta di quella che ci potremmo attendere.

Per le prime tre categorie che ho provato ad individuare in questa analisi (Diamante/Multiplatino/Platino), quindi escludendo chi si è fermato a meno di 100.000 copie vendute complessivamente, la percentuale scende al 15% (sempre considerando soltanto le ultime dieci edizioni). Se poi invece vogliamo considerare come benchmark di “successo discografico” l’essersi affermati in pianta stabile nel panorama musicale italiano, troviamo che il 9,5% dei cantanti passati dal 2008 ad oggi al serale di Amici sono riusciti a vendere almeno 250.000 copie (raggiungendo quindi la categoria Multiplatino), in un trend che però è chiaramente negativo (oltre il 13% nel quinquennio 2008-2012, meno del 6% nel quinquennio 2013-2017). Percentuale che si sbilancia ancor di più se includiamo soltanto la categoria Diamante, della quale ad oggi fanno parte solamente Alessandra Amoroso ed Emma Marrone: 2 sui 67 concorrenti delle ultime 10 edizioni per una percentuale del 3%, che non sarà l’uno su mille cantato da Morandi ma ci si avvicina sicuramente.

(fonte dati di vendita: Reality House)

N.B. Per chi volesse approfondire altri talenti proveniente da Amici di Maria De Filippi e dagli altri talent show italiani, artisti che hanno riscosso meno fortuna nonostante le indubbie doti, ogni settimana il nostro critico musicale Fabio Fiume se ne occupa qui nella rubrica #LALTRAFACCIADELTALENT.


In Copertina

Morgan, la lenta agonia di un artista a favore di camera

Qual è la verità su quanto sta accadendo? Morgan è il regista di una complessa trama o è lui stesso vittima dell'intreccio creato dal proprio ego?.

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Le classifiche Spotify di questa settimana vedono l'approdo in massa dei pezzi che hanno partecipato al Festival di Sanremo con qualche sorpresa.

All Music Italia Awards 2019: ecco i vincitori nelle 6 categorie del premio

Sei categorie, oltre 10.000 voti. Ecco a quali dischi andranno gli All Music Italia Awards 2019.

Classifiche di Vendita FIMI settimana 7: tra i Sanremesi vincono i Pinguini Tattici Nucleari e Fasma

J-ax riesce a resistere più che bene all'ondata degli album del Festival.

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 14 febbraio

Tiziano Ferro, Massimo Ranieri, Ricchi & Poveri e tanti, ma tanti, artisti emergenti nelle nuove recensioni di Fabio Fiume.

RIKI: la risposta del Prof di latino all'insulto omofobico: "il riferimento alla bellezza, oggi uno degli argomenti vigliacchi del bullismo più basso...."

Dopo l'insulto a mezzo social nei confronti del Prof di latino di All Together Now, arriva la risposta di quest'ultimo.

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Il nostro analista dati Davide Maistrello ha analizzato per noi le classifiche di Sanremo per capire quali giurie hanno contribuito alla classifica finale per Campioni e Nuove proposte.

Sanremo 2020: i top e flop del Festival di Amadeus

Ecco il meglio, e il peggio di questo Festival secondo All Music Italia.

SANREMO 2020: PREMIO TESTO & ConTESTO. I testi migliori (e i peggiori) del Festival

Quali saranno i testi (e le singole frasi) migliori e peggiori di questo Sanremo 2020 per il Prof. di Latino di All Together Now?.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Diodato: “Ho fatto tanta gavetta ed è bello che ciò venga riconosciuto”

Videointervista al vincitore del Festival di Sanremo Diodato che con il brano "Fai Rumore" ha conquistato le classifiche. A poche ore dall'uscita dell'album "Che vita meravigliosa".

Videointervista ad Antonio Maggio: da Sanremo a "La Faccia e il cuore"

Antonio Maggio La Faccia e il cuore. Antonio Maggio è tornato quest'anno al Festival di Sanremo dopo la vittoria tra le Nuove proposte del 2013.Quest'anno.

Videointervista a Rancore: “Ho sognato una mela che si stacca dall’albero...”

Rancore è l'ultimo artista in gara previsto nella scaletta del Festival 2020. Lo abbiamo incontrato a poche ore dalla finale per parlare di "Eden".

Videointervista a Junior Cally e i Viito: “Non tutti riescono a capire la differenza tra fiction e realtà”

Dopo le numerose polemiche, Junior Cally ha deciso di far parlare soprattutto la sua musica. "No Grazie" è il brano in gara, mentre "Vado al massimo" di Vasco Rossi la cover.

Videointervista a Elio Cipri, promoter e discografico, da 53 anni al Festival di Sanremo

Promoter, discografico, direttore artistico di importanti progetti... la storia della discografica italiana corre di pari passo alla figura di Elio Cipri .

Sanremo 2020 videointervista a Elettra Lamborghini

La cantante si apre ai nostri microfoni rivelando che alcune critiche l'hanno ferita.

Sanremo 2020 videointervista ai Ricchi e poveri... è Reunion!

Una reunion che parte da Sanremo e continuerà con un singolo, un disco e un concerto evento.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Morgan, la lenta agonia di un artista a favore di camera

Bugo e Morgan. Nell'ultima settimana sui siti internet, nelle riviste e in televisione non si è parlato d'altro. Di Morgan soprattutto (vedi qui).E così, se da una parte abbiamo un artista, Bugo, ferito da quanto successo al Festival di Sanremo, che cerca di far conoscere il suo album, l'ottimo Cristian Bugatti, cercando di lasciar parlare...

News

Mia Martini: "Fammi sentire bella" uno special in tv e un singolo inedito

Il 27 febbraio andrà in onda su Rai 3 uno special dedicato all'indimenticata artista.

Arrivano nuovi sold out per il tour di Brunori Sas

Salgono a tre i sold out del tour prodotto da Vivo Concerti.

Frah Quintale: annunciate le prime date del tour estivo 2020 (Biglietti)

Sono state annunciate le prime 6 date del tour estivo di Frah Quintale, che avrà un anteprima a Milano in occasione del Mi Ami Festival.

Emma Marrone Opening Act del concerto di Vasco Rossi a Imola

Per la seconda volta la cantante avrà la possibilità di aprire un concerto del suo idolo.

Ermal Meta si emoziona nell'omaggiare Mia Martini (video)

Il cantautore, ospite della prima puntata di "Una storia da cantare", si è commosso nell'omaggiare la grande interprete e ha condiviso questa emozione sui social.

Continua la tournée di BLUE, il musical comico, improvvisato e... interattivo

Dopo l'ottimo esordio del Teatro Puccini di Firenze, prosegue la tournée di BLUE, l'innovativo musical che a ogni tappa avrà un ospite speciale.

Giaime racconta canzone per canzone il nuovo progetto, "Mula"

Cinque tracce e quattro featuring con il meglio della scena per il nuovo progetto del giovane rap.

Dente: fuori il 28 febbraio il nuovo album del cantautore

Il nuovo disco arriverà in digitale, cd e vinile a tre anni di distanza dal precedente.

Amici 19 - Mancano solo 3 posti, la rete si stringe in vista del serale

Nella nuova puntata ospita ancge.

All Music Italia Awards 2019: ecco i vincitori nelle 6 categorie del premio

Sei categorie, oltre 10.000 voti. Ecco a quali dischi andranno gli All Music Italia Awards 2019.

Carmen Consoli 25 Anni Mediamente Isterici: ci saranno anche Elisa e Irene Grandi

Salgono a quattro gli ospiti per il concerto evento della cantantessa.

Mostro: "Britney nel 2007" è il nuovo singolo del rapper. In arrivo il disco

Il nuovo album uscirà il 28 febbraio per Honiro Label.

Primo Maggio Next 2020: chiudono il 23 febbraio le iscrizioni al Contest che porta sul palco del Concerto del Primo Maggio

Ecco la giuria del Contest e tutte le fasi che porteranno tre artisti sul palco del Concerto del primo Maggio.

Ultimo in Mali per sostenere i progetti di Unicef Italia

Parte del ricavato del tour negli stadi del cantautore sarà destinato proprio a progetti Unicef in Mali.

Torna "Una storia da cantare". Tra gli ospiti della 1a puntata Bugo ed Ermal Meta

Tre nuovi appuntamenti in onda il 15, 22 e 29 febbraio nella prima serata di Rai 1.

News
dalla discografia

Mariano Fiorito nominato direttore generale di SCF Srl, la principale società di collecting dei diritti discografici

FIMI - Arriva il decreto... il videoclip è una forma d'arte

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Malcky G il più giovane rapper italiano firma un contratto con Universal Music Italia

ALESSANDRA FLORA firma un nuovo contratto da autrice con SUGAR MUSIC

FORTUNATO ZAMPAGLIONE firma con il Gruppo Sugar

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 14 febbraio

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 14 febbraio

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

La mosca Tzè Tzè

Le vecchie glorie del Sanremo di Amadeus, tra improbabili reunion e l'ologramma di Nilla Pizzi

Emergenti

Il nuovo singolo di Voodoo Kid è "Tempi alterni"

Camilla Magli omaggia I Cani con una sua personale rivisitazione de "Il posto più freddo"

I Disarmo trasformano le Instagram stories in una canzone con "Pillole 2D"

Gyuse lancia la ballad introspettiva "Imprinting" con sonorità hip-hop e r&b

Generic Animal: è uscito il nuovo singolo “1400”, aspettando l'album “Presto”

Luca Capizzi canta l'amore su WhatsApp in "La notte non ritorna mai"

Classifica Spotify Settimana #7: Diodato, Pinguini, Achille Lauro e Fasma portano in trionfo il Festival di Sanremo

Classifiche di Vendita FIMI settimana 7: tra i Sanremesi vincono i Pinguini Tattici Nucleari e Fasma

Classifica Radio Earone Settimana #7: The Weeknd primi, i Pinguini Tattici Nucleari sul podio

Certificazioni Fimi settimana 6: nuovi riconoscimenti per Salmo e FSK Satellite

Sanremo 2020 classifica passaggi radio Earone: in vetta Elodie, Achille Lauro e Diodato

Classifiche di vendita FIMI: Elodie, con il solo digitale, subito in Top 10. Tra i singoli entra Achille Lauro

Recensioni

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Video

Diodato Intervista Sanremo 2020 Fai Rumore

Valentina Parisse Intervista Sanremo 2020 Nell'estasi e nel fango

Sanremo 2020 Testo & Contesto di Davide Misiano - I testi migliori e i peggiori del Festival

Rancore Intervista Sanremo 2020 Eden

Michele Zarrillo Intervista Sanremo 2020 Nell'estasi e nel fango

Junior Cally Viito Intervista Sanremo 2020 No Grazie

La Rappresentante di Lista Intervista Sanremo 2020

Antonio Maggio Intervista Sanremo 2020 La faccia e il cuore

Elettra Lamborghini Intervista Sanremo 2020 Musica (E il resto scompare)

Ricchi e Poveri Intervista Sanremo 2020 Reunion

Le Vibrazioni Intervista Sanremo 2020 Dov'è

Enrico Nigiotti Intervista Sanremo 2020 Baciami Adesso