23 Marzo 2015
Condividi su:
23 Marzo 2015

INTERVISTA a IRENE GRANDI: “Il Volo? Avrei preferito vincessero Sanremo senza rappresentarci all’estero…”

Irene Grandi ci parla di se, del nuovo disco "Un vento senza nome", dell'esperienza sanremese, dei colleghi e della magica esperienza con Pino Daniele.

Condividi su:

All Music Italia ha intervistato Irene Grandi, importante protagonista della musica italiana che nel 2015 è ritornata in scena dopo un periodo di pausa nel quale è cambiata molto. Un cambiamento che abbiamo potuto ammirare nel corso dell’ultimo Festival di Sanremo, dove Irene ci ha presentato l’intensa Un vento senza nome. Proprio dall’esperienza sanremese parte la nostra intervista, nella quale ci esprime anche la sua opinione sui vincitori e sul fatto che siano loro a rappresentare la musica italiana all’Eurovision Song Contest. Una lunga chiacchierata attraverso la quale ci svela la genesi del suo nuovo disco e della sua evoluzione artistica e umana, regalandoci anticipazioni sul nuovo tour e un intenso ricordo del grande Pino Daniele

ATTENZIONE: Le interviste di All Music Italia sono pubblicate in due versioni, questa versione ridotta e di facile lettura e una versione integrale molto più ricca e approfondita.

Se vuoi leggere la versione integrale puoi cliccare QUI.

Benvenuta Irene, ti incontriamo appena smaltita la sbornia di Sanremo. Qual è il ricordo più bello di questa tua nuova partecipazione che ci ha fatto conoscere Un vento senza nome?

Diciamo la tranquillità con la quale sono salita su quel palco,di solito piuttosto stressante ed emozionante. Mi ricordo che  sentivo il mio cuore accelerare ma non ero in preda all’agitazione, il mio fisico reagiva ma io ero tranquilla. Mi sono goduta l’emozione e l’esibizione, sapevo di essere nel posto giusto per presentare una canzone alla quale tenevo molto.

Una canzone dei tuoi colleghi che ti è rimasta impressa a distanza di ormai più di un mese dalla fine del Festival?

Ho apprezzato molto due brani: quello di Raf che è stato mandatao via e quello di Grignani.

Se ti dovessi chiedere chi avresti scelto di portare a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest che nome mi faresti? Sei d’accordo con il fatto che ci vada Il Volo?

Eh no, purtroppo no… in Italia capisco il loro successo, perché rappresentano una tradizione mai dimenticata. Un volto della nostra musica che all’estero è già fin troppo noto, l’Italia del bel canto, degli anni ’60 che loro portano molto bene nel loro disco,… mi sembra un’idea della musica italiana anacronistica, vecchia, che non mi torna diciamo… Avrei preferito vincessero a Sanremo senza che andassero a rappresentarci all’estero… dove avrei preferito un altro tipo di canzone… (ride ndr)

Ad esempio?

Ad esempio la mia (ride ndr)… ci sta? Non voglio essere presuntuosa ma tolto che a me piace molto, credo anche che possa rappresentare un volto della musica italiana del 2015. Sicuramente non avrei vinto nemmeno l’Eurovision, però sarebbe stata una presenza di classe e degna di rappresentare l’Italia attuale, con un testo comprensibile, non molto articolato, non ci sono tante parole e anche per questo sarebbe stata una canzone adatta. Anche Malika aveva un gran bel pezzo, ma con un testo molto più complesso che secondo me non sarebbe stato adatto all’Eurovision.

In molti hanno riconosciuto che Un vento senza nome sia una canzone splendida che difficilmente arriva al primo ascolto ma conquisti sulla distanza, ne eri consapevole?

Ce lo immaginavamo, non ha un’esplosione, si alimenta di sfumature ed emozione. Non di impatto. Il lato positivo della cosa è che non stanca. Anche io, che l’ho scritta, modificata e cantata migliaia di volte, mi emoziono sempre a sentirla… ad un certo punto della canzone mi viene un brivido. Un brano che lavora in profondità e non sull’impatto, ci immaginavamo di non poter puntare alla vetta, però ci sembrava una bella uscita e speravamo che potesse restare nel tempo… anche in radio. Io sono sicura che si tratta di una canzone che potrò portare per sempre in concerto, non perderà potenza negli anni.

In occasione dell’esperienza a Sanremo è uscito il tuo nuovo disco, Un vento senza nome, che conferma un’evoluzione e una consapevolezza. Un nuovo progetto che arriva dopo la scelta di un ritmo produttivo che ormai da anni muove la tua carriera. Un disco che contiene molto di te: con la scrittura di 9 degli 11 brani presenti. Dove è nato questo disco?

E’ un disco nato in svariati posti, tutti caratterizzati dal raccoglimento e dalla solitudine. Un’atmosfera che ha caratterizzato la mia pausa dalle scene, tra il 2010 ad oggi ad eccezione dell’esperienza di Bollani che ha contribuito molto alla nascita di questo disco, concepito fuori dal casino, in campagna dove vivo. Poi ho trascorso un periodo a Roma, in un appartamento nel quale mi ero trasferita per cercare nuove collaborazioni che in realtà si è trasformato in un “ritiro”: non conoscendo molta gente stavo spesso in casa da sola, in una stanzetta che mi ispirava. Per questo Roma mi ha fatto trovare qualcosa dentro invece che fuori. Nel frattempo ho anche viaggiato in posti lontani, sempre da sola, concedendomi dei tempi non da turista che mi hanno permesso di stare spesso in posti splendidi con una chitarra e la mia solitudine a creare cose.

Sarai protagonista di un tour teatrale, che inizierà il 7 maggio da Firenze. Si riparte da casa?

Si, se la creatività del progetto è nata in diversi posti la realizzazione del disco è molto fiorentina: i musicisti,  i tecnici, le foto… Forse perché sono stata più ferma nella mia città rispetto agli anni nei quali ero sempre in giro con la mia musica, mi sono riavvicinata anche alle maestranze che lavorano qui. Quando mi hanno proposto di iniziare il tour da Firenze mi è sembrata una bella idea per sottolineare che questo disco ha molti elementi che provengono dalla mia città.

Cosa troveremo in questo spettacolo venendo a vederti?

Faccio fatica a non mettere tutto l’album, ma non si può esagerare… ci sarà spazio per le nuove canzoni ma anche per molte canzoni tra le più note del mio repertorio, ho scelto le più note e non quelle “minori” che amo di più, proprio per alternare cose nuove e cose molto conosciute. I miei pezzi storici saranno tutti rivisitati  attraverso un lavoro che darà ad ognuno un’ambientazione diversa… l’idea è di creare qualcosa di minimale, con i fiati e un’atmosfera quasi retro che va bene sia con canzoni nuove come Una canzone che non ricordo più, scritta da Cristina Donà e che si potrebbe benissimo collegare alla mia cover Sono come tu mi vuoi o anche all’aria leggera che richiama spiagge d’altri tempi di In vacanza da una vita, che ha già qualche anno e inizia ad essere un pezzo vintage.  Passare da momenti intimistici a momenti di leggerezza e allegria, amalgamando le cose più vecchie alle nuove canzoni.

Qual’è il live in assoluto che ti ha emozionato di più?

Il primo che mi è venuto in mente, anche per la nostalgia di non poterlo far più, è quello che feci con Pino Daniele nel 1995 un anno super power per me, nel quale Pino mi invitò a seguirlo in tutto il suo tour come ospite. Era l’anno di Se mi vuoi mi pare, io cantavo solo due canzoni con Pino ma mi potevo godere lui e la sua musica dal mixer tutte le sere. Un’esperienza atipica ma emozionante, ero agli inizi e mi trovavo in palazzetti che scoppiavano per l’affetto verso Pino, lui era in uno stato di grazia e io c’ero… un’esperienza unica. Un grande maestro di musica, di canto e di vita, mi ha sempre dato tanto… Se mi vuoi è stata una grande canzone mi ha fatto conoscere tanto al sud.

Hai inserito anche la cover della sua A me me piace o blues, nel tuo precedente disco, come ha commentato lui la tua versione?

Diceva che avevo fatto una cosa da scugnizza… gli era piaciuta molto, diceva che eravamo riusciti a dare un aspetto frizzante e l’aveva incuriosito il mio modo di cantare, iniziando la canzone con un tono molto basso, quasi maschile per poi tornare ad essere donna…

Ringraziamo Irene Grandi per la disponibilità con la quale ci ha mostrato il suo nuovo mondo in quest’intervista e vi ricordiamo che l’artista è impegnata nei preparativi del tour teatrale che partirà da Firenze a inizio maggio, ecco le date:

07 maggio – Firenze – Obihall
09 maggio – Rimini – Teatro Novelli
12 maggio – Bari – Teatro Palazzo
13 maggio – Roma – Auditorium Parco della Musica
15 maggio – Mestre – Teatro Toniolo
16 maggio – Senigallia – Teatro la Fenice
21 maggio – Venaria Reale (TO) – Teatro della Concordia
22 maggio – Carpi (MO) – Teatro Comunale
24 maggio – Trento – Auditorium Santa Chiara di Trento
25 maggio – Milano – Teatro Dal Verme

Si ringrazia l’ufficio stampa di Irene, MN Italia nella persona di Cristiana Zoni.


In Copertina

Neno nella giornata contro l'omofobia lancia lancia la cover "Non sono una signora (?)"

Dopo il Concerto del Primo Maggio Roma, esce una versione molto particolare del brano di Loredana Bertè lanciato nel 1982.

Classifica Spotify Settimana #19: Rkomi è ancora primo. Sul podio Sangiovanni e Aka 7even

La classifica Spotify di questa settimana premia ancora Rkomi che, secondo nella chart Fimi album e terzo tra i vinili, guida negli ascolti in streaming. .

Amici di Maria De Filippi: vince la 20esima edizione Giulia

Ospiti della finale Pio & Amedeo e Gaia, vincitrice dell'ultima edizione del programma.

Eurovision Song Contest 2021: la guida e i video delle 39 canzoni in gara. Parte 4 di 4

In quest'ultimo appuntamento anche Senhit e i rappresentanti dell'Italia, i Maneskin.

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #19: Caparezza nuovo re. Buone performance per Vasco Brondi e Rkomi

Le classifiche di vendita Fimi di questa settimana premiano Caparezza che con Exuvia è primo tra album e vinili. Nei singoli guida Rkomi.

Pagelle nuovi singoli in uscita il 14 Maggio 2021: ritorno positivo per Samuel e Mahmood. Non convince Gaia con Sean Paul

Sono oltre 100 i nuovi brani usciti questa settimana. A recensirne una parte è il nostro critico musicale Fabio Fiume.

J-Ax racconta la sua esperienza con il Covid-19 e mostra il suo lato più nascosto nel singolo "Voglio la mamma"

Questo nuovo singolo, che non arriverà in radio,n nasce dall'esigenza di esorcizzare l'esperienza personale, ma di tante altre persone, dell'artista.

Per l'estate 2021 in arrivo la carica dei duetti: Gaia, Samuel, Fedez, Rocco Hunt...

Tra gli addetti ai lavori girano rumors su nuove uscite per l'estate 2021... quel che è certo è che sarà un'estate piena di musica.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Videointervista a Dodi Battaglia: “Un album al di là dei generi, un inno a chi fa musica e chi la ama!”

E' uscito il nuovo album di Dodi Battaglia Inno Alla Musica, un lavoro durato 5 mesi, ma la cui gestazione è iniziata quasi 5 anni fa.

Videointervista a Maggio: “Indagare sul tempo è una cosa che probabilmente a un certo punto mi peserà”

E' uscito Nel Mentre (Lato A), primo album ufficiale di Maggio. Un disco nato durante il lockdown. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Raffaele Renda: “Sin da bambino non ho mai avuto dubbi che fosse questa la strada da percorrere”

Dopo aver pubblicato Focu Meo e al termine di un'avventura meravigliosa, è ora uscito il nuovo singolo di Raffaele Renda Il Sole Alle Finestre.

Intervista a Melga: “Sogno la gente che si abbraccia ed io che mi emoziono cercando di trattenere le lacrime”

Melga è una giovane cantautrice, finalista del Premio De Andrè 2021. Un'artista con le idee molto chiare e un approccio originale.

Videointervista a Margherita Vicario: “L'ironia è l'unico modo che conosco per affrontare argomenti giganti”

E' uscito il nuovo album di Margherita Vicario Bingo, 14 tracce in cui la giovane cantautrice mette in risalto il suo mondo. .

Videointervista ad Alfa: “Ho puntato tutto sulla musica per capire chi sono”

Il 14 maggio è il giorno del primo album di Alfa Nord. Tra gli ospiti DRD, Annalisa, Villabanks, Rosa Chemical e Ariete. .

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Mogol sui David di Donatello: "Laura Pausini è una grande cantante, ma Zalone è irresistibile". Storia di una paese che non sa valorizzarsi...

Laura Pausini David di Donatello, Checco Zalone e Mogol. I David di Donatello 2021 negli scorsi giorni hanno fatto parecchio discutere sopratutto per quel che riguarda la vittoria di Checco Zalone con la sua Immigrato nella categoria Miglior Canzone Originale a discapito di Laura Pausini (ma anche di Claudio Baglioni, tra gli altri). Diciamocelo pure, per...

News

Dopo Sanremo 2021 per Gaudiano arriva il nuovo singolo "Rimani"

Dopo la ballad Sanremese dedicata al padre, il cantautore torna con un brano elettropop.

Neno nella giornata contro l'omofobia lancia lancia la cover "Non sono una signora (?)"

Dopo il Concerto del Primo Maggio Roma, esce una versione molto particolare del brano di Loredana Bertè lanciato nel 1982.

The Andre lancia "Evoluzione" un EP scritto con Romina Falconi

Quattro tracce anticipate dal singolo Captatio Benevolentie che lo allontano dagli esordi ispirati a De André delineando la sua personalità musicale.

Mauro Di Maggio è tornato con una "Seconda Vita"

"'Seconda Vita' è una canzone che ho composto qualche anno fa, volevo scrivere una musica allegra, leggera, un po’ beat anni ‘60".

Per i 70 anni di Claudio Baglioni i fan gli regalano un murales

I numerosissimi fan hanno unito le forze con lo street artist Mauro Palotta, in arte Maupal.

Amici di Maria De Filippi: vince la 20esima edizione Giulia

Ospiti della finale Pio & Amedeo e Gaia, vincitrice dell'ultima edizione del programma.

Jack Savoretti: due anni dopo “Singing to strangers” in arrivo il nuovo album “Europiana”

E' in arrivo il nuovo album di Jack Savoretti Europiana. Il progetto discografico sarà pubblicato il prossimo 25 giugno e arriverà a due anni dal precedente Singing to strangers.

Anna Tatangelo, citando "Benjamin Button", si prepara a lanciare nuova musica

La data fissata per il misterioso lancio è il 28 maggio 2021.

Leo Pari lancia "Champagne (male male)" l'ultimo capitolo di una storia...

Nel frattempo l'artista prosegue anche la carriera da autore e producer per altri artisti.

Ferrara Sotto Le Stelle 2021: svelata la line up della XXV° edizione

La Rappresentante di Lista, Generic Animal e Iosonouncane tra i nomi della kermesse Ferrara Sotto Le Stelle 2021 giunta alla 24° edizione.

Matteo Buzzanca firma la colonna sonora de "Il Divin codino", film Netflix su Roberto Baggio

Riguardo al calciatore, il compositore dichiara: "Quando sento il suo nome penso a un archetipo: il calciatore solitario. E’ un mito per la mia generazione.".

Musicastelle Outdoor 2021: dal 19 giugno al 24 luglio torna la musica ad alta quota

La Valle d'Aosta si accende nuovamente grazie alla musica ed è pronta ad accogliere una nuova edizione di Musicastelle Outdoor 2021.

Amici di Maria De Filippi - La finale. Ecco come votare da casa

In questa edizione, dopo quella più sfortunata dello scorso anno (causa Covid-19) sono diversi i premi in palio.

Piero Pelù: la musica riparte! Un'estate in tour con “Gigante Live”

La musica riparte e Piero Pelù è pronto per un'estate dal vivo. Gigante Live è una serie di concerti esplosivi che il rocker porterà in giro per l’Italia a partire da luglio.

Amici di Maria De Filippi... ad un giorno dalla finale tutti i numeri da record della 20esima edizione

Presenti alla finale gli esponenti della stampa musicale e non italiana per assegnare il Premio della critica.

News
dalla discografia

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle nuovi singoli in uscita il 14 Maggio 2021: ritorno positivo per Samuel e Mahmood. Non convince Gaia con Sean Paul

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 14 maggio

Testo&Contesto

Speciale Testo & ConTesto: a 26 anni dalla scomparsa l'analisi di tre canzoni per omaggiare Mia Martini

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Not Good pubblica l'Ep d'esordio “Erba nei Jeans”

Paolantonio lancia il suo primo album “Io non sono il mio tipo”

Caleido canta la bellezza delle piccole cose nel disco “Popcorn”

Cosa è mancato durante il lockdown alle nuove generazioni? Lo spiega Leo Meconi nel nuovo singolo "Fino all'alba"

Inigo torna col nuovo singolo "Dio esiste"

Claudym: fuori “Tempo”, il nuovo singolo di uno tra i talenti emergenti più interessanti del nuovo pop underground

Esce per Visory il nuovo singolo di Giordie "Crystal white"

Gli Iside pubblicano il loro primo album Anatomia Cristallo

Il cantautore e Producer Matteo Costanzo fuori con l'album "Deserto"

Classifica Spotify Settimana #19: Rkomi è ancora primo. Sul podio Sangiovanni e Aka 7even

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #19: Caparezza nuovo re. Buone performance per Vasco Brondi e Rkomi

Classifica Radio Earone Settimana #19: tris Purple Disco Machine. Sul podio i Coldplay

All 100 Italia - La classifica Earone dei brani italiani più passati dalle radio - Settimana 19

Certificazioni FIMI 18: continua il successo dei singoli di Sanremo 2021 e Amici 20

Classifica Spotify Settimana #18: Rkomi conquista la Top 50, ma continua la sfida tra Aka 7even e Sangiovanni

Recensioni

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Ermal Meta - Tribù Urbana - Recensione del nuovo album del cantautore

La Rappresentante di lista - My Mamma - Recensione

Video

Maneskin Intervista Turquois Carpet Eurovision Song Contest 2021

Claudio Baglioni il murales realizzato dai fan per i suoi 70 anni

Margherita Vicario Intervista Bingo

Maggio Intervista Nel Mentre Lato A

Dodi Battaglia Intervista Inno alla Musica

Raffaele Renda Intervista Il Sole alle finestre

Alfa Intervista Nord

FASMA Indelebile videoclip on the road

Fasma Intervista Indelebile

Will Intervita Bella Uguale

Vasco Brondi Paesaggio Dopo La Battaglia

GionnyScandal Intervista Anti