1 Luglio 2016
Condividi su:
1 Luglio 2016

INTERVISTA a NESLI: “In Kill Karma il peso specifico del sangue che ognuno ha nel corpo. Un viaggio viscerale e animalesco verso il mio paradiso…”

Intervista a NESLI: Kill Karma, il sangue e le ombre, vinte per conquistare la vera libertà. Sognando il Nesli Lab.

Condividi su:

Oggi, primo luglio 2016 ha inizio per Nesli l’era Kill Karma. Noi di All Music Italia lo abbiamo incontrato per voi proprio in occasione del lancio del secondo capitolo della sua trilogia musicale che segna una delle tappe più intense e sentite della sua carriera, un disco che ci prepara al raggiungimento del climax che – con il terzo capitolo – ci svelerà finalmente il volto del “paradiso dantesco” inteso dal giovane cantautore.

Dopo la netta virata musicale di Andrà Tutto bene, è tempo di sviscerare senza filtri le emozioni e le ombre di una mente complessa ed empatica come la sua. Oggi il poeta punk si racconta al nostro sito: oltre alla musica, le scelte difficili come l’abbandono del “carrozzone Fibra” e le altre zone d’ombra attraversate per poter conquistare una libertà che, sebbene unica nel nostro panorama discografico, non riesce lo stesso a contenere la straripante indole artistica di Nesli, che potrebbe presto trovare libero sfogo all’interno del Nesli Lab

Benvenuto Francesco, come nasce Kill Karma?

Kill Karma nasce nella libertà: libertà espressiva, libertà musicale e libertà nei tempi. Sono andato in studio senza che nessuno me lo avesse chiesto, senza nessuna fretta. Mi sono divertito davvero tanto come non mi capitava da un pò. Non che in precedenza non mi divertissi ma a volte le dinamiche del lavoro si prendono più spazio di quello che dovrebbero.

Collegandomi alla libertà che sottolinei e rivendichi nella realizzazione di questo disco, mi sembra chiaro che nella tua vita fare musica si avvicini più all’idea di bisogno fisiologico che non a quella di professione. Hai paura che in futuro possa venire meno la possibilità di lavorare così? Volente o nolente devi comunque confrontarti con l’industria discografica e le sue logiche…

In realtà già così faccio molta fatica. Scrivo e produco molto più di quello che propongo, proprio per via di quelle logiche. Detto questo, sono uno che la discografia ufficiale l’ha un pò scassata se vuoi, ho cambiato spesso le regole: l’uscita di Andrà tutto bene, il DVD, il libro e questo album in un anno e mezzo è una cosa che non ti fa fare nessuno. Al massimo lo fa chi è indipendente, realtà come Machete o Roccia Music… Io riesco a fare tutto questo con una major, in un contesto mainstream.

Come ci sei riuscito?

L’ho imposto, perché sono una scheggia impazzita nella discografia italiana e non avevo nessuna traccia da seguire per il mio percorso. Il fatto è che se io mi fido di te, tu ti fidi di me, altrimenti io vado per la mia strada. Ho sempre fatto così, ricordo quando Nesliving Vol.1 è stato uno dei primi dischi ad uscire in free download sul portale hano.it, un sistema ora adottato in tante salse. Per quanto mi riguarda già all’epoca la mia esigenza non era soddisfatta dalla possibilità di esprimermi e da lì ho sempre continuato a produrre e fare tanto.

Non mi hai detto se ti spaventa la prospettiva di dover ridurre la tua produttività musicale?

No, non mi spaventa. So che comunque mi inventerò qualcosa per riuscire a farlo…

Immagino e credo che tu abbia quindi voglia di trovare altri canali per sfogare ed esprimere tutto ciò, non è così?

Eh caro, ma sai che io mi spacco la testa tutti i giorni… Brando non ne può più. In realtà non smetto mai di pensare, inventare… però è difficile sai… per avere il totale sfogo dovrei tornare autoprodotto e indipendente, rinunciando all’amplificazione importante sulla quale posso contare oggi. Poi il modo lo trovo, ad esempio a casa ho 3 dischi inediti che ascolto solo io, una collezione privata che tanto so che non potrà mai uscire adesso… Faccio anche disegni e quadri “da schizzato”, nonostante io disegni malissimo.

Credo che potrebbero esserci anche altri modi. Tu hai dimostrato in più occasioni quanto ascendente hai sul tuo pubblico e quanto tu sia in grado di lanciare messaggi e di farli seguire, senza mai venir meno in fatto di sensibilità ed educazione, spaziando tra temi importanti come il rispetto della musica… o meglio il rispetto in senso assoluto. Potresti benissimo mettere a frutto queste doti e la presa che hai anche sui giovanissimi, anche in progetti non puramente musicali…

Il mio sogno è quello di creare Nesli Labun laboratorio di artigiani che fanno cose. Prima o poi lo realizzerò. Proprio per il discorso che mi hai appena fatto: è fondamentale creare una sorta di educazione civica, nella musica come in qualunque cosa fai. Quando hai rispetto del tuo lavoro, ti piace che anche gli altri lo rispettino e che abbiano la stessa sensibilità. Poi sta a te, laddove non è così, farglielo capire. Io prima che cantante mi sento comunicatore.

Possiamo contare di vedere presto la realizzazione di questo sogno?

Assolutamente, l’obbiettivo è quello. Vedrai che l’idea del Nesli Lab porterà presto ad un pò di attività. La voglio mettere in atto, già al termine di questo percorso (la triologia di dischi ndr). Magari non pubblicamente ma partendo con chi è interessato… è una parte del mio percorso che non mancherà sicuramente.

La tua storia professionale è frutto di una serie di scelte non facili…

Io ho rinunciato a tante cose che altri non avrebbero mai mollato, vedi il carrozzone Fibra: sarebbe bastato restare e mi sarei fatto i soldi… ma io a star lì a veder gente che ti mandava affanculo tutto il giorno proprio non ce la facevo. Così come avrei potuto cavalcare l’onda del rap continuando comunque a fare quel che facevo. In molte occasioni avrei potuto fare scelte più vantaggiose, che poi però mi sarebbero state strette, c’è poco da fare. Ho iniziato con me stesso una sorta di selezione alla porta che poi ho adottato anche nel gestire i miei social.

Proprio sui social, dopo Equivale all’immenso – come dopo ogni tuo nuovo lavoro – sono arrivate molte critiche e “accuse”. Come ti spieghi  che alcuni tuoi fan fanno davvero fatica ad accettare un cambiamento legato al tuo modo di fare musica?

Chi ti critica in quel momento lo fa perché è molto più fan di chi ti elogia. Vede nei nuovi lavori qualcosa che ti allontana da lui, vorrebbe averti tutto per sè, capirti solo lui. È un rapporto simbiotico un pò malato.

Con i primi tre pezzi pubblicati di Kill Karma mi sono comunque accorto che le critiche sono state molto più numerose che in passato… spesso costruttive e fatte bene, non in stile “Vaffanculo, fai cagare…” o “Che musica di merda“… Sono critiche di chi ti ha ascoltato e a me va bene, è normale. È vero che il mio pubblico dovrebbe essere abituato ai cambiamenti, ma è altrettanto vero che i miei cambiamenti sono estremi, credo che chi non lo accetta lo faccia per via di un grosso attaccamento a me.

È doveroso ricordare la tua storia, anche perché altrimenti sembri solo inspiegabilmente più fortunato dei tuoi colleghi nell’essere libero di far quel che vuoi. Questo status invece lo hai conquistato con non poche difficoltà…

Mi è costato carissimo arrivare a poter fare quel che faccio, non dico “faccio quel che voglio” con arroganza ma veramente la mia proposta è priva di filtri, sempre onesta e fedele alla mia visione. Per arrivarci però ho dovuto vivere un sacco di zone d’ombra, mi sono scoperto disposto a farlo.

Un percorso il tuo che potrebbe creare un parallelo con i primi due capitoli della tua trilogia. Andrà tutto bene lanciava un mantra ottimista che molti hanno fatto proprio. Però forse andava spiegato alle persone che per arrivare al bene occorre spesso affrontare strade fatte di ombre e difficoltà. Corretto?

Infatti era al futuro “Andrà” e non “Va tutto bene”… (ride ndr)

Quindi per la rivelazione del vero bene dovremo aspettare il terzo capitolo?

Il terzo capitolo sarà il paradiso dantesco. Kill Karma è il passaggio per arrivarci, la parte più cruda, viscerale. Un passaggio animalesco, istintivo e sanguigno. Il concetto del sangue è forse il migliore, quello che ti scorre nelle vene: nè una goccia in più nè una goccia in meno. In Kill Karma c’è il peso specifico del sangue che ognuno ha nel corpo.

Un peso specifico che troviamo anche nelle parole dei tuoi testi, calibrate quasi maniacalmente per essere pesanti e al posto giusto. Intervistarti dopo pochi ascolti del disco è difficilissimo e ingiusto. Per analizzare per bene poche frasi ci andrebbe mezza giornata, ci si riuscirebbe forse dopo qualche mese ed aver consumato il disco sotto la puntina…

E allora promettimi che ne riparleremo quando lo avrai fatto (ride ndr).

Con questa promessa si conclude la nostra intervista a Nesli. Del nuovo disco potrà parlarne con lui anche chi parteciperà all’Instore Tour estivo in partenza con l’uscita di Kill Karma (QUI il calendario completo), una serie di eventi completamente rinnovati (“l’idea dell’instore come: disco, foto, firma era un pò satura… ci sarà un mini live in 5 eventi e resta lo spazio e il tempo per chiacchierare…”), mentre in autunno sarà invece tempo di live (“mi piacerebbe portare in giro lo spettacolo e il disco con la stessa band dell’anno scorso, ma questa volta nei club, luoghi più raccolti che garantiscono un miglior impatto sonoro…”).


Ringraziamo Giovanna Palombini per la collaborazione nella realizzazione dell’intervista.


 

Ieri sera, a Milano, si è tenuto lo show case di presentazione dell’album di Nesli. Noi eravamo presenti e vogliamo condividere con voi alcune immagini della serata.

IMG_0011

IMG_0013

IMG_0014

IMG_0016

IMG_0018

IMG_0019

IMG_0021

IMG_0022

IMG_0023

IMG_0024

IMG_0027

IMG_0028

IMG_0029


In Copertina

Amici XIX° edizione. La vincitrice è Gaia! Secondo Javier

Amici 19 vincitrice. Si è conclusa la XIX° edizione del talent show di Canale 5 con la vittoria di Gaia davanti a Javier. Terza Giulia e quarto Nicolai.

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: i Pearl Jam primi tra gli album. Nei singoli exploit di Roby Facchinetti

Le prime classifiche di vendita Fimi del mese di aprile premiano i Pearl Jam che fanno il loro esordio in vetta agli album. Tra i singoli primo Shiva, mentre Nitro guida la chart dei vinili.

Classifica Radio Earone Settimana #14: Levante fa tris e tiene a bada Lady Gaga

La prima classifica Earone del mese di aprile premia per la terza settimana Levante. "Andromeda" di Elodie torna sul podio. Entrano i nuovi singoli di Brunori Sas, Roby Facchinetti e Irama.

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 3 aprile

Ghali, Francesca Michielin, Jack Savoretti, Giulia Molino, Andrea Nardinocchi e tanti altri, emergenti compresi.

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 3 aprile

Radio date 3 aprile 2020Siamo arrivati all'appuntamento con il radio date, quello della settimana del 3 aprile.Siete pronti a scoprire le canzoni che ci terranno.

TESTO & ConTESTO: Anna, Bando... il Prof di latino entra nel mondo dei "giovani" (o ci prova)

"Ci beccavamo nel bando, sopra il Booster...". Insomma oggi con il Prof di latino ci buttiamo nella musica che funziona tra i nostri giovani.

#iosuonodacasa tutti i dettagli per gli artisti e il calendario in aggiornamento

È partita ufficialmente la serie di concerti #iosuonodacasa un modo per intrattenere ma, al tempo stesso, raccogliere fondi.

#Acasaconvoi grazie a Friends and Partners è realtà il calendario delle dirette degli artisti (articolo in continuo aggiornamento)

Ci sarà chi suonerà, chi incontrerà virtualmente i colleghi, chi leggerà dei libri... perché nessuno di noi resti mai solo a casa!.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Nyv: “Quando scrivo in francese sento di poter dire tutto quello che penso...”

E' uscito l'album d'esordio di Nyv Low Profile, un concentrato di sensazioni che disegnano un universo musicale peculiare e sfaccettato.

Intervista a Dolcenera: "Non sono controtendenza, sono semplicemente libera"

Si parla del nuovo singolo, "Wannabe", con Laioung, di Sanremo e dell'esordio musicale avvenuto quasi per caso.

Videointervista a Pino Scotto: “Le palle si vedono sulla lunga distanza... Piero Pelù a Sanremo? Mi sono vergognato per lui!”

E' uscito, per ora solo in digitale, "Dog Eat Dog", il nuovo album del vate del rock italiano Pino Scotto, anticipato dal singolo "Don’t Waste Your Time".

Videointervista a Giulia Mutti. Nel singolo "La testa fuori" il segreto per vivere un rapporto a due

Nel corso dell'intervista la cantautrice ha suonato il nuovo singolo per i nostri lettori.

Videointervista a Nuela: “Un altro talent? No, voglio continuare con il mio percorso”

E' uscito "Uova", il nuovo singolo di Nuela, lo stralunato e originale giovane artista che il grande pubblico ha conosciuto a X Factor dove ha presentato "Carote".

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Artista emergente: ecco l'esempio di come farsi ignorare dai siti musicali e dalle radio

Come dovrebbe comportarti un artista emergente nell'approcciarsi ad un sito web, al responsabile di una radio o a qualsiasi mezzo di promozione GRATUITO?Innanzitutto con educazione e rispetto e considerando che ognuna di queste realtà ha la facoltà e il diritto di scegliere quali contenuto pubblicare e quali no.Mi fa un po' tristezza dover parlare di...

News

Lous and The Yakuza feat. tha Supreme & Mara Sattei: fuori il remix di “Dilemme”

E' uscito "Dilemme (Remix)”, la nuova versione del singolo Lous and The Yakuza. Per l'occasione sono stati coinvolti tha Supreme e Mara Sattei.

Jack Savoretti: il brano benefico “Andrà Tutto Bene” è negli stores digitali

Il 2 aprile è il giorno dell'uscita in digitale di Andrà Tutto Bene", il brano che Jack Savoretti ha dedicato all'Italia. I proventi all'Ospedale Policlinico San Martino di Genova.

Achille Lauro: fuori “16 marzo”, una intima e struggente power ballad

E' uscito "16 Marzo", il nuovo singolo di Achille Lauro, che arriva dopo la sanremese "Me Ne Frego" e la risoluzione del contenzioso con Sony Music.

Rinviato in autunno anche il Noi due tour 2020 di Gigi D'Alessio

L'inizio del tour del cantautore napoletano slitta ad ottobre prossimo.

Amici XIX° edizione. La vincitrice è Gaia! Secondo Javier

Amici 19 vincitrice. Si è conclusa la XIX° edizione del talent show di Canale 5 con la vittoria di Gaia davanti a Javier. Terza Giulia e quarto Nicolai.

Danti feat. Luca Carboni e Shade: “Canzone Sbagliata”, un brano da cantare tutti insieme

Il 3 aprile è il giorno dell'uscita di "Canzone Sbagliata", il nuovo singolo del producer Danti, che per l'occasione ha coinvolto Luca Carboni e Shade.

Wrongonyou: tra “Atlante” e la nuova versione di “Milano Parla Piano”...

E' uscito il videoclip di "Atlante", nuovo singolo di Wrongonyou, che anticipa la pubblicazione della nuova versione dell'album "Milano Parla Piano".

Alex Britti: dopo le lezioni di chitarra è il momento degli... esami!

Dopo aver fornito lezioni di chitarra via social, ora Alex Britti ha pensato a un particolare esame di fine corso con un premio!.

"Ridicolo" è il nuovo brano, fuori a sorpresa, Andrea Nardinocchi

Il nuovo brano è prodotto dal duo di Producer Mamakass.

Successo per "Il Tour del disco nuovo" dei Canova. Arrivano Sold out e nuove date

Canova Tour. A meno di un mese dall'annuncio de Il Tour del disco nuovo arrivano le prime soddisfazioni per la band con raddoppi di dati.

I concerti di 7 donne - AcCanto a te proseguono con Emma e Alessandra Amoroso

Appuntamento il 2 e il 4 aprile con due nuovi concerti su Rai 3.

Eurovision Song Contest 2020: in tv il 16 maggio lo show con le 41 canzoni, ma senza gara

Sarà trasmesso il 16 maggio, giorno in cui avrebbe dovuto svolgersi la finale, uno show televisivo con le 41 canzoni dell'Eurovision Song Contest 2020.

Amedeo Minghi in ospedale: “La voce non mi permette di cantare come vorrei”

Amedeo Minghi è ricoverato da qualche giorno in ospedale a Roma. In due video postati su Facebook chiarisce di non essere affetto dal Coronavirus.

Simone Tomassini: la speranza del ritorno alla normalità con “Quando tutto finirà”

Simone Tomassini si auspica un ritorno alla quotidianità nel brano "Quando tutto finirà", ispirato da una frase della figlia Charlotte.

Ecco canzone per canzone, "Low profile", il primo disco di Nyv

L'album è disponibile in digitale e streaming dal 20 marzo scorso.

News
dalla discografia

Assomusica ringrazia il governo italiano e lancia un appello alla Commissione Europea

#IORESTOACASA: Siae regala musica e cinema agli under 30

SCF garantisce ripartizioni ai titolari dei diritti d'autore per 6 milioni di euro

Trovato l'accordo tra la De Marinis di Achille Lauro e Sony Music Italy

Covid-19 in Italia fermerà la crescita del mercato discografico con effetti gravissimi

AFI stanzia 100 mila euro a favore di imprese associate e dipendenti

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 3 aprile

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 3 aprile

La mosca Tzè Tzè

Fedez, il Codacons e le campagne di raccolta fondi

Testo & ConTESTO

TESTO & ConTESTO: Anna, Bando... il Prof di latino entra nel mondo dei "giovani" (o ci prova)

W la mamma

Morgan Bugo, Achille Lauro e tutto il trash che c’è vince contro la buona musica. Di chi è la colpa?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

Noa Planas: da “Il Collegio 2” al nuovo singolo “Noansia”

Lara: un arrangiamento senza tempo nel nuovo singolo “Alle Tre Di Notte”

Matteo Sica: il desiderio di vicinanza nel nuovo singolo “Ti Porterei”

Richi Rossini: la raccolta “Gli Amori Del Superuomo” si completa con il singolo “Lucia”

Andrea Biagioni lancia il video del singolo "Leva la rete"

Anteprima Video: un inno alla libertà nel nuovo singolo degli Ecklettica “Tutto quello che mi va”

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: i Pearl Jam primi tra gli album. Nei singoli exploit di Roby Facchinetti

Classifica Radio Earone Settimana #14: Levante fa tris e tiene a bada Lady Gaga

Certificazioni FIMI settimana 13: Tiziano Ferro è di nuovo platino con "Nessuno è solo".

Classifica Spotify Settimana #13: un solo giorno di stream basta a Shiva per arrivare in vetta

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #13: a sorpresa The Weeknd primo in album e singoli!

Classifica Radio Earone Settimana #13: Levante ancora in vetta. Lady Gaga sul podio

Recensioni

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Video

Nyv Intervista Low Profile

Chiara Galiazzo - Magnifico Donare - un messaggio per incentivare la donazione di sangue

Jacopo Ottonello Intervista Colori

Irama Intervista Milano feat. Francesco Sarcina

Francesco Bertoli Intervista Carpe Diem

Gianni Bismark Intervista Nati Diversi

Cordio Intervista Ritratti Post Diploma Vol II

Lowlow Intervista Dogma 93

Joan Thiele Intervista Operazione Oro

Laura Pausini Tiziano Ferro diretta Instagram

Rap Challenge Emis Killa Fred De Palma Lazza Random

Diodato Fai Rumore è l'inno dai balconi degli italiani nell'epoca del Coronavirus