2 Aprile 2020
di Interviste, Recensioni
Condividi su:
2 Aprile 2020

Intervista a Dolcenera: “Non sono controtendenza, sono semplicemente libera”

Si parla del nuovo singolo, "Wannabe", con Laioung, di Sanremo e dell'esordio musicale avvenuto quasi per caso

Condividi su:

Dolcenera intervista a cura di Fabio Fiume.

Intervistare Dolcenera ( per me è stata la prima volta ), si è rivelata una sorpresa uguale a quando ti arriva una sua cartolina digitale; quando infatti mi arrivano i suoi brani, non so mai cosa aspettarmi.

Sono però certo sempre di una cosa: mi piacerà o meno, lei sarà sempre capace di raccontarmi qualcosa di nuovo con la sua musica, di non somigliare mai a sé stessa, meno che mai alle altre cantautrici.

Il nostro chiacchiericcio, che parte forse un filo prevenuto ( da parte sua ), ma che dopo appena due minuti diventa una valanga di aneddoti, risate, fatti nostri che quasi mi sembra di conoscerla da sempre.

Il pretesto per incontrarla e permetterle di raccontarsi a noi in maniera curiosa è l’altrettanto curiosa nuova uscita Wannabe, singolo che l’avvicina a sonorità rap/trap, che la vede collaborare con una delle figure in veloce ascesa del settore, cioè Laioung.

La curiosità è chiaramente da dove arrivi questo ennesimo cambiamento, questa nuova virata di stile, che è, a mio avviso, intraprendenza artistica che sfida le paure di un risultato magari contrario, se ne sbatte a dire il vero, in favore di una cosa di cui l’artista dovrebbe essere sempre sano portatore: la libertà…

Dolcenera intervista

Wannabe è in realtà stata scritta nel 2018, nello stesso periodo di Un Altro Giorno Sulla Terra. E’ rimasta per un po’ nel cassetto…” così esordisce Dolcenera nel parlarmene.

Mi sfugge qualcosa, ma nel 2018, tu già ti muovevi su questo territorio musicale?

Non so se ricordi, era un momento in cui mi divertivo via social a realizzare cover di pezzi rap e trap…

Si è vero…

… e la cosa, nata davvero per gioco, è diventata virale. In questo modo ho conosciuto comunque diversi protagonisti di quella scena e tra questi con Laioung è nato subito un feeling, tanto da iniziare una collaborazione. E’ un artista che stimo.

Cosa ti ha colpito in particolare di lui?

Il suo essere autentico e multietnico.

Nell’inciso dici una frase che mi ha colpito in particolare: “non credo ai miracoli”. Quali sono i miracoli in cui non credi?

Non credo nella salvezza che arriva dal cielo. Non parlo di fede però. Parlo delle persone che credono sempre che ad aiutarli arrivi qualcuno e non s’impegnano invece in prima persona, non ci provano abbastanza.

Sono loro quindi i Wannabe?

Si. Anche coloro che si accodano, perché hanno paura di sentirsi diversi. Non bisogna invece avere paura di essere se stessi.

Questa è la tua ennesima evoluzione musicale…

Cerco semplicemente di fare ciò che mi piace. Non faccio calcoli, ma solo ricerche.

Pensa che più volte mi è stata proposta una gabbia d’oro per entrare nel sistema di quelli che ci sono sempre. Sarà però stato forse per ragioni karmiche, ma quando ho percepito che attorno a quell’oro c’era appunto la gabbia, ho sempre girato i tacchi per tempo.

Questo ti sarà costato non poco però?

Perché? Io non ho mai sentito l’esigenza d’esserci per forza. Non ho mai desiderato, nemmeno da bambina, di fare la cantante.

La domanda arriva spontanea allora: come è che è arrivata la musica nella vita di Dolcenera?

L’esigenza di esprimermi si è sempre manifestata in musica. Ho sempre suonato e scritto su ciò che componevo.

Poi negli anni 90, in una delle prime chat che comparivano su internet, su un social musicale ( presumo MySpace ndr ) incappai in uno che ascoltò alcune cose che avevo pubblicato. Non sapevo facesse il produttore.

Mi chiese comunque se mi andava d’iniziare una collaborazione con lui. Dissi di si, ma non pensavo mica di arrivare da qualche parte…

Ed invece?

Invece mi fece ottenere dei lavori in televisione, come corista, come arrangiatrice di voci. Uno di questi lavori è stato La Notte Vola, la trasmissione sugli anni 80 presentata da Lorella Cuccarini.

Poi è arrivato Destinazione Sanremo e da lì poi il vero e proprio Festival, tra l’altro vinto con Siamo Tutti Là Fuori, il tuo primo successo. Una volta per tutte, però, vogliamo dirlo perché, come regolamento avrebbe voluto, non hai partecipato tra i big l’anno successivo?

Perché arrivò una nuova direzione ( Tony Renis ndr ) che se ne fregò della regola non scritta e semplicemente non mi prese. Io ero già pronta.

Eppure quello fu un festival con diversi problemi per mettere assieme il cast; pochissimi big liberi da contratti con le major e tantissime nuove proposte in un girone unico. E Dolcenera che voleva esserci no?

E Dolcenera no! Sinceramente poi non mi ricordo nemmeno chi ci fu in quel Festival.

Il pezzo pronto era Mai Più Noi Due?

Per Sanremo? No! Era Il Mondo Perfetto, che poi all’album in cui era inclusa Mai Più Noi Due diede il titolo.

Parliamo proprio di Mai Più Noi Due, che può considerarsi nella tua carriera il pezzo della svolta. Ma tu quando l’hai composta, incisa e poi proposta all’interno di MusicFarm, ti eri resa conto della sua potenza?

Assolutamente no, davvero. Ma non perché non mi accorgessi delle reazioni degli altri, anche dei colleghi stessi lì, ma perché ero decisamente immatura.

In realtà io sono sempre stata un po’ immatura, nel senso che non ho mai viaggiato al pari con i miei anni. All’epoca ne avevo già 27, ma non ero assolutamente una ragazza di 27 anni.

Però oggettivamente quel pezzo è diventato un evergreen. E’ stata una ripartenza velocissima.

Come decidi a quale brano dare il peso di lanciare un nuovo progetto discografico, è un lavoro di team o preferisci far da sola?

Faccio da sola. Mi prendo sempre le mie responsabilità.

E che tecnica usi?

Scelgo il pezzo in base a quale rappresenti di più tutto quello che ho creato come discorso nell’album.

Pensa che a volte ho scelto canzoni che sicuramente erano meno d’impatto rispetto ad altre contenute nel disco. Ma non riesco a farmene un problema. Voglio sempre sentirmi rappresentata.

Ho persino fatto un Sanremo con un brano come Ora O Mai Più che è tutto il contrario di quello che si cerca nella canzone italiana.

E cosa si cerca nella canzone italiana?

Una riconoscibilità facile, un inciso che apra, che si lasci canticchiare subito. Quel pezzo invece proprio nell’inciso implodeva. Aveva poi all’interno il gospel che di certo non ci appartiene.

Eppure mi ha dato grande soddisfazione suonarlo li, con tutta l’orchestra. Addirittura non ricordo chi mi fece un complimento bellissimo…

Cioè?

Che sembravo un’ospite straniera.

Manu ( ormai siamo in confidenza ndr… ), ti sei mai chiesta come mai la gente, i fans in particolare, ogni anno vorrebbero vederti nella lista degli artisti a Sanremo?

Beh li capisco. Proprio perché sono una che tende a sparire, a stare anche diverso tempo senza esserci. Ripeto però, non ne sento strettamente il bisogno.

Però per i fans è anche ovvio che ti vogliano vedere sul palco più guardato d’Italia, in una settimana dove non si parla d’altro. Quelle luci, quel palco, quel glamour, è chiaro che volendoti bene, vogliano vederti alla ribalta…

Sento che c’è un però…

Però a me il meccanismo non riesce a piacere più. Si scontra con quello che io ricerco. Di certo quando ci ho partecipato l’ho sempre voluto io, ma adesso… Mi rendo conto di sembrare in controtendenza ma non lo sono.

Cosa intendi?

In controtendenza è chi non guarda alla realtà. Io invece mi sento libera, che è diverso.

Il tuo nuovo disco esce in Autunno?

E chi può saperlo? Il nuovo disco è pronto da due anni, come Wannabe. In questo tempo si è tramutato, si sono aggiunte cose, altre sono rimaste, ma c’è, è pronto.

Solo che dicono che gli album non servono più, servono i singoli. Si vuole ogni tanto una canzone nuova… figurati.

L’Estate scorsa sei uscita con un singolo intitolato AmareMare in collaborazione con GreenPeace. Avendo la possibilità di entrare nel loro mondo, cosa hai capito?

Non uso eufemismi: siamo nella merda! Ha detto bene il Papa nella sua omelia. Ma pensavamo davvero di poter continuare ad essere sani in un mondo malato?

Questa cosa che sta accadendo mette tutti alle strette, non può esserci davanti sempre l’economia, senza fregarsene di ciò che succede.

Hai letto i dati che vogliono che nel mondo, da quando siamo paralizzati, l’inquinamento si è ridotto non poco?

Certo, persino che a Venezia sono arrivati i delfini. Ma anche qui ( Dolcenera è Pugliese ma risiede a Firenze ndr… ) l’aria è pulita, si vedono uccelli che prima non c’erano. Questo è un fatto.

Inevitabile chiedere come stai vivendo la “reclusione” forzata?

Come tutti, con la paura che anche se stai bene non sai se per caso sei portatore sano, se puoi far del male a chi vuoi bene semplicemente vedendolo e quindi rispetto le restrizioni.

Certo è stato un po’ più difficile farlo capire ai miei o ai genitori del mio compagno, che anche se gli si fa la spesa, più di lasciargliela sul pianerottolo non si può. Ci stanno facendo l’abitudine pure loro.

Tu sei nota pure per essere una che non le manda a dire! Come va con Marracash e Anna Tatangelo?

Che mi è dispiaciuto troppo con entrambi. Marra l’ho sempre trovato figo; è stato solo un misunderstanding. Ma anche con Anna.

Avevo ripromesso a me stessa di non farmi tirare più dentro il gossip, da quel lontano 2005 ( anno di MusicFarm… ndr ), ed ero stata abbastanza brava.

Poi m’invitano in televisione e “bam”, una domanda stupida ed una risposta fraintesa sono diventate cibo per un certo “giornalettismo” sempre a caccia di uno scoop da creare ad arte, di una rivalità. Ma con Anna non c’è nessuna rivalità, nella maniera più assoluta.

Concludo sempre, in maniera un po’ “marzulliana”, cosa non ti ho chiesto in questa nostra chiacchierata, che invece ti andrebbe di far sapere ai nostri lettori?

Che sono una cantante davvero per caso. Che non sgomito per esserci, che è fondamentale per me essere libera e credere in quello che faccio, sentirmici rappresentata. Ma credo che tutte queste cose le abbiamo dette già…


In Copertina

Max Gazze a Sanremo 2021 con La Trifluoperazina Monstery Band capitanata da un noto cantautore...

In molti si sono chiesti se questa band fosse un bluff o altro. E invece.

Anteprima Video: “TTBN?” di Möly, un brano che descrive... quando non va bene nulla!

E' uscito TTBN?, il singolo d'esordio di Möly. Il videoclip, realizzato da BigUp! Factory, è in anteprima su All Music Italia. .

Diego Dalla Palma: un appello alle tv per omaggiare le grande dive italiane, Milva in testa

L'artista, anche grazie ad una petizione lanciata nel 2018 dal nostro sito, ricevette il Premio alla carriera al Festival di Sanremo.

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #8: la nuova musica italiana conquista la chart! Nelle prime posizioni Il Tre, Mace, Gazzelle, Venerus

Le classifiche di vendita Fimi di questa settimana premiano Il Tre tra gli album, Mace, Salmo e Blanco tra i singoli e Venerus tra i vinili.

Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 26 febbraio 2021

Settimana con pochi big in attesa dell'ondata sanremese... ecco le nuove pagelle di Fabio Fiume.

Anteprima Video: la contrapposizione tra passione e dolore in “Serpenti”, il nuovo singolo di Caffellatte

Serpenti è il nuovo singolo di Caffellatte, prodotto da Alessandro Donadei. Il videoclip diretto da Andrew Superview in anteprima su All Music Italia.

Festival di Sanremo 2021: tutti i testi, gli autori e gli editori dei brani dei 26 Big in gara

I testi, gli autori e gli editori di tutte e 26 le canzoni in gara nel 71esimo Festival della Canzone Italiana.

Festival di Sanremo 2021: ecco gli album in uscita in occasione della kermesse (articolo in aggiornamento)

Con l'arrivo della 71esima edizione della kermesse in arrivo nei negozi oltre 30 nuovi dischi.

Release date 2021: l'elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2021

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Ghemon: “Se avessi dovuto scrivere un pezzo apposta per il Festival... ci sarei andato nel 2025!”

Ghemon sarà a Sanremo con Momento Perfetto. Il brano farà parte dell'album E Vissero Feriti e Contenti in uscita il 19 marzo. .

Videointervista a Ermal Meta: “Vi presento la mia canzone d'amore verticale”

Ermal Meta tornerà al Festival di Sanremo con Un Milione di Cose da Dirti, che farà parte dell'album Tribù Urbana. Ecco la nostra videointervista.

Videointervista a Gaia: “Questa canzone accoglie tutte le mie anime, la mia nuova consapevolezza”

Gaia farà il suo esordio sul palco del Festival di Sanremo 2021 con il brano Cuore Amaro. Ne abbiamo parlato in una videointervista. .

Videointervista ai Ricchi e Poveri: “Vorremmo festeggiare 100 anni di musica insieme!”

Un anno dopo la Reunion sul palco dell'Ariston, i Ricchi e Poveri pubblicheranno il 26 febbraio 21 brani riarrangiati e ricantati a 4 voci.

Videointervista a Willie Peyote: “Ringrazio i Subsonica. A Sanremo 21 anni fa hanno aperto la strada”

Willie Peyote fa il suo esordio a Sanremo con Mai Dire Mai (La Locura), brano che ha letteralmente conquistato la stampa ed è pronta a stregare anche il pubblico!.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

7 anni di All Music Italia... editoriale di Roberto Razzini Managing Director di Warner Chappell Music Italiana

All Music Italia compie sette anni. Ebbene sì, sono già passati più di 2.500 giorni da quel lontano febbraio del 2014 in cui, la voglia di creare uno spazio interamente dedicato alla musica italiana, mi portò insieme ad una manciata di altre persone a creare un blog che parlasse di artisti, canzoni, autori ed emergenti.In...

News

Diego Dalla Palma: un appello alle tv per omaggiare le grande dive italiane, Milva in testa

L'artista, anche grazie ad una petizione lanciata nel 2018 dal nostro sito, ricevette il Premio alla carriera al Festival di Sanremo.

Magazzini Musicali: nell'ultimo appuntamento pre-sanremese ospiti Mace, Gazzelle, Matteo Romano e...

Nona puntata di Magazzini Musicali, il format in onda su Rai 2 e Rai Play, condotto da Gino Castaldo e Melissa Greta Marchetto. .

Targhe Tenco 2021: via alla nuova edizione, on line il bando

Primo passo sulle Targhe Tenco 2021! Il Club Tenco, dopo un'edizione 2020 anomala pubblica il bando ,da così il via alla nuova edizione.

Cecchetto Festival: rinviato a maggio a causa dell'emergenza sanitaria

L'emergenza sanitaria colpisce anche il Cecchetto Festival, il Festival Web organizzato dal talent scout. Appuntamento rinviato a maggio.

Wrongonyou: “In questo momento cantare in inglese non mi viene spontaneo”

Sarà disponibile dal 12 marzo il nuovo album di Wrongonyou Sono Io, 9 tracce in italiano tra cui il brano sanremese Lezioni Di Volo.

Venerus: “Il mio rapporto con la musica è una scoperta quotidiana”

Il 19 febbraio è uscito il nuovo album di Venerus Magica Musica. L'artista lo ha presentato in una conferenza stampa virtuale.

Max Gazze a Sanremo 2021 con La Trifluoperazina Monstery Band capitanata da un noto cantautore...

In molti si sono chiesti se questa band fosse un bluff o altro. E invece.

Sanremo 2021: Gigi D'Alessio ospite nella seconda serata, ma sul palco non sarà solo!

Gigi D'Alessio, autore del brano di Arisa in gara al Festival, sarà ospite della seconda serata di Sanremo 2021.

Sanremo 2021: un inedito duetto tra Emma e Achille Lauro, in un cast che si arricchisce ogni giorno

Emma e Achille Lauro, protagonisti di un'esibizione nella serata del giovedì. Si va così completando il cast di Sanremo 2021 che si arricchisce di altri sportivi. .

Syria: auguri ad un'interprete sempre curiosa, sempre in cerca di nuove possibilità espressive per la sua musica

Un viaggio in 25 anni di carriera all'insegna della sperimentazione attraverso 15 canzoni.

Il Volo torna super ospite a Sanremo con un omaggio ad Ennio Morricone

A dirigere l'orchestra ci sarà Andrea Morricone.

Fulminacci, il nuovo album “Tante Care Cose” è in uscita dopo Sanremo

Sarà disponibile dal 12 marzo Tante Care Cose, il nuovo album di Fulminacci. 10 tracce tra cui il brano sanremese Santa Marinella.

Sony Music Store: il primo e-commerce di Sony Music Italia dedicato al fashion e alla musica

È online il primo store digitale di Sony Music Italia dedicato al mondo della moda e della musica con prodotti esclusivi.

Madame lancia il pre order e svela copertina e data di uscita del suo primo album

Tra le versioni in uscita anche alcune con una virtual fan experience in esclusiva per Amazon.

Sanremo 2021: Simona Ventura conferma la presenza, ma non è l'unica novità!

Simona Ventura sarà al Festival di Sanremo 2021 nella serata del sabato. Ufficiale anche un'altra presenza importante, aspettando la conferma di Serena Rossi.

News
dalla discografia

CONSIGLIO DIRETTIVO FIMI: Adottato il protocollo per il Festival di Sanremo

StaGe! e Indies segnalano la situazione drammatica per il settore musica e spettacolo dal vivo

“Edizioni Curci - Una storia italiana da 160 anni” racconta la nostra musica

Soundreef: ammessa in CISAC, Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori

Nasce U.N.A. Unione Nazionale Autori: una casa per tutti gli artisti italiani

Danti e One Fingerz, firmato l'accordo con l'agenzia di management MK3

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita il 26 febbraio 2021

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 26 febbraio

La mosca Tzè Tzè

Fiorella Mannoia ha detto "Ebbene sì"... ma io non c'ero

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO: MICHELE BRAVI, STORIA DEL MIO CORPO

SOS Musica & Spettacolo

Io ci sarò, Legal Affairs pro-bono. Consulenza legale gratuita

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Anteprima Video: “TTBN?” di Möly, un brano che descrive... quando non va bene nulla!

Supernino, il supereroe con pochi poteri torna con il singolo “Scrollo”

Novelo: nel singolo “Psicologo” un dialogo con una barista in cui emergono i drammi amorosi

oli? feat. Mose lanciano "O2" un tributo ai Blink 182 (testo e audio)

Anteprima Video: la contrapposizione tra passione e dolore in “Serpenti”, il nuovo singolo di Caffellatte

Opposite: fuori “Giganti”, brano che Camilla e Francesca hanno creato... con la community!

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #8: la nuova musica italiana conquista la chart! Nelle prime posizioni Il Tre, Mace, Gazzelle, Venerus

Classifica Radio Settimana #8: la nuova musica italiana in vetta! Ancora primi Madame e Fabri Fibra

Certificazioni FIMI settimana 7: Machete, Fasma, Matteo Concedimi, Casadilego e tanto rap

Classifica Spotify Settimana #7: “La Canzone Nostra” prima nelle due charts

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #7: Gazzelle irrompe nelle charts! Primo tra album e vinili

Classifica Radio Settimana #7: Madame e Fabri Fibra guidano una Top 5 di musica italiana

Recensioni

Michele Bravi La Geografia del Buio e lo sforzo immane di provare a squarciarlo. Recensione all'album di Fabio Fiume

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Video

I Coma_Cose presentano Fiamme negli Occhi

Ghemon Intervista Momento Perfetto Sanremo 2021

Coma Cose Intervista Fiamme Negli Occhi Sanremo 2021

Colapesce Dimartino Intervista Musica Leggerisima Sanremo 2021

Ermal Meta Intervista Un Milione Di Cose Da Dirti Sanremo 2021

Bugo Intervista E Invece Sì Sanremo 2021

Gaia Intervista Cuore Amaro Sanremo 2021

Willie Peyote Intervista Mai Dire Mai La Locura Sanremo 2021

Ricchi e Poveri Intervista ReuniOn

Malika Ayane Intervista Ti Piaci Così Sanremo 2021

Marco Mengoni L'Anno Che Verrà da Piazza Vecchia a Bergamo

La Rappresentante di Lista Intervista Amare Sanremo 2021