14 Gennaio 2020
di Direttore Editoriale
Condividi su:
14 Gennaio 2020

Festival di Sanremo riflessioni sui direttori artistici: passati, presenti e futuri

Le polemiche, la talpa, il destino dei big e quello delle Nuove proposte, tra futuro e passato

Condividi su:

Il grande carrozzone mediatico del Festival di Sanremo è ufficialmente partito e con esso, solita routine, tutte le polemiche del caso.

Polemiche sulla lista dei cantanti che non sono mai abbastanza “big”, che quando ci sono troppi artisti della nuova scena musicale non va bene, e quando ci sono troppe vecchie glorie allora hai fatto un Festival per vecchi.

Polemiche sulle presentatrici / Vallette / presenze femminili…

E una è un cattivo esempio (secondo alcuni, la Ferragni), l’altra spaventa una certa fazione politica che ama tenere il paese nell’ignoranza (Rula) e questa sì e quella no, tanto ci fosse mai una volta che ne va bene una. (Peccato per l’assenza di Vanessa Incontrada).

Insomma nulla di nuovo se non che quest’anno a guardarlo da fuori, se si è un minimo informati delle dinamiche di un evento di questo tipo, sembra un po’ un attentato dall’interno.

Per questo mi viene naturale scrivere questi pensieri ad alta voce, indirizzati all’attuale direttore artistico, Amadeus, ma anche a quello che verrà dopo di lui.

Ieri in conferenza stampa Amadeus ha parlato in maniera esplicita di una fuga di notizie e, onestamente, tutto ciò mi sembrava abbastanza evidente visto quanto accaduto in questi ultimi mesi.

Eppure ci si è svegliati, a suon di titoloni, solo nella giornata di ieri rischiando di oscurare tutto il resto della kermesse.

Quello che non capisco è come mai molti addetti ai lavori abbiano fatto finta di non vedere e di non sapere, qualcuno persino di non credere allo stesso Amadeus.

Anzi il problema è proprio il contrario, ovvero che capisco il perché.

Amadeus è approdato al Festival quasi per grazia divina con un annuncio fatto ad inizio agosto, giusto il giorno prima che la Rai chiudesse per le vacanze estive.

Qualcuno dirà che Baglioni è stato annunciato ad ottobre ma lì la situazione era assai diversa. C’era una trattativa in corso che non trovava pieno accordo da ambo le parti.

Qui invece c’era un presentatore, volto della Rai, che non sognava altro che presentarlo questo Festival. Ecco, diciamo che sembra che il sogno abbiano cercato di imbrattarglielo.

Non credo di aver mai assistito ad una tale fuga di notizie come quella attorno a questo 70esimo Festival.

Una lista di nomi del cast data per certa e praticamente, quasi esatta, siti che ogni giorno riescono a svelare nuove presenze del cast della kermesse…

Amadeus pensa e qualcuno scrive. Sensazionale, siamo a livelli di telepatia direi, oppure è  solo semplicemente evidente che la fuga di notizie arriva dall’interno.

Probabilmente lo stesso errore di Amadeus, quello tanto criticato dalla stampa, ovvero l’annunciare il cast ad un solo quotidiano (guarda caso La Repubblica) non è stato frutto di un’idea di Amadeus.

Della fretta e dell’istintività di Amadeus sì, idea sua mah.

Eppure si fa finta di essere spettatori e quindi di essere giustificati nel non capire. Come no…

Anche la totale assenza e l’apparente incapacità ad oggi dell’ufficio stampa Rai di stare dietro a quanto accade è buffa.

Un organico di oltre 1.500 giornalisti si diceva, ma poi sembra che si faccia di tutto per dimostrare che senza un ufficio stampa esterno non si può fare il Festival.

Senza contare la politica che si mette di mezzo. Anche al Festival, ma porca pupazza.

Poi, che quello di quest’anno sia il cast più fresco e moderno della storia del Festival sembra non importare a nessuno.

Tutti si aspettavano da Amadeus un Festival tradizionale, quindi con cantanti dell’era paleolitica e invece no, il Direttore artistico ci ha fregati tutti. Roba che se un cast del genere l’avesse fatto Fabio Fazio si sarebbe gridato al miracolo.

E poi ci sono gli ascolti e quelli, come sempre, danno ragione ad Amadeus.

Sanremo Giovani senza l’annuncio dei big e la sorpresa della coppia Baudo Rovazzi, ma con il solo (e solito, direbbe qualcuno) Amadeus alla guida (ma una bella giuria televisiva) ha fatto più dello scorso anno.

Lo speciale del 6 gennaio legato alla Lotteria Italia con “l’annuncio” dei già annunciati big ha portato a casa il maggior numero di ascoltatori dal 2016 ad oggi.

Quindi che dire al caro Amadeus? Vai avanti. tu il tuo lavoro lo stai facendo bene. Per capire se sarai stato anche un buon direttore artistico, aspettiamo di sentire le canzoni. Perché quello che rimane dopo il Festival è importante quasi quanto il durante.

Lettera al futuro direttore artistico

Ho la sensazione, poi magari mi sbaglierò, che Amadeus non verrà confermato per il 2021, al di là degli ascolti.

Stupidamente ha pensato troppo alla musica nel Festival della canzone italiana senza pensare a dire sì alle pressioni delle radio, delle discografiche, della stampa, dei produttori.

Ho questa sensazione anche se mi auguro di sbagliare perché a me sembra che Amadeus stia facendo un buon lavoro, nonostante tutto.

In ogni caso ho pensato di scrivere qualche pensiero ad alta voce per il prossimo direttore artistico del Festival… partiamo dai big…

Festival di sanremo Punto 1 “i benedetti big”

I big, è un dato di fatto, non vanno in gara al Festival di Sanremo. Non mentre sono all’apice del successo almeno (come giustamente faceva notare il nostro Fabio Fiume in questo articolo).

Fiorella Mannoia nel 2017 è stato un evento casuale e divino, un’ascesa che difficilmente si ripeterà. Perché i big sono spaventati dalla gara e dalle nuove generazioni più avvezze a social e televoto.

Dato per assodato questo, onde evitare ogni anno di sentire la solita pantomima dopo l’annuncio del cast, cose tipo “Ma questo non è un big…“, “ma non ci sono i big…” e derivati per prima cosa andrebbe cambiato il nome della categoria.

Certo, lo so che in realtà il nome non è Big ma Campioni ma tutti li chiamano Big e comunque Campioni non va ugualmente bene.

Se cambi il nome, già nei mesi precedenti alla manifestazione, cambia la percezione e diminuisci le aspettative.

Che tanto, ripeto, Tiziano Ferro, Laura Pausini o Eros Ramazzotti in gara non ci vengono.

Punto 2 “i maledetti” giovani

Sanremo 2016

Parto con una foto, quella del cast di Sanremo Giovani 2016, perché ogni volta che la guardo mi rendo conto di una cosa…

Il Festival di Sanremo non è più in grado di lanciare le carriere delle Nuove proposte a meno che esso stesso non ci creda in modo continuativo.

Non credo infatti di aver mai visto così tanti nomi di talento insieme nelle stesso cast come quelli che vediamo in questa foto… Francesco Gabbani, Ermal Meta, Mahmood, Irama, Michael Leonardi, Cecile, Miele, Chiara Dello Iacovo.

Al di là dei gusti personali un livello davvero alto. Quanti ne sono “sopravvissuti”? Quattro.

Due grazie al Festival nella persona di Carlo Conti che ha deciso di investire non solo sul vincitore, Francesco Gabbani, ma anche su Ermal Meta nell’anno successivo.

Due per vie traverse ovvero grazia ad un Festival fortunato, Mahmood, l’altro grazie ad Amici di Maria De FiIlippi.

Sanremo non è più un trampolino di lancio per gli artisti. Questo dimostra la foto e, al tempo stesso, dimostra anche che rimane una manifestazione capace nel trovare talenti.

Non so se la soluzione giusta sia quella della categoria unica introdotta lo scorso anno da Claudio Baglioni.

Certo i risultati gli hanno dato ragione grazie a Mahmood, ma in realtà Baglioni ha dimostrato che entrambe le formule sono vincenti lanciando l’anno prima, in maniera tradizionale, Ultimo.

Il punto è che Sanremo deve investire su sé stesso e sui propri talenti confermandone alcuni l’anno successivo, non solo il vincitore.

Per questo durante la conferenza stampa (quella di Sanremo Giovani, non quella trasmessa ieri) ho lanciato ad Amadeus l’idea di un Sanremo Estate in cui portare avanti, con i singoli estivi, gli artisti del Festival.

festival di sanremo Punto 3 regole

Chiudo questi pensieri sparsi indirizzati al futuro direttore artistico del Festival di Sanremo (ma anche all’attuale) con una considerazione.

La categoria principale del Festival, Big, Campioni o come vogliamo chiamarli, ha bisogno di regole precise.

Quali sono i criteri per essere Big? Certificazioni, biglietti venduti, vittoria ad una talent show? Regole, ci sono ovunque e per qualsiasi cosa, non mi sembra una richiesta così assurda.

Servono delle regole scritte perché le persone, pubblico e addetti, non si trovino a pensare che c’è sempre qualcosa che puzza. E non è il pesce del mare di Sanremo.


In Copertina

Skioffi no e Junior Cally sì? Stampa e politicanti, ma che fate?

A qualche mese di distanza da quella su Skioffi scoppia la polemica su Junior Cally. Ma perché si stanno usando due pesi e due misure?.

Aspettando Sanremo 2020. Viaggio nelle canzoni da riscoprire Ep.9

Continua il viaggio alla scoperta dei brani passati dal palco dell'Ariston che meriterebbero di essere riscoperti.

Festival di Sanremo 2020: l'ascolto in anteprima. Si parla di rabbia, guerra, amore e anche di politica

Oggi, 17 gennaio, la stampa ha ascoltato in anteprima i 24 brani in gara al Festival di Sanremo.

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 17 gennaio

Le recensioni ai nuovi singoli da Ghali a Thomas, da Romina Falconi a Mahmood. Ma non solo, recuperati anche i brani usciti la scorsa settimana.

Elodie annuncia i primi live a Milano e Roma

Due eventi live che rappresentano per l'artista il debutto live con un concerto tutto suo.

Sanremo 2020, tutti gli autori delle canzoni del Festival

Sanremo 2020 autori (e produttori) delle canzoni in gara.Come ogni anno All Music Italia, da sempre attenta a quel che riguarda il mondo delle canzoni.

All Music Italia Awards 2019 - Scegli tu i migliori dischi del 2019

I dischi italiani usciti nel corso dell'anno divisi in cinque categorie, a voi la scelta.

Radio Date 2020: tutti i singoli italiani in uscita durante l'anno

Da gennaio a dicembre, tutti i brani italiani in uscita settimana per settimana.

ALL MUSIC ITALIA promuove la musica, non vende la pubblicazione di articoli!

A seguito di alcune segnalazioni da parte di artisti emergenti e produttori ci troviamo costretti a ribadire alcuni importanti concetti sulla natura del nostro sito.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2020

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Enrico Nigiotti: “Le canzoni d'amore mi hanno portato fortuna...”

"Baciami Adesso" è il titolo del brano che Enrico Nigiotti porterà al Festival 2020. Il 14 febbraio uscirà il nuovo album "Nigio", aspettando il tour in partenza a maggio.

Videointervista a Dardust: “E' stato il mio disco più difficile. Vivevo una tempesta...”

Videointervista di presentazione di "SAD Storm and Drugs", il nuovo album di Dardust che chiude una trilogia iniziata nel 2015 con "7" e proseguita l'anno successivo con "Birth".

Videointervista a Brunori Sas: “Non puoi giocare con il cuore della gente se non sei un professionista"

"Cip!" è l'album che segna il ritorno di Brunori Sas dopo 3 anni di silenzio. Un disco in cui il cantautore si è messo a nudo parlando delle varie sfumature dell'amore.

Videointervista a Scarda: “Non ascolto Tormentone da tanto. Non mi piace riascoltarmi...”

Videointervista a Scarda, il cantautore reduce dal buon riscontro del tour Finetormentone e che si sta preparando per un 2020 al lavoro sul nuovo album di inediti. .

Intervista ai Bardamù: “Stray bop è un modo di essere e di pensare...”

Intervista di presentazione di "Stray Bop", l'album del duo Bardamù, composto dai fratelli Ginaski Wop e Alfonso Tramontana. Un esempio di contaminazione tra jazz e hip hop.

Intervista a Cecilia Quadrenni: “Esco Nuda? Nasce in seguito ad un incubo ricorrente...”

Intervista di presentazione di "Esco Nuda", il nuovo singolo della cantautrice senese Cecilia Quadrenni. Un inno al coraggio di essere se stessi.

Sanremo Giovani 2019: le videointerviste alle 8 nuove proposte di Sanremo 2020

Giovedì 19 dicembre con la messa in onda di Sanremo Giovani 2019 sono stati definitivamente scelte le otto nuove proposte del Festival di Sanremo 2020.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Festival di Sanremo riflessioni sui direttori artistici: passati, presenti e futuri

Il grande carrozzone mediatico del Festival di Sanremo è ufficialmente partito e con esso, solita routine, tutte le polemiche del caso.Polemiche sulla lista dei cantanti che non sono mai abbastanza "big", che quando ci sono troppi artisti della nuova scena musicale non va bene, e quando ci sono troppe vecchie glorie allora hai fatto un...

News

Tartarughe in viaggio Giorgia presta la sua voce al cortometraggio di Greenpeace

Un cortometraggio animato per sensibilizzare le persone su un problema che mette a rischio le tartarughe marine.

Con Margherita Vicario e la sua "Giubbottino" inizia il decennio delle donne

Una canzone libera per liberarsi di tutte le parole che ci si strozzano in gola con i nostri amori e amanti.

Junior Cally la politica si schiera contro la sua partecipazione al Festival di Sanremo

Dopo le accuse arrivano le risposte del management e dell'artista.

Biondo in attesa del nuovo album debutta al cinema con È per il tuo bene

Saranno due i talenti di Amici di Maria De Filippi che debutteranno quest'anno al cinema .

Classifica Spotify Settimana #3: tra tha supreme e Marracash spuntano i Fsk Satellite...

La terza classifica Spotify del 2020 premia ancora una volta tha supreme,ma alle sue spalle ci sono novità interessanti. Nella viral non mancano le sorprese.

Salmo fa marcio indietro. Il profeta del rap non sarà presente a Sanremo 2020

L'annuncio arriva dall'artista per mezzo dei propri social: "Non me la sento...".

Amici 19: i ragazzi si confrontano con la stampa prima del serale

I ragazzi della scuola si sono esibiti di fronte ad una giuria composta da giornalisti e blogger musicali.

Il Nucleo ritornano con il nuovo singolo "Cellule impazzite"

La band emiliana Il Nucleo pubblica un brano inedito dopo un periodo di assenza durato 10 anni ed è già pronta anche a tornare live.

Sanremo 2020 nei testi Levante contro la discriminazione e Junior Cally che critica destra e sinistra

Come sempre l'amore, in tutte le sue sfumature, vince con 13 brani in gara su 24. Quattro le canzoni che affrontano temi sociali.

La Zero lancia un brano urban con Livio Cori, ecco "Abracadabra"

Dopo il debutto cantautorale a Sanremo Giovani La Zero torna con un brano dal sound urban.

Ghali svela copertina e tracklist del nuovo album, "Dna"

Quindici nuovi brani e quattro featuring nel secondo, attesissimo, album dell'artista.

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #3: Brunori conquista le charts, ma tha supreme e Marracash non mollano!

Brunori SAS con il suo nuovo album Cip! conquista le classifiche di vendita Fimi della terza settimana 2020. Primo tra gli album e i vinili. Si confermano in alto tha Supreme e Marracash.

Festival di Sanremo 2020: l'ascolto in anteprima. Si parla di rabbia, guerra, amore e anche di politica

Oggi, 17 gennaio, la stampa ha ascoltato in anteprima i 24 brani in gara al Festival di Sanremo.

Classifica Radio Earone Settimana 3: Emma si avvicina alla vetta. Di Tommaso Paradiso la più alta nuova entrata

La classifica Earone di oggi vede in testa un brano internazionale. Ma la musica italiana occupa due terzi del podio. Buon esordio di Tommaso Paradiso e J-Ax feat. Max Pezzali.

Mina e Fossati lanciano il nuovo singolo "L'infinito di stelle"

Terzo estratto dall'album Mina Fossati.

News
dalla discografia

Giulia Anania firma un nuovo accordo in esclusiva con Warner Chappell Music Italiana

Assomusica: il biglietto nominale non risolve il problema del Secondary Ticketing

Lorenzo Vizzini: l'autore firma un contratto in esclusiva con BMG

Malcky G il più giovane rapper italiano firma un contratto con Universal Music Italia

ALESSANDRA FLORA firma un nuovo contratto da autrice con SUGAR MUSIC

FORTUNATO ZAMPAGLIONE firma con il Gruppo Sugar

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli italiani in uscita il 17 gennaio

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 17 gennaio

Sondaggi

All Music Italia Awards 2019 - Scegli tu i migliori dischi del 2019

La mosca Tzè Tzè

Tiziano Ferro pubblica le chat con Marco Mengoni e Tommaso Paradiso

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Fuori l'album di Scrima, "Fare schifo". Nel disco collaborazioni con Mameli e Riccardo Zanotti

Benedetta Tirri debutta con il singolo "Ora silenzio", dedicato al nonno

Micol Martinez lancia il singolo "Buon anno amore mio"

La band SoulFtaara pubblica l'EP di debutto "Diverso"

Moca: la frenetica corsa verso il weekend nel nuovo singolo “Varanasi”

Il Triangolo ritornano con l'album Faccio un cinema

Classifica Spotify Settimana #3: tra tha supreme e Marracash spuntano i Fsk Satellite...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #3: Brunori conquista le charts, ma tha supreme e Marracash non mollano!

Classifica Radio Earone Settimana 3: Emma si avvicina alla vetta. Di Tommaso Paradiso la più alta nuova entrata

Classifica Radio Earone: le statistiche e le curiosità delle chart 2019

Certificazioni Fimi Settimana #2: è di Ultimo il primo singolo certificato con le nuove soglie

Classifica Spotify Settimana #2: tha Supreme ancora primo. Sorprende Rocco Hunt

Recensioni

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Mina Fossati: Un grande disco che… non mi piace.

Gianna Nannini: La Differenza è ritornare all’essenzialità.

Niccolò Fabi, Tradizione e tradimento cronaca di un bel disco

Emma: Fortuna, l’album più bello di Emma… ma solo fino al prossimo.

Video

Enrico Nigiotti Intervista Baciami Adesso Sanremo 2020

Elay Intervista La voce di Lodi

Bluesy Intervista La Voce di Lodi

Dardust Intervista SAD Storm and Drugs

Brunori Sas Intervista Cip!

Gabriella Martinelli e Lula Intervista Aspettando Sanremo 2020

Matteo Faustini Intervista Aspettando Sanremo 2020

Tecla Insolia Intervista Aspettando Sanremo 2020

Marco Sentieri Intervista Aspettando Sanremo 2020

Leo Gassmann Intervista Aspettando Sanremo 2020

Fadi Intervista Sanremo Giovani 2019

Leo Gassmann Intervista Sanremo Giovani 2019