2 Maggio 2016
di Officina del talento
Condividi su:
2 Maggio 2016

INTERVISTA ad ANTONINO: “Nottetempo, l’album più veritiero, trasparente e coerente con l’uomo che sono oggi”

Nei dieci anni dalla sua vittoria ad Amici Antonino non si è mai fermato e oggi è fiero di presentare il nuovo album "Nottetempo"

Condividi su:

Era il 2005 quando Antonino vinse la quarta edizione di Amici di Maria De Filippi. Ai tempi le case discografiche erano ancora riluttanti a mettere sotto contratto i cantanti usciti dai talent ma lui ebbe la fortuna di pubblicare un EP che ottenne il disco d’oro, a cui sono seguiti negli anni altre produzioni.

Oggi, a distanza di dieci anni, la Universal Music Italy pubblica Nottetempo, il nuovo disco di Antonino, contenente il brano Ali nere. Un bel sunto per una carriera che si è mantenuta nel tempo senza farsi influenzare dalle mode cangianti, sia in ambito musicale che televisivo.

Ciao Antonino e benvenuto su All Music Italia. Dalla tua vittoria ad Amici il programma si è modificato profondamente, edizione dopo edizione…

Più che altro è cambiata la scena musicale, credo di essermi trovato a cavallo di questo cambiamento.

Sei un po’ l’esempio vivente del “Crederci sempre, arrendersi mai”. I tuoi dischi sono stati pubblicati da varie etichette e oggi, dopo dieci anni, hai ottenuto un contratto con la Universal Music, una delle major più importanti d’Italia.

Ho vissuto sulla mia pelle il periodo di transizione della musica proprio a livello internazionale, con la crescente importanza del ruolo dei talent, la nascita dei social network. È cambiato tutto. Internet nel 2005 era quasi una novità per la musica, dal quel momento in poi è diventato fondamentale e le major si sono dovute adeguare.

A dieci anni di distanza avere un album sotto contratto con Universal per me è motivo di vittoria e orgoglio. Altrimenti non saremmo qui a parlarne. Ci sono artisti one shot che fanno un successo clamoroso e poi svaniscono, io credo, almeno secondo quello che è stato il mio percorso, che una persona possa dimostrare nel tempo il suo valore.

Con molta onestà, bisogna ammettere che non sei mai stato protagonista nelle classifiche. È possibile vivere di musica anche senza grandi riscontri commerciali?

Beh, con la mia prima produzione sono arrivato in top 5, terzo in classifica credo. Se si guarda YouTube il video di Ritornerà, il primo singolo di Libera quest’anima del 2012, ha oltre 6 milioni di visualizzazioni. Le classifiche sono da prendere in considerazione ma alla fine è la gente che sceglie cosa ascoltare.

Sai perfettamente che ci sono playlist di radio nelle quali magari non rientri, ma se alla gente piace un pezzo, lo sposa. In caso contrario i mie brani non avrebbero quelle visualizzazioni su YouTube. Ho sempre campato di musica, è una grande cosa per me, e se la gente si è legata a me ci sarà un motivo, altrimenti non sarei oggi qui a parlarne.

E oggi sei qui per presentarci “Nottetempo”. Come nasce questo album? 

Tre anni fa dall’incontro con Luca Mattioni, il produttore del disco Da quel momento ci siamo confrontati, abbiamo iniziato a lavorare sulle prime tracce, sperimentando con l’elettro-pop e l’EDM. Ci siamo mossi fra il calore dell’analogico e la freschezza e attualità del digitale. Luca, a mio parere, ha cucito su di me un vestito unico perché dalla mia parte ho una vocalità riconoscibile, e per un interprete è fondamentale, ma non deve diventare l’unica peculiarità.

Era arrivato anche il momento, dopo le esperienze di dieci anni di musica, di mettermi a scrivere e propormi come cantautore. Avevo un sacco di cose da dire. Per questo motivo Nottetempo è il mio album più veritiero, trasparente e coerente con l’uomo che sono oggi.

Durante la promozione si è parlato molto spesso di Emma. Qual è stato il suo ruolo?

Mi sento molto fortunato perché ho conosciuto Emma prima come persona e poi come artista. Ho trovato in lei una donna che lavora a ritmi pazzeschi, una grandissima professionista. Vedere da vicino chi lavora in questa maniera può essere solo d’esempio, è gratificante. Mi sono sentito una spugna, ho imparato molto da lei. Il suo ruolo è stato questo, mi ha fatto da esempio e ha contribuito con le sue esperienze a chiudere un progetto nato, come ho già detto, in molti mesi di lavoro.

C’è una frase di “Ali nere”, il primo singolo di “Nottetempo”, che mi ha colpito: “Certe colpe non si lavano mai, rivoglio le mie ali (…) io non mi fermo più”. Ci ho visto un riferimento al tuo percorso post talent, con l’iniziale riluttanza delle major, fino a oggi.

No, non è riferito a quello. Ali nere è una rinascita, in generale, sotto tutti i punti di vista. Nel videoclip è snocciolato davvero bene il significato. Ci sono più versioni di Antonino e a poco a poco ce n’è uno predominante, che è l’Antonino di oggi, che si guarda allo specchio.

Com’è l’Antonino di oggi rispetto a quello di ieri?

È una persona sicuramente più matura, come nel percorso naturale delle cose. È un giovane uomo di 33 anni più coerente con se stesso.

In più tracce di “Nottetempo” si evince la presenza del reggae.

Che è sempre stato presente nelle mie vene, anche nelle precedenti produzioni ci sono riferimenti a questo genere che mi diverte ed è sempre stato presente nella mia formazione artistica. Ho sempre ascoltato Lauryn Hill, Macy Gray, Bob Marley. Ammetto però che non c’è stato un pensiero a priori sui generi da inserire nel disco, ogni brano ha avuto il vestito che si meritava, mixato alla mia vocalità.

Infatti ascoltando il disco mi ha colpito l’eterogeneità stilistica. Fra le tracce, le mie preferite sono quelle movimentate come “Gira”, “Onda libera” e “Carpe diem”.

E mi fa molto piacere perché Gira mi piace moltissimo!

Sarà il prossimo singolo?

Guarda, durante la conferenza stampa di presentazione ho cantato quattro brani, fra i quali Gira. C’è stato un entusiasmo notevole quindi chissà, potrebbe essere il prossimo singolo.

In “Gira”, canti: “Non sprecare il tuo tempo con chi parla, parla parla”. A cosa si riferisce?

Ho scritto Gira in un momento in cui avevo bisogno di vedere gente, contornarmi di amici. Mi è capitato spesso di uscire, incontrarmi con loro e vederli dietro a un telefono. Spiegatemi a che serve uscire in compagnia e stare sempre con il telefono in faccia? Forse stando a casa avrei avuto più possibilità di parlare con loro visto che sono tutti su Whatsapp, Facebook e diavolerie varie. Una sera quindi sono tornato a casa, mi sono seduto sul divano, e ho scritto Gira. Il punto è che ci vogliono più rapporti umani e meno digitali.

Parlando di rapporti umani, spostiamoci verso un tema fondamentale: l’amore. C’è un brano del disco, “Stanotte”, che reputo una dolcissima dichiarazione d’amore. La definirei quasi adolescenziale, e non lo dico in maniera negativa, perché c’è genuinità, semplicità.

Ti dirò invece che Stanotte non è una canzone d’amore, per lo meno non come lo hai inteso. Non l’ho scritta pensando a questo. È una canzone che mi ha fatto riflettere sul valore di un porto sicuro, quando non vuoi restare solo o le cose non girano come devono girare. Parla anche della difficoltà di trovare il coraggio di chiedere scusa a una persona a cui vuoi bene.

Qual è il tuo porto sicuro?

La mia famiglia sicuramente, Stanotte è una dedica a loro.

Qualche giorno fa hai rilasciato un’intervista ad Adnkronos facendo coming out. Ti faccio i complimenti perché ritengo giusto che i personaggi pubblici si espongano sul tema, può aiutare molti ragazzi e ragazze che hanno ancora timore a mostrarsi per quello che sono. A differenza di qualcuno, inoltre, ho apprezzato la naturalezza della cosa, non ci ho visto una mossa pubblicitaria.

Non ho mai nascosto la mia posizione sulle unioni civili. Mi hanno fatto una semplicissima domanda e io ho risposto nella maniera più semplice del mondo. Spero che tutto vada come deve andare perché in realtà le cose sono già cambiate, l’ho sempre detto. Non ci sarà nulla che potrà fermare l’amore tra due persone. Non siamo nel Medioevo, siamo nel 2016.

Il 9 maggio, pare, la legge Cirinnà diventerà realtà. Farai “il grande passo”?

Adesso vuoi sapere troppo però!!! (ride).

Non so se ti è capitato di leggere i commenti di alcuni utenti della comunità LGBT in risposta agli articoli di Spetteguless o BitchyF. C’è un diffuso sarcasmo acido che mi fa vergognare e arrivare a pensare che forse, in fondo, non ci meritiamo che voi ci mettiate la faccia.

Se bisogna andare dietro i commenti di queste persone, magari sempre le stesse che commentano fra di loro con risposte assurde, non se ne viene fuori. Preferisco leggere i commenti che trovo, ad esempio, su Twitter, il social che preferisco. C’è stato chi mi ha ringraziato dalla Calabria scrivendomi: “Con il tuo messaggio, la tua presa di posizione, ci dai coraggio e ci fai sperare che le cose cambino“. Voglio vedere il lato positivo delle cose e non pensare a chi usa i social perché insoddisfatto o annoiato e in cerca di qualcosa da fare. Il divano di mamma e papà è sempre molto comodo, invece bisogna metterci la faccia.

Voglio chiudere l’intervista con una riflessione sul tuo fisico. Quando eri ad Amici avevi una certa costituzione, che fece anche parte del tuo personaggio, oggi sei cambiato. Che messaggio potremmo dare ai ragazzi fuori forma fisica, che soffrono per questo?

Ho semplicemente iniziato a volermi bene. Nel momento in cui cominci a volerti bene passa anche il pensiero di voler raggiungere un certo ideale fisico suggerito dai media. Tutti devono essere perfetti, come modelli, ma non è così. Ognuno deve arrivare a uno status di benessere.

Sei molto grosso? Vai a correre, mettiti a dieta, mangia bene. Non fare la fame, magari fatti seguire da un nutrizionista, riprendi in mano la tua vita e riattivati. Non è stando sul divano che puoi raggiungere dei risultati, che non devono essere quelli che guardiamo sui giornali. È una cosa interna, una volta che stai bene con te stesso, con il tuo cervello, la tua anima, puoi stare bene anche con gli altri. A me è andata così, ho perso 35 kg, ho fatto un sacco di palestra e non ho mai fatto digiuni. Ho semplicemente imparato a mangiare.


In Copertina

Sangiovanni: superata quota mezzo milione di copie tra album e singoli, arriva "Sangiovanni Acoustic"

Nell'articolo il link per acquistare il vinile 45 giri con strumentali di Dardust e la ristampa del disco con la felpa di Sangio.

Emis Killa in difesa di Madame: "La verità è che ha ragione. È un’ epoca malata!"

Già nelle scorse settimane, prima della collega, Killa si era esposto sull'argomento proprio su Twitter.

CERTIFICAZIONI FIMI SETTIMANA #23: Amici sempre al top... Aka 7even è disco d'oro e poi Emma, Sangiovanni, Alessandra Amoroso.

Tra gli artisti certificati anche Emis Killa, Boomdabash, Coez e Måneskin.

Madame risponde alle polemiche sul suo tweet: "Dovrei essere meno impulsiva... ma vorrei anche parlarvi di rispetto"

Nel suo video la ragazza ringrazia anche Riccardo Dose e gli altri influencer che hanno alimentato "l'odio" nei suoi confronti.

Scoppia sul web la polemica su Madame... forse ci si scorda spesso che si acquista la musica, non la persona

Una richiesta di una foto in un ristorante... la cantautrice pubblica la sua risposta su Twitter e il web esplode in polemica.

Virginio comporrà un brano partendo da 6 parole date dai pazienti colpiti da Artrite Psoriasica

Nell'articolo tutti i dettagli sull'iniziativa che coinvolge il vincitore di Amici ma anche un approfondimento sulla patologia.

Battiti Live 2021 diventa Radio Norba Cornetto Battiti Live. Ecco il cast ufficiale completo con quasi 80 artisti

Presenti artisti italiani e internazionali. Lo show sarà aperto con prenotazione sul sito, a 400 persone.

Da giugno a settembre, tutti i concerti dell'estate 2021 data per data

Un calendario in costante aggiornamento con tutti i live della bella stagione.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Musicultura 2021: le interviste realizzate durante la kermesse dello Sferisterio di Macerata

Da Elasi ai vincitori, The Jab, da Veronica Maya a La Rappresentante di lista.

Videointervista a Pierpaolo Pretelli: "L'idea de L'estate più calda è nata al ritiro della nazionale New Dreams"

Il brano sta ottenendo ottimi risultati su Spotify e YouTube. Ieri è stato presentato ufficialmente il video.

Intervista ai Galassie, la band che debutta live questa sera a Spaghettiland

La band ha pubblicato lo scorso 28 maggio il singolo "Papaya".

Intervista a Scarda: “In 'Bomboniere' non scrivo più esclusivamente in rima baciata”

E' uscito lo scorso 4 giugno il nuovo album di Scarda Bomboniere prodotto da Gianmarco Manilardi, con gli arrangiamenti di Riccardo Di Paola.

Videointervista a Lo Stato Sociale: “Abbiamo voglia di rivedervi e di dare un senso a questo infinito stare lontani standoci vicini”

I regaz de Lo Stato Sociale sono pronti per il Recovery Tour, che ha preso il via il 12 giugno dal Castello Sforzesco di Milano. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Il Pagante: “Non potremo mai trattare argomenti troppo seri e cupi, ma...”

Non esiste estate senza Il Pagante! E' uscito il singolo "Open Bar", che nell'inciso ospita una voce a sorpresa... Ecco la videointervista.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Scoppia sul web la polemica su Madame... forse ci si scorda spesso che si acquista la musica, non la persona

Madame, scoppia la polemica sul web con tanto di Influencer come Riccardo Dose a darle contro. Nel mio solito giro sul web inciampo nella polemica del giorno e, da bravo direttore di un sito indipendente che parla dell'argomento meno interessante per i lettori del web, la musica, non mi faccio scappare l'occasione per scriverne. Mi piace sottolineare...

News

Emis Killa in difesa di Madame: "La verità è che ha ragione. È un’ epoca malata!"

Già nelle scorse settimane, prima della collega, Killa si era esposto sull'argomento proprio su Twitter.

Raphael Gualazzi: luoghi suggestivi e particolari per il tour 2021. Date e biglietti

Raphael Gualazzi torna in tour con il Gualazzi Live Summer 2021. In questo tour il cantautore e compositore ripercorrerà la sua carriera tra brani del suo.

Ghali fuori con il nuovo singolo "Chiagne ancora" con Liberato e J Lord

Collaborazione inedita per l'estate 2021. Le barre di Ghali incontrano quelle in napoletano di Liberato e J Lord.

Gianni Morandi: al Parco Lambro di Milano per presentare “L'Allegria” (Video)

Gianni Morandi ha presentato il nuovo singolo L'Allegria a Milano, in una bucolica e informale conferenza stampa al Parco Lambro.

Sangiovanni: superata quota mezzo milione di copie tra album e singoli, arriva "Sangiovanni Acoustic"

Nell'articolo il link per acquistare il vinile 45 giri con strumentali di Dardust e la ristampa del disco con la felpa di Sangio.

AKA 7EVEN non si ferma: disco d'oro l'album e platino il singolo Loca. Fissati nuovi appuntamenti per l'Instore!

Aka 7even continua a collezionare successi: l'album diventa disco d'oro e il singolo "Loca" disco di platino. Nuove date per l'Instore Tour.

Aiello torna tra urban e flamenco con il singolo "Fino all'alba (ti sento)"

L'artista sarà in tour sia durante l'estate che il prossimo autunno.

Pierpaolo Pretelli da record con "L'estate più calda". Ecco tutti i numeri delle prime 48h dal lancio del singolo

Il brano è in classifica, oltre che in Italia, in Svizzera, Spagna, Malta e Brasile.

Madame risponde alle polemiche sul suo tweet: "Dovrei essere meno impulsiva... ma vorrei anche parlarvi di rispetto"

Nel suo video la ragazza ringrazia anche Riccardo Dose e gli altri influencer che hanno alimentato "l'odio" nei suoi confronti.

Virginio comporrà un brano partendo da 6 parole date dai pazienti colpiti da Artrite Psoriasica

Nell'articolo tutti i dettagli sull'iniziativa che coinvolge il vincitore di Amici ma anche un approfondimento sulla patologia.

The Bastard Sons Of Dioniso: è iniziato il tour dell'estate 2021. Date e biglietti.

The Bastard Sons Of Dioniso sono in tour! E' partito il 13 giugno da Cremona, il tour estivo dei della band. Dopo la pubblicazione del nuovo singolo.

Musica contro le mafie cambia format e lancia Music for Change

La 12ma edizione del Premio Musica contro le mafie punta sul cambiamento, con un format completamente rinnovato.

Torna l'accoppiata Fred De Palma con Anitta... esce venerdì "Un altro ballo"

Dopo il successo da tre dischi di platino di "Paloma", il rapper torna a far coppia con Anitta.

Mirkoeilcane ritorna con un nuovo singolo, fuori "Povera me"

"Povera me" si avvale della produzione di 3D e segna il nuovo percorso artistico del cantautore romano.

La stampa e Selvaggia Lucarelli trasformano il funerale di Michele Merlo in un evento politico

La presenza di Matteo Salvini e Giorgia ha scatenato la stampa distogliendo purtroppo l'attenzione dall'ultimo saluto.

The Jab a poche ore dal lancio del nuovo singolo, "Giovani Favolosi", vincono Musicultura (video intervista)

Proprio con il nuovo singolo, una riflessione su due aspetti contrapposti, tra luce e buio, della gioventù, il duo ha vinto l'ambito contest.

Sanremo 2022: Amadeus, Conti, Cattelan, Matano, Bonolis... chi presenterà il Festival?

Il ritorno di un cantante alla guida? La conferma di Amadeus oppure un grande nome della concorrenza? Ecco gli ultimi rumors.

Musicultura 2021: i The Jab vincono la trentaduesima edizione

Si chiude con un tripudio di emozioni Musicultura 2021. Durante la serata anche un omaggio musicale a Milva.

News
dalla discografia

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 18 giugno 2021. Blanco & Sfera Ebbasta, Marco Mengoni, MIchele Bravi e...

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana dell’18 giugno

Testo&Contesto

Speciale Testo & ConTesto: a 26 anni dalla scomparsa l'analisi di tre canzoni per omaggiare Mia Martini

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Cali esordisce con il singolo electro-pop “Amami così”

Caffellatte pubblica “Sottovuoto”, il nuovo singolo che parla di agorafobia

Il miracolo di Lourdes è un EP di sei canzoni, 6 pezzetti di un puzzle che non si incastrano più tra loro

Comete racconta la sua storia da busker nel disco “Solo cose belle”

Godot. si dichiara alla musica in "I sogni degli altri"

I Dellai dopo "Io sono Luca" lanciano "Teresa"

Sergio Andrei canta una storia di incomprensione nel brano “Brava che sei”

LE LARVE lancia il nuovo singolo... "Quella cosa"

CAMILLA si sfoga pubblicando il brano "FUCKGIRL"

CERTIFICAZIONI FIMI SETTIMANA #23: Amici sempre al top... Aka 7even è disco d'oro e poi Emma, Sangiovanni, Alessandra Amoroso.

Classifica Spotify Settimana #24: Sangiovanni resiste agli attacchi di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #24: Sangiovanni frena l'ingresso di Mahmood. Super Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti

Classifica Radio Earone Settimana #24: Martin Garrix, Bono e The Edge in testa. I Sottotono sul podio!

Certificazioni FIMI settimana #23: Deddy è disco d'oro. Nuove certificazioni anche per Sangiovanni e Tancredi

Classifica Spotify Settimana #23: Sangiovanni al top! Nella Viral i brani di Michele Merlo

Recensioni

Anna Tatangelo – Anna Zero ed è subito scoop: La Tatangelo si è rifatta tutta… in musica!

Sangiovanni: l’ennesima rivelazione trovata da Maria De Filippi

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Video

Gianni Morandi presenta L'Allegria

Elasi Intervista Musicultura 2021

La Rappresentante di Lista Intervista Musicultura 2021

Veronica Maya Intervista Musicultura 2021

The Jab Intervista Musicultura 2021

Marisa Laurito Intervista Musicultura 2021

VideoIntervista a Pierpaolo Pretelli L'estate più calda

Brugnano Intervista Musicultura 2021

Jack Savoretti Intervista Europiana

Shiva Intervista Dolce Vita

Martina Beltrami Intervista Per Dirti Che (Mi Spiace)

Anna Tatangelo Intervista Annazero