11 Settembre 2017
Condividi su:
11 Settembre 2017

INTERVISTA a RKOMI: Io in Terra, “un viaggio tutto mio, brano dopo brano…”

Abbiamo intervistato Rkomi, in uscita con Io in Terra. Il racconto di un nuovo modo di vivere le cose che si riflette nella sua musica.

Condividi su:

Oggi vi proponiamo un’intervista ad uno dei volti capaci di spiegare al meglio il successo che la musica trap sta avendo nel nostro paese. Lui è Rkomi e venerdì 8 settembre ha visto la luce Io in Terra, album che condensa la storia di un ragazzo che nell’arco di pochi mesi ha saputo raccogliere eccezionali consensi da pubblico e addetti ai lavori, diventando la promessa più concreta della scena attuale.

In pochi mesi Rkomi è riuscito a rendere cult la sua precedente produzione Dasein Sollen, a calcare numerosi palchi in tutta Italia e ad entrare in Roccia Music di Marracash.

Un sodalizio che ha portato a Io in Terra. 14 tracce distribuite e promosse da Universal che in poche ore hanno fatto propria la vetta della classifica degli album più venduti di iTunes.

Lo abbiamo raggiunto per parlare del disco e per sapere come ha affrontato questo percorso. Abbiamo trovato un artista carico di energia e tranquillità, componenti che coesistono solo in chi sa di aver fatto tanto e di averlo fatto bene.

Rkomi ha condiviso con noi le sensazioni di un momento musicale ed umano così importante. Vi proponiamo quindi il racconto di un nuovo modo di vivere le cose che si riflette nella sua musica. Una musica che porterà sicuramente il giovane verso importanti traguardi, forte di un talento cristallino e della serenità di chi davvero sa quello che sta facendo.

Rkomi

Rkomi

L’INTERVISTA

Nella titletrack Io in terra ripercorri le tappe di un anno fatto di enormi cambiamenti. Il tema del cambiamento – tra luci ed ombre – torna al centro di Mai più, singolo che ha anticipato l’album. Questo cambiamento più ti spaventa o più ti carica?

Sono stranamente non spaventato. Sono invece carichissimo e felice dell’uscita dell’album. Fiero delle scelte intraprese e delle persone di cui mi sono circondato.

Hai già quindi metabolizzato il grande cambiamento che c’è stato nella tua vita?

Sto ancora metabolizzando. A molte cose ci sono arrivato, per molte altre ci vorrà più tempo. È il bello di tutto questo.

Immaginando di prendere in mano una copia del tuo disco e guardarla… chi è la prima persona che ti senti di ringraziare?

Simone (dell’agenzia Thaurus ndr), il mio manager e la persona che mi è stata vicina al massimo sin dal primo momento. Direi lui.

Arrivi ad Io in terra con un carico di grandi aspettative, dovute anche ai molti apprezzamenti che hai ricevuto da artisti come Salmo e Calcutta, Gemitaiz  che hanno espresso pubblicamente enorme stima nei tuoi confronti. Come la vivi?

Ho lavorato molto e forse questo mi rende tranquillo nonostante percepisca queste aspettative. Nel disco c’è molto di me e questo mi rende sereno.

A differenza di molti tuoi colleghi sembra che tu sia quasi immune alle critiche. Si fa davvero fatica a trovare commenti negativi su di te. Sembri avvolto da un’inspiegabile aura di benevolenza. Non è strana? Come te la spieghi?

Sicuramente è strana. Sicuramente mi fa piacere. Forse non arriverò mai a capire il perché. Resta che è una grande soddisfazione, anche motivante. In realtà inizia ad esserci un po d’odio, ma la media rispetto ai miei colleghi è veramente bassa…

Credi che la differenza possa stare nel modo che hai di porti? Si percepisce la sicurezza, ma ti proponi sempre con un certo garbo…

Esatto anche se ultimamente questa cosa sta venendo un po meno. Capisco che posso sembrare pacato ed educato ma sto notando che riesco a mettermi in discussione solo nel momento in cui viene fatto anche dagli altri. Se mi accorgo di essere da solo a farlo non ci sto a fare la figura dello “scemo” ed è un attimo ridimensionare la persona che ho davanti. È una cosa molto brutta e superficiale, ma purtroppo inevitabile.

In passato non  hai nascosto un certo disagio dopo le prime esperienze live. Viste le date e i palchi che hai affrontato negli ultimi mesi direi che il problema è rientrato. Avevi sottovalutato la cosa? Ti mancava l’esperienza sul palco?

Non avevo esperienza e non mi sentivo pronto. Però sapevo che quei live andavano fatti. Senza quella gavetta e quei problemi non esisterebbe quella parte, che oggi posso dirti esiste ed è forte. Sono proprio affamato al riguardo.

Quale brano di Io in terra non vedi l’ora di proporre dal vivo?

Tutti. Hanno un’impronta difficilotta, qualcuno più, qualcuno meno. Forse l’unico meno azzeccato – ma solo per una questione di musicalità – è l’intro. Una sorta di monologo, una poesia. In realtà nella  testa ho una gran voglia di portare anche quello dal vivo…

Come racconteresti il tuo disco in poche parole?

Ogni traccia è un colore. Si tratta di un disco scritto di getto. Sono riuscito a semplificare un po la mia scrittura, nonostante io sia complicatissimo e fiero di esserlo. La complessità viene spesso vista male, in realtà è una ricchezza.

C’è stato un momento difficile durante la lavorazione del disco?

In realtà no. Ed è strano. Io sono sempre stato uno da blocchi. Dopo un tot canzoni, dopo un tot cose mi sono sempre bloccato. Non so spiegarti il perché ma in questo caso non ce ne sono stati. Probabilmente è dovuto al fatto che sto conducendo una vita motivante. Sto a posto, sto proprio bene e credo che questo influisca sulla parte scrittura e sulla parte ispirazione.

Sicuramente ha influito anche il contesto nel quale hai lavorato. Questo progetto è frutto del tuo ingresso nella famiglia Roccia Music e della direzione artistica di Marrakech.  Com’è stato lavorare con lui?

Marra è stato fantastico. Più che una direzione artistica è stato un continuo confronto. Io ascoltavo cose sue e soprattutto lui ascoltava cose mie. Molti ascolti, molte chiacchiere, molti “questo sì…questo no…” tutto molto semplice, tutto molto bello. Un bellissimo scambio di energie dalle quali sono nati i colori di queste canzoni.

Io in Terra è un disco sudato. In primis da me e da Marra, da Shablo, da Nebbia… ci tengo a sottolinearlo perché magari alla gente non arriva.

MAI PIÙ – RKOMI – VIDEO

A livello di featuring, data la tua storia e la tua vicinanza a molti artisti ci si sarebbe aspettati più collaborazioni. Ne troviamo solo due (Marracash e Noyz Narcos). Perchè?

Nell’ultimo anno ho già collaborato con tutti quelli che reputo più vicini a me. Non volevo ripetermi e volevo che il disco fosse molto improntato su di me. Con molti featuring lo avrei visto meno come un Mio disco.

Nella tracklist non troviamo Rossetto che, presentato l’inizio cantiere del disco, avevi annunciato come prima traccia ufficiale. Perchè questo ripensamento?

Per dare una linearità alla tracklist. C’è un viaggio nel disco, dalla prima all’ultima traccia. Lavorandoci si è fatto chiaro ogni passaggio, brano dopo brano. Rossetto come apertura, per quanto io sia legato al brano in sè, sarebbe stato una forzatura. Non mi è più sembrata una buona idea. Ho reputato Io in terra molto più coerente col tutto. Questo disco è un viaggio mio, brano dopo brano.

Con l’uscita del disco sarai impegnato in una serie di date Instore. Come vivi questo tipo di contatto col pubblico?

Ultimamente da Dio. Mi sono aperto molto e questo si riflette anche nel modo di vivere queste cose.

Ringraziando Rkomi per la disponibilità, vi ricordiamo che dopo l’uscita di Io in Terra sarà protagonista di un Instore Tour.

Ecco le date.

RKOMI – IO IN TERRA INSTORE TOUR

Rkomi

11 settembre Mondadori – Padova ore 15.00   Feltrinelli – Verona ore 18.00
12 settembre Galleria del Disco – Firenze ore 15.00   Discoteca Laziale – Roma ore 18.00
13 settembre Feltrinelli Stazione – Napoli ore 15.00   Mondadori – Salerno ore 18.00
14 settembre Feltrinelli – Bari ore 14.00   Feltrinelli – Lecce ore 18.00
15 settembre Feltrinelli – Genova ore 17.00
16 settembre Feltrinelli – Bologna ore 18.00
17 settembre Feltrinelli – Latina ore 17.00
18 settembre Feltrinelli – Palermo ore 17.00
19 settembre Feltrinelli – Catania ore 17.00
21 settembre Mondadori – Saronno (VA) ore 15.00   Mondadori – Brescia ore 18.00


In Copertina

PAGELLE NUOVI SINGOLI IN USCITA IL 30 APRILE 2021: Malika in piena forma, Povia.... lasciamo stare!

Baby K, Malika Ayane, Fasma, Sal Da Vinci e tanti artisti emergenti. Ecco le mini recensioni di Fabio Fiume.

Sangiovanni: arriva il 14 maggio il primo EP. Ecco Tracklist e produttori

Non solo l'EP, nelle prossime settimane infatti sarà disponibile anche il merchandising ufficiale del giovane artista.

Classifica Radio Settimana #18: Purple Disco Machine si confermano in testa. Caparezza sul podio

La classifica radio premia Fireworks di Purple Disco Machine feat. Moss Kena & The Knocks. Caparezza sale sul podio.

"Iride" è il titolo dell'album di debutto del cantautore Tancredi

All'interno del progetto 7 brani di cui 3 già lanciati ad Amici 20.

Aka 7even ecco la tracklist del suo primo album già in pre-order

All'interno del progetto 12 brani di cui quattro già presentati ad Amici 20.

La classifica aggiornata delle vendite di artisti lanciati dai talent show parte I - I singoli

Amici vince in termini di artisti presenti nella classifica.

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 7 maggio

Radio date 7 maggio. L'appuntamento del giovedì è quello con il radio date per scoprire i nuovi singoli in uscita questa settimana. Nel radio date del 7.

Enula Con(torta) è il titolo del primo EP contenente anche un brano scritto con Franco 126 (Tracklist)

All'interno del progetto sei brani tra cui i 3 pezzi già presentati ad Amici 20.

Eurovision 2021: la guida e i video delle 39 canzoni in gara. Parte 1 di 4

La finalissima si svolgerà il 22 maggio prossimo.

Ecco la classifica degli artisti italiani più ascoltati su Spotify... in vetta Laura Pausini

Gli ascolti sulla nota piattaforma streaming confermano anche quanto la nostra star sia amata in Sudamerica e Spagna.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Videointervista a Vasco Brondi: “Dopo la battaglia c’è una pace incerta, piena di ferite o piena di sollievo”

Il 7 maggio è il giorno dell'uscita del nuovo progetto discografico di Vasco Brondi Paesaggio Dopo La Battaglia. Annunciate anche le prime date del tour.

Videointervista a TY1: “L'hip hop nel tempo si è riscattato, uscendo dell'underground”

Il 7 maggio è il giorno dell'uscita in formato fisico e digitale del nuovo album di TY1 Djungle. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a GionnyScandal: “Sono diverso? No sono anti!”

Il 7 maggio è il giorno dell'uscita per Virgin Records del nuovo album di GionnyScandal Anti. Un progetto che arriva a due anni da Black Mood. .

Videointervista a Rkomi: “Vorrei sempre sorprendere chi mi segue!”

E' uscito il nuovo album di Rkomi Taxi Driver, progetto in cui si avverte un forte sapore cinematografico. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Ibla: “Ringrazio la vita per questa meravigliosa esperienza”

Ibla, reduce dalla partecipazione ad Amici di Maria De Filippi, pubblica il singolo Libertad, un brano in spagnolo ricco di significato. .

Videointervista a Mameli Blind Nashley, “Non Cambi Mai”, il singolo dell'inedito trio

Non Cambi Mai è il titolo del nuovo singolo di Mameli, che per l'occasione ha coinvolto Blind e Nashley. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Primo Maggio Roma 2021: la musica che veicola messaggi importanti... Fedez, Michele Bravi (e Pio & Amedeo)

Primo Maggio Roma Michele Bravi, Fedez e lo scivolone di Pio & Amedeo. Ieri la musica dal vivo ha provato a ripartire e per farlo ha scelto il "Concertone". Su quel palco, da sempre portavoce dei diritti dei lavoratori, hanno trovato spazio, giustamente, anche alcuni messaggi su quanto sta avvenendo a livello sociale nel nostro paese. In...

News

Ermal Meta lancia il video di "Uno" e va in onda su oltre 5.000 schermi tra metropolitane, aeroporti e stazioni

Il videoclip, come per il precedente singolo, vede alla regia Tiziano Russo.

"Iride" è il titolo dell'album di debutto del cantautore Tancredi

All'interno del progetto 7 brani di cui 3 già lanciati ad Amici 20.

Sangiovanni: arriva il 14 maggio il primo EP. Ecco Tracklist e produttori

Non solo l'EP, nelle prossime settimane infatti sarà disponibile anche il merchandising ufficiale del giovane artista.

Aka 7even ecco la tracklist del suo primo album già in pre-order

All'interno del progetto 12 brani di cui quattro già presentati ad Amici 20.

Mario Venuti trasforma "Ma che freddo fa" in un samba

“Le buone canzoni puoi rigirarle come vuoi, rimangono belle ma sfido chiunque ad aver mai pensato ad un samba per questo successo di Nada”.

TY1 "Djungle", 24 collaborazioni per un album hip hop ricco di sfumature

Il 7 maggio è il giorno dell'uscita per Thaurus dell'album di TY1 Djungle, il nuovo album di TY1, dj e producer che ama definirsi direttore artistico. .

Malika Ayane: dopo Sanremo il nuovo singolo per l'estate è "Telefonami" scritta con Pacifico, Serpenti, Colapesce e Dimartino

Una morbida ballad dal retrogusto elettronico, un'istantanea di una relazione d’amore ancora appesa.

Federico Zampaglione: dal 20 maggio al cinema il nuovo film “Morrison”

Nelle sale dal 20 maggio il nuovo film di Federico Zampaglione Morrison. Tra i protagonisti Lorenzo Zurzolo e Giovanni Calcagno.

Caparezza: “Sono critico soprattutto con il presente e devo fare pace con il futuro”

Sono passati quasi quattro anni dalla pubblicazione di Prisoner 709, e ora Caparezza torna con il nuovo album intitolato Exuvia. Ecco le parole dell'artista pugliese.

Dandy Turner torna con "Ancora tu", singolo prodotto da Sedd

Una canzone up-tempo che mescola ricordi passati e più recenti passando dalle due sfumature dell'amore... .

Torna con un evento Covid-Free il Power Hits Estate 2021, pronti a scegliere il tormentone di quest'anno?

Anche quest'anno sarà il pubblico, unitamente ai passaggi radio EarOne, a decretare la canzone dell'estate.

Red Bull 64 Bars The Album, manifesto della scena rap italiana anticipato da un freestyle inedito di Gemitaiz prodotto da Carl Brave

Red Bull 64 Bars The Album è il progetto discografico, manifesto della scena rap italiana, in uscita venerdì 28 maggio su tutte le piattaforme digitali.

News
dalla discografia

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

PAGELLE NUOVI SINGOLI IN USCITA IL 30 APRILE 2021: Malika in piena forma, Povia.... lasciamo stare!

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 7 maggio

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Testo&Contesto

Testo & ConTesto: Laura Pausini Io sì. Il Prof di latino analizza il testo della canzone italiana candidata agli Oscar 2021

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Il cantautore e Producer Matteo Costanzo fuori con l'album "Deserto"

Not Good lancia il trascinante singolo "Mai più" feat. Emis Killa e Rizzo

Lameba e Joyello rivisitano Franco Battiato degli anni '70 ne Il rumore del Silenzio

Ciao sono Vale racconta le forme dell'amore in “Tutto ciò che Vuoi”

Anice ha lanciato il nuovo singolo "Carillon"

Maggio: "Ora vorrei" è estratto dal primo album "Nel mentre (Lato A)"

Matteo Brento: "Ritornerò" è il profetico nuovo singolo

Miglio si racconta nel viaggio interiore di "Autostrade"

Anteprima Video: una profonda analisi interiore nel singolo “Luce e Fango” di Eakos

Classifica Radio Settimana #18: Purple Disco Machine si confermano in testa. Caparezza sul podio

Certificazioni FIMI #17: Tiziano Ferro e Ultimo multiplatino. Nei singoli nuova certificazione per Sangiovanni

Classifica Spotify Settimana #17: Aka 7even e sangiovanni al top. Nella Viral entra Milva

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #17: colpaccio di Franco126! Molto bene i Nomadi

Classifica Radio Settimana #17: Sanremo in calo. “Fireworks” scalza “Musica Leggerissima”

Certificazioni FIMI settimana #16: ben tre riconoscimenti per Gazzelle. Tra i sanremesi Annalisa, Madame e Coma_Cose

Recensioni

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Ermal Meta - Tribù Urbana - Recensione del nuovo album del cantautore

La Rappresentante di lista - My Mamma - Recensione

Video

Tricarico Intervista Amore dillo senza ridere ma non troppo seriamente

Vasco Brondi Paesaggio Dopo La Battaglia

GionnyScandal Intervista Anti

Iva Zanicchi Intervista Amore Mio Malgrado

TY1 Intervista Djungle

Chadia Rodriguez Intervista Concerto Primo Maggio

Ginevra Intervista Concerto Primo Maggio

Rkomi Intervista Taxi Driver

Ermal Meta in versione... ologramma!!!

Motta Intervista Semplice

Marte Marasco Intervista 1M Next

Extraliscio Intervista Concerto Primo Maggio 2021