7 Marzo 2017
Condividi su:
7 Marzo 2017

INTERVISTA a MARCO MASINI: “Sono sempre stato un Siddharta, non ho mai creduto nell’assoluto”

Barbara Rocchelli ha intervistato Marco Masini in occasione dell'uscita del suo nuovo album "Spostato di un secondo".

Condividi su:

Marco Masini si racconta ai microfoni di All Music Italia in occasione dell’uscita del suo nuovo album Spostato di un secondo, prodotto da Diego Calvetti per Sony Music Italy. Questo contiente il brano omonimo con qui l’artista ha partecipato allo scorso Festival di Sanremo, e la cover presentata durante la kermesse Signor Tenente dell’indimenticabile amico e collega Giorgio Faletti. Già vincitore nel 2004 con L’uomo volante, questa è stata l’ottava partecipazione al Festival per Marco Masini, che ha conquistato il podio proprio nella serata delle cover.

Impegnato attualmente in un instore tour per presentare il nuovo progetto, il 30 aprile avrà inizio il tour nei teatri, prodotto e organizzato da ColourSound, di cui vi riportiamo di seguito le date.

30 aprile – Teatro Verdi di Montecatini (PT)
3 maggio – Teatro delle Muse di Ancona
5 maggio – Auditorium Parco della Musica – Santa Cecilia di Roma
7 maggio – Linear Ciak di Milano
9 maggio – Teatro Massimo di Pescara
10 maggio – Obihall di Firenze
13 maggio – Teatro Colosseo di Torino
14 maggio – Teatro Verdi di Pisa
16 maggio – Teatro Politeama Greco di Lecce
20 maggio – Palabanco di Brescia
27 maggio – Gran Teatro Geox di Padova

Qui la nostra intervista a Marco Masini.

Ciao Marco. Io partirei subito dalla tua esperienza sanremese. Come hai vissuto questo festival?

Bè in primis io non giudico le mie esibizioni perchè le faccio valutare da chi le ha viste. Non è necessario giudicarle, basta rileggerle per migliorarsi tecnicamente, ma non aggiungono altro al risultato finale. Dal mio punto di vista è stato un Sanremo mostruoso, che Carlo ha realizzato con grande semplicità e idee geniali e che ha chiuso con grande eleganza; e non lo dico mosso dall’amicizia che ci unisce, ma perchè i numeri parlano chiaro. A partire dalle radio: siamo in tanti ad essere trasmessi in questo momento, e questo significa che la produzione è stata ben fatta e che Sanremo è stato elemento di stimolo…

…dando spazio sia ai giovani sia ad artisti che sono nel panorama musicale da molti anni. Quando è uscito il tuo album, si è posizionato al sesto posto della classifica dei dischi più venduti, e nella top venti dei singoli c’è la tua Spostato di un secondo.

Entrando nel merito del tuo CD, la prima traccia Ma quale felicità mi ha ricordato per il titolo e per le tematiche affrontate Quale allegria di Lucio Dalla, poichè di fondo si percepisce una continua ricerca di felicità, tema che tu riprendi in diversi brani dell’album. Come ricerchi questo nella tua vita quotidiana, oltre alla musica?

Io sono sempre stato un “Siddharta”, non ho mai creduto nell’assoluto. Sono un grande estimatore di Albert Einstein che crede nel relativo assoluto; ovunque c’è una relatività, tutto non ha limite, quindi puoi ricercare sempre di più. La saggezza non esiste, o perlomeno non c’è la saggezza assoluta, di conseguenza tutto ciò che può essere utile per educarti e per crescere ti aiuta e ti fa trovare la strada per raggiungere la felicità che poi non raggiungerai mai, perchè se la dovessi raggiungere non sarebbe più felicità. Penso che il segreto per trovarla sia desiderarla e sei felice nel momento in cui pensi di raggiungerla. Non dev’esserci sempre un risultato finale, ma lo traiamo ogni volta che ne sentiamo il bisogno. Ma è comunque temporaneo, perchè domani potrebbe essere stravolto. Tutto è relativo, il tuo bilancio è certamente differente da quello che può fare qualsiasi altra mente e qualsiasi altro cuore. Si avvantaggia colui che cerca se stesso nel presente e nel futuro, non lo fa chi è attaccato ad un suo “io” storico, ad un suo modo di essere figlio di un certo tipo di tempo, forse anacronistico, e che di conseguenza va alla ricerca di un suo revival infinito.

La nona traccia dell’album si intitola Qualcosa che cercavi altrove. Ancora una volta ricorre il tema della “ricerca”, ma ciò che trovo ancor più interessante è l’avverbio che hai scelto, “altrove”. Benigni, come hai riportato giustamente tu, ha detto che quando si trova la felicità la si nasconde perchè è troppo bella e ci fa paura, e così fa un cane con l’osso. La similitudine è pertinente, perchè è vero che siamo tutti animali e che l’instinto ci porta ad agire per proteggerci. In questo “cercare altrove” parli ancora di felicità o di altro?

Parlo di ricchezza, che determina il nostro stato d’animo e il nostro coraggio. Ricco è chi si cerca, non chi va a cercare lontano; è chi si cerca lì dove si trova. Secondo me la ricchezza esistenziale è una grande arma a nostro vantaggio per combattere prima di tutto noi stessi. Il conflitto esistenziale esiste da quando si nasce, ed è la ricchezza che determina nella vita il coraggio di rischiare, cambiare e mettersi in discussione. L’umiltà genera ricchezza e, anche in uno stato di disagio sociale, se si è ricchi dentro, si può trovare un benessere.

Nel brano Una lettera a chi sarò ripercorri passato, presente e futuro in evoluzione. Interessante è il concetto di “replay”: a volte col senno del poi si vorrebbe tornare indietro per cambiare o correggere una nostra azione o un comportamento. Musicalmente, ripercorrendo la tua carriera, c’è qualcosa che avresti fatto in modo diverso, un testo, un arrangiamento, una scelta?

Per forza. Però non avrei fermato quel momento, perchè ogni canzone è un momento, una fotografia e un’emozione, una storia di vita, uno specchio di me e di tutti. Il soggetto non è mai il tempo, questo album parla di te, che mentre vivi ti ritrovi a rispettare una legge fondamentale, non solo fisica ma anche esistenziale. Il tempo non esisterebbe senza universo, ed essendo ciascuno di noi parte di universo, sei necessariamente condannato a combattere con la legge fisica più importante della nostra esistenza, il tempo stesso. Bisogna difendere le felicità che arrivano, dunque bisogna combattere per uscirne vincitori.

Ti senti vittorioso nelle battaglie che hai combattuto fin’ora?

Io mi sento di aver fatto dei goal, come di averli subiti; ma quando una partita è bella è perchè ci sono i goal. Una partita che finisce zero a zero non è avvincente. Non mi sento in vantaggio, ma pronto a difendere i goal che ho fatto e pronto a capire come ho fatto a prenderne altri, per cercare di aggiustare la difesa. La vita è fatta di salite e di discese, ma soprattutto di voglia di salire e di coraggio a scendere; quando raggiungi un livello, devi essere bravo a pretendere di più.

A Sanremo hai deciso di omaggiare un grande artista quale Giorgio Faletti con Signor Tenente. Quando Carlo Conti ti ha chiesto una cover, eri sicuro di questa o avevi anche altre possibili opzioni?

Sicurissimo da prima di Sanremo, un pò contro tutti. Sono sempre stato coerente anche nell’evoluzione e nel cambiamento. Il fatto di poter ricordare un grandissimo uomo al di là dell’artista mi è venuto istintivo. la serata delle cover non è stata per me una semplice esibizione, ma è stata l’occasione per fare qualcosa di concreto per la musica, per chi ha scritto la musica importante. Signor Tenente racconta di un fatto di cronaca degli anni 90, ma molto attuale, perchè le paure cambiano ma i risultati sono sempre quelli. Sono onorato di aver interpretato questa canzone perchè ho vissuto Giorgio, anche se non intimamente, e ho sbirciato tra i suoi iscritti anche inediti, dando spazio ad un brano ingiustamente messo da parte per troppo tempo, perchè per me ha avuto lo stesso valore di Mi ritorni in mente o Questo piccolo grande amore.

…è stata una difficile interpretazione per te?

Difficilissima. Salendo sul palco mi sono sentito come Bruce Willis in Die Hard – Duri a morire, perchè stavo andando a toccare un artista, una canzone e una causa importantissime, correndo un grossissimo rischio. Però, ripeto, anche quando scrissi Vaffanculo corsi un grandissimo rischio, io amo il rischio, l’ho sempre amato.

Ultima domanda: hai parlato di album “concettuale” riferendoti a Spostato di un secondo. Come definiresti il tuo album e come Marco Masini è cambiato rispetto ai suoi lavori precendenti? Che tipo di evoluzione c’è?

Considero questo album ciò che ho realizzato ora, non avrei potuto agire diversamente. Tutto quello che ho fatto ieri è padre di questo album. Un disco naturale, concettualmente ispirato alla vita da ventotto anni, cioè da quando ho iniziato a scrivere, che nel tempo si è trasformato in questo. E’ il naturale percorso che Marco Masini degli anni novanta avrebbe fatto, e che infatti ha fatto; forse non era prevedibile, ma lo ha fatto, e questo mi dà un’immensa gratificazione.

TRACKLIST di SPOSTATO DI UN SECONDO

  1. Quale felicità
  2. Nel tempo in cui sono tenuto a restare
  3. Spostato di un secondo
  4. Tu non esisti
  5. Invece di scriverti una canzone
  6. La massima espressione d’amore
  7. Guardiamoci negli occhi
  8. All’altro capo di un filo
  9. Qualcosa che cercavi altrove
  10. La vita comincia
  11. Una lettera a chi sarò
  12. Signor Tenente

 

 


In Copertina

Intervista esclusiva a Gianluca Grignani... il nuovo album, i live e uno stop alle polemiche

Il cantautore, reduce dal lancio del singolo "Non ti dirò il tuo nome", si lascia andare in una lunga intervista senza filtri.

Shiva: assembramenti pericolosi a un concerto nel veronese, denunciato

Il 29 luglio Shiva ha tenuto un concerto al mercato ortofrutticolo di Bussolengo. Le cose, però, non sono andate come si sperava.

Heroes: nuovi ospiti arricchiscono il cast dell'evento dell'Arena di Verona

Sono stati annunciati nuovi ospiti che completano così il cast di Heroes, l'evento dell'Arena di Verona che svolgerà il 6 settembre.

Chi vincerà la Partita del Cuore? Il 3 settembre la speciale edizione 2020

Chi vincerà la Partita del Cuore? Lo storico evento benefico cambia formula e collocazione e arruola 4 capitani: Alessandra Amoroso, Raoul Bova, Gianni Morandi e Salmo.

Sanremo 2021: AFI contro il regolamento, "serve trasparenza"

Arrivano le dichiarazioni di Sergio Cerruti, presidente di AFI, contro il regolamento di Sanremo 2021. .

Luglio 2020 Top e Flop: Achille Lauro Re incontrastato, Battiti live riporta la musica in tv e Chiara Galiazzo paga lo scotto di un pubblico sempre meno attento

Quali progetti si sono distinti nel mese di luglio 2020? E quali non hanno funzionato? Ecco l'analisi tra top, flop e zona neutra.

Cosa Resterà degli Anni ’90: 1992 con Carboni, l’esordio di Nek e gli 883

Continuiamo il nostro viaggio nella musica degli anni '90. Dopo aver percorso il 1990 e il 1991, ora tocca al 1992. SANREMO 1992 Il Sanremo 1992 fu.

Sanremo Giovani 2020: ecco il regolamento e come iscriversi

E' uscito il regolamento ufficiale di Sanremo Giovani 2020, con la nuova trasmissione AmaSanremo e l'abbassamento del limite d'età.

Radio Date Estate 2020: tutti i nuovi singoli in uscita

Siamo arrivati all'ultimo appuntamento con il radio date prima della pausa dell'estate 2020.Come ogni anno, terremo costantemente aggiornato l'articolo con le nuove uscite fino a.

ESCLUSIVA: Amici 20, avvistati ad Amici Casting alcuni volti noti.

Anche quest'anno, per la ventesima edizione del talent show più longevo della televisione italiana, spuntano alcuni volti noti.

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Quaranta canzoni selezionate dalla nostra redazione per i classico sondaggio dell'estate. La parola a voi.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista esclusiva a Gianluca Grignani... il nuovo album, i live e uno stop alle polemiche

Il cantautore, reduce dal lancio del singolo "Non ti dirò il tuo nome", si lascia andare in una lunga intervista senza filtri.

Videointervista a Sal Da Vinci: “Chi non ha voce è vicino alle storie che canto”

Nelle scorse settimane sono usciti i due singoli di Sal Da Vinci "So Pazz'e Te" e "Viento", che anticipano il nuovo album cantato in napoletano.

Videointervista a Manfri: “La mia scrittura è semplice, concisa, ma allo stesso tempo ricercata”

E' uscito "Stanza", il terzo singolo del cantautore Manfri, nome d'arte di Manfredi Grigolo, che arriva dopo "Rimedio" e "Moet".

Videointervista ad Alessandro Casillo: “Posso permettermi di fare quello che mi piace”

E' uscito il nuovo singolo di Alessandro Casillo "After", scritto durante il lockdown. Di questo e altro abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Carmen Pierri: “25? Non è solo un titolo, ma un portafortuna!”

E' uscito l'album d'esordio della vincitrice di The Voice Of Italy 2019 Carmen Pierri "25". Sette tracce tra cui tre inediti e quattro cover.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Festival di Sanremo 2021. Cari Amadeus e Fiorello, state per affrontare il Festival più difficile di sempre...

Sanremo 2021. Amadeus e Fiorello sono da poco stati annunciati come presentatori (e direttori artistici) del Festival di Sanremo 2021.Un'edizione particolare sotto molto punti di vista. Innanzitutto perché sarà il primo grande show, il primo Festival, dell'epoca Covid-19.E per cercare di viverla al meglio, non solo la Rai ha deciso di puntare sul rassicurante Amadeus...

News

Lucio Dalla, Mia Martini, Baustelle, Patty Pravo... ecco i vinili in uscita nelle prossime settimane

Mentre il cd è sempre più in crisi sono tanti gli album del passato, più o meno recente, in arrivo nei negozi di dischi.

Giaime: la saga inedita creata con Andry The Hitmaker si arricchisce di “Gimmi Andryx 2020”

Con la pubblicazione di Gimmi Andryx 2020 riprende dopo due anni di pausa la saga creata nel 2017 da Giaime e Andry The Hitmaker.

Senhit: il secondo capitolo di Freaky Trip To Rotterdam ci porta in... Turchia!

Prosegue il percorso di avvicinamento di Senhit all'ESC 2021. Il secondo capitolo di Freaky Trip To Rotterdam è Everyway That I Can di Sertab Erener,.

Canzoni estate 2020, ecco chi guida la sfida dei tormentoni su Spotify

Quella di quest'anno è una delle estati più ricche di brani italiani lanciati per farci ballare. Ma quali stanno realmente funzionando?.

Shiva: assembramenti pericolosi a un concerto nel veronese, denunciato

Il 29 luglio Shiva ha tenuto un concerto al mercato ortofrutticolo di Bussolengo. Le cose, però, non sono andate come si sperava.

Carla Bruni: in attesa del nuovo album, ecco il singolo “Quelque chose”

E' uscito il nuovo singolo di Carla Bruni Quelque chose, il primo dopo 7 anni. In autunno arriverà l'album prodotto da Albin de la Simone.

Aiello Live 2021: la tournée è rinviata al prossimo anno (Biglietti)

A causa delle restrizioni relative all'emergenza sanitaria, è stata rimandata a marzo 2021 la tournée di Aiello. Aspettando il nuovo album.

Simona Molinari: svelate le date della tournée estiva Sbalzi D'amore Tour

Sono state svelate le date della tournée estiva di Simona Molinari Sbalzi D'amore Tour, partita da Salerno e proseguita a L'Aquila.

Franco 126: “Lungotevere”, il nuovo singolo con Asp 126 e Ugo Borghetti

Il 7 agosto è il giorno dell'uscita del nuovo singolo di Franco 126 Lungotevere. Per l'occasione l'artista ha coinvolto Asp 126 e Ugo Borghetti.

Disco Diva Limited Edition: due serate a favore della solidarietà

Disco Diva Limited Edition: due cene il 28 e 29 agosto a Gabicce Monte. Tra gli ospiti Lenny Zakatek, Stuart Elliot e Alan Sorrenti.

Francesco Gabbani: La sincerità trionfa e cosi è più bello dire 'Grazie!' (Scaletta)

Si è svolta ad Alba, in provincia di Cuneo, una tappa della tournée estiva di Francesco Gabbani. Ecco il racconto del concerto e la scaletta.

Rtl 102.5 Power Hits Estate 2020: Irama in testa nella classifica della settima settimana

La settima settimana del contest Rtl 102.5 Power Hits Estate 2020 vede tornare in testa Irama, seguito dai Boomdabash e Alessandra Amoroso.

Fatti Sentire Festival: nel 2021 una doppia serata, anche per proclamare il vincitore dell'edizione 2020

Per proclamare anche il vincitore dell'edizione 2020 di Fatti Sentire Festival, il prossimo anno saranno organizzate 2 serate live.

Milano Music Week 2020: la settimana dedicata alla musica dal 16 al 22 novembre

Nonostante le restrizioni dovute all'emergenza sanitaria, è stata confermata Milano Music Week 2020 che si svolgerà dal 16 al 22 novembre .

Believe: dopo il progetto #curiamocidimusica, annunciata la collaborazione con TuneCore

Dopo aver lanciato in pieno lockdown il progetto #curiamocidimusica, Believe annuncia l'avvio di una importante partnership con TuneCore.

News
dalla discografia

Ticketmaster comunica le nuove iniziative per il ritorno al live

Orchestra Sinfonica di Sanremo: finalmente avrà una sua sede, il Palafiori

La musica che gira: il punto della situazione e due grandi risultati ottenuti

Sugar Music Publishing & Warp Publishing siglano un accordo di sub edizione

Mini Meets Music Contest, il concorso per i talenti della scena elettronica

Assomusica con Inail rende disponibile il Vademecum delle macchine scenotecniche

Rubriche

Radio Date

Radio Date Estate 2020: tutti i nuovi singoli in uscita

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 31 luglio 2020

(s)cambio generazionale

La realtà delle playlist sta morendo o si sta consolidando?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

La mosca Tzè Tzè

Dai raduni dei fan club agli screenshot in diretta con cantante: come è successo?

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Michele Morrone: storie vissute e immaginazione nell'album d'esordio “Dark Room”

Wallace: è uscito Odio l'estate, il nuovo singolo feat. Verdiana

Hermit: è disponibile in digitale il nuovo singolo "Acqua & Sale"

Santachiara canta la consapevolezza di sé nel singolo "Alba"

Svegliaginevra canta il ritrovarsi di due amanti in "Come fanno le onde"

Lele Blade: il ritorno con il singolo Prohibido prodotto da Dat Boi Dee

Certificazioni Fimi Settimana #32: Irama conquista il doppio platino. Riconoscimenti anche per Fedez, Rocco Hunt, J-Ax e Fred De Palma

Classifica Spotify Settimana #32: Rocco Hunt ancora primo, tha Supreme solo quinto

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #32: a sorpresa Tedua scalza Achille Lauro e si riporta in vetta

Classifica Radio Earone Settimana #32: “Karaoke” si conferma in testa, ma “Ciclone” è sempre più vicino

Certificazioni FIMI Settimana #31: platino per il singolo di Random, mentre This Is Elodie conquista il disco d'oro

Classifica Spotify Settimana #31: Rocco Hunt ancora primo. Sul podio “Karaoke” e “Mediterranea”

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Alessandro Casillo Intervista After

Deborah Iurato Intervista Ma Cosa Vuoi

Giulia Penna Intervista Bacio a Distanza

Baby K Non mi basta più feat. Alexa

La Camba Intervista Facci Caso

DRD Intervista Defuera

GIULIA Intervista Mon Amour

Diodato, al via il tour in Valle d'Aosta

Jack The Smoker Intervista Diretta Instagram

Chiara Galiazzo Intervista Bonsai

Aiello Videointervista Vienimi a Ballare

Mietta Spritz Campari Testo & Contesto di Davide Misiano, il Prof. di latino