7 Gennaio 2017
di Officina del talento
Condividi su:
7 Gennaio 2017

INTERVISTA ai LA RUA: tra Sanremo ed Amici, una band e il coraggio di osare con la musica portando messaggi importanti sul palco

Oggi intervistiamo La Rua, band capace di passare dalla gavetta nei club ad Amici portando forti messaggi attraverso la propria musica

Condividi su:

Dieci anni di gavetta alle spalle, un’esperienza chiacchierata e gratificante ad Amici, il tentativo (per ora…) svanito al Festival di Sanremo. Il 2017 dei La Rua inizia con una porta chiusasi, quella delle Nuove Proposte del festival, ma un portone che potrebbe presto aprirsi.

Non tutto è perduto per la band capitanata da Daniele Incicco, oggi intervistato da All Music Italia. Dopo le ‘proteste’ da parte di pubblico e addetti ai lavori con tanto di hashtag lanciati in rete, Carlo Conti ha ipotizzato infatti che il loro brano presentato alle selezioni, possa diventare la sigla del Festival… e proprio da Tutta la vita questa vita parte la nostra chiacchierata con il leader del gruppo.

“Tutta la vita questa vita”, il vostro ultimo singolo. Coerente con il vostro passato musicale, il testo sembra far trasparire un messaggio che va oltre il sentimento d’amore.

Questo brano è nato in più tranche. Lo “slogan”, ossia il titolo, è nato dopo quest’estate di concerti dove abbiamo avuto la fortuna di esibirci, più volte, davanti ad un bel numero di persone. Porto sempre con me un taccuino nel quale appunto quello che mi viene in mente e così, in maniera molto naturale, è nata l’idea di Tutta la vita questa vita: un’affermazione, una fotografia al mio stato emotivo e psicologico. Tuttavia è poi subentrato anche altro. La mia vita non è solo ed esclusivamente volta alla musica, ma c’è anche una sfera affettiva, una parte umana che vivo tutti i giorni e quindi ho voluto allargare il senso dello slogan, inserendo delle strofe che si legassero agli affetti, a tutte le persone che mi sono intorno. Le strofe le avevo già scritte prima dell’estate, le ho quindi prese in prestito, se così si può dire, assemblandole per dar vita al brano. Ho lavorato al testo assieme a Dario Faini, produttore, che considero il nostro settimo componente. In sala prove i miei colleghi si sono invece concentrati sull’aspetto musicale, dando alla canzone un arrangiamento che mi piace moltissimo.

E avete scelto di presentarlo alle selezioni per Sanremo. Può sembrare una domanda banale, ma ognuno ha una risposta personale: perché avete deciso di proporlo al Festival?

Essendo il Festival della canzone italiana è importante per chi ha la vocazione autorale. Quando scrivi i tuoi testi, lavori sulla musica, credo sia quasi una tappa obbligata presentarsi a Sanremo. È un sogno che coltivo fin da bambino, quando vedevo gli artisti esibirsi su quel palco magico. Per questo motivo ci siamo presentati a Sanremo, e non era la prima volta. Il primo tentativo c’è stato nel 2011.

Se dovessi chiederti qual è il primo brano sanremese che ti viene in mente cosa mi risponderesti? Ti faccio questa domanda perché sono un grande estimatore di Sanremo, lo seguo fin da quando avevo nove anni…

Mi fa piacere sentirtelo dire perché anch’io sono un appassionato, non sono uno di quelli che dice di non seguirlo. Pensando ai brani mi viene in mente Pensa di Fabrizio Moro, che mi sconvolse, anche Ti regalerò una rosa di Simone Cristicchi mi piacque moltissimo.

Veniamo al vostro recente passato. Avete preso parte alla scorsa edizione di Amici. Un talent show molto criticato ma anche molto amato, fino a prova contraria il più seguito della televisione italiana. Come è avvenuto il vostro approccio al programma?

Nacque tutto da Tu si que vales. Partecipammo a quel programma per portare in tv la nostra musica e far ascoltare al pubblico Non sono positivo alla normalità, la nostra canzone manifesto. Lì fummo notati da Maria De Filippi che ci propose di partecipare ai casting. Io all’inizio ero contrario perché fino ad allora ci eravamo concentrati sulla via “canonica”, cioè scrivere canzoni, fare concerti. Poi però abbiamo pensato che fosse opportuno far ascoltare la nostra musica in un contenitore televisivo che potesse farci rivolgere ad un numero maggiore di persone. Tieni conto che eravamo in giro già da dieci anni, un percorso lento, che se non supportato da qualche avvenimento forte può portarti ad una stanchezza cronica. Abbiamo preso la decisione finale quando ci hanno detto che ad Amici avremmo potuto suonare i nostri pezzi.

La vostra avventura nel talent di Canale 5 ha avuto un picco durante il serale, quando il bacio che tu e il chitarrista della band Alessandro Mariani vi siete scambiati sul palco, durante l’esibizione de “Non ho la tristezza”, ha fatto il giro di tutti i quotidiani. Anche chi non seguiva Amici assiduamente, come me d’altronde, è venuto a conoscenza dei La Rua. Pensate che il gesto vi abbia aiutato o in qualche modo penalizzato?

Non credo che sia una cosa che possa penalizzare o meno. Credo che un artista abbia un ruolo importante nella società, può influenzare molte persone. Perché non dare dei messaggi? Perché non prendersi la briga in prima persona? Mettere la propria esistenza al centro dei temi cardine per la salute della società stessa. Odio le persone che cavalcano le situazioni in maniera non sincera. Ad esempio quando c’è stata la lunga discussione sulle unioni civili abbiamo visto tanti arcobaleni. Non ne vedevo l’utilità.

Per me la soluzione sta nel mettere le persone di fronte alla propria emotività. Ho voluto dare quel bacio in prima serata in maniera molto forte per mostrare alle persone che la propria reazione ad un’azione del genere ha una natura. Ho messo tutti quelli che si sono scandalizzati per quel bacio di fronte ad una necessità di evoluzione emotiva. Se ci si scandalizza per un bacio e non per la povertà, per la miseria e per la guerra c’è una forte necessità di evolvere emotivamente.

Anche esporsi al rischio di essere attaccati e giudicati, è moralmente importante. Indipendentemente dall’orientamento sessuale. Siamo entrati nelle case degli italiani in questa maniera per dare a loro modo di accettare una sessualità diversa rispetto alla cosiddetta “normalità”. Se lo posso fare io in prima serata mettendoci la faccia, possono farlo le persone a casa con la propria famiglia. Per me era molto importante potermi rivolgere a tanti ragazzi giovani.

Nella clip de “Non sono positivo alla normalità”, verso la fine, vi liberate di tutto e rimanete completamente nudi durante delle suggestive riprese dall’alto. Guardando la vostra videografia è lampante come cerchiate sempre di lanciare dei messaggi non solo con la musica ma anche con le immagini.

La musica è una cosa sacrosanta e come tutte le arti ha un suo ruolo sacro. Perché grazie ad essa si entra nella testa, negli occhi e nel cuore delle persone. E quando si fa questo tipo di viaggio bisogna fare in modo di lasciare qualcosa, un regalo, un ricordo, che possa contribuire all’esistenza delle persone. Non sono positivo alla normalità è un’affermazione molto forte su quello che la società vuole imporci. Ma ci fa stare bene? Mi riferisco alla normalità fatta di ricorrenze come la festa di San Valentino, il sentirsi in dovere di rispettare ciò che è programmato. Non è giusto.

Un artista deve comunicare e prendere la propria posizione in maniera forte. Nel video che tu hai citato lo abbiamo fatto visivamente, spogliandoci, per un motivo: il corpo ci viene consegnato così com’è, siamo noi che cerchiamo di coprirlo perché ce ne vergogniamo.

Torniamo a Sarà Sanremo. La sera in cui siete stati eliminati dalla corsa per l’Ariston avete ricevuto molti apprezzamenti. Su Facebook, Twitter, fra i giornalisti e i giurati in studio il malcontento era praticamente generale. Tant’è che Conti si è sentito in dovere di aprire uno spiraglio per i La Rua, paventando la possibilità di utilizzare il vostro brano come sigla del Festival.

Quella sera lasciai il palco in lacrime perché ero dispiaciuto, soprattutto dopo aver ricevuto una botta enorme dal pubblico presente in sala, dopo la nostra esibizione c’è stato un bel boato. Quando Conti ha detto quella cosa della sigla mi sono venuti a chiamare, perché nel mentre mi ero messo in disparte, ero solo a pensare. Ora siamo in attesa di capire, aspettiamo il verdetto di Conti. Ci auguriamo che Tutta la vita questa vita diventi la sigla del Festival, non ci resta che attendere.

tuttalavitaquestavita

Mettiamo il caso che foste stati scelti per Sanremo. Sarebbe stata pubblicata una riedizione de “Sotto effetto di felicità” o del materiale nuovo? Siete già al lavoro su un nuovo disco?

Noi scriviamo tutti i giorni. Io personalmente scrivo, mi appunto slogan, canzoni e altro quotidianamente. Abbiamo un gran numero di brani parcheggiati. In caso fosse arrivato il Festival qualcosa sarebbe accaduto, ma non so dirti cosa perché sarebbe stato tutto da valutare nei giorni successivi alla scelta.

Ora preferisco concentrami sui concerti (i La Rua si esibiranno mercoledì 25 gennaio al Quirinetta di Roma e giovedì 26 gennaio alla Salumeria della Musica di Milano, ndr), quello che facciamo da una vita, e sulla scrittura per far sì che fra X mesi possa avere un gran numero di brani dal quale estrapolarne un tot per farne un ipotetico disco.

Al prossimo Festival prenderanno parte due tue vecchie conoscenze “amiciane”, Elodie e Sergio. Prima di chiudere ti chiedo: chi attenderai con maggiore curiosità dei Big?

Fabrizio Moro. Ho un legame particolare con lui, per me è sia una guida, sia un collega. Mi ha dato molti consigli. Adoro il suo modo di scrivere, la sua sincerità artistica quindi non vedo l’ora di ascoltare il brano. Sicuramente porterà qualcosa di molto bello. E sono ovviamente curioso di vedere cosa faranno sul palco anche Elodie e Sergio.


In Copertina

Classifica Spotify Settimana #14: “Auto Blu” di Shiva & Eiffel 65 conquista la Top 20! Ma l'8D...

La prima classifica Spotify del mese di aprile premia il brano di Shiva & Eiffel 65 che supera quota 5 milioni e mezzo di stream. Ma l'8D conquista la viral!.

Amici XIX° edizione. La vincitrice è Gaia! Secondo Javier

Amici 19 vincitrice. Si è conclusa la XIX° edizione del talent show di Canale 5 con la vittoria di Gaia davanti a Javier. Terza Giulia e quarto Nicolai.

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: i Pearl Jam primi tra gli album. Nei singoli exploit di Roby Facchinetti

Le prime classifiche di vendita Fimi del mese di aprile premiano i Pearl Jam che fanno il loro esordio in vetta agli album. Tra i singoli primo Shiva, mentre Nitro guida la chart dei vinili.

Classifica Radio Earone Settimana #14: Levante fa tris e tiene a bada Lady Gaga

La prima classifica Earone del mese di aprile premia per la terza settimana Levante. "Andromeda" di Elodie torna sul podio. Entrano i nuovi singoli di Brunori Sas, Roby Facchinetti e Irama.

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 3 aprile

Ghali, Francesca Michielin, Jack Savoretti, Giulia Molino, Andrea Nardinocchi e tanti altri, emergenti compresi.

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 3 aprile

Radio date 3 aprile 2020Siamo arrivati all'appuntamento con il radio date, quello della settimana del 3 aprile.Siete pronti a scoprire le canzoni che ci terranno.

TESTO & ConTESTO: Anna, Bando... il Prof di latino entra nel mondo dei "giovani" (o ci prova)

"Ci beccavamo nel bando, sopra il Booster...". Insomma oggi con il Prof di latino ci buttiamo nella musica che funziona tra i nostri giovani.

#iosuonodacasa tutti i dettagli per gli artisti e il calendario in aggiornamento

È partita ufficialmente la serie di concerti #iosuonodacasa un modo per intrattenere ma, al tempo stesso, raccogliere fondi.

#Acasaconvoi grazie a Friends and Partners è realtà il calendario delle dirette degli artisti (articolo in continuo aggiornamento)

Ci sarà chi suonerà, chi incontrerà virtualmente i colleghi, chi leggerà dei libri... perché nessuno di noi resti mai solo a casa!.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Nyv: “Quando scrivo in francese sento di poter dire tutto quello che penso...”

E' uscito l'album d'esordio di Nyv Low Profile, un concentrato di sensazioni che disegnano un universo musicale peculiare e sfaccettato.

Intervista a Dolcenera: "Non sono controtendenza, sono semplicemente libera"

Si parla del nuovo singolo, "Wannabe", con Laioung, di Sanremo e dell'esordio musicale avvenuto quasi per caso.

Videointervista a Pino Scotto: “Le palle si vedono sulla lunga distanza... Piero Pelù a Sanremo? Mi sono vergognato per lui!”

E' uscito, per ora solo in digitale, "Dog Eat Dog", il nuovo album del vate del rock italiano Pino Scotto, anticipato dal singolo "Don’t Waste Your Time".

Videointervista a Giulia Mutti. Nel singolo "La testa fuori" il segreto per vivere un rapporto a due

Nel corso dell'intervista la cantautrice ha suonato il nuovo singolo per i nostri lettori.

Videointervista a Nuela: “Un altro talent? No, voglio continuare con il mio percorso”

E' uscito "Uova", il nuovo singolo di Nuela, lo stralunato e originale giovane artista che il grande pubblico ha conosciuto a X Factor dove ha presentato "Carote".

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Artista emergente: ecco l'esempio di come farsi ignorare dai siti musicali e dalle radio

Come dovrebbe comportarti un artista emergente nell'approcciarsi ad un sito web, al responsabile di una radio o a qualsiasi mezzo di promozione GRATUITO?Innanzitutto con educazione e rispetto e considerando che ognuna di queste realtà ha la facoltà e il diritto di scegliere quali contenuto pubblicare e quali no.Mi fa un po' tristezza dover parlare di...

News

Musica che unisce: dopo il successo in tv, ora la playlist è su Apple Music

Il progetto "Musica Che Unisce", nato con l’obiettivo di raccogliere fondi per la Protezione Civile, prosegue con una playlist su Apple Music.

Cesare Cremonini e Coca Cola: donazione per la Croce Rossa Italiana

Cesare Cremonini e Coca Cola hanno lanciato la campagna di crownfounding #ungiornomigliore, donando alla Croce Rossa Italiana 1,3 milioni di euro.

Joe Barbieri, Fabrizio Bosso, Luca Bulgarelli, Sergio Cammariere e Tosca, un brano per la Protezione Civile

E' uscito "Tu Io e Domani", singolo solidale a sostegno della Protezione Civile che coinvolge Joe Barbieri, Fabrizio Bosso, Luca Bulgarelli, Sergio Cammariere e Tosca.

Marco Masini: posticipato in autunno il tour teatrale (Biglietti)

A causa dell'emergenza sanitaria è stato posticipato all'autunno il tour teatrale di Marco Masini, che prenderà il via dopo il concerto evento all'Arena di Verona.

Giacomo Eva: dopo X-Factor, Amici e le esperienze come autore, ecco il primo singolo ufficiale

E' uscito "Un Salto Nel Vuoto", il primo singolo ufficiale del cantautore calabrese Giacomo Eva, già con una consolidata esperienza autorale alle spalle.

Spaghetti Unplugged Home edition. Ecco gli ospiti del quinto appuntamento

Jack Savoretti, Leo Gassmann, Cmqmartina sono solo alcuni degli ospiti di questo nuovo live.

Lous and The Yakuza feat. tha Supreme & Mara Sattei: fuori il remix di “Dilemme”

E' uscito "Dilemme (Remix)”, la nuova versione del singolo Lous and The Yakuza. Per l'occasione sono stati coinvolti tha Supreme e Mara Sattei.

Jack Savoretti: il brano benefico “Andrà Tutto Bene” è negli stores digitali

Il 2 aprile è il giorno dell'uscita in digitale di Andrà Tutto Bene", il brano che Jack Savoretti ha dedicato all'Italia. I proventi all'Ospedale Policlinico San Martino di Genova.

Achille Lauro: fuori “16 marzo”, una intima e struggente power ballad

E' uscito "16 Marzo", il nuovo singolo di Achille Lauro, che arriva dopo la sanremese "Me Ne Frego" e la risoluzione del contenzioso con Sony Music.

Rinviato in autunno anche il Noi due tour 2020 di Gigi D'Alessio

L'inizio del tour del cantautore napoletano slitta ad ottobre prossimo.

Amici XIX° edizione. La vincitrice è Gaia! Secondo Javier

Amici 19 vincitrice. Si è conclusa la XIX° edizione del talent show di Canale 5 con la vittoria di Gaia davanti a Javier. Terza Giulia e quarto Nicolai.

Danti feat. Luca Carboni e Shade: “Canzone Sbagliata”, un brano da cantare tutti insieme

Il 3 aprile è il giorno dell'uscita di "Canzone Sbagliata", il nuovo singolo del producer Danti, che per l'occasione ha coinvolto Luca Carboni e Shade.

Wrongonyou: tra “Atlante” e la nuova versione di “Milano Parla Piano”...

E' uscito il videoclip di "Atlante", nuovo singolo di Wrongonyou, che anticipa la pubblicazione della nuova versione dell'album "Milano Parla Piano".

Alex Britti: dopo le lezioni di chitarra è il momento degli... esami!

Dopo aver fornito lezioni di chitarra via social, ora Alex Britti ha pensato a un particolare esame di fine corso con un premio!.

"Ridicolo" è il nuovo brano, fuori a sorpresa, Andrea Nardinocchi

Il nuovo brano è prodotto dal duo di Producer Mamakass.

News
dalla discografia

Assomusica ringrazia il governo italiano e lancia un appello alla Commissione Europea

#IORESTOACASA: Siae regala musica e cinema agli under 30

SCF garantisce ripartizioni ai titolari dei diritti d'autore per 6 milioni di euro

Trovato l'accordo tra la De Marinis di Achille Lauro e Sony Music Italy

Covid-19 in Italia fermerà la crescita del mercato discografico con effetti gravissimi

AFI stanzia 100 mila euro a favore di imprese associate e dipendenti

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 3 aprile

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 3 aprile

La mosca Tzè Tzè

Fedez, il Codacons e le campagne di raccolta fondi

Testo & ConTESTO

TESTO & ConTESTO: Anna, Bando... il Prof di latino entra nel mondo dei "giovani" (o ci prova)

W la mamma

Morgan Bugo, Achille Lauro e tutto il trash che c’è vince contro la buona musica. Di chi è la colpa?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Sondaggi

ALL MUSIC ITALIA AWARDS 2019 – Fase finale

Emergenti

Francesco Sacco: le dolorose incomprensioni nel singolo d'esordio “Berlino Est”

Noa Planas: da “Il Collegio 2” al nuovo singolo “Noansia”

Lara: un arrangiamento senza tempo nel nuovo singolo “Alle Tre Di Notte”

Matteo Sica: il desiderio di vicinanza nel nuovo singolo “Ti Porterei”

Richi Rossini: la raccolta “Gli Amori Del Superuomo” si completa con il singolo “Lucia”

Andrea Biagioni lancia il video del singolo "Leva la rete"

Classifica Spotify Settimana #14: “Auto Blu” di Shiva & Eiffel 65 conquista la Top 20! Ma l'8D...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: i Pearl Jam primi tra gli album. Nei singoli exploit di Roby Facchinetti

Classifica Radio Earone Settimana #14: Levante fa tris e tiene a bada Lady Gaga

Certificazioni FIMI settimana 13: Tiziano Ferro è di nuovo platino con "Nessuno è solo".

Classifica Spotify Settimana #13: un solo giorno di stream basta a Shiva per arrivare in vetta

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #13: a sorpresa The Weeknd primo in album e singoli!

Recensioni

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Video

Nyv Intervista Low Profile

Chiara Galiazzo - Magnifico Donare - un messaggio per incentivare la donazione di sangue

Jacopo Ottonello Intervista Colori

Irama Intervista Milano feat. Francesco Sarcina

Francesco Bertoli Intervista Carpe Diem

Gianni Bismark Intervista Nati Diversi

Cordio Intervista Ritratti Post Diploma Vol II

Lowlow Intervista Dogma 93

Joan Thiele Intervista Operazione Oro

Laura Pausini Tiziano Ferro diretta Instagram

Rap Challenge Emis Killa Fred De Palma Lazza Random

Diodato Fai Rumore è l'inno dai balconi degli italiani nell'epoca del Coronavirus