20 Giugno 2017
di Interviste, Recensioni
Condividi su:
20 Giugno 2017

CONFERENZA STAMPA NINO D’ANGELO: ecco il concerto per i suoi 60 anni con tanti ospiti

Abbiamo incontrato Nino D’Angelo che ha raccontato tutte le novità per i suoi 60 anni che festeggerà allo Stadio San Paolo

Condividi su:

Nino D’AngeloIl concerto sogno, l’emozione verace, la festa dei sessant’anni con quindicimila amici.
Felice ed emozionato come un bambino che sa che ci sono mamma e papà a guardarlo il giorno della sua prima recita; felice ed emozionato come un bambino la notte di Natale, che non riesce a dormire per la speranza che Babbo Natale lo abbia accontentato e portatogli il suo regalo preferito.

Così appare Nino D’Angelo alla conferenza stampa di Nino D’Angelo 6.0, serata evento dall’esclusivo palcoscenico allestito nel mai facile da ottenere Stadio San Paolo di Napoli, dove avrà occasione di festeggiare non solo la sua quarantennale carriera, ma anche un compleanno importante, quello di un traguardo a cifra tonda: i sessant’anni! E Babbo Natale è per l’occasione il sindaco della vecchia Partenope, Luigi De Magistris, che come quel nonnetto buono e dispensatore di felicità e magia, l’anno scorso ha proposto all’ex caschetto della canzone e del cinema di festeggiare in una location così esclusiva questo importantissimo compleanno, location che Nino ha sempre sognato sin da quando intonò Il Ragazzo Della Curva B, che a lungo ha accompagnato le gesta di quella squadra che faceva sognare non solo la città, ma l’Italia intera grazie alle prodezze del riccioluto campione, Diego Armando Maradona.

Credetemi, sono emozionato come forse mai nella mia vita. – ci racconta Nino – Eppure ho affrontato palchi importantissimi; ho suonato al Madison Square Garden, Olimpià di Parigi, Brooklyn Academy of Music, ma ammetto che come sono emozionato adesso non lo sono mai stato. Non è solo perché questa è una mia particolare festa, ma proprio perché ho avuto modo di vedere quanto sia difficile persino per il sindaco, che dovrebbe avere le chiavi della città, riuscire burocraticamente a sciogliere dei nodi. E qui ce n’ erano, a partire dal fatto che lo stadio non è solo del comune ma anche della società sportiva Calcio Napoli, che giustamente teme per il campo, visti anche i preliminari di Champions che dovrà presto affrontare. Figurati, il primo tifoso del Napoli sono io, lungi da me rovinare il campo.

Gli fa eco il sindaco De Magistris Nino D’Angelo è Napoli ed è giusto che avesse possibilità di festeggiare in un luogo simbolo della città. E sono contento perché mi piace, è una persona semplice, uno del popolo, che piace a tutti, dai piccolini agli anziani ed incarna il sentimento diffuso della città che egli stesso ama e che lo ricambia. Nino è cultura e la cultura è di tutti, deve arrivare a tutti, anche al popolo e Napoli sta vivendo in questo periodo un’effervescenza culturale che non si vedeva da tempo e che si ha il dovere di sostenere, assieme agli artisti che la rappresentano.
E continua Nino…
Cadono inoltre i 30 anni dal primo storico scudetto del Napoli, in quello stadio, dalla mia famosa canzone alla squadra dedicata. Io sono più napoletano di un napoletano anche se vivo a Roma; entrando a casa mia è come se si entrasse in una casa napoletana. Ho persino una governante straniera che sta imparando a tradurre nella sua mente le richieste non solo dall’italiano, ma dal napoletano direttamente.

nino d'angelo
E’ stato complicato da organizzare?

Dicevo prima che ci è voluto quasi un anno da quando il sindaco me l’ha proposto, quasi casualmente. Sono stato supportato da due sponsor poi miei amici, Il Caffè Del Professore e Tufano che mi hanno continuato a ripetere di andare, di buttarmi, anche quando ci stavo ripensando, perché l’organizzazione burocratica non era facile e recenti fatti come quello di Manchester, l’hanno resa ancor più complicata. Grazie anche a loro avremo un palco enorme, bellissimo. E non mi aspettavo ad essere sincero, perché è come se improvvisamente Napoli mi volesse bene tutta quanta. Una volta la Napoli non popolare mi detestava per principio; oggi non è più così ed è un nuovo attestato che la città è unita e se Napoli è unita è più forte.

Parliamo del palco?

E’ enorme come dicevo prima. Doveva essere molto più al centro del campo, ma la questione dei preliminari ed il non potere rovinare il manto erboso per ragioni di tempo poi per ripristinarlo, ci siamo spostati più sotto la curva… quasi canto sulla curva! ( Risata generale ndr ). Sarà una bella serata stabilita con una capienza massima di 15.000 posti, per favorire ogni regola burocratica, d’ordine pubblico, il rispetto del campo e del luogo ed anche perché mi han sempre dato del popolare, e se un errore arriva da uno del popolo è la fine, non viene tollerato. Quindi tutto sarà rispettato.

Che concerto sarà?

Sarà il concerto dei 100 Nino D’Angelo che sono stato, perché sono stato cento artisti diversi. Si parte dall’emblema del caschetto degli anni 80, perché quello è iconico; anche quando mi fanno le imitazioni, riprendono sempre quel Nino li. Ci saranno tanti amici ospiti da Raiz ad Enzo Gragnianiello, da Clementino a Rocco Hunt, da Maria Nazionale a Sal Da Vinci, da Gigi Finizio a Brunella Selo, da Franco Ricciardi a James Senese e non è ancora chiuso qui. Con tutti questi ospiti canterò le canzoni degli ultimi 20 anni, quelle che i critici definiscono del Nino D’Angelo intellettuale, come mi hanno etichettato a Sanremo le ultime volte, dandomi il pass d’elite. I pezzi invece dei primi 20 anni, quelli legati anche ai film, li ho voluti lasciare solo per me stesso, io ed il pubblico, tanto sarà impossibile cantarli da solo, lo so. L’ospite in quel caso sarà il pubblico che duetterà con me.

Tutti artisti napoletani…

E’ stata una cosa voluta. C’era anche qualche mio amico non napoletano che voleva partecipare, qualche altro me lo hanno proposto, ma ho invece trovato talmente tanta amicizia qui, talmente tanta voglia inaspettata di stare assieme qui, che alla fine ho deciso di fare proprio squadra e voluto solo i grandi cantanti napoletani di oggi. Certo mancherà comunque qualcuno, ma è risaputo: a Napoli ci sono più cantanti che disoccupati e mi diventava davvero impossibile invitare tutti! Ne mancherà però uno che sicuramente ci sarebbe stato, ma purtroppo li, amici miei, non ho potuto fare niente per averlo. Lo omaggeremo lo stesso, troveremo il modo di far essere presente anche lui alla festa. Parlo ovviamente di Pino Daniele.

Sarà il tutto tradotto in un disco?

Non solo. In Settembre/Ottobre uscirà un cofanetto contenente il dvd della serata, un cd di inediti e un altro cd con 12 brani che ho voluto intitolare I Miei Grandissimi Insuccessi. Il tutto s’intitolerà ovviamente Nino D’Angelo 6.0

Gli ospiti hanno scelto loro cosa cantare?

No. Devo dire che ho trovato amici che hanno accettato quel che gli ho proposto io. Nessuno ha imposto nulla. Anche per questo dicevo che ho trovato una grande amicizia finanche inaspettata. Con Gigi Finizio canterò Bella che è un brano dedicato proprio alla nostra città, che pensate ho scritto la sera che il Napoli finì in serie C, mentre con Maria Nazionale faremo la già sanremese Jamme Ja’ e poi anche Lolita che sapevo lei amava particolarmente. Con Clementino e Rocco Hunt faremo Jesce Sole e con Franco Ricciardi e Luchè invece eseguiremo Brava Gente. Inutile dire che Brunella Selo era, è, e resta la voce di Senza Giacca e Cravatta anzi, resta lo strumento di quella canzone, il mio strumento preferito, perché per me Brunella è un’aggiunta proprio alla base della canzone. E poi con Gragnianiello e Senese proprio ieri abbiamo provato Je te crer che se riusciamo a farla come nelle prove, ed Enzo non si scorda le parole ( risata generale ndr ) viene una cosa proprio bella. E poi verrà ospite anche Fortunato Cerlino, uno dei protagonisti di Gomorra, che farà con me A Storia ‘e Nisciuno che è il brano che a Sanremo 2003 interpretai nel doppio registro, perché è un dialogo tra il boss e la sua coscienza. Se ho scordato qualcuno mi perdoni, gli farò cantare una canzone in più Sabato!

Dalla sala chiedono come sia possibile che dopo Il Ragazzo Della Curva B del 1987, il Napoli non abbia ancora un nuovo inno?

Forse aspettano che ne scriva un altro io? Credo però, scherzi a parte, che quella canzone è emblematica perché il Napoli che oggi è una squadra meravigliosa non è comunque quella di quegli anni li. Chiunque scriva il nuovo inno, avrà sempre il fantasma di quella canzone dietro le spalle.

La Canterai al concerto?

Una sola volta? ( Ride ndr )

Sempre dalla sala chiedono come viva il fatto che oggi la critica gli vuole bene e quale sia la volta che, per uno scritto su di lui, s’è arrabbiato di più e quando è stato invece felice…

La critica negli anni 80 mi ha fatto molto crescere. All’inizio ci restavo male, soprattutto perché spesso scrivevano cose che non riuscivo nemmeno a capire. Non mi vergogno di dire che avevo poca cultura, non mi vergogno certo di quello che sono stato. Non è colpa mia se non ho avuto una gran cultura, per quello dovrebbe intervenire la società, perché è un diritto. Però ad un certo punto mi sono reso conto che spesso era proprio uno sfogo; non potevi parlare male di questo o di quello? Ecco arriva Nino D’Angelo, mi sfogo! Quando mi sono accorto di questo, ho iniziato a crescere anche in base a ciò che mi dicevano. Poi la crescita è cominciata anche grazie ai miei figli, che ascoltavano altra musica, non la mia. Peggio era invece il razzismo, perché guardate che io so davvero cosa significa subire il razzismo; capisco le persone di colore e quelle che hanno altre situazioni per cui subiscono questo tipo di violenza. Io al nord tra gli anni 70 ed 80, non potevo entrare in alcuni ristoranti. Mi davano subito del terrone. Ma io ho avuto la fortuna di diventare Nino D’Angelo; parlo sempre “ ‘na chiavica”, ma comunque un po’ meglio di allora. Immaginate chi non ha la fortuna di diventare un Nino D’Angelo e resta in quei posti a vivere. Bisogna che li arrivi la società, la cultura. Dobbiamo sempre combattere per questo. Ci vuole ‘a capa, ci vuole testa.

Ed il complimento più bello?

Il complimento più bello è invece quello che mi fece Miles Davis quando disse che ascoltava i miei dischi.


In Copertina

Da Spotify a Youtube: chi paga, e quanto, gli artisti nello streaming?

Direttamente dalla Generazione Z, Matteo Mori ci parla del problema legato ai pagamenti dei diritti degli artisti indipendenti da parte dei servizi streaming.

Festival di Castrocaro 2020: ecco gli 8 artisti che si giocano la vittoria (e la possibilità di essere ascoltati live da Amadeus per Sanremo Giovani)

I finalisti si esibiranno, con cover e brani propri, nella prima serata di Rai 2 davanti ad una giuria composta da artisti noti.

Gli album più venduti in Italia nel primo semestre 2020: Guida Marracash e, tra le etichette, Island Records!

Tra gli album di Sanremo troviamo prima i repack dei Pinguini Tattici Nucleari e Elettra Lamborghini, quindi Francesco Gabbani ed Elodie.

Certificazioni Fimi Settimana #27: tra i tormentoni “Mediterranea” è platino, “Karaoke” disco d'oro

Doppio riconoscimento per Sfera Ebbasta, Pinguini Tattici Nucleari e Willie Peyote.

Ennio Morricone: i messaggi di addio degli artisti per la scomparsa del Maestro

La scomparsa di Ennio Morricone, un brusco risveglio che ha colpito tutti. Ecco alcuni messaggi che gli artisti hanno dedicato al Maestro.

Mahmood: Dorado con Sfera Ebbasta e Feid è il nuovo singolo

Mahmood Dorado.Mahmood annuncia l'uscita del nuovo singolo, fuori venerdì 10 luglio 2020.Dopo aver dato indizi negli scorsi giorni, pubblicando sui social foto di Bugs Bunny,.

Power Hits Estate 2020: Irama primo nella classifica della seconda settimana

Irama al primo posto nella chart settimanale del Power Hits Estate. Sul podio Boomdabash e Alessandra Amoroso e Tiziano Ferro e Jovanotti. .

Giugno 2020 top e flop: Elodie in stato di grazia, accoglienza tiepida per DPCM Squad

Quali progetti si sono distinti nel mese di giugno? E quali non hanno funzionato? Ecco l'analisi tra top, flop e zona neutra.

Concerti 2020: ecco i nuovi calendari fissati per il 2021 e i live annullati

Una guida in costante aggiornamento ai tour, festival ed eventi del 2020 annullati e le nuove date di quelli spostati al 2021.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista ad Aiello: “Gioco con le parole, ma mando dei messaggi...”

"Vienimi (a ballare)" è il nuovo singolo di Aiello, apripista di un album attualmente in lavorazione.

Intervista a Mox: “Se la situazione dovesse peggiorare confido nella musica”

Intervista a Mox, realizzata per parlare del nuovo singolo "Di Notte" feat. Dente e del progetto artistico del cantautore.

Ale Anguissola Intervista: "Fare musica non è un lavoro ma una pulsione"

In occasione dell'uscita del singolo "Penso che ti penso", intervista con il cantautore.

Intervista a Ras & Calle: “Quanto 6 Bella? Speriamo sia la hit di un’estate un po’ diversa!”

E' uscito "Quanto 6 Bella", il nuovo singolo del duo Ras & Calle, che arriva dopo l'ottimo riscontro di "Stelle", che ha conquistato Spotify.

Videointervista a Martina Pecoraro: “Il mio sogno? Partecipare a Sanremo 2021!”

"Fino al prossimo abbraccio" è il nuovo singolo della giovane cantante milanese Martina Pecoraro scritto da Luca Sala.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Elettra Lamborghini: Musica e la critica musicale... rimane

Elettra Lamborghini si arrabbia per una critica al suo nuovo singolo con Giusy Ferreri, La Isla. E a me viene voglia di scriverle, così, d'istinto...Ma prima riassumiamo quel che è successo. Un blog che parla di musica pagella i nuovi singoli in uscita e, a La Isla, dà 2, come alla collega Baby K.Sospetto che...

News

Paola Iezzi: “Mon Amour”, tra ritmi esotici e sfumature dance si nasconde la malinconia

E' uscito il nuovo singolo di Paola Iezzi Mon Amour, un vivo e malinconico ricordo uptempo dei momenti in cui le relazioni erano reali.

Junior Cally live: rimandate al 2021 le date di Milano e Roma (Biglietti)

A causa delle restrizioni legate all'emergenza sanitaria, sono stati rinviati al 2021 i concerti di Junior Cally previsti per ottobre 2020.

Red Valley Sea Party: un esclusivo concerto di Salmo... in mezzo al mare!

Si svolgerà il 18 luglio ad Arbatax in Sardegna Red Valley Sea Party, un boat party che avrà tra i protagonisti Salmo e Max Brigante di Radio 105.

Levante: il racconto di un'estate sospesa nel nuovo singolo “Sirene” (Testo e Video)

"Sirene" è il nuovo singolo inedito di Levante, pensato come un immaginario dialogo con i fans.

Diodato vince ai Nastri d'argento con "Che vita meravigliosa" e stabilisce un record!

Il cantante segna un record storico: è l'unico artista italiano ad aver vinto nello stesso anno Festival di Sanremo, David di Donatello e Nastri d'argento.

Loredana Errore pronta a lanciare il suo atto d'amore verso la vita in musica, "È la vita che conta"

Questo nuovo brano arriva a poche settimana dal ritorno dell'artista con Azzura Music.

Festival di Castrocaro 2020: ecco gli 8 artisti che si giocano la vittoria (e la possibilità di essere ascoltati live da Amadeus per Sanremo Giovani)

I finalisti si esibiranno, con cover e brani propri, nella prima serata di Rai 2 davanti ad una giuria composta da artisti noti.

Romina Power lancia il nuovo singolo da solista "Una canzone complice"

La cantante ha presentato il brano in anteprima durante l'ultima puntata di Domenica In del 28 giugno.

I vinili più venduti in Italia nel primo semestre 2020: i Pink Floyd fermano la corsa di Brunori

Pink Floyd, Brunori SAS e Fabrizio De André - PFM sul podio della classifica dei vinili più venduti in Italia nel primo semestre 2020.

Francesca Michielin: “Spazi Sonori”, i primi speciali appuntamenti live

Rimandato al 2021 l'evento al Carroponte di Milano, ma nel frattempo annunciate le prime date del tour estivo Spazi Sonori.

Certificazioni Fimi Settimana #27: tra i tormentoni “Mediterranea” è platino, “Karaoke” disco d'oro

Doppio riconoscimento per Sfera Ebbasta, Pinguini Tattici Nucleari e Willie Peyote.

Margherita Vicario: "Piña Colada" è il nuovo singolo in collaborazione con Izi

Margherita Vicario annuncia il "contro-tormentone" Piña Colada, in collaborazione con il rapper Izi.

Mahmood: Dorado con Sfera Ebbasta e Feid è il nuovo singolo

Mahmood Dorado.Mahmood annuncia l'uscita del nuovo singolo, fuori venerdì 10 luglio 2020.Dopo aver dato indizi negli scorsi giorni, pubblicando sui social foto di Bugs Bunny,.

Luca Carboni: dal 10 luglio il nuovo singolo “La Canzone dell'Estate”

Dal 10 luglio un nuovo brano si candida come tormentone! E' in arrivo il nuovo singolo di Luca Carboni La Canzone dell'Estate.

Hollowgang feat GionnyScandal: dal 10 luglio “Number”, una collaborazione nata su... Instagram

Uscirà il 10 luglio "Number", il singolo della band emo-trap svedese Hollowgang feat. GionnyScandal. Il testo del brano è in anteprima su All Music Italia.

News
dalla discografia

Mini Meets Music Contest, il concorso per i talenti della scena elettronica

Assomusica con Inail rende disponibile il Vademecum delle macchine scenotecniche

Vincenzo Spera, presidente di Assomusica, Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica italiana

Daniele Coro e Warner Chappell annunciato il rinnovo del contratto in esclusiva

Federica Camba: rinnovata la collaborazione con Warner Chappell Music Italiana

Decreto rilancio: dimenticate misure di emergenza per settore cultura negozi di dischi, industria discografica ed Editori musicali

Rubriche

(s)cambio generazionale

Da Spotify a Youtube: chi paga, e quanto, gli artisti nello streaming?

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 3 luglio 2020

Sondaggi

X Factor risultati sondaggi. Ecco la vostra giuria ideale

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 3 luglio

La mosca Tzè Tzè

Dai raduni dei fan club agli screenshot in diretta con cantante: come è successo?

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Dandy Turner x Jeyel: fuori “Sei Bella Come Roma (Napoli Version)”, un regalo ai fans

Nathan Francot: Flyboy è il nuovo singolo per l'estate 2020

Apice lancia il singolo dal sapore esistenziale "Precipitare"

Grein: l'evoluzione artistica continua nel nuovo Ep “Pezzi di Vetro”

Onnie pubblica "Resto qui" e annuncia un nuovo singolo

Mudimbi invita a migliorarsi sempre nel nuovo brano "Ballo"

I vinili più venduti in Italia nel primo semestre 2020: i Pink Floyd fermano la corsa di Brunori

I singoli più venduti in Italia nel primo semestre 2020: bene la musica italiana, ma primo c'è The Weeknd

Gli album più venduti in Italia nel primo semestre 2020: Guida Marracash e, tra le etichette, Island Records!

Certificazioni Fimi Settimana #27: tra i tormentoni “Mediterranea” è platino, “Karaoke” disco d'oro

Classifica Spotify Settimana #27: “Karaoke” sale in vetta, ma Irama...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #27: il rap italiano conquista la Top 5 degli album! Guida Guè Pequeno

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

GIULIA Intervista Mon Amour

Diodato, al via il tour in Valle d'Aosta

Jack The Smoker Intervista Diretta Instagram

Martina Pecoraro Intervista Fino al prossimo abbraccio

Chiara Galiazzo Intervista Bonsai

Aiello Videointervista Vienimi a Ballare

Mietta Spritz Campari Testo & Contesto di Davide Misiano, il Prof. di latino

Boro Boro Mambolosco Intervista Caldo

Renza Castelli Intervista La Libertà

Biondo Intervista Bali e Dubai

Ernia Intervista Gemelli

Jurijgami Intervista