23 Luglio 2015
di News, Interviste
Condividi su:
23 Luglio 2015

INTERVISTA al COLLETTIVO SALENTINO: “Vogliamo farvi ballare, scalzi e con la birra in mano!”

Intervista ad uno spassosissimo "Non gruppo", il Collettivo Salentino che ci presenta il nuovo singolo "La spina dell'orata".Scopri tutto sul gruppo con noi

Condividi su:

Oggi su All Music Italia vi facciamo conoscere meglio un progetto, o per meglio dire una band 2.0, nata circa un anno fa dal sodalizio artistico di quattro differenti personalità del mondo della radio e della musica. Cosa li accomuna? L’amore per la proprie origini, che si radicano in una delle terre più calde e colorate d’Italia: loro sono il Collettivo Salentino e quest’estate vi faranno divertire col nuovo spassosissimo singolo, La spina dell’orata.

Un brano buffo e orecchiabile – il terzo realizzato dal Collettivo, dopo Cchiappa lu zinzale Natale in Salento a riprova della fortunata collaborazione tra i quattro amici, capeggiati dal vocalist Carlo “Carletto” Nicoletti, speaker di RTL 102.5 e nostro ospite dell’intervista odierna. Non vogliamo anticipare altro, ne leggerete delle belle!

Ciao Carletto, benvenuto su All Music Italia!
Partiamo subito con le presentazioni. Ti va di raccontare ai nostri lettori cos’è questo Collettivo Salentino?

Ciao, certamente! Il Collettivo Salentino è un progetto musicale, siamo in quattro a farne parte: ci sono io, Carlo Nicoletti detto Carletto, speaker e deejay di RTL 102.5, nato e cresciuto a Firenze, ma legato al Salento per via dei miei genitori originari di lì; Fernando Proce, mio collega di radio, anche lui speaker e deejay come me; infine, i fratelli Carlo Nicco Verrienti, autori e produttori musicali, che tra gli altri, han scritto per VendittiAlessandra Amoroso, Dear JackEmma, Renga

E come vi siete incontrati voi quattro?

No, non ci siamo incontrati! Dunque, Carlo Verrienti lavora anche nel mondo del calcio e io lo conoscevo già, tramite mio fratello (Costantino Nicoletti, manager sportivo e agente di calciatori, ndr). Ci siamo trovati 6 anni fa, una volta a cena a Firenze, e lui mi aveva parlato del fratello Nicco, col quale ci siamo poi scambiati l’amicizia su Facebook e ci siam tenuti in contatto a distanza. Così, un anno fa è arrivata l’idea dei fratelli Verrienti di registrare la canzone Cchiappa lu zinzale, il nostro primo singolo: è stata prodotta così per divertirci, ma poi è diventata popolarissima. Pensa che hanno iniziato a suonarla pure nelle sagre!

Immagino, Cchiappa lu zinzale è proprio il brano che vi ha lanciato la scorsa estate. 

Sì, è stata la cosa più ganza che potessimo realizzare, eravamo consapevoli che il singolo fosse forte, ma non ci aspettavamo che sarebbe esploso così, dal momento che non avevamo uno zoccolo duro di fan a diffonderlo. E invece, nel giro di una settimana, abbiamo visto le visualizzazioni del lyric video impennarsi, le radio che passano la canzone sempre più spesso… È stato fantastico!

Carletto, che vuol dire oggi essere un collettivo di artisti?

La denominazione di collettivo l’ho proposta io, dato che non siamo una band, non ci vediamo mai, però lavoriamo tutt’insieme: Carlo Nicco scrivono la canzone, sempre Nicco la arrangia, io la risistemo e la canto, e Fernando Proce si occupa più che altro della promozione, anche se all’inizio questa doveva essere locale, niente di più. Siamo una band 2.0 : lavoriamo a distanza, abbiamo una chat di gruppo per confrontarci e ci inviamo le basi con WeTransfer! Del resto, sfruttiamo le potenzialità della rete per necessità: sparsi come siamo tra Roma, Milano e Lecce, è un’impresa beccarsi tutt’insieme nella stessa città.

Il nuovo singolo si intitola La spina dell’orata e funziona come una filastrocca.
Credi che bisserete il successo di un anno fa?

La nostra prerogativa è far divertire le persone, con canzoni ballabili, magari in spiaggia, scalzi e con la birra in mano! La spina dell’orata rispecchia perfettamente questo clima ed è perfetto per l’estate, quindi ci auguriamo di sì! Tra l’altro, per l’acquisto digitale, onde scongiurare che la gente vada a scaricarselo dal videoclip di Youtube (anche perché non è la stessa traccia in vendita), abbiamo imposto per il nuovo singolo un prezzo davvero irrisorio, di soli 0,69 €. Praticamente non costa nulla, non lo potete proprio perdere.

Collettivo Salentino_Cover La Spina Dell'Orata

Nel videoclip figurano tanti ospiti, personaggi dal mondo della musica e dello spettacolo, come Cristiano Militello o i cantanti Bianca Atzei e Tony Maiello.

Sono tutti miei carissimi amici. La clip l’ho ideata, girata e montata io… Quindi, è un video a costo non zero, ma meno di zero: diciamo che è servita giusto l’energia elettrica per il pc! (ride, ndr) Ma ciò è assolutamente voluto, e sai perché? Noi siamo una band fatta in casa, questa è la nostra forza. E poi, volevamo mostrarci, dare dei volti a questo Collettivo Salentino, dato che ancora non era successo negli altri videoclip.

È chiaro che questi ospiti han reso più appetibile il prodotto; tra l’altro, a un certo punto del brano, irrompe una voce tenorile, che è appunto quella di Tony Maiello: era in studio mentre stavo registrando, così gli ho chiesto di fare un suo intervento e lui accettato volentieri. Ti dico un’altra chicca: tutti quelli che vedi ballare nel video, non stanno ascoltando la canzone mentre li riprendo, ma stanno seguendo il ritmo che gli sto dando a voce. Perciò, in alcuni punti i personaggi sono fuori sincrono, ma anche questo è fatto apposta.

E tra i tuoi amici artisti, prevedi qualche featuring importante nel futuro del Collettivo?

Sì, in verità io avevo già l’idea e l’OK di qualcuno di loro. Ti faccio un esempio: Giuliano dei Negramaro, quando ha ascoltato Cchiappa lu zinzale, non sapeva che fossi io il vocalist, l’ha scoperto dopo ed è rimasto stupito dalla mia audacia di cantare in dialetto. Da premettere che ci conosciamo da tanti anni, con lui, con Andrea (è il tastierista Andrea Mariano, ndr) e gli altri ragazzi. Così gli ho chiesto se avessero voluto collaborare con noi in futuro e mi ha detto di sì, salvo che non ci siano delle esigenze discografiche a impedirlo, in quanto i Negramaro non potrebbero uscire con un singolo insieme a noi, avendo già un proprio disco nuovo in uscita nello stesso periodo, come ad esempio quest’estate.

Omar Pedrini doveva essere una voce di Natale in Salento, solo che bisognava consegnare il singolo alla casa discografica e non c’è stato il tempo di coinvolgerlo. Un altro gruppo con cui mi piacerebbe fare qualcosa sono i Boom Da Bash, sono miei amici e riceveranno senz’altro un mio invito: loro mi piacciono tantissimo, ho tutti i loro dischi fisici!

Ma La spina dell’orata anticipa una pubblicazione discografica? Magari un EP.

Noi ora non abbiam intenzione di fare nulla, se non pubblicare altri singoli, così per divertirci e per farli ascoltare in giro. Quando arriveremo a 5-6 pezzi, inizieremo a ragionare in vista di un album, anche perché bisogna capire in che periodo farlo uscire e come organizzarsi per suonarlo dal vivo in giro.

A tal proposito, stavo proprio per chiederti: quando ascolteremo il Collettivo Salentino dal vivo?

Come Collettivo non a breve; sicuramente non escludiamo di fare qualche esibizione in giro, magari se capitano delle ospitate… Vedremo! 

Il precedente singolo del Collettivo Salentino è stato Natale in Salento. Una strofa racconta il viaggio del ritorno a casa di un salentino fuorisede, per le vacanze natalizie: “Passerò la notte in questo treno letto, arriverò a Lecce alla stazione e sarò, come sempre, orgoglioso e terrone”.
Come racconteresti questo orgoglio terrone ormai proverbiale e così radicato nei salentini?

Ti posso raccontare la mia storia: io, come i miei fratelli, non sono nato giù, né ci son cresciuto; da ragazzo venivo in Salento solo per l’estate, eppure amo questa terra e amo parlare dialetto, tanto che i miei parenti sono stupiti di questo, anzi quasi s’incazzano, perché non ho una buona pronuncia, a volte sembro ridicolo; mentre per loro, il saper parlare dialetto è un’arte, una forma di cultura… È paradossale che quello che canta del Collettivo sono io! (ride, ndr) L’orgoglio terrone è un orgoglio viscerale: mi viene in mente l’immagine del salentino che quando viaggia, parte da casa carico come un ciuccio, con le bottiglie d’olio o di salsa, con le buste di frise, di pucce… Anche se ora si usa molto di più spedire direttamente i pacchi con dentro tutta questa roba! E pensa che tutti i miei amici salentini – chi lavora o chi studia fuori, a Milano, a Torino, a Bologna… – non vedono l’ora di scendere giù, contano i giorni proprio!

Fate musica in dialetto, in un momento in cui è in atto una grande riscoperta culturale e turistica del Salento.
Pensi che questo possa essere il segreto del vostro successo, o sarebbe andata bene in ogni caso?

Ci tengo a precisare questo: per me e per noi Collettivo, il Salento non è solo Gallipoli con i suoi divertimenti, ma è soprattutto la zona storica di Otranto, è Santa Maria di Leuca, sono le masserie, il patrimonio naturale ed enogastronomico, la cultura musicale.

Detto ciò, sicuramente siamo stati agevolati da questa riscoperta che dicevi, ma neanche più di tanto: credo che la nostra fortuna sia stata principalmente il passaparola e la diffusione via internet dei nostri video.

Il Collettivo Salentino ha dimostrato di eccellere nei pezzi leggeri e divertenti.
È e resterà questo il vostro preciso format o non escludete di fare canzoni più impegnate in futuro?

Per ora questo è il nostro mood: dopo l’esperimento con un brano più emozionale come Natale in Salento, che comunque mi e ci ha convinto molto, mi son reso conto che lo stile ideale del Collettivo è un altro, più leggero e spensierato. Poi, vediamo cosa viene fuori di volta in volta, ma io punterei a fare tutte canzoni così, immediate e ballabili.

Ancora in Natale in Salento colpisce un’altra frase: “E mi mancan gli ulivi e quell’ombra che fanno”.
Ora, siamo su un sito di musica italiana, ma trovo interessante fare a te questa domanda: come Collettivo, che idea vi siete fatta sul caso Xylella e sulla minaccia di abbattimento di migliaia di ulivi salentini, nonostante le fervide proteste in atto?

Ne abbiamo parlato anche in radio: la verità è che noi non abbiamo i mezzi per capire realmente quale sia la situazione, perché se poi vai a vedere, si tratta di un’area circoscritta. Non è che è tutto il Salento, ma una piccola zona. Possibile fare tutto questo casino per un’area così piccola? O ci sono interessi grossi, oppure non saprei. Forse l’unico modo per capirci di più, è fare indagini in loco tipo Le Iene.

In Natale in Salento non potevamo non nominare gli ulivi, perché sono un simbolo bellissimo, un simbolo di pace, oltreché rappresentativo di tutto il Salento. Per il resto, riguardo al caso Xylella restiamo anche noi in attesa di sviluppi.

Potreste scriverci un brano.

Sì, beh, t’immagini?

Perché no! Carletto, chiudiamo l’intervista in leggerezza.
Vacanze in Salento: cosa non farsi assolutamente mancare?

Bah, il cibo. Ci sono posti bellissimi da visitare, il mare è meraviglioso… Ma io metto il cibo al primo posto!

Sì, i piatti della cucina salentina sono un must, hai ragione.
Grazie per questa bella chiacchierata, Carletto. Buona estate a te e a tutto il Collettivo, a presto!

Si ringraziano Valentina Aiuto e Parole & Dintorni per quest’intervista.


In Copertina

Classifica Radio Earone settimana 30: Marco Mengoni conquista la vetta con "Ma stasera"

Più alta nuova entrata italiana (e unica) della settimana, il nuovo singolo di Tecla con Alfa.

Le Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita venerdì 30 Luglio: Tish, Valerio Mazzei, Lowlow, Mannarino...

Ultimo appuntamento con le recensioni ai nuovi brani a cura di Fabio Fiume.

Power Hits Estate 2021: svelato il cast. Saranno presenti ben 52 artisti

Da Sangiovanni a Carmen Consoli, da Michele Bravi a Irama... un cast variegato per l'evento live il 31 agosto dall'Arena di Verona.

Maneskin: altri "pezzoni", un probabile duetto con i Go_A e nuovo disco in arrivo entro la fine dell'anno

Per la prima volta la band ha rotto il silenzio sulla questione del cambio management.

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 30 luglio

Radio date 30 luglio. Ultimo appuntamento con il radio date prima della pausa estiva. I big della musica italiana sono già in vacanza (o al lavoro sui.

X Factor 2021 iniziate le audizioni le prime parole dei giudici e di Ludovico Tersigni

Quest'anno vedendo le prime audition i giudici stanno trovando molti progetti particolari e diverse band.

Da Ada Worlwide nasce ADA Music Italy, divisione indipendente di Warner Music con a capo Davide D'Aquino

Continua in Italia e Russia l'espansione di Ada Music, divisione indipendente di servizi per artisti e label di Warner Music Group.

Torneo canzone dell'estate 2021: ecco la classifica della settimana 1: Emma con Loredana Bertè e Raffaele in testa

Partono da stasera le votazioni per la classifica della seconda settimana .

Top & Flop delle canzoni dell'estate 2021 secondo il nostro critico musicale

Abbiamo fatto riascoltare le canzoni dell'estate 2021 al nostro critico musicale chiedendo cosa funziona, cosa meno e cosa proprio no.

Da giugno a settembre, tutti i concerti dell'estate 2021 data per data

Un calendario in costante aggiornamento con tutti i live della bella stagione.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Intervista a Santoianni: "La potenza dell’amore spesso si radica nell’immaturità dell’adolescenza..." come nel nuovo singolo, "Exit"

Santoianni, nome d'arte di Donato Santoianni, continua il suo nuovo percorso musicale iniziato qualche mese fa con il singolo Stazione di sosta. E così, dopo.

Intervista a Molla: "è importante impegnarsi per capire cosa ci fa restare giovani dentro per sempre"

Ad un mese e mezzo di distanza dall'uscita del suo nuovo album il cantautore e producer ci racconta il suo disco, le collaborazioni e l'esperienza da produttore.

Intervista a Camille Cabaltera: "Ora sento l'esigenza di farmi conoscere anche sotto l'aspetto autorale in italiano"

Due sogni nel cassetto per la giovane artista: il Festival di Sanremo e Gianna Nannini.

Video intervista a Loredana Errore, fuori con un nuovo singolo per l'Estate e pronta per i possibili concerti.

Nell'intervista Loredana ha parlato di Amici, Sanremo, di Biagio Antonacci e del nuovo album.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Billboard a Times Square, ok per Maneskin e Laura Pausini, ma gli altri?

Pensate che grande soddisfazione per un artista vedere il proprio faccione tra i grattacieli di New York, in un gigantesco Billboard luminoso nella celebre Times Square. Ci è passata Laura Pausini dopo la vittoria del suo quarto Latin Grammy (quattro vittorie su otto nomination, un risultato irripetibile per un'artista italiana). In quel momento staff ed etichetta...

News

Mannarino: "Africa" anticipa il nuovo album del cantautore, “V”

Il brano che anticipa il disco, si intitola Africa ed è scritto da Mannarino.

Marco Masini, il concerto dei 30 anni di carriera. Da Ci vorrebbe il mare a Il Confronto

È Marco Masini a chiudere la stagione dei concerti al Castello Sforzesco di Vigevano e noi di All Music Italia eravamo presenti all'evento. L’artista torna sul.

Torna Tish con il singolo "Fu+ked Up" in duetto con Sethu

Il nuovo brano arriva a distanza di nove mesi da "Rido male", singolo che ha segnato il debutto in italiano per l'artista.

Rock, Reggae, Games of Thrones, Pino Daniele e Bob Marley. Le passione di Jovine nel nuovo singolo "Rock and roll"

"Rock and Roll è uno stile di vita. Una vita on the road, libera, appunto, senza limiti... una libertà anche artistica" dichiara Jovine.

Lowlow racconta il nuovo album: "Il lockdown per me non è stato un momento di stop, ma di ricostruzione con il mio team..."

Tra i producer, oltre a Big Fish, troviamo Daddy's Groove, DFO, Cosmophonix, Marvely e Leo.

Power Hits Estate 2021: svelato il cast. Saranno presenti ben 52 artisti

Da Sangiovanni a Carmen Consoli, da Michele Bravi a Irama... un cast variegato per l'evento live il 31 agosto dall'Arena di Verona.

PFM quest'estate in tour con La Buona Novella e Successi. Date e biglietti

La PFM è tornata in tour con La Buona Novella e Successi PFM. È partito il 26 luglio da Udine il tour per il 50ennale della.

Maneskin: altri "pezzoni", un probabile duetto con i Go_A e nuovo disco in arrivo entro la fine dell'anno

Per la prima volta la band ha rotto il silenzio sulla questione del cambio management.

X Factor 2021 iniziate le audizioni le prime parole dei giudici e di Ludovico Tersigni

Quest'anno vedendo le prime audition i giudici stanno trovando molti progetti particolari e diverse band.

Nuova operazione all'aorta per Omar Pedrini... saltano due date live.

Il cantautore, su consiglio dello staff medico, ha deciso di sottoporsi ad un nuovo intervento.

Blind & Giaime... arriva il duetto per l'estate, fuori "Triste"

Un brano dalle sonorità estive accompagnato da un testo sofferente che racconta la fine di una storia d'amore.

Morgan concorrente a Ballando con le stelle: "Farò imparare a parlare italiano alle persone, almeno...". Una stella che non vuole saperne di smettere di cadere!

Simona Ventura ha espresso qualche perplessità ma il cantautore ha subito risposto piccato.

Anastasio: rimandato al 2022 l'Atto Zero Tour. Nuove date.

Anastasio annuncia lo slittamento, alla primavera 2022, del tour Atto Zero Tour inizialmente previsto per l'ottobre 2020 (e poi ottobre 2021). Queste le nuove date. ANASTASIO -.

Premio Lunezia 2021: ecco i 24 semifinalisti. Annunciato il primo ospite della serata del 4 agosto: Vegas Jones e Nek

La manifestazione giunge quest'anno alla 26esima edizione.

Da Ada Worlwide nasce ADA Music Italy, divisione indipendente di Warner Music con a capo Davide D'Aquino

Continua in Italia e Russia l'espansione di Ada Music, divisione indipendente di servizi per artisti e label di Warner Music Group.

Maneskin: tour sold out in tutta Italia, annunciata una nuova data al Circo Massimo di Roma

Attualmente la band, con quasi 50 milioni di ascoltatori mensili, è il 15esimo artista più ascoltato al mondo su Spotify.

Dopo la Finlandia, continua il tour di cmqmartina con nuove date. Info e biglietti.

cmqmartina torna in Italia con nuovi show dopo il suo primo show internazionale in Finlandia, a Hesinki. Dopo l'appuntamento internazionale del 23 luglio, il tour riprenderà.

Arriva la conferma... il nuovo manager dei Maneskin è Fabrizio Ferraguzzo per Exit Music

Il nostro sito, oltre un mese e mezzo fa, aveva già anticipato la notizia.

News
dalla discografia

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita venerdì 30 Luglio: Tish, Valerio Mazzei, Lowlow, Mannarino...

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 30 luglio

Testo&Contesto

Leon Faun C'era una volta. Fantasy o non fantasy, questo è un rap che "incanta"

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Un brano spensieratamente malinconico per Peter White... "Notti amarcord" con gli Zero Assoluto

Leonardo Zaccaria quest'estate racconta e canta "Gaeta"

Santoianni torna con "Exit" una canzone d'amore ispirata a "Noi, i ragazzi dello Zoo di Berlino"

Jasmine Carrisi e Deny K: Stikide è il nuovo singolo

Nel singolo di Mavì, "Shonen", la tradizione dei Manga giapponesi e il dramma degli Hikikomori

Anteprima video: "Mi guardo Lol" è il nuovo singolo della band milanese FAKE

Rizzo grida la rabbia per una storia d'amore finita nel brano "Spaccherei"

Anteprima video: Borges ispira al noto poeta e filosofo per il singolo "A cosa serve"

giuliettacome pubblica il singolo Catcalling con produzione di Eiemgei

Classifica Radio Earone settimana 30: Marco Mengoni conquista la vetta con "Ma stasera"

CERTIFICAZIONI FIMI SETTIMANA 29: doppia certificazione per Blanco. Nuovi traguardi per Deddy, Irama e Mengoni

CLASSIFICA SPOTIFY SETTIMANA 29: Saldi in vetta Blanco & Sfera Ebbasta... Måneskin ancora primi nel mondo

CLASSIFICA DI VENDITA FIMI SINGOLI SETTIMANA 29: Blanco & Sfera Ebbasta scalzano "Mille" dalla vetta

CLASSIFICA DI VENDITA FIMI ALBUM E VINILI – SETTIMANA 29: Rkomi si avvicina alla vetta... nei vinili alla #1 Ligabue

CLASSIFICA RADIO EARONE SETTIMANA 29: "Mille" resiste in vetta ma Marco Mengoni si porta ad un passo dalla vetta

Recensioni

Anna Tatangelo – Anna Zero ed è subito scoop: La Tatangelo si è rifatta tutta… in musica!

Sangiovanni: l’ennesima rivelazione trovata da Maria De Filippi

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Video

Intervista Loredana Errore C'è vita in attesa del tour

Fabio Rovazzi La Mia felicità

Max Pezzali LIVE 2021 Data Lignano Sabbiadoro

Anna Tatangelo Annazero due anni e mezzo di lavoro per il disco della rinascita

Random Intervista Siamo Di Un Altro Pianeta

La Rappresentante di Lista Intervista Musicultura 2021

VideoIntervista a Pierpaolo Pretelli L'estate più calda

Jack Savoretti Intervista Europiana

Baby K Intervista Donna Sulla Luna

Shiva Intervista Dolce Vita

Martina Beltrami Intervista Per Dirti Che (Mi Spiace)

Anna Tatangelo Intervista Annazero