12 Ottobre 2018
di Direttore Editoriale
Condividi su:
12 Ottobre 2018

Area Sanremo quest’anno gratis e senza cover ma il tour…

Importanti novità positive ad Area Sanremo quest'anno dopo le nostre critiche dello scorso anno, ma su Area Sanremo Tour...

Condividi su:

Una grande novità quest’anno per Area Sanremo 2018. Il popolare Contest musicale, unico nel suo genere in quanto offre la possibilità di accedere al palco del Festival di Sanremo (da quest’anno, per la precisione, a quello del Festival di Sanremo Giovani), elimina la quota d’iscrizione prevista per tutti i candidati che risulteranno idonei ad accedere alle fasi semifinali.

Un cambiamento importante e assolutamente positivo per un concorso musicale che negli anni passati ha permesso di emergere a talenti quali Arisa, Simona Molinari, Amara e Renzo Rubino tra gli altri.

L’organizzazione della manifestazione con questa decisione ha scelto di dare un preciso segnale di cambiamento ad una gestione che lo scorso anno si era dimostrata decisamente caotica e, sopratutto, dispendiosa per i tanti iscritti da tutte le regioni d’Italia.

Le critiche più dure al riguardo erano arrivate proprio dal nostro sito che aveva paragonato l’ultima edizione del concorso al Karaoke di Fiorello in questo articolo.

I punti principali su cui ci eravamo battuti erano due: in primis i costi. Tra selezioni regionali e nazionali di Area Sanremo Tour e, a seguire l’iscrizione ad Area Sanremo a cui si aggiungevano viaggi e alberghi, la manifestazione era diventata un costo non indifferente per i giovani artisti.

Il secondo punto invece riguardava la possibilità di presentarsi in tutti gli step del concorso, ad eccezione dell’ultimissima selezione, con una cover. Un controsenso per una manifestazione che, dando l’accesso al Festival della Canzone italiana, deve rendere gli artisti giudicabili nella loro complessità di cantautori o interpreti premiando, per l’appunto, la canzone.

Con estremo piacere possiamo appurare che quest’anno siamo stati ascoltati e quindi, oltre all’abolizione della quota di iscrizione (che permane nelle fasi di Area Sanremo Tour), gli artisti dovranno presentarsi con un brano inedito.

Ecco quanto riporta il sito di Area Sanremo al riguardo:

Per questa edizione è necessario un passo in avanti in entrambe le direzioni.

Per quanto riguarda l’aspetto selettivo, dopo le ottime verifiche di idoneità organizzate sul territorio da Anteros e le finali regionali, le fasi finali a Sanremo tornano alla vecchia formula. I candidati dovranno portare un brano inedito e non più scegliere in prima battuta tra inedito e cover. Questo per concentrare maggiormente le attenzioni sulla canzone, essendo Sanremo il Festival della canzone italiana e non un concorso per interpreti.

Le novità più significative che saranno introdotte riguardano soprattutto il momento formativo. La massiccia partecipazione di giovani artisti rende ormai anacronistica la scelta di lezioni rivolte alla totalità dei partecipanti. È quindi assolutamente necessario suddividere i ragazzi in gruppi.

Le principali sono:
– L’area di interesse dei cantautori o degli autori è molto diversa da quella degli interpreti o dei gruppi
lavorare con un gruppo ristretto di alunni per evitare che le lezioni si limitino a pura teoria o, peggio, a semplici incontri dove il docente racconta la sua esperienza.
– Il valore dei workshop e dei laboratori, perché i ragazzi devono interagire e lavorare con i docenti, senza limitarsi a seguirli.
– moltiplicare il numero dei docenti che lavorano sulla forma canzone evitando, come accadeva in passato, di invitare discografici, avvocati o altri operatori di settore. Non perché non siano interessanti e utili anche questi incontri, ma semplicemente perché ai ragazzi bisogna fornire più strumenti possibile per lavorare sulla creazione di un brano e non solo sulla sua eventuale promozione futura.

AREA SANREMO TOUR – QUELLO CHE C’E´ANCORA DA FARE…

E’ evidente che i cambiamenti sono positivi e di tutto rispetto. Questo non può che farci piacere in quanto Area Sanremo è una manifestazione importante che va tutelata per diversi motivi. Primo tra tutti la possibilità di rendere tangibile e realizzabile un sogno per tanti artisti emergenti che non sempre hanno la fortuna di avere già uno staff di lavoro o un’etichetta discografica.

In Italia esistono sicuramente talenti che, probabilmente, non hanno avuto la fortuna di fare l’incontro giusto (anzi, in molti hanno incontrato produttori sbagliati che hanno finito per strumentalizzarli e, nel peggiore dei casi, estorcergli parecchi soldi). Non tutti per dire sono Ultimo che ha trovato in Honiro Label, etichetta molto attiva nel campo dello scouting, un gruppo di lavoro capace di aiutarlo a canalizzare il proprio progetto discografico.

Questo rende necessaria una manifestazione di alto livello capace di rendere reale per i giovani artisti (o almeno per alcuni di loro) un sogno da inseguire lontano dai quei giochi discografici presunti o reali, quello del Festival di Sanremo.

Ma perché Area Sanremo possa continuare ad esistere deve perseverare nell’evolversi dimostrando di essere sempre di più dalla parte del talento. E in questo caso c’è sicuramente da lavorare molto su Area Sanremo Tour, l’anticamera di Area Sanremo, che dimostra di avere ancora diverse falle che non rispecchiano a nostro avviso la professionalità di tutto quello che ruota attorno al marchio del Festival di Sanremo.

Le selezioni regionali sono affidate in tutta Italia a società esterne e i ragazzi non conoscono prima chi sarà a giudicarli. Questo è qualcosa su cui lavorare assolutamente perché, se per tanti piccoli concorsi in giro per l’Italia si passa sopra a giurie discutibili, questo non può accadere ad Area Sanremo Tour. I ragazzi devono sapere quali professionisti e con che basi li giudicheranno. Non basta essere un insegnante di canto o aver organizzato eventi in questo caso. Le giurie hanno bisogno di persone competenti e attive in qualche modo nel mondo della musica.

Personalmente sia nel mio caso che in quello di un collega molto più noto ed esperto di me, ci siamo trovati a presenziare in forma anonima a due diverse date di selezioni e incredibilmente non conoscevamo nessuno degli addetti ai lavori presenti in giuria.

Le selezioni di Area Sanremo Tour avvengono nei luoghi più disparati: teatri, scuole di musica, sedi di etichette discografiche. Ecco, chi garantisce ai ragazzi che in questi casi non ci siano alunni o artisti sotto contratto che partecipano a queste date e che saranno giudicate da una giuria scelta dai loro insegnanti o dai loro discografici? Nessuno. E questo è un punto che andrebbe risolto per garantire la massima trasparenza alla manifestazione.

Infine, siccome negli ultimi anni spesso sono arrivate critiche nei confronti degli artisti che da Area Sanremo arrivavano a calcare il palco dell’Ariston (artisti che venivano scelti, ricordiamo, non dalla commissione artistica del Contest, ma da quella del Festival) torniamo a ribadire un concetto già espresso in passato su questo ma anche su tutti i concorsi musicali. La votazione dei giurati dovrebbe essere resa pubblica, del resto questo avviene anche nelle selezioni televisive del Festival di Sanremo Giovani no?

Ribadiamo il concetto, Area Sanremo è un Contest importante nel nostro paese ma, esattamente come per il Festival di Sanremo, va curato e adeguato ai tempi che corrono sempre nel segno della trasparenza e della tutela dei giovani artisti.

PS. quest’anno con gli stravolgimenti messi in atto da Claudio Baglioni non ci saranno due giovani artisti che da Area accederanno direttamente al palco del Festival di Sanremo, saranno però in sei ad esibirsi in prima serata su Rai 1 durante il Festival di Sanremo Giovani di Novembre. Per tanti questa è una nota negativa, noi al momento vogliamo confidare nell’impegno di Claudio Baglioni che ha espresso la volontà di rendere questo Festival dei giovani un evento seguito da pubblico e addetti ai lavori dando a queste nuove generazioni una visibilità elevata.


In Copertina

Classifica Spotify Settimana #3: Capo Plaza ancora in testa nella Top 50, ma Mace si avvicina...

La classifica Spotify Top 50 premia per la seconda settimana Allenamento #4 di Capo Plaza. Nella Viral bene Deddy e Raffaele Renda e Sangiovanni.

Sanremo 2021, Amadeus in un'intervista: “Lo dobbiamo volere tutti: o siamo compatti oppure...”

Amadeus, in un'intervista al Corriere della Sera, parla di Sanremo 2021 e ribadisce il suo punto di vista, chiarendone alcuni aspetti. Ma Codacons e Confcommercio.

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #3: Sfera Ebbasta ancora leader tra gli album. Nei singoli in vetta Mace

Inoki sorprende piazzandosi al secondo posto tra gli album e al primo tra i vinili. Pezzo di Cuore di Emma e Alessandra Amoroso si ferma alla #2 tra i singoli.

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 22 gennaio

Radio date 22 gennaio 2021.Anche questa settimana sono oltre 50 i nuovi singoli in uscita nel solo radio date di venerdì 22 gennaio. (leggi qui.

AMI Scoop... sta tornando Bianca Atzei con un album ricco di feat con la scena rap e indie italiana

Il primo singolo arriverà tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio.

Release date 2021: l'elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale Fabio Fiume

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2021

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Videointervista a Leo Pari: “Il pop è quel linguaggio che può parlare a chiunque”

Il 15 gennaio è uscito il nuovo album di Leo Pari Stelle Forever. 10 tracce che si snodano in un concept, omaggio all'universo femminile.

Videointervista a Claudio Cecchetto: “Sanremo è un transatlantico, il mio è un tender di giovani talenti”

Proseguono i lavori per la prima edizione del Cecchetto Festival, il contest web organizzato dall'eclettico artista e talent scout Claudio Cecchetto.

Videointervista a Emma e Alessandra Amoroso: "Ecco Pezzo di cuore... le canzoni non si scelgono, arrivano!"

Le due artiste raccontano questa nuova canzone e ci svelano anche le canzoni preferite l'una del repertorio dell'altra .

Videointervista a Takagi e Ketra: "Volevamo sorprendere e con Mengoni e Frah Quintale... ci siamo riusciti!"

Il nuovo singolo di Takagi e Ketra Venere e Marte è una sorpresa. Un brano che permette di scoprire una sfaccettatura inedita del duo di producer.

Videointervista a Marco Filadelfia: “Un viaggio nella fantasia dove ho voluto dare sfogo alla mia creatività”

E' uscito il nuovo singolo di Marco Filadelfia Jumanji, brano che descrive con maestria l’ambiziosa vita dei giovani d’oggi.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Shalpy cameriere? ci spiace, ma il lavoro è già occupato dagli artisti emergenti

Shalpy (o Scialpi che sia) lancia un appello attraverso le pagine di Rolling Stone Italia affermando di essere in una forte situazione di difficoltà e dicendosi disposto anche a fare il cameriere. Anche...Facciamo un passo indietro, questo è quanto succede. In un'intervista uscita qualche giorno fa su Rolling Stone Italia e realizzata dal sempre ottimo...

News

Continua "Far Finta di essere sani" della Fondazione Gaber. Nuovo ospite Cimini

Continua il format legato alle canzoni del Signor G ideato da Lorenzo Luporini.

Amici di Maria De Filippi resoconto della puntata 23 gennaio 2021

Ospite della puntata Michele Bravi che ha presentato il nuovo singolo "Mantieni il bacio".

Sanremo 2021, Amadeus in un'intervista: “Lo dobbiamo volere tutti: o siamo compatti oppure...”

Amadeus, in un'intervista al Corriere della Sera, parla di Sanremo 2021 e ribadisce il suo punto di vista, chiarendone alcuni aspetti. Ma Codacons e Confcommercio.

Gotham Dischi: la realtà di Andrea Papazzoni a supporto di big e artisti emergenti

Una nuova realtà musicale e discografica sbarca a Milano. Si tratta di Gotham Dischi, che fa capo ad Andrea Papazzoni, già fondatore dell'etichetta Nuvole e Sole.

London One Radio è la radio degli Italiani a Londra

La radio trasmette in streaming e può essere ascoltata ovunque.

Amici 20 fuori i nuovi brani inediti dei ragazzi. Ecco testi, audio, autori e produttori dei brani

Quest'anno i ragazzi hanno avuto l'occasione di lavorare ai propri brani con alcuni dei migliori produttori italiani.

Febo feat Giorgio Pasotti: dal 22 gennaio in radio il nuovo singolo “Fino in Fondo”

Il 22 gennaio è il giorno dell'uscita in radio di Fino In Fondo, il nuovo singolo di Febo feat Giorgio Pasotti, brano tratto dall'album Sognonauta.

Marracash pronto a rilanciare "Persona" con "Persona Vinyl Deluxe Box"

Il disco più venduto dell'anno sta per tornare, tra passato e futuro dell'artista. Ecco come.

Matteo Romano al lavoro con Federica Abbate sul nuovo singolo

12 milioni di stream per il singolo d'esordio della giovane scoperta di Artist First.

Emanuele Aloia: in arrivo “L’urlo di Munch”, brano che descrive le difficoltà emotive del presente

Uscirà il prossimo 29 gennaio il nuovo singolo di Emanuele Aloia L’urlo di Munch, brano che arriva dopo Girasoli e Il Bacio di Klimt.

Sanremo 2021: riunione tra Rai, Comune, Prefettura e Asl per pianificare il Festival

Continuano ad arrivare informazioni riguardo il Festival di Sanremo 2021 che, secondo quanto affermato dal Prefetto, sarà senza pubblico.

Giulia Penna: "Sparisci Please", si può rinascere dopo la fine di una relazione turbolenta?

Uscirà il prossimo 5 febbraio il nuovo singolo di Giulia Penna Sparisci Please, brano pop, frizzante e fresco che arriva dopo Bacio a Distanza.

Lorenzo Ciaffi: il duetto con Biondo nel nuovo singolo "Io e Te"

Esce il 22 gennaio su tutte le piattaforme digitali, per l’etichetta BMG, “Io e Te”, il nuovo singolo di Lorenzo Ciaffi feat. Biondo, esponenti della.

The Zen Circus: dal 22 gennaio in radio “Non”, singolo estratto da “L’ultima casa accogliente” (Testo e Audio)

Sarà in radio dal 22 gennaio il nuovo singolo di The Zen Circus Non, estratto dall'album L’ultima casa accogliente, uscito lo scorso autunno.

Magazzini Musicali: gli ospiti della quarta puntata in onda il 23 gennaio

Tra gli ospiti della puntata del programma di Rai 2 Tiromancino e Ariete.

News
dalla discografia

StaGe! e Indies segnalano la situazione drammatica per il settore musica e spettacolo dal vivo

“Edizioni Curci - Una storia italiana da 160 anni” racconta la nostra musica

Soundreef: ammessa in CISAC, Confederazione Internazionale delle Società di Autori e Compositori

Nasce U.N.A. Unione Nazionale Autori: una casa per tutti gli artisti italiani

Danti e One Fingerz, firmato l'accordo con l'agenzia di management MK3

Ensi e Warner Chappell Music Italiana: rinnovata la collaborazione

Rubriche

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 22 gennaio

Pagelle Nuovi singoli

Pagelle ai Nuovi singoli italiani in uscita il 22 gennaio 2021

Testo & ConTESTO

TESTO & CONTESTO UN SORRISO DENTRO AL PIANTO

La mosca Tzè Tzè

Il cast di Sanremo tra nomi noti e campioni di streaming. Ma Ugo li conosce???

(s)cambio generazionale

Daniel Ek, CEO di Spotify: rilasciare un album ogni tre anni funziona ancora?

Sondaggi

Sondaggio: scegli tu il tormentone dell'estate 2020

W la mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

L'ANALISI

Analisi Sanremo 2020: ecco come Diodato ha conquistato la vittoria

Emergenti

Percorsi Di-Versi: la novità musicale che mixa rock e violini in "Equilibrio"

La Ragazza Dello Sputnik: dal 26 gennaio l'album d'esodio “Kiku”

Gibilrossa: il nuovo singolo “Accettando Tutto” è... la trascrizione di un sogno

Giuseppe Salsetta: il nuovo singolo “Il Dono dell’Ubiquità” tratto dall'album “Il Meglio di Me”

YaMatt: fuori il singolo “Sulla Luna”, una canzone d'amore... non troppo convenzionale!

Bongi: fuori il singolo “Verde”, nuovo esempio di crossover pop

Classifica Spotify Settimana #3: Capo Plaza ancora in testa nella Top 50, ma Mace si avvicina...

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #3: Sfera Ebbasta ancora leader tra gli album. Nei singoli in vetta Mace

Classifica Radio Settimana #3: Vasco ancora in testa, ma Takagi & Ketra si avvicinano

Certificazioni FIMI settimana #2: doppiette per Tiziano Ferro, Mr. Rain, Tedua, Gazzelle e Chris Nolan

Classifica Spotify Settimana #2: in vetta Capo Plaza e Deddy. Bene Mace, Salmo e Blanco

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #2: in testa Sfera Ebbasta, Capo Plaza e Harry Styles

Recensioni

Ghemon: "Scritto Nelle Stelle" e con una grafia bella chiara e leggibile… anche per altre voci svogliate

Francesca Michielin: Feat e il suo stato di natura… ribelle.

Diodato – Che Vita Meravigliosa… se sai osservarla, capirla, viverla

Elodie This Is Elodie: Ante dell’armadio aperte, ecco tutto il suo guardaroba.

Marracash Persona: recensione di uno dei migliori dischi rap degli ultimi 10 anni

Tiziano Ferro Accetto Miracoli: Venti di cambiamento per un artista che si ha ancora il piacere di attendere… ancora ed ancora.

Video

Seryo Intervista Nessun Titolo

Filo Vals Intervista Album d'esordio

Leo Pari Intervista Stelle Forever

Emma Alessandra Amoroso Pezzo di cuore - Intervista video

Astol Intervista Vediamoci Stasera

Roberta Morise Pierdavide Carone Intervista A Mano a Mano

Brunori SAS Ciack D'Oro Odio L'Estate

Pinguini Tattici Nucleari Intervista Ahia

I Desideri Intervista Lo Stesso Cielo

Ligabue Presentazione 77 + 7

Loredana Errore Intervista C'è Vita

Greta Zuccoli Intervista Ogni Cosa Sa Di Te