22 Febbraio 2016
di Blogger
Condividi su:
22 Febbraio 2016

INTERVISTA a SIMONA MOLINARI: Porto un po di allegria di “Casa Mia” nei teatri italiani

Simona Molinari porta in tour "Casa mia" l'ultimo album di cover dedicato ai grandi interpreti del jazz mondiale. Scopri le date

Condividi su:

Dopo aver pubblicato Casa mia l’album/tributo ai grandi signori del jazz, Simona Molinari è pronta a partire in tour con un nuovo spettacolo musicale dalle mille atmosfere nei migliori teatri italiani. Noi di All Music Italia l’abbiamo raggiunta telefonicamente per farci raccontare qualche indiscrezione sul concerto e fare il punto su questi primi dieci anni di musica…

Buona Lettura!

Il tour è alle porte. A partire dal 5 marzo illuminerai i teatri italiani con il tuo nuovo spettacolo musicale, ci sveli qualche anticipazione?

Sarà un concerto ricco e colorato: oltre ai brani contenuti nel mio ultimo disco intitolato Casa mia ho scelto un paio di canzoni per album del mio repertorio e le ho fatte riarrangiare per dare alla scaletta più o meno lo stesso vestito ed un filo conduttore. Presenterò delle nuove versioni di La felicità ed In cerca di te ad esempio, arricchite di nuovi suoni tutti da scoprire.
Sul palco ci saremo io, un Dj, un trio jazz ed un quartetto d’archi e tutti insieme cercheremo di ricreare un’atmosfera particolare, mettendo insieme tre anime diverse che compongono la mia musica: quella classica, il jazz e l’elettronica, un connubio che io amo ed ho tentato di incidere su disco. Sarà un concerto che volge al positivo, che vuole far divertire il pubblico; la mia speranza è che le persone che decideranno di venirmi a sentire possano tornarsene a casa con un sorriso stampato sulla faccia ed uno spirito più leggero, familiare, come se fossero venuti per una serata di divertimento proprio a casa Mia. Ho pensato di dividere lo spettacolo in momenti diversi rispettando anche la struttura del disco: inizierò con dei brani più emozionali e d’atmosfera per poi arrivare gradualmente ad un’esplosione di suoni che mi piacerebbe assomigliasse quasi ad una festa.

Da dove nasce l’idea di produrre un disco di cover swing/jazz ed una relativa tournée in un paese come l’Italia in cui questi generi non hanno mai ottenuto grande attenzione? Hai voluto rischiare?

Lo scorso anno ho portato in tour un concerto / tributo ad Ella Fitzgerald che mi ha regalato tantissime soddisfazioni: vedere le sale piene ad ogni tappa e la grande attenzione del pubblico rispetto a quel repertorio mi ha fatto scattare l’urgenza di incidere qualcosa che gli assomigliasse, per ricordarmelo. Così ho selezionato dieci canzoni, molte delle quali anche in scaletta nel tour dedicato ad Ella, ed ho composto il mio album da collezione, in cui canto tutto quello che ho sempre sognato di cantare. Un disco rischioso? Non lo so, forse ma di musica pop ce n’è tanta in giro, diciamo che ho tentato di offrire un’alternativa, e ne sono orgogliosa.

Che risposte hai avuto dai canali tradizionali di diffusione?

In realtà mi ritengo fortunata perché inaspettatamente sia la televisione che la stampa hanno accolto molto bene questo progetto e mi sono arrivate diverse proposte ed inviti che sto valutando proprio in questo periodo. Le radio fanno più fatica, si sa, a trasmettere cose diverse, di nicchia se vogliamo; un pezzo intimo come Smoke gets in your eyes che è stato il singolo di lancio di Casa mia, non fa comodo all’airplay radiofonico, impostato sulla leggerezza e la velocità quindi non viene trasmesso, punto. Non mi lamento, il disco sta andando bene ed il pubblico sta apprezzando, non ho di meglio da chiedere.

Simona-Molinari_

Come si fa allora a promuovere un progetto diverso senza l’aiuto del passaggio radiofonico?

Ovviamente con internet ma attenzione, la rete può essere la salvezza ed allo stesso tempo anche la morte della musica: da un lato niente più problemi di distribuzione, ogni canzone potenzialmente può arrivare dappertutto nel momento esatto in cui lo stai pensando; dall’altro la troppa facilità nel poter ascoltare questo brano o quell’altro dalle svariate piattaforme streaming rischia di deprezzare l’importanza dell’opera intera ed un disco diventa già vecchio dopo 7/8 mesi di vita. Il lavoro svolto bene e la pazienza pagano sempre, l’importante è essere convinti di quel che si fa.

Hai inserito sequenze elettroniche in brani classici della tradizione americana ma sulla copertina del tuo cd sei sommersa da decine di dischi in vinile. Vuoi confonderci?

C’è una grande differenza, questo è ovvio. E’ un discorso proprio di gusto personale nel fruire la musica da un determinato tipo di supporto o l’altro ma sono importanti entrambi, il cd semmai come la musicassetta sono supporti obsoleti. Al giorno d’oggi, mi ci metto in mezzo anch’io, siamo sempre di corsa per mille motivi e non sempre abbiamo un’ora o due per dedicarci ad un buon disco da ascoltare su vinile come vorremmo quindi per forza di cose ricorriamo al file digitale, che possiamo portare con noi dovunque ed ascoltare in qualsiasi momento: dalla cucina mentre lavo i piatti fino come in automobile immersa nel traffico. In questo senso il digitale è importantissimo, ci permette di non rinunciare alla musica.

Se ti chiedessi un artista e una canzone che ti hanno fatto innamorare del genere che proponi cosa risponderesti?

Ella Fitzgerald ovviamente, l’artista a cui ho dedicato un intero tour. Una cantante ed una donna eccezionale. Se dovessi scegliere un brano invece direi Mr Paganini, è stata la prima canzone che mi ha fatto battere forte il cuore.

Se avessi dovuto fare un disco di cover italiane cosa avresti scelto?

Sceglierei sicuramente qualcosa del repertorio immenso e prezioso di Domenico Modugno; mi piacerebbe cantare Quanto t’ho amato, un brano bellissimo di Roberto Benigni. Poi ovviamente qualche cosa di Mina, ma la scelta è difficilissima… dovrei pensarci! Tutto rivisto e rielaborato naturalmente, per mettere in quelle canzoni grandissime anche un po’ di me.

Qualche giorno fa si è conclusa la sessantaseiesima edizione del Festival della canzone italiana. Quest’anno hai rinunciato alla gara oppure ti eri proposta?

No, non quest’anno. E’ stato un anno particolare per me ed il Festival non rientrava tra le cose che volevo fare. L’idea di uscire con Casa Mia precludeva un percorso diverso a livello artistico e di promozione in genere quindi non avrebbe avuto senso partecipare alla gara con un inedito e portare in giro un album di cover che non c’entrava niente. Poi si sa, al Festival non si dice mai di no quindi più avanti chissà… Io scrivo e mi piace quello che faccio, non è tanto un discorso di coerenza ma di approccio naturale alla musica ed il canto. Mi è capitato di scrivere un pezzo più ruffiano o orecchiabile, ma non credo che sarei in grado di plasmare la mia scrittura fino a produrre qualcosa che non mi rappresenta per niente solo per rientrare in certi schemi. Ho avuto la fortuna di essere stata scelta con La felicità e partecipare ad un bellissimo Festival con un brano tutt’altro che sanremese che tutt’ora mi sta continuando a regalare grandi soddisfazioni: il 25 febbraio uscirà nelle sale cinematografiche Tiramisùil nuovo film di Fabio De Luigi che avrà come tema della colonna sonora proprio questo brano.

molinari

Non solo cinema ma anche tanti concerti che ti hanno vista esibirti anche all’estero..

Questo è un genere che si presta molto alla riproduzione dal vivo, potremmo dire che quasi si basa sulla dimensione live, con l’improvvisazione, gli strumenti, il calore della gente. Mi ritengo una privilegiata, fare concerti è la parte migliore di questo lavoro e più ce n’è meglio è. A marzo inizieremo questo giro nei teatri italiani, poi tra qualche mese anche all’estero, ma di questo non posso ancora parlare.

Sei arrivata alla notorietà negli ultimi anni in cui ci si poteva ancora riuscire, o comunque prima dell’avvento dei vari talent show e concorsi che hanno ridotto considerevolmente le possibilità degli artisti emergenti in Italia. Ti senti di dare un consiglio ad un giovane musicista che prova ad affermarsi?

Ad un giovane musicista che vuole emergere farei la stessa domanda che faccio a me ogni giorno: perché vuoi fare musica? Se la risposta è: per la popolarità smetti subito, ecco la risposta. Noto con dispiacere che molti ragazzi mettono al centro della loro carriera l’esposizione mediatica, l’esser famosi a scapito della musica; io ritengo che la popolarità sia il mezzo per continuare a farlo questo lavoro, e non l’obiettivo da raggiungere.

Qual è il sogno nel cassetto di Simona?

Ringrazio il cielo ogni giorno per avermi dato la possibilità di fare quello che faccio. Mi sento una privilegiata, faccio il lavoro che ho sempre sognato di fare. Il mio sogno è continuare a farlo finché avrò forza.

Qualche appuntamento da segnare in agenda per venire a sentirti dal vivo?

Vi saluto con il calendario delle date in programma, ma per tutti gli aggiornamenti, vari ed eventuali vi consiglio di guardare il mio profilo su Facebook che viene aggiornato in tempo reale. Venite a trovarmi!

5 Marzo – Brindisi – Teatro Verdi
11 Marzo – Milano – Blue Note doppio concerto
12 Marzo – Milano – Blue Note doppio concerto
16 Marzo – Sant’Agata Bolognese – Teatro Bibiena
21 Marzo – Molfetta – chiesa Madonna della Pace
22 Marzo – Matera – Teatro Duni
23 Marzo – Taranto Teatro Orfeo
13 Maggio – Napoli – Teatro Bellini
16 Maggio – Roma – Teatro Sistina


In Copertina

Sanremo 2021 vincono la 71° edizione del Festival i Maneskin

Sanremo 2021 finale si chiude la 71°edizione del Festival con la vittoria della band a sorpresa davanti a Michielin e Fedez ed Ermal Meta.

Sanremo 2021: le mie impressioni sulle canzoni (ovvero non voglio amici cantanti ma reciproca stima al di là dei gusti)

Le mie opinioni, così come le ho realmente pensate tra me e me dopo l'ascolto, sulle canzone del Festival.

Ermal Meta e i risultati straordinari raggiunti al Festival di Sanremo con quattro partecipazioni in sei anni

La straordinaria ascesa di un artista che qualcuno voleva relegare al ruolo di autore per altri.

Sanremo 2021, Amadeus lascia: “Io e Fiorello abbiamo deciso che...”. Spunta l'ombra di Alessandro Cattelan

Durante la conferenza stampa prima della finale di Sanremo 2021, Amadeus ha parlato del suo futuro al Festival.

SANREMO 2021: Le pagelle critico musicale Fabio Fiume alla quarta serata

Dopo un secondo ascolto cosa sarà cambiato nei voti del nostro critico musicale? Andiamo a scoprirlo.

SANREMO 2021: PREMIO TESTO & CONTESTO. I TESTI MIGLIORI (E I PEGGIORI) DEL FESTIVAL

Gli spietati giudizi del Prof di latino sui brani in gara. Le rime più calde e quelle più agghiaccianti di Sanremo 2021.

Sanremo 2021 quarta serata ancora in vetta Ermal Meta, tra i giovani vince a sorpresa Gaudiano

Sanremo 2021 quarta appello accorato per i lavoratori dello spettacolo di Alessandra Amoroso, Achille Lauro versione punk rock e un Festival che finisce prima di quanto annunciato.

Lo sfogo di Bugo sui social: Mi sono rotto di - Dov'è Bugo - sono qua!"

"Il padre dell'Indie" italiano rompe il silenzio sui social mentre il collega ed ex amico continua ad attaccarlo su Clubhouse.

Festival di Sanremo 2021: tutti i testi, gli autori e gli editori dei brani dei 26 Big in gara

I testi, gli autori e gli editori di tutte e 26 le canzoni in gara nel 71esimo Festival della Canzone Italiana.

Festival di Sanremo 2021: ecco gli album in uscita in occasione della kermesse (articolo in aggiornamento)

Con l'arrivo della 71esima edizione della kermesse in arrivo nei negozi oltre 30 nuovi dischi.

Release date 2021: l'elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2021

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Casadilego dal Festival di Sanremo 2021

Casadilego, vincitrice dell'ultima edizione di X Factor, è salita sul palco dell'Ariston accompagnando Francesco Renga nella serata cover. .

Videointervista ai Pinguini Tattici Nucleari dal Festival di Sanremo 2021

Ospiti di Bugo nella serata cover, i Pinguini Tattici Nucleari sono tornati a Sanremo, a un anno dal sorprendente terzo posto di Ringo Starr. .

Videointervista a Gio Evan dal Festival di Sanremo 2021

Arnica è il titolo del brano con cui Gio Evan fa il suo esordio sul palco dell'Ariston. Dal 12 marzo il nuovo album Mareducato. .

Videointervista a Fasma dal Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo 2021, al quale ha partecipato con Parlami, si chiude per Fasma con un nuovo bagaglio di esperienza e consapevolezza. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista ai Maneskin dal Festival di Sanremo 2021

Esordio al Festival di Sanremo per i Maneskin con il brano Zitti e Buoni, che sarà contenuto nell'album Teatro D'Ira Vol. 1. Aspettando il tour.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Annalisa, dopo alcune dure critiche, defollowa due noti giornalisti sui social

Annalisa VS la stampa e parte il defollow...Siamo sinceri, ad onor del vero non ci eravamo accorti di quanto stesse accadendo fino a che diversi nostri lettori ce lo hanno fatto notare. In pratica in queste ore post Sanremo, a seguito di alcune critiche, ci sarebbe stato (il condizionale in questi casi è sempre d'obbligo)...

News

Maneskin Tour: sold out in sei ore la prima data milanese, annunciata una seconda

Dopo aver meritatamente vinto il Festival di Sanremo 2021 con Zitti e Buoni i Maneskin torneranno live a dicembre. Già sold out la prima data.

Caro Amadeus... lettera aperta al Direttore Artistico del Festival di Sanremo 2021

Simone Zani, Caporedattore di All Music Italia, scrive una lettera ad Amadeus, Direttore Artistico del Festival di Sanremo 2021. .

Premio Andrea Parodi: ecco il bando della 14a edizione del concorso

Il Premio Andrea Parodi, dedicato al fondatore dei Tazenda, è l'unico concorso europeo di world music.

Sanremo 2021: ecco tutte le classifiche comprese le percentuali di voto della sfida finale

Determinanti per la vittoria dei Maneskin nella sfida a tre sono stati due delle tre giurie.

Sanremo 2021: ecco le 43 video interviste realizzate da All Music Italia al Festival

Tra le interviste anche quelle ad ospiti, duettanti, autori.

I Maneskin dopo la vittoria torneranno live a fine 2021 con due show nei palazzetti

I biglietti per le due date previste a fine anno a Roma e Milano sono in prevendita da oggi.

Elodie Live tutti i dettagli sulle nuove date della cantante

Al calendario del tour si aggiungono tre nuove date.

Gio Evan: al via in autunno Abissale, il nuovo tour teatrale (Biglietti)

In autunno il via al tour teatrale del cantautore ora in gara al Festival di Sanremo 2021. .

Sanremo 2021: ecco come stanno andando vendite e pre order degli album del Festival

Ancora pochi gli album usciti ma i pre order stanno andando molto bene. Nell'articolo anche i link d'acquisto.

Sanremo 2021: tutti i numeri e le curiosità sull'edizione più ascoltata di sempre su Spotify

Tutti i dati e le curiosità dell'edizione del Festival più streammata di sempre.

Amadeus... Vasco Rossi... Laura Pausini... tutti pazzi per i Maneskin

Complimenti anche da parte di un altro grande rocker, Piero Pelù.

Maneskin: ufficiale la loro partecipazione all'Eurovision Song Contest

I Maneskin, durante l'ultima conferenza stampa, hanno confermato che prenderanno parte all'Eurovision Song Contest. Appuntamento a Rotterdam!.

Sanremo 2021: gli ascolti della serata finale del Festival della Canzone Italiana

Si chiude il Festival di Sanremo 2021 con una serata finale con dati di ascolto buoni e record per quanto riguarda le interazioni social. .

Willie Peyote contro Ermal Meta: “Cantare Dalla? Una scelta ruffiana!”

Il Festival di Sanremo 2021 si è concluso, ma poco prima della conclusione si è consumata una polemica a distanza tra Willie Peyote ed Ermal Meta.

Ermal Meta e i risultati straordinari raggiunti al Festival di Sanremo con quattro partecipazioni in sei anni

La straordinaria ascesa di un artista che qualcuno voleva relegare al ruolo di autore per altri.

News
dalla discografia

Soundreef ecco gli autori presenti a Sanremo 2021

CONSIGLIO DIRETTIVO FIMI: Adottato il protocollo per il Festival di Sanremo

StaGe! e Indies segnalano la situazione drammatica per il settore musica e spettacolo dal vivo

“Edizioni Curci - Una storia italiana da 160 anni” racconta la nostra musica

Soundreef: ammessa in CISAC, Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori

Nasce U.N.A. Unione Nazionale Autori: una casa per tutti gli artisti italiani

Rubriche

Testo & ConTESTO

SANREMO 2021: PREMIO TESTO & CONTESTO. I TESTI MIGLIORI (E I PEGGIORI) DEL FESTIVAL

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 26 febbraio 2021

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 26 febbraio

La mosca Tzè Tzè

Fiorella Mannoia ha detto "Ebbene sì"... ma io non c'ero

SOS Musica & Spettacolo

Io ci sarò, Legal Affairs pro-bono. Consulenza legale gratuita

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Brividee: “Piazza”, il nuovo brano dell'artista che esordì al Mi Ami senza singoli ufficiali

Nicolò Carnesi dice la sua sulla musica in pandemia nel brano “Virtuale”

Bautista racconta i compromessi per il successo in “Notoriedad”

Deiv: il pupillo di Salmo torna con “Diamanti”, nuovo singolo ricco di sfumature

Marco Rotelli e Carmen Pierri: inedito duetto nel singolo “Vorrei volare”

Eleonora Tirrito rievoca la strage ferroviaria di Viareggio in “Via Ponchielli”

Certificazioni FIMI settimana #9: Fred De Palma verso il mezzo milione con "Ancora una volta". Prima certificazione per Sangiovanni

Classifica Spotify Settimana #9: il Festival di Sanremo irrompe nelle charts, ma...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #9: in vetta “17 Dark Edition” di Emis Killa & Jake La Furia

Classifica Radio Settimana #9: Madame e Fabri Fibra ancora in testa, ma Mahmood è più vicino

Certificazioni FIMI #8: Giordana Angi, Gazzelle, Frah Quintale, Will, Boomdabash e...

Classifica Spotify Settimana #8: prosegue il dominio di Mace, Salmo e Blanco!

Recensioni

Michele Bravi La Geografia del Buio e lo sforzo immane di provare a squarciarlo. Recensione all'album di Fabio Fiume

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Video

Colapesce Dimartino Musica leggerissima L'esilarante appello per Sanremo 2021

Fasma Intervista Parlami Sanremo 2021

Maneskin Intervista Zitti e Buoni Sanremo 2021

Sanremo 2021 Testo & ConTesto i testi migliori e peggiori del Festival

Casadilego Intervista Sanremo 2021

Pinguini Tattici Nucleari Intervista Sanremo 2021

Ghemon Intervista Momento Perfetto Sanremo 2021

Gio Evan Intervista Arnica Sanremo 2021

Noemi Intervista Glicine Sanremo 2021

Francesco Renga Intervista Quando Trovo Te Sanremo 2021

Ivan Granatino Intervista Sanremo 2021

Gaudiano Intervista Polvere Da Sparo Sanremo 2021