21 Maggio 2015
Condividi su:
21 Maggio 2015

Intervista a FRANCESCO GUASTI: “Perché si creano programmi per talenti senza però aiutarli? Per fortuna PIERO PELU’ crede nella musica anche senza telecamere”

Francesco Guasti, dopo The Voice lancia l'EP "Parallele", mostrando il lato sano del post-talent grazie a un vero coach presente anche a telecamere spente

Condividi su:

All Music Italia ha incontrato Francesco Guasti che, a due anni dalla partecipazione alla prima edizione di The Voice presenta il proprio stile attraverso l’Ep Parallele, lanciato dal singolo Piovono Rose, scritto da Piero Pelù, suo coach all’epoca del talent e suo pigmalione che si è dimostrato supporto solido anche ora che i riflettori si sono spenti da tempo.
In quest’intervista scopriamo tutto su questo disco, oltre ad approfondire le principali tappe del lungo percorso di Francesco, tra The Voice e due tentativi quasi riusciti di arrivare sul palco del Festival di Sanremo, che non resteranno gli unici.

Una piacevolissima chiacchierata con un giovane artista che si espone senza filtri, scagliandosi contro le difficoltà che si incontrano nel proporre musica originale, scontrandosi con le discutibili logiche dei grandi network radiofonici e la difficoltà nel far capire che la musica è fatica, lavoro e investimento, in una società dove spesso viene vista come puro intrattenimento da ottenere gratis, in modi più o meno leciti.

Ciao Francesco, ti incontriamo in occasione del lancio del tuo EP Parallele, un progetto che hai definito “figlio dell’amore per la musica“, uscito a due anni dalla tua partecipazione a The Voice. Cosa troveremo in questo disco?

Troviamo l’amore/odio che nutro per la musica. Storie che arrivo a raccontare dopo molti anni di musica, dove ho ascoltato e suonato generi diversi, dal pop, al rock, al blues… ho preso tutto e cercato di infilarlo in questo disco. Un lavoro basato sulla collaborazione e sul confronto, lavorando oltre che con Piero Pelù con Simone Papi e Marco Carnesecchi, arrangiatori affermati provenienti da mondi musicali diversi tra loro, che hanno collaborato con artisti di livello come Raf e Marco Masini.

Nell’Ep, troviamo 5 inediti e una cover, la versione rock di La Favola di Adamo ed Eva di Max Gazzè. Mi spieghi questa scelta?

Fin da piccolo in macchina con il mì babbo ho sempre ascoltato i cantautori, Guccini, Finardi, De Gregori… sono sempre stato un amante della bella canzone d’autore italiana: penso che Max Gazzè sia uno dei migliori rappresentanti moderni di questo filone.

Inoltre questa canzone, nonostante sia stata scritta qualche annetto fa è maledettamente attuale… parla un pò dei nostri amici politici a Roma… io l’ho voluta “rockeggiare” proprio per cercare di far arrivare a questi un messaggio… “se la benzina aumenta è colpa di questo, se le tasse aumentano ed è colpa di quell’altro”… dovremmo fargli capire che ci siamo accorti che ci stanno raccontando favole, sarebbe ora che si rimboccassero le maniche e iniziassero a far qualcosa per questo nostro bel paese.

Presenterai il progetto in una serie di live,  come hai preparato questo show? Cosa ascolteremo?

Sarà un ritorno ai tempi andati: formazione power trio: chitarra, basso e batteria per cercare il vero rock’n roll.  Oltre ai brani di Parallele riproponiamo canzoni che hanno accompagnato la mia storia musicale… Finardi, Battiato, Guccini, cercando di dare massima importanza alla musica italiana… anche in questo vorrei lanciare un messaggio: dovremmo batterci tutti per valorizzare la musica italiana alla quale spesso viene dato troppo poco spazio, a partire dai grandi network radiofonici.

Con noi sfondi una porta aperta…

Infatti, proprio dalle pagine di All Music Italia vorrei lanciare un appello, perché si pensi ad una legge che come in Francia, dove il 70% della musica trasmessa dev’essere nazionale.

Per questo ci tengo a fare un plauso a chi come voi si dedica alla musica italiana, dando spazio sia a quella nuova che a quella dei grandi artisti, pure loro spesso in difficoltà nel divulgare il proprio lavoro, soprattutto per via della politica di certe emittenti radiofoniche.

Essendo immerso nella promozione del tuo lavoro, avrai toccato con mano il supporto che si da nell’ambiente musicale ai progetti emergenti da radio e addetti ai lavori… quali sono le tue sensazioni in merito? Hai avuto difficoltà?

Come sempre in questo paese bisogna essere amici di qualcuno… e qui mi fermo, “amici” è una parola molto utilizzata in questo periodo… i grandi network sono un pò particolari ma ormai per gli addetti ai lavori la cosa è nota… lo sai bene anche tu…

Credi ci si debba rassegnare o vedi un margine di speranza affinché le cose possano cambiare?

Il margine ci potrebbe essere, purtroppo finché ci saranno magheggi e conflitti di interesse con chi passa un pezzo che guadagna sullo stesso, beh diventa un problema emergere con qualcosa di nuovo.

Anche nei live difficilmente si trovano ragazzi che portano musica originale, non ci possiamo poi lamentare che in Italia non c’è niente di nuovo, succede anche perché non si rischia… si cerca sempre di coprirsi le chiappe con cose che devono dare un risultato immediato, nei live come nella discografia. Prima era diverso, le case discografiche davano la possibilità di fare 3/4 dischi ad un artista nuovo prima di emergere, adesso ti danno un singolo, se non funziona ti cacciano.

Il tuo percorso per alcuni aspetti è l’eccezione che conferma la regola: da The Voice dove si fa largo uso di cover a basso rischio ed effetto sicuro, con un un piccolo spazio dedicato a brani inediti gestiti da Universal, hai iniziato un percorso fatto di altro che dopo due anni ti ha portato a Parallele…

Io sono arrivato a fare Un solo giorno in più con Universal, purtroppo in quell’anno non c’è stato da parte nè del programma nè di Universal una grande promozione su di me – come sugli altri ragazzi. Una situazione strana, ancora oggi mi chiedo: “perché si crea un programma per cercare talenti se poi questi talenti non si aiutano?”… un controsenso, ti viene il dubbio si tratti solo di uno show televisivo…

Quindi dopo aver “convinto” nello show, hai dovuto ricominciare, con la grande fortuna di aver trovato in Piero Pelù non solo un coach televisivo ma un artista affermato che ha scelto di supportarti realmente…

Sono stato sicuramente fortunato ad aver trovato sulla mia strada Piero: le sue non sono state soltanto parole ma fatti… mi ha teso la mano e mi sta aiutando moltissimo. La musica è difficile e anche grazie a lui sto raggiungendo i miei obbiettivi. A me non interessa diventar famoso ma far musica, questa è una necessità quasi fisica. Lui crede veramente nella musica, non fa questo mestiere per arricchirsi ma perché ne sente la necessità e la sua carriera è li a dimostrarlo.

Il fatto che ti abbia aiutato a due anni dalla tua partecipazione al talent, a riflettori spenti, la dice lunga… non era certo scontato…

La cosa bella è questa: le telecamere non ci sono più da due anni, subito dopo il talent si può pensare “sto ragazzo ha popolarità, gli do una mano per avere anche un ritorno di immagine“. Invece no, lui ha aspettato che io facessi un pò di strada da solo, poi ci siamo rincontrati per lavorare su questo progetto, nei fatti la cosa migliore che potessi aspettarmi da The Voice.

Come ha seguito la realizzazione del disco, il produttore Pelù?

Ha dato consigli a tutti, veniva in studio, un pozzo di idee… con Piovono rose in più ci ha messo la scrittura, partendo da uno spunto mio e del mio chitarrista,  un brano con il quale ci siamo presentati alle selezioni per Sanremo.

E non era la prima volta, sono due anni consecutivi che sfiori la partecipazione al Festival di Sanremo, ci sarà un terzo tentativo?

Si, purtroppo non ce l’abbiamo fatta, ma non demordiamo, ci riproveremo anche quest’anno… ho già un paio di brani che potrebbero essere adatti.

FRANCESCO GUASTI – PIOVONO ROSE – VIDEO

Che effetto ti ha fatto tornare sul set del programma che ti ha lanciato per promuovere il tuo EP?

Tornare lì è stato bello… mi ha fatto piacere riabbracciare molte persone che lavorano lì. Poi sai, la Tv è strana, molto strana… ci vado volentieri ma ne farei anche a meno.

Credo che la tv sia una cosa, la musica un’altra… è rischioso mischiare le cose, a meno che tu non sia davvero bravo come Piero che dalla televisione lancia un messaggio importante, la sua missione è veramente quella di portare la musica rock in tv, e non è poco. Alla mia audizione mi fecero cantare You Shook Me All Night Long, insomma gli AC/DC in prima serata su Raidue non era per nulla scontato.

Cosa vorresti dire ai nostri lettori per far capire l’importanza di un progetto come il tuo?

Di comprare la musica, dietro la musica c’è il lavoro di tante persone, in questi giorni con il quotidiano La Nazione di firenze abbiamo fatto un test, con due comici fiorentini che fermavano le auto proponendo di scambiare un vecchio cd con il mio disco, un’idea molto carina… ci siamo però resi conto che la maggior parte delle persone avevano cd “pirata”, per un musicista è bruttissimo vedere queste cose, siamo in tanti a lavorare per un progetto così, dall’ufficio stampa al booking, tante persone che si muovono e lavorano, sia nei progetti dei piccoli che dei grandi.

A breve farò un altro video per sensibilizzare su questo tema, riprendere una giornata nella quale vado al bar o a fare la spesa pagando con il Cd, per far capire che la musica è valore, come quello di qualunque altro mestiere.

Ringraziamo Francesco Guasti per la disponibilità e per essersi dimostrato l’esempio migliore dello stato d’animo della musica emergente italiana, capace di reagire con grinta ad un contesto non facile e di avere ben chiaro quanto lavoro e quanta dedizione occorra per onorare un’arte come quella della musica. Vi ricordiamo il calendario per poter vivere il mondo musicale di Francesco Guasti in dimensione live:

11169804_973195079365674_6178062464311090541_n

 Per la realizzazione dell’intervista ringraziamo il prezioso contributo di Anna Landini di Parole & Dintorni


In Copertina

Festival di Sanremo 2020: l'ascolto in anteprima. Si parla di rabbia, guerra, amore e anche di politica

Oggi, 17 gennaio, la stampa ha ascoltato in anteprima i 24 brani in gara al Festival di Sanremo.

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 17 gennaio

Le recensioni ai nuovi singoli da Ghali a Thomas, da Romina Falconi a Mahmood. Ma non solo, recuperati anche i brani usciti la scorsa settimana.

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 17 gennaio

Siamo arrivati all'appuntamento settimanale con il radio date per scoprire i nuovi singoli in uscita. E le novità sono tante!Da venerdì 17 gennaio sarà disponibile.

Festival di Sanremo riflessioni sui direttori artistici: passati, presenti e futuri

Le polemiche, la talpa, il destino dei big e quello delle Nuove proposte, tra futuro e passato.

"Boogieman" è il titolo del nuovo singolo di Ghali in duetto con Salmo

Il brano è il secondo singolo ufficiale estratto dal secondo album in uscita nel mese di febbraio.

Elodie annuncia i primi live a Milano e Roma

Due eventi live che rappresentano per l'artista il debutto live con un concerto tutto suo.

Aspettando Sanremo 2020. Viaggio nelle canzoni da riscoprire Ep.8

Continua il viaggio alla scoperta dei brani passati dal palco dell'Ariston che meriterebbero di essere riscoperti.

Sanremo 2020, tutti gli autori delle canzoni del Festival

Sanremo 2020 autori (e produttori) delle canzoni in gara.Come ogni anno All Music Italia, da sempre attenta a quel che riguarda il mondo delle canzoni.

All Music Italia Awards 2019 - Scegli tu i migliori dischi del 2019

I dischi italiani usciti nel corso dell'anno divisi in cinque categorie, a voi la scelta.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Dardust: “E' stato il mio disco più difficile. Vivevo una tempesta...”

Videointervista di presentazione di "SAD Storm and Drugs", il nuovo album di Dardust che chiude una trilogia iniziata nel 2015 con "7" e proseguita l'anno successivo con "Birth".

Videointervista a Brunori Sas: “Non puoi giocare con il cuore della gente se non sei un professionista"

"Cip!" è l'album che segna il ritorno di Brunori Sas dopo 3 anni di silenzio. Un disco in cui il cantautore si è messo a nudo parlando delle varie sfumature dell'amore.

Videointervista a Scarda: “Non ascolto Tormentone da tanto. Non mi piace riascoltarmi...”

Videointervista a Scarda, il cantautore reduce dal buon riscontro del tour Finetormentone e che si sta preparando per un 2020 al lavoro sul nuovo album di inediti. .

Intervista ai Bardamù: “Stray bop è un modo di essere e di pensare...”

Intervista di presentazione di "Stray Bop", l'album del duo Bardamù, composto dai fratelli Ginaski Wop e Alfonso Tramontana. Un esempio di contaminazione tra jazz e hip hop.

Intervista a Cecilia Quadrenni: “Esco Nuda? Nasce in seguito ad un incubo ricorrente...”

Intervista di presentazione di "Esco Nuda", il nuovo singolo della cantautrice senese Cecilia Quadrenni. Un inno al coraggio di essere se stessi.

Sanremo Giovani 2019: le videointerviste alle 8 nuove proposte di Sanremo 2020

Giovedì 19 dicembre con la messa in onda di Sanremo Giovani 2019 sono stati definitivamente scelte le otto nuove proposte del Festival di Sanremo 2020.

Sanremo Giovani 2019: resoconto della conferenza stampa e videointervista ad Amadeus

Le dichiarazioni di Amadeus, del Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri, del Direttore di Raiuno Teresa De Santis e del vicedirettore Claudio Fasulo su Sanremo Giovani 2019. .

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Festival di Sanremo riflessioni sui direttori artistici: passati, presenti e futuri

Il grande carrozzone mediatico del Festival di Sanremo è ufficialmente partito e con esso, solita routine, tutte le polemiche del caso.Polemiche sulla lista dei cantanti che non sono mai abbastanza "big", che quando ci sono troppi artisti della nuova scena musicale non va bene, e quando ci sono troppe vecchie glorie allora hai fatto un...

News

Festival di Sanremo 2020: l'ascolto in anteprima. Si parla di rabbia, guerra, amore e anche di politica

Oggi, 17 gennaio, la stampa ha ascoltato in anteprima i 24 brani in gara al Festival di Sanremo.

Classifica Radio Earone Settimana 3: Emma si avvicina alla vetta. Di Tommaso Paradiso la più alta nuova entrata

La classifica Earone di oggi vede in testa un brano internazionale. Ma la musica italiana occupa due terzi del podio. Buon esordio di Tommaso Paradiso e J-Ax feat. Max Pezzali.

Mina e Fossati lanciano il nuovo singolo "L'infinito di stelle"

Terzo estratto dall'album Mina Fossati.

Marina Rei svela il segreto della felicità nel singolo "Per essere felici"

Marina Rei torna con un nuovo brano che rappresenta la prima anticipazione del suo prossimo lavoro discografico.

Ghemon: dal nuovo singolo Questioni di Principio alle date del tour 2020

È uscito Questioni di Principio, il nuovo singolo di Ghemon che anticipa l'album di inediti Scritto nelle Stelle. Il disco è in uscita il prossimo.

Marianne Mirage: ecco il nuovo singolo, "Sul mio divano"

Marianne Mirage lancia il secondo estratto dall'album Vite private, uscito il 18 ottobre 2019 e al centro del tour attualmente in corso.

Renato Zero infiamma Milano con Zero il folle in Tour

Renato Zero in 3 ore di concerto ripercorre la sua carriera, dagli esordi negli anni '70 fino all'ultimo disco Zero il folle.

Francesco Gabbani: dopo Sanremo esce il nuovo album Viceversa (tracklist)

Francesco Gabbani annuncia la tracklist di Viceversa, il nuovo album in uscita il 14 febbraio dopo la partecipazione del cantautore al prossimo Festival di Sanremo.L'album,.

Anteprima Video: il valore della musica nel singolo “Cecilia” di Richi Rossini

Anteprima su All Music Italia del videoclip di "Cecilia", il nuovo singolo del cantautore Richi Rossini, dedicato alla musica e alla tecnologia.

Maruego: fuori il primo capitolo di una serie di racconti di vita... senza filtro!

Dopo una parentesi in cui si è fatto chiamare MaRue, il rapper marocchino Maruego torna con una serie di 6 podcast in cui racconta la sua vita personale e artistica.

Galeffi: inadeguatezza e inquietudine nel nuovo singolo “Dove non batte il sole”

E' uscito il nuovo singolo di Galeffi "Dove non batte il sole", terzo episodio che anticipa l'atteso album di inediti in arrivo in primavera.

Marco Masini: dopo il Festival di Sanremo, nuove date per il tour europeo

Marco Masini torna al Festival di Sanremo con il brano Il Confronto e, nel 2020, festeggia i 30 anni di carriera con un nuovo album.

Negrita: per la prima volta in vinile con audio rimasterizzato tre album storici

E' stata annunciata l'uscita per la prima volta in vinile di tre storici album dei Negrita, la storica band toscana di Pau, Drigo e Mac. Aspettando il tour al via il 17 gennaio da Arezzo.

Romina Falconi colpisce ancora... Ringrazia che sono una signora è il nuovo singolo

Nuovo estratto dall'album Biondologia per la cantautrice più irriverente del panorama musicale italiano.

Festival di Sanremo 2020: resoconto della conferenza stampa di presentazione

Resoconto della conferenza stampa di presentazione di Sanremo 2020 che si è svolta al Casinò della Città dei Fiori. Il programma delle serate, gli ospiti, le curiosità, la copertura mediatica e.

News
dalla discografia

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Malcky G il più giovane rapper italiano firma un contratto con Universal Music Italia

ALESSANDRA FLORA firma un nuovo contratto da autrice con SUGAR MUSIC

FORTUNATO ZAMPAGLIONE firma con il Gruppo Sugar

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 17 gennaio

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 17 gennaio

Sondaggi

All Music Italia Awards 2019 - Scegli tu i migliori dischi del 2019

La mosca Tzè Tzè

Tiziano Ferro pubblica le chat con Marco Mengoni e Tommaso Paradiso

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Moca: la frenetica corsa verso il weekend nel nuovo singolo “Varanasi”

Il Triangolo ritornano con l'album Faccio un cinema

Nicole Riso: l'omofobia è il tema del nuovo singolo "Nino e Antonio"

Diorhà: un testo intenso e un sound dal sapore elettronico in “Un altro pianeta”

Enea Vlad, un'invito ad arrendersi all'amore di un'istante nel singolo "Anneghiamo"

Billy The Kidd: fuori il singolo “Valanga”, tra tradizione rap e flow trap

Classifica Radio Earone Settimana 3: Emma si avvicina alla vetta. Di Tommaso Paradiso la più alta nuova entrata

Classifica Radio Earone: le statistiche e le curiosità delle chart 2019

Certificazioni Fimi Settimana #2: è di Ultimo il primo singolo certificato con le nuove soglie

Classifica Spotify Settimana #2: tha Supreme ancora primo. Sorprende Rocco Hunt

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #2: tha supreme ancora primo in una chart che attende le nuove uscite del 2020

Classifica Radio Earone settimana 2: Emma conquista il podio con "Stupida allegria"

Recensioni

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Niccolò Fabi, Tradizione e tradimento cronaca di un bel disco

Emma: Fortuna, l’album più bello di Emma… ma solo fino al prossimo.

Video

Elay Intervista La voce di Lodi

Bluesy Intervista La Voce di Lodi

Dardust Intervista SAD Storm and Drugs

Brunori Sas Intervista Cip!

Gabriella Martinelli e Lula Intervista Aspettando Sanremo 2020

Matteo Faustini Intervista Aspettando Sanremo 2020

Tecla Insolia Intervista Aspettando Sanremo 2020

Marco Sentieri Intervista Aspettando Sanremo 2020

Fadi Intervista Sanremo Giovani 2019

Leo Gassmann Intervista Sanremo Giovani 2019

Eugenio in Via di Gioia Intervista Sanremo Giovani 2019

Fasma Intervista Sanremo Giovani 2019