7 Marzo 2017
Condividi su:
7 Marzo 2017

INTERVISTA a MARCO MASINI: “Sono sempre stato un Siddharta, non ho mai creduto nell’assoluto”

Barbara Rocchelli ha intervistato Marco Masini in occasione dell'uscita del suo nuovo album "Spostato di un secondo".

Condividi su:

Marco Masini si racconta ai microfoni di All Music Italia in occasione dell’uscita del suo nuovo album Spostato di un secondo, prodotto da Diego Calvetti per Sony Music Italy. Questo contiente il brano omonimo con qui l’artista ha partecipato allo scorso Festival di Sanremo, e la cover presentata durante la kermesse Signor Tenente dell’indimenticabile amico e collega Giorgio Faletti. Già vincitore nel 2004 con L’uomo volante, questa è stata l’ottava partecipazione al Festival per Marco Masini, che ha conquistato il podio proprio nella serata delle cover.

Impegnato attualmente in un instore tour per presentare il nuovo progetto, il 30 aprile avrà inizio il tour nei teatri, prodotto e organizzato da ColourSound, di cui vi riportiamo di seguito le date.

30 aprile – Teatro Verdi di Montecatini (PT)
3 maggio – Teatro delle Muse di Ancona
5 maggio – Auditorium Parco della Musica – Santa Cecilia di Roma
7 maggio – Linear Ciak di Milano
9 maggio – Teatro Massimo di Pescara
10 maggio – Obihall di Firenze
13 maggio – Teatro Colosseo di Torino
14 maggio – Teatro Verdi di Pisa
16 maggio – Teatro Politeama Greco di Lecce
20 maggio – Palabanco di Brescia
27 maggio – Gran Teatro Geox di Padova

Qui la nostra intervista a Marco Masini.

Ciao Marco. Io partirei subito dalla tua esperienza sanremese. Come hai vissuto questo festival?

Bè in primis io non giudico le mie esibizioni perchè le faccio valutare da chi le ha viste. Non è necessario giudicarle, basta rileggerle per migliorarsi tecnicamente, ma non aggiungono altro al risultato finale. Dal mio punto di vista è stato un Sanremo mostruoso, che Carlo ha realizzato con grande semplicità e idee geniali e che ha chiuso con grande eleganza; e non lo dico mosso dall’amicizia che ci unisce, ma perchè i numeri parlano chiaro. A partire dalle radio: siamo in tanti ad essere trasmessi in questo momento, e questo significa che la produzione è stata ben fatta e che Sanremo è stato elemento di stimolo…

…dando spazio sia ai giovani sia ad artisti che sono nel panorama musicale da molti anni. Quando è uscito il tuo album, si è posizionato al sesto posto della classifica dei dischi più venduti, e nella top venti dei singoli c’è la tua Spostato di un secondo.

Entrando nel merito del tuo CD, la prima traccia Ma quale felicità mi ha ricordato per il titolo e per le tematiche affrontate Quale allegria di Lucio Dalla, poichè di fondo si percepisce una continua ricerca di felicità, tema che tu riprendi in diversi brani dell’album. Come ricerchi questo nella tua vita quotidiana, oltre alla musica?

Io sono sempre stato un “Siddharta”, non ho mai creduto nell’assoluto. Sono un grande estimatore di Albert Einstein che crede nel relativo assoluto; ovunque c’è una relatività, tutto non ha limite, quindi puoi ricercare sempre di più. La saggezza non esiste, o perlomeno non c’è la saggezza assoluta, di conseguenza tutto ciò che può essere utile per educarti e per crescere ti aiuta e ti fa trovare la strada per raggiungere la felicità che poi non raggiungerai mai, perchè se la dovessi raggiungere non sarebbe più felicità. Penso che il segreto per trovarla sia desiderarla e sei felice nel momento in cui pensi di raggiungerla. Non dev’esserci sempre un risultato finale, ma lo traiamo ogni volta che ne sentiamo il bisogno. Ma è comunque temporaneo, perchè domani potrebbe essere stravolto. Tutto è relativo, il tuo bilancio è certamente differente da quello che può fare qualsiasi altra mente e qualsiasi altro cuore. Si avvantaggia colui che cerca se stesso nel presente e nel futuro, non lo fa chi è attaccato ad un suo “io” storico, ad un suo modo di essere figlio di un certo tipo di tempo, forse anacronistico, e che di conseguenza va alla ricerca di un suo revival infinito.

La nona traccia dell’album si intitola Qualcosa che cercavi altrove. Ancora una volta ricorre il tema della “ricerca”, ma ciò che trovo ancor più interessante è l’avverbio che hai scelto, “altrove”. Benigni, come hai riportato giustamente tu, ha detto che quando si trova la felicità la si nasconde perchè è troppo bella e ci fa paura, e così fa un cane con l’osso. La similitudine è pertinente, perchè è vero che siamo tutti animali e che l’instinto ci porta ad agire per proteggerci. In questo “cercare altrove” parli ancora di felicità o di altro?

Parlo di ricchezza, che determina il nostro stato d’animo e il nostro coraggio. Ricco è chi si cerca, non chi va a cercare lontano; è chi si cerca lì dove si trova. Secondo me la ricchezza esistenziale è una grande arma a nostro vantaggio per combattere prima di tutto noi stessi. Il conflitto esistenziale esiste da quando si nasce, ed è la ricchezza che determina nella vita il coraggio di rischiare, cambiare e mettersi in discussione. L’umiltà genera ricchezza e, anche in uno stato di disagio sociale, se si è ricchi dentro, si può trovare un benessere.

Nel brano Una lettera a chi sarò ripercorri passato, presente e futuro in evoluzione. Interessante è il concetto di “replay”: a volte col senno del poi si vorrebbe tornare indietro per cambiare o correggere una nostra azione o un comportamento. Musicalmente, ripercorrendo la tua carriera, c’è qualcosa che avresti fatto in modo diverso, un testo, un arrangiamento, una scelta?

Per forza. Però non avrei fermato quel momento, perchè ogni canzone è un momento, una fotografia e un’emozione, una storia di vita, uno specchio di me e di tutti. Il soggetto non è mai il tempo, questo album parla di te, che mentre vivi ti ritrovi a rispettare una legge fondamentale, non solo fisica ma anche esistenziale. Il tempo non esisterebbe senza universo, ed essendo ciascuno di noi parte di universo, sei necessariamente condannato a combattere con la legge fisica più importante della nostra esistenza, il tempo stesso. Bisogna difendere le felicità che arrivano, dunque bisogna combattere per uscirne vincitori.

Ti senti vittorioso nelle battaglie che hai combattuto fin’ora?

Io mi sento di aver fatto dei goal, come di averli subiti; ma quando una partita è bella è perchè ci sono i goal. Una partita che finisce zero a zero non è avvincente. Non mi sento in vantaggio, ma pronto a difendere i goal che ho fatto e pronto a capire come ho fatto a prenderne altri, per cercare di aggiustare la difesa. La vita è fatta di salite e di discese, ma soprattutto di voglia di salire e di coraggio a scendere; quando raggiungi un livello, devi essere bravo a pretendere di più.

A Sanremo hai deciso di omaggiare un grande artista quale Giorgio Faletti con Signor Tenente. Quando Carlo Conti ti ha chiesto una cover, eri sicuro di questa o avevi anche altre possibili opzioni?

Sicurissimo da prima di Sanremo, un pò contro tutti. Sono sempre stato coerente anche nell’evoluzione e nel cambiamento. Il fatto di poter ricordare un grandissimo uomo al di là dell’artista mi è venuto istintivo. la serata delle cover non è stata per me una semplice esibizione, ma è stata l’occasione per fare qualcosa di concreto per la musica, per chi ha scritto la musica importante. Signor Tenente racconta di un fatto di cronaca degli anni 90, ma molto attuale, perchè le paure cambiano ma i risultati sono sempre quelli. Sono onorato di aver interpretato questa canzone perchè ho vissuto Giorgio, anche se non intimamente, e ho sbirciato tra i suoi iscritti anche inediti, dando spazio ad un brano ingiustamente messo da parte per troppo tempo, perchè per me ha avuto lo stesso valore di Mi ritorni in mente o Questo piccolo grande amore.

…è stata una difficile interpretazione per te?

Difficilissima. Salendo sul palco mi sono sentito come Bruce Willis in Die Hard – Duri a morire, perchè stavo andando a toccare un artista, una canzone e una causa importantissime, correndo un grossissimo rischio. Però, ripeto, anche quando scrissi Vaffanculo corsi un grandissimo rischio, io amo il rischio, l’ho sempre amato.

Ultima domanda: hai parlato di album “concettuale” riferendoti a Spostato di un secondo. Come definiresti il tuo album e come Marco Masini è cambiato rispetto ai suoi lavori precendenti? Che tipo di evoluzione c’è?

Considero questo album ciò che ho realizzato ora, non avrei potuto agire diversamente. Tutto quello che ho fatto ieri è padre di questo album. Un disco naturale, concettualmente ispirato alla vita da ventotto anni, cioè da quando ho iniziato a scrivere, che nel tempo si è trasformato in questo. E’ il naturale percorso che Marco Masini degli anni novanta avrebbe fatto, e che infatti ha fatto; forse non era prevedibile, ma lo ha fatto, e questo mi dà un’immensa gratificazione.

TRACKLIST di SPOSTATO DI UN SECONDO

  1. Quale felicità
  2. Nel tempo in cui sono tenuto a restare
  3. Spostato di un secondo
  4. Tu non esisti
  5. Invece di scriverti una canzone
  6. La massima espressione d’amore
  7. Guardiamoci negli occhi
  8. All’altro capo di un filo
  9. Qualcosa che cercavi altrove
  10. La vita comincia
  11. Una lettera a chi sarò
  12. Signor Tenente

 

 


In Copertina

Classifica Radio Earone Settimana #15: Giù Levante che lascia spazio a un podio internazionale

La classifica radio Earone premia tre brani internazionali che spodestano dalla vetta Levante. I nuovi singoli di Ghali e Achille Lauro entrano direttamente nella Top Ten.

Le pagelle del critico musicale ai singoli in uscita il 10 aprile

Da Nek a Fedez e Cara passando per tanti artisti emergenti. Ecco le recensioni dei nuovi singoli in uscita.

È l'influencer Ludovica Pagani la protagonista del video di Lourdes

Per il singolo che accompagna questo brano, già in cima alla playlist "Scuola Indie" di Spotify, atmosfere che generano inquetudine.

Amici di Maria De Filippi: Linus risponde in diretta alla conduttrice... ma ecco come stanno andando i brani di Amici in radio!

Una situazione desolante con i grandi network assenti e, soprattutto, il disinteresse delle radio regionali e locali.

Nek in anteprima streaming svela il singolo "Perdonare" e il nuovo disco. Ecco titoli e autori de "Il Mio gioco preferito parte 2"

In diretta il cantautore ha presentato il nuovo singolo e anticipato live alcune delle nuove canzoni in arrivo.

Patty Pravo: un altro compleanno terreno per la divina.

Da Tutt'al più a Pensiero stupendo, da Dimmi che non vuoi morire a Una mattina d'estate... viaggio nella storia musicale della diva della musica italiana .

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 10 aprile

Radio date 10 aprile 2020Tutte le novità del radio date del 10 aprile in un solo articolo. Siete pronti a scoprirle?Dopo l'esperienza ad Amici 19,.

Talent show: 10 inediti che sono passati inosservati o quasi...

Da Shady a Veronica De Simone, da Rita Bellanza a Mameli. Scoprite con noi dieci canzoni decisamente sottovalutate.

#iosuonodacasa tutti i dettagli per gli artisti e il calendario in aggiornamento

È partita ufficialmente la serie di concerti #iosuonodacasa un modo per intrattenere ma, al tempo stesso, raccogliere fondi.

#Acasaconvoi grazie a Friends and Partners è realtà il calendario delle dirette degli artisti (articolo in continuo aggiornamento)

Ci sarà chi suonerà, chi incontrerà virtualmente i colleghi, chi leggerà dei libri... perché nessuno di noi resti mai solo a casa!.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Giulia Molino: “E' fondamentale essere veri, sé stessi"

E' uscito l'album di esordio di Giulia Molino "Va Tutto Bene". Un disco caratterizzato da una forte impronta personale e un'interessante originalità compositiva.

Videointervista a Gaia: “Fare canzoni belle è importante, ma la mia ricerca va oltre”

Gaia è la vincitrice di Amici 19. L'abbiamo contattata via Skype per parlare della sua vittoria, ma anche dell'album "Genesi" uscito prima della finale.

Intervista a Gianni Togni: “I miei grandi successi hanno offuscato altre caratteristiche”

Sono passati poco più di sei mesi dall'uscita dell'album di Gianni Togni "Futuro Improvviso". Ne abbiamo parlato in una lunga intervista.

Videointervista a Nyv: “Quando scrivo in francese sento di poter dire tutto quello che penso...”

E' uscito l'album d'esordio di Nyv Low Profile, un concentrato di sensazioni che disegnano un universo musicale peculiare e sfaccettato.

Intervista a Dolcenera: "Non sono controtendenza, sono semplicemente libera"

Si parla del nuovo singolo, "Wannabe", con Laioung, di Sanremo e dell'esordio musicale avvenuto quasi per caso.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Artista emergente: ecco l'esempio di come farsi ignorare dai siti musicali e dalle radio

Come dovrebbe comportarti un artista emergente nell'approcciarsi ad un sito web, al responsabile di una radio o a qualsiasi mezzo di promozione GRATUITO?Innanzitutto con educazione e rispetto e considerando che ognuna di queste realtà ha la facoltà e il diritto di scegliere quali contenuto pubblicare e quali no.Mi fa un po' tristezza dover parlare di...

News

Palù e Luis Rodriguez feat. Clementino e Fel. X: uniti per la hit “Mueve”

Sarà disponibile dal 17 aprile "Mueve", il singolo dal sapore latino che unisce Palù e Luis Rodriguez a Clementino e al vocalist Fel – X.

Continua l'emergenza Covid19, annullato il tour primaverile di Dente

Continua la serie dei tour che vengono annullati a causa dell'attuale emergenza sanitaria.

Amici di Maria De Filippi: Linus risponde in diretta alla conduttrice... ma ecco come stanno andando i brani di Amici in radio!

Una situazione desolante con i grandi network assenti e, soprattutto, il disinteresse delle radio regionali e locali.

Nek in anteprima streaming svela il singolo "Perdonare" e il nuovo disco. Ecco titoli e autori de "Il Mio gioco preferito parte 2"

In diretta il cantautore ha presentato il nuovo singolo e anticipato live alcune delle nuove canzoni in arrivo.

Patty Pravo: un altro compleanno terreno per la divina.

Da Tutt'al più a Pensiero stupendo, da Dimmi che non vuoi morire a Una mattina d'estate... viaggio nella storia musicale della diva della musica italiana .

Elodie: in arrivo due nuove versioni di “Andromeda” e coinvolge Madame (audio)

Il 9 aprile è il giorno dell'uscita di due nuove versioni del singolo sanremese di Elodie "Andromeda" che confluiranno in un Ep e si aggiungeranno all'album "This Is Elodie".

Generic Animal anche per lui tour rinviato all'autunno 2020

Continuano gli spostamenti dei live italiani. Questa volta tocca a Generic Animal.

Annalisa: "House party" è il titolo del nuovo singolo che racconta il momento...

Un brano che porta il nome dell'app del momento usata da molti per tenersi in contatto nell'epoca del Covid19.

A sorpresa Mahmood lancia la cover di "Redemption song" di Bob Marley (testo e video)

Il brano, pubblicato per la prima volta nel 1980, fu scritto da Bob Marley nel pieno della sua battaglia con il cancro.

Talent show: 10 inediti che sono passati inosservati o quasi...

Da Shady a Veronica De Simone, da Rita Bellanza a Mameli. Scoprite con noi dieci canzoni decisamente sottovalutate.

Leo Gassmann: una riflessione per farci vivere meglio nel singolo “Maleducato” (Testo e Audio)

Per il lancio in radio del secondo estratto da "Strike" Leo sceglie di realizzare una nuova versione di "Maleducato".

Francesca Michielin: fuori il videoclip del nuovo singolo “Monolocale” feat. Fabri Fibra

E' uscito il nuovo videoclip di Francesca Michielin "Monolocale" feat. Fabri Fibra, che mostra il contrasto città - natura in un'iconica città come New York.

Musicultura 2020: pubblicati i nomi dei 16 finalisti. I brani on air su Rai Radio 1

Tra gli artisti rimasti in gara anche alcune voci note, da Sanremo Giovani a The Voice of Italy.

Giaime: dal 9 aprile il nuovo singolo “Chic” feat. Shiva prodotto da Andry The Hitmaker

Sarà disponibile dal 9 aprile il nuovo singolo di Giaime Chic feat. Shiva, che arriva a due mesi dal buon riscontro dall'Ep "Mula".

Gianluca Grignani annuncia il nuovo singolo, "Dimmi cos'hai"

Per questa nuova ballad il cantautore ha scelto di unire suoni blues, pop e la bossanova.

News
dalla discografia

Carosello Records supporta i suoi artisti con scelte coraggiose

Chiamatenoi: il lavoratori dello spettacolo si re-inventano in emergenza

Assomusica ringrazia il governo italiano e lancia un appello alla Commissione Europea

#IORESTOACASA: Siae regala musica e cinema agli under 30

SCF garantisce ripartizioni ai titolari dei diritti d'autore per 6 milioni di euro

Trovato l'accordo tra la De Marinis di Achille Lauro e Sony Music Italy

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai singoli in uscita il 10 aprile

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 10 aprile

La mosca Tzè Tzè

Fedez, il Codacons e le campagne di raccolta fondi

Testo & ConTESTO

TESTO & ConTESTO: Anna, Bando... il Prof di latino entra nel mondo dei "giovani" (o ci prova)

W la mamma

Morgan Bugo, Achille Lauro e tutto il trash che c’è vince contro la buona musica. Di chi è la colpa?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

iPesci feat. Arianna: “Sto Bene”, il nuovo singolo realizzato con... i vocali di WhatsApp!

Modigliani: in uscita il 17 aprile il nuovo singolo “Questa serie è una bomba”

È l'influencer Ludovica Pagani la protagonista del video di Lourdes

Anteprima Video: un'analisi della società attuale nel singolo “Iene” di Francesco Vannini

Bombay: il nuovo singolo “Francesco” in attesa di... “Album”!

Lil Kami: un linguaggio moderno e un personale slang nel nuovo singolo “Fastcar”

Classifica Radio Earone Settimana #15: Giù Levante che lascia spazio a un podio internazionale

Certificazioni FIMI settimana 14. Gazzelle è punk e anche disco di platino!

Classifica Spotify Settimana #14: “Auto Blu” di Shiva & Eiffel 65 conquista la Top 20! Ma l'8D...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: i Pearl Jam primi tra gli album. Nei singoli exploit di Roby Facchinetti

Classifica Radio Earone Settimana #14: Levante fa tris e tiene a bada Lady Gaga

Certificazioni FIMI settimana 13: Tiziano Ferro è di nuovo platino con "Nessuno è solo".

Recensioni

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Video

Giulia Molino Intervista Va Tutto Bene

Michelangelo Intervista In Due a Lottare

La Scapigliatura Intervista L'insostenibile leggerezza dell'indie

Gaia Intervista Genesi

Nyv Intervista Low Profile

Jacopo Ottonello Intervista Colori

Irama Intervista Milano feat. Francesco Sarcina

Francesco Bertoli Intervista Carpe Diem

Gianni Bismark Intervista Nati Diversi

Nuela Intervista Uova

Cordio Intervista Ritratti Post Diploma Vol II

Lowlow Intervista Dogma 93