7 Gennaio 2017
di Officina del talento
Condividi su:
7 Gennaio 2017

INTERVISTA ai LA RUA: tra Sanremo ed Amici, una band e il coraggio di osare con la musica portando messaggi importanti sul palco

Oggi intervistiamo La Rua, band capace di passare dalla gavetta nei club ad Amici portando forti messaggi attraverso la propria musica

Condividi su:

Dieci anni di gavetta alle spalle, un’esperienza chiacchierata e gratificante ad Amici, il tentativo (per ora…) svanito al Festival di Sanremo. Il 2017 dei La Rua inizia con una porta chiusasi, quella delle Nuove Proposte del festival, ma un portone che potrebbe presto aprirsi.

Non tutto è perduto per la band capitanata da Daniele Incicco, oggi intervistato da All Music Italia. Dopo le ‘proteste’ da parte di pubblico e addetti ai lavori con tanto di hashtag lanciati in rete, Carlo Conti ha ipotizzato infatti che il loro brano presentato alle selezioni, possa diventare la sigla del Festival… e proprio da Tutta la vita questa vita parte la nostra chiacchierata con il leader del gruppo.

“Tutta la vita questa vita”, il vostro ultimo singolo. Coerente con il vostro passato musicale, il testo sembra far trasparire un messaggio che va oltre il sentimento d’amore.

Questo brano è nato in più tranche. Lo “slogan”, ossia il titolo, è nato dopo quest’estate di concerti dove abbiamo avuto la fortuna di esibirci, più volte, davanti ad un bel numero di persone. Porto sempre con me un taccuino nel quale appunto quello che mi viene in mente e così, in maniera molto naturale, è nata l’idea di Tutta la vita questa vita: un’affermazione, una fotografia al mio stato emotivo e psicologico. Tuttavia è poi subentrato anche altro. La mia vita non è solo ed esclusivamente volta alla musica, ma c’è anche una sfera affettiva, una parte umana che vivo tutti i giorni e quindi ho voluto allargare il senso dello slogan, inserendo delle strofe che si legassero agli affetti, a tutte le persone che mi sono intorno. Le strofe le avevo già scritte prima dell’estate, le ho quindi prese in prestito, se così si può dire, assemblandole per dar vita al brano. Ho lavorato al testo assieme a Dario Faini, produttore, che considero il nostro settimo componente. In sala prove i miei colleghi si sono invece concentrati sull’aspetto musicale, dando alla canzone un arrangiamento che mi piace moltissimo.

E avete scelto di presentarlo alle selezioni per Sanremo. Può sembrare una domanda banale, ma ognuno ha una risposta personale: perché avete deciso di proporlo al Festival?

Essendo il Festival della canzone italiana è importante per chi ha la vocazione autorale. Quando scrivi i tuoi testi, lavori sulla musica, credo sia quasi una tappa obbligata presentarsi a Sanremo. È un sogno che coltivo fin da bambino, quando vedevo gli artisti esibirsi su quel palco magico. Per questo motivo ci siamo presentati a Sanremo, e non era la prima volta. Il primo tentativo c’è stato nel 2011.

Se dovessi chiederti qual è il primo brano sanremese che ti viene in mente cosa mi risponderesti? Ti faccio questa domanda perché sono un grande estimatore di Sanremo, lo seguo fin da quando avevo nove anni…

Mi fa piacere sentirtelo dire perché anch’io sono un appassionato, non sono uno di quelli che dice di non seguirlo. Pensando ai brani mi viene in mente Pensa di Fabrizio Moro, che mi sconvolse, anche Ti regalerò una rosa di Simone Cristicchi mi piacque moltissimo.

Veniamo al vostro recente passato. Avete preso parte alla scorsa edizione di Amici. Un talent show molto criticato ma anche molto amato, fino a prova contraria il più seguito della televisione italiana. Come è avvenuto il vostro approccio al programma?

Nacque tutto da Tu si que vales. Partecipammo a quel programma per portare in tv la nostra musica e far ascoltare al pubblico Non sono positivo alla normalità, la nostra canzone manifesto. Lì fummo notati da Maria De Filippi che ci propose di partecipare ai casting. Io all’inizio ero contrario perché fino ad allora ci eravamo concentrati sulla via “canonica”, cioè scrivere canzoni, fare concerti. Poi però abbiamo pensato che fosse opportuno far ascoltare la nostra musica in un contenitore televisivo che potesse farci rivolgere ad un numero maggiore di persone. Tieni conto che eravamo in giro già da dieci anni, un percorso lento, che se non supportato da qualche avvenimento forte può portarti ad una stanchezza cronica. Abbiamo preso la decisione finale quando ci hanno detto che ad Amici avremmo potuto suonare i nostri pezzi.

La vostra avventura nel talent di Canale 5 ha avuto un picco durante il serale, quando il bacio che tu e il chitarrista della band Alessandro Mariani vi siete scambiati sul palco, durante l’esibizione de “Non ho la tristezza”, ha fatto il giro di tutti i quotidiani. Anche chi non seguiva Amici assiduamente, come me d’altronde, è venuto a conoscenza dei La Rua. Pensate che il gesto vi abbia aiutato o in qualche modo penalizzato?

Non credo che sia una cosa che possa penalizzare o meno. Credo che un artista abbia un ruolo importante nella società, può influenzare molte persone. Perché non dare dei messaggi? Perché non prendersi la briga in prima persona? Mettere la propria esistenza al centro dei temi cardine per la salute della società stessa. Odio le persone che cavalcano le situazioni in maniera non sincera. Ad esempio quando c’è stata la lunga discussione sulle unioni civili abbiamo visto tanti arcobaleni. Non ne vedevo l’utilità.

Per me la soluzione sta nel mettere le persone di fronte alla propria emotività. Ho voluto dare quel bacio in prima serata in maniera molto forte per mostrare alle persone che la propria reazione ad un’azione del genere ha una natura. Ho messo tutti quelli che si sono scandalizzati per quel bacio di fronte ad una necessità di evoluzione emotiva. Se ci si scandalizza per un bacio e non per la povertà, per la miseria e per la guerra c’è una forte necessità di evolvere emotivamente.

Anche esporsi al rischio di essere attaccati e giudicati, è moralmente importante. Indipendentemente dall’orientamento sessuale. Siamo entrati nelle case degli italiani in questa maniera per dare a loro modo di accettare una sessualità diversa rispetto alla cosiddetta “normalità”. Se lo posso fare io in prima serata mettendoci la faccia, possono farlo le persone a casa con la propria famiglia. Per me era molto importante potermi rivolgere a tanti ragazzi giovani.

Nella clip de “Non sono positivo alla normalità”, verso la fine, vi liberate di tutto e rimanete completamente nudi durante delle suggestive riprese dall’alto. Guardando la vostra videografia è lampante come cerchiate sempre di lanciare dei messaggi non solo con la musica ma anche con le immagini.

La musica è una cosa sacrosanta e come tutte le arti ha un suo ruolo sacro. Perché grazie ad essa si entra nella testa, negli occhi e nel cuore delle persone. E quando si fa questo tipo di viaggio bisogna fare in modo di lasciare qualcosa, un regalo, un ricordo, che possa contribuire all’esistenza delle persone. Non sono positivo alla normalità è un’affermazione molto forte su quello che la società vuole imporci. Ma ci fa stare bene? Mi riferisco alla normalità fatta di ricorrenze come la festa di San Valentino, il sentirsi in dovere di rispettare ciò che è programmato. Non è giusto.

Un artista deve comunicare e prendere la propria posizione in maniera forte. Nel video che tu hai citato lo abbiamo fatto visivamente, spogliandoci, per un motivo: il corpo ci viene consegnato così com’è, siamo noi che cerchiamo di coprirlo perché ce ne vergogniamo.

Torniamo a Sarà Sanremo. La sera in cui siete stati eliminati dalla corsa per l’Ariston avete ricevuto molti apprezzamenti. Su Facebook, Twitter, fra i giornalisti e i giurati in studio il malcontento era praticamente generale. Tant’è che Conti si è sentito in dovere di aprire uno spiraglio per i La Rua, paventando la possibilità di utilizzare il vostro brano come sigla del Festival.

Quella sera lasciai il palco in lacrime perché ero dispiaciuto, soprattutto dopo aver ricevuto una botta enorme dal pubblico presente in sala, dopo la nostra esibizione c’è stato un bel boato. Quando Conti ha detto quella cosa della sigla mi sono venuti a chiamare, perché nel mentre mi ero messo in disparte, ero solo a pensare. Ora siamo in attesa di capire, aspettiamo il verdetto di Conti. Ci auguriamo che Tutta la vita questa vita diventi la sigla del Festival, non ci resta che attendere.

tuttalavitaquestavita

Mettiamo il caso che foste stati scelti per Sanremo. Sarebbe stata pubblicata una riedizione de “Sotto effetto di felicità” o del materiale nuovo? Siete già al lavoro su un nuovo disco?

Noi scriviamo tutti i giorni. Io personalmente scrivo, mi appunto slogan, canzoni e altro quotidianamente. Abbiamo un gran numero di brani parcheggiati. In caso fosse arrivato il Festival qualcosa sarebbe accaduto, ma non so dirti cosa perché sarebbe stato tutto da valutare nei giorni successivi alla scelta.

Ora preferisco concentrami sui concerti (i La Rua si esibiranno mercoledì 25 gennaio al Quirinetta di Roma e giovedì 26 gennaio alla Salumeria della Musica di Milano, ndr), quello che facciamo da una vita, e sulla scrittura per far sì che fra X mesi possa avere un gran numero di brani dal quale estrapolarne un tot per farne un ipotetico disco.

Al prossimo Festival prenderanno parte due tue vecchie conoscenze “amiciane”, Elodie e Sergio. Prima di chiudere ti chiedo: chi attenderai con maggiore curiosità dei Big?

Fabrizio Moro. Ho un legame particolare con lui, per me è sia una guida, sia un collega. Mi ha dato molti consigli. Adoro il suo modo di scrivere, la sua sincerità artistica quindi non vedo l’ora di ascoltare il brano. Sicuramente porterà qualcosa di molto bello. E sono ovviamente curioso di vedere cosa faranno sul palco anche Elodie e Sergio.


In Copertina

AmaSanremo: le pagelle del critico musicale ai brani in gara per un posto a Sanremo Giovani 2020

Uscita speciale per le pagelle del critico Fabio Fiume che recensisce per noi tutti i brani di AmaSanremo.

X Factor 2020 i live: al via la gara con una serata speciale. Primo ospite Ghali

Prenderà il via il 29 ottobre l'ultima fase di X Factor 2020, quella dei live. Un'occasione unica per che i ragazzi sfrutteranno portando brani inediti.

AmaSanremo: nella conferenza stampa qualche anticipazione sul Festival

Si è svolta virtualmente la conferenza stampa di presentazione di AmaSanremo. Nell'occasione Amadeus ha anticipato qualcosa riguardo al Festival.

I disastri del nuovo DPCM sulla musica. Anche il Memo Music Club chiude il sipario. Appello a Fedez, il sindaco Sala e non solo....

I pochi locali di musica dal vivo stanno piano piano cadendo e nessuno sembra interessarsene.

Fedez scende in campo per la musica: "Sono incaxxato, spaventato e confuso, ma non voglio essere spettatore."

L'artista pensa ad un progetto concreto per aiutare il settore musicale e lancia un appello per non essere il solo a muoversi.

Ligabue: dal 4 dicembre l’album di inediti “7” e la raccolta “77+7”

Ligabue e Fabrizio Barbacci tornano a collaborare per l'album di inediti "7" e per "77", raccolta di singoli rimasterizzati.

Tiziano Ferro: dal 30 ottobre il nuovo singolo “E Ti Vengo a Cercare”, rivisitazione del celebre brano di Franco Battiato

A due mesi da Rimmel, Tiziano Ferro svela un nuovo tassello di Accetto Miracoli (L'Esperienza degli Altri), con un omaggio a Franco Battiato.

AmaSanremo: le scelte della redazione tra i 20 artisti in gara

Quali saranno stati gli artisti (e le canzoni) più apprezzati dalla redazione? Scopritelo in questo articolo.

Sanremo Giovani 2020: online i brani dei 20 semifinalisti. Ecco come ascoltarli!

AmaSanremo, il programma che sceglierà i 10 finalisti, partirà il 29 ottobre su Rai 1.

I Top e Flop di Amici di Maria De Filippi tra i gli artisti vincitori

Chi tra i vincitori del talent show di Canale 5, ballerini a parte, ha realmente concretizzato il proprio successo?.

Release Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Intervista ad Alberto Salerno, un signore della musica pieno di aneddoti e dietro le quinte curiosissimi da raccontare.

Da Mina ai Nomadi, passando per Tiziano Ferro, Zucchero, Loredana Bertè, Mango, Eros Ramazotti, Loredana Berté e tanti altri nel racconto dell'autore e discografico.

Intervista a Rosalba: “I social possono diventare un’ossessione e...”

È uscito per 2MuchRecords Angel, l'album d'esordio della giovane artista napoletana Rosalba, nota per un nutrito seguito sui social.

Videointervista a Ivan Granatino e Clementino, il nuovo singolo “Dinero”

Mancano poche ore all'uscita di "Dinero", nuovo singolo di Ivan Granatino e Clementino. Ecco la videointervista esclusiva.

Videointervista a Highsnob: "Sono di nuovo in 'peace' con me stesso"

Dopo l'uscita dell'album Yang, Highsnob ora sta girando l'Italia con una serie di date instore.

Intervista ad Aiello: “A volte è giusto che ognuno prenda la sua strada."

E' uscito il nuovo singolo di Aiello Che Canzone Siamo. Abbiamo contattato il cantautore per parlare del brano, di live, di Sanremo e.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

I disastri del nuovo DPCM sulla musica. Anche il Memo Music Club chiude il sipario. Appello a Fedez, il sindaco Sala e non solo....

Il Memo Music Club di Milano chiude il sipario?In questi giorni si sta parlando molto del nuovo DPCM di Conte, un decreto che sta mettendo in ginocchio molti settori e lavoratori, tra questi tutti coloro che lavorano nel mondo dello spettacolo e della musica.In tanti stanno lanciando appelli, da Fedez (qui le sue dichiarazioni) ad...

News

AmaSanremo: le pagelle del critico musicale ai brani in gara per un posto a Sanremo Giovani 2020

Uscita speciale per le pagelle del critico Fabio Fiume che recensisce per noi tutti i brani di AmaSanremo.

Gli inediti di X Factor 2020: Little Pieces Of Marmelade - One Cup of Happiness (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

AmaSanremo: Wrongonyou con “Lezioni di volo” cerca la consacrazione (Testo e Audio)

Wrongonyou è l'artista che ha il percorso artistico più strutturato tra i 20 di AmaSanremo. Con Lezioni di volo cerca la consacrazione.

AmaSanremo: Ginevra alla ricerca di sicurezze in "Vortice" (testo e audio)

La giovane artista tenterà di qualificarsi per la finale del 17 dicembre.

AmaSanremo: Gavio canta la speranza e la forza in "La mia generazione" (testo e audio)

Il brano è un'analisi attenta di una generazione con il focus sull'insofferenza, la speranza e la forza che la caratterizza.

Gli inediti di X Factor 2020: Santi - Bonsai (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: N.A.I.P. - Attenti Al Loop (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: Casadilego - VITTORIA (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: Eda Marì - Male (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: Manitoba - La Domenica (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Michele Bravi rimanda al 2021 l'uscita de "La Geografia del buio"

Il disco, scritto insieme a Cheope e Federica Abbate, sarebbe dovuto uscire la scorsa primavera.

AmaSanremo: nella conferenza stampa qualche anticipazione sul Festival

Si è svolta virtualmente la conferenza stampa di presentazione di AmaSanremo. Nell'occasione Amadeus ha anticipato qualcosa riguardo al Festival.

Gli inediti di X Factor 2020: Blue Phelix - South Dakota (testo e storia)

Scopriamo i protagonisti di X Factor 2020 e i loro brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: cmqmartina - Serpente (testo e storia)

Conosciamo meglio i protagonisti di X Factor 2020 e i loro inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: Vergo - Bomba (testo e storia)

Scopriamo meglio i protagonisti di X Factor 2020 e le loro canzoni inedite.

X Factor 2020 i live: al via la gara con una serata speciale. Primo ospite Ghali

Prenderà il via il 29 ottobre l'ultima fase di X Factor 2020, quella dei live. Un'occasione unica per che i ragazzi sfrutteranno portando brani inediti.

Gli inediti di X Factor 2020: Melancholia - Léon (testo e storia)

Conosciamo meglio i protagonisti e gli inediti di X Factor 2020.

Gli inediti di X Factor 2020: MyDrama - Cornici bianche (testo e storia)

Andiamo alla scoperta dei protagonisti di X Factor 2020.

Gli inediti di X Factor 2020: Blind - Cuore nero (testo e storia)

Conosciamo meglio i protagonisti di X Factor 2020.

AmaSanremo: qualche sfumatura elettronica per M.E.R.L.O.T con “Sette Volte” (Testo e Audio)

M.E.R.L.O.T, dopo i singoli con Virgin Records Sparami nel petto e Lacrime da bere, prova l'accesso al Festival 2021 con Sette Volte.

Rovazzi: Chiuso il procedimento sugli inserimenti pubblicitari nei videoclip

Con le sue parole l'artista si toglie un sassolino dalla scarpa contro il Presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.

News
dalla discografia

Soundreef: dal 2021 la gestione per l'online dei Big del rap e della trap

Concerti: 12 milioni agli organizzatori per ripianare parte delle perdite subite in questi mesi difficili

Ticketmaster comunica le nuove iniziative per il ritorno al live

Orchestra Sinfonica di Sanremo: finalmente avrà una sua sede, il Palafiori

La musica che gira: il punto della situazione e due grandi risultati ottenuti

Sugar Music Publishing & Warp Publishing siglano un accordo di sub edizione

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 23 ottobre 2020

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 23 ottobre

La mosca Tzè Tzè

Morgan nuovo Sindaco di Milano: sì o no?

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO SPRITZ CAMPARI: IL TORMENTONE DI MIETTA CI INSEGNA A DIRE "VATTENE, AMORE" CON STILE

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Anteprima Video: un sentimento stroncato dai pregiudizi nel singolo “E Sogno È Rimasto” di Blu

Nicola Siciliano: dal 30 ottobre “Napoli 51”, il primo disco fisico

Rondo Da Sosa: il singolo “Slatt” feat. Capo Plaza estratto dall'Ep “Giovane Rondo”

Memento: fuori il singolo “Mollamy”, uno scacciapensieri contro la negatività

Il giovane cantautore milanese Daino lancia il singolo "Quanto era bello"

M.E.R.L.O.T: rassegnazione e rivoluzione nel nuovo singolo “Lacrime da Bere”

Certificazioni FIMI settimana #43: Diodato, Emanuele Aloia, Marracash e....

Classifica Spotify Settimana #43: conferma in vetta per “Altalene”, ma “Superclassico” non demorde

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #43: in testa Bloody Vinyl, Ernia e Francesco Bianconi

Classifica Radio Earone Settimana #43: la musica italiana è fuori dal podio!

Certificazioni FIMI settimana #42: Ultimo, Salmo, Mahmood, Adriano Celentano e...

Classifica Spotify Settimana #42: prosegue il dominio Bloody Vinyl, ma Ernia non demorde!

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Carl Brave Intervista Coraggio

Negramaro Entra In Contatto Trailer

Giuseppe Anastasi Intervista Schopenhauer e altre storie

Mostro Intervista La Belva

Le Deva Intervista Brillare da Sola

Laura Pausini Io Sì dal film La Vita Davanti a Sè / The Life Ahead, obiettivo Oscar?

Ivan Granatino Clementino Intervista Dinero

Senz'r Intervista Modem

Matteo Alieno Intervista Astronave

Bauli in Piazza – La protesta a Milano

Samuele Bersani Intervista Cinema Samuele

Francesco Guccini e Mauro Pagani Note di Viaggio Capitolo 2