21 Dicembre 2017
di Direttore Editoriale
Condividi su:
21 Dicembre 2017

AREA SANREMO trasformato nel Karaole di FIORELLO ha generato record di iscrizioni. Ma è servito agli EMERGENTI?

Area Sanremo 2017 secondo i comunicati stampa è stato un successo.E´davvero così?e per chi,per gli organizzatori o per gli artisti emergenti?

Condividi su:

Ho aspettato che si chiudesse Area Sanremo 2017 e che i giochi fossero conclusi, prima di dire la mia su questo importante concorso musicale.
Negli scorsi mesi lo abbiamo letto spesso, l’edizione 2017 del contest è stata quella dei record con un numero di iscritti raddoppiato rispetto all’anno precedente. Ma è tutto oro quello che luccica? E soprattutto oro per chi?

Partiamo da una considerazione: questo boom di iscrizioni ci fa dedurre che la voglia di far musica nel nostro paese è più viva che mai nei giovani e che il Festival di Sanremo rimane il sogno primario di chiunque la fa.
Sembrerebbe tutto molto positivo insomma, eppure… eppure ho come l’impressione che questa importante manifestazione, l’unica in grado di portare due giovani sul palco più ambito d’Italia, abbia fatto quest’anno un netto passo indietro.

COME FUNZIONAVA AREA SANREMO…

Per permettere a tutti quelli che leggono di capire il perché di questa mia affermazione c’è bisogno che io spieghi come funzionava Area Sanremo fino ad un paio di anni fa spiegando come si partecipava alla manifestazione…

Primo requisito: pagare il costo di iscrizione (non rammento la cifra esatta ma attorno ai 300/350 euro per i singoli, e 350/400 per i gruppi)
Secondo requisito: inviare un audio del proprio brano inedito arrangiato. Brano indispensabile per l’iscrizione
Terzo requisito: Inviare l’audio di una cover reinterpretata per la seconda esibizione in modo da far capire meglio le doti del presunto talento alla giuria.
Quarto requisito: Inviare un video playback dell’esecuzione del brano inedito con riprese intere/primo piano
Quinto requisito: Foto e documenti vari

Solo dopo aver inviato questo materiale entro i termini di scadenza, risultavi ufficialmente iscritto.

Area Sanremo quindi si svolgeva più o meno in questo modo: dovevi presentarti nella giornata di registrazione al Palafiori e prendere parte ai corsi (con una percentuale minima di ore di assenza consentite). In seguito saresti tornato nella riviera ligure. Una volta per gli ascolti di fronte alla giuria (con l’inedito) che in tale occasione decretava i 40 finalisti. Eventualmente poi saresti tornato una seconda volta se eri tra di essi. Questa volta avresti cantato un giorno la cover e uno l’inedito, e la commissione artistica sceglieva gli 8 vincitori del concorso.
Da quel momento la palla passava alla commissione del Festival che, il giorno successivo, selezionava con un’ audizione i 2 vincitori che avrebbero partecipato al Festival di Sanremo.
Questo era Area Sanremo.
Il numero degli iscritti negli ultimi anni variava da 250 a 400 circa.

COSA E´CAMBIATO QUEST’ANNO?
COSA HA PERMESSO UN BOOM DI ISCRIZIONI?

Innanzitutto Area Sanremo è diventato un tour che, girando l’Italia con 104 date tra selezioni, finali e festival associati, ha permesso gratuitamente a chiunque lo volesse di partecipare alle selezioni senza spostarsi e scegliendo se presentare un inedito (che non poteva essere quello da presentare eventualmente al Festival) o una cover. Sembrerebbe un’ottima idea sulla carta, se non fosse che la percentuale di ragazzi che hanno passato la selezione è stata altissima anche perchè chi non passava la fase di selezione veniva invitato a riprovarci in un’altra data di selezione. La giuria presente insomma non contava poi molto.

Fatta questa prima scrematura (?!?) si passava ad una delle finali regionali/interregionali. Per partecipare a queste finale era necessario versare, da parte dei ragazzi, un bonifico di 122 € (200 per i gruppi) con causale ISCRIZIONE FASE REGIONALE (vedi qui sotto, un bonifico effettuato da un/una partecipante che ci ha gentilmente inviato).

area Sanremo

Quindi fermi tutti… a differenza degli anni passati, i giovani artisti si sono trovati a pagare già solo per poter partecipare ad una selezione per poter poi accedere ai corsi e non a pagare con la certezza di accedervi.
E non sono stati pochi i ragazzi che lo hanno fatto: i numeri nei comunicati stampa ufficiali dichiarano 2.890 iscritti di cui ben 1.720 decretati idonei. Risultato straordinario visto che io, quando faccio il giurato nei molti Contest nazionali a cui partecipo, riesco ad individuare di solito due o tre meritevoli ragazzi su 30… forse sono troppo severo io… ma andiamo avanti.

Questi 1.720 ragazzi hanno partecipato alle selezioni finali regionali a pagamento e tra loro ne sono stati selezionati 800, risultati idonei, i quali avrebbero potuto partecipare ad Area Sanremo e ai suoi corsi, previo pagamento della quota di iscrizione di 150 € più iva (175+iva per i duo, 200+iva per i gruppi).

Questo secondo pagamento mi richiama alla menti le parole del Direttore artistico di Area Sanremo, Stefano Senardi, estratte dai comunicati stampa:

Siamo molto soddisfatti dell’abbondanza delle adesioni arrivate, in egual misura, da ogni parte d’Italia. Sicuramente hanno giovato in questo senso l’abbassamento della quota d’iscrizione e l’attività capillare dell’Area Sanremo Tour…

Il numero di iscritti così abbondante quindi sarebbe frutto del tour in giro per l’Italia e dell’abbassamento della quota d’iscrizione. Partiamo quindi da questo ultimo punto con due semplici calcoli matematici…

E´sicuramente vero che un giovane che partecipava alla fase accademica di Area Sanremo quest’anno si è trovato a pagare solo 183 euro (150 + iva) contro i 300/350 degli anni precedenti. Ma anche vero che lo stesso ragazzo ne aveva precedentemente pagati altri 122. Quindi semplicemente nel peggiore dei casi tu giovane aspirante artista hai pagato 122 euro per partecipare ad una selezione finale e non sei passato, mentre tu giovane artista che l’hai superato hai pagato 122 euro più 183 euro di iscrizione per un totale di 305 euro.

Insomma se la matematica non è un’opinione un iscritto ha comunque pagato la stessa cifra degli anni precedenti o poco meno mentre l’organizzazione di Area Sanremo ha incassato molti più soldi grazie a queste finali regionali da 122 euro. Mi sembra abbastanza chiaro no?

Ricordiamoci poi un aspetto non poco rilevante. Le spese per un iscritto ad Area Sanremo vanno ben oltre la quota d’iscrizione e questo ve lo posso testimoniare con certezza assoluta avendo presentato per ben tre volte un’artista che producevo, Eleonora Crupi, negli scorsi anni.

I ragazzi devono soggiornare a Sanremo per un tot. di giorni. Non c’è scampo.
Devi essere presente nella giornata di registrazione (una giornata dove non fai nulla, se non mettere una firma per dichiarare che sei presente a Sanremo, ma che è obbligatoria), devi presenziare ai corsi (il regolamento cita: “I candidati dovranno frequentare almeno la metà delle lezioni scelte tra quelle proposte dell’organizzazione in quella determinata sessione”. Tra l’altro quest’anno per abbreviare i tempi, le prime audizioni Sanremesi sono state fatte durante i corsi quindi i ragazzi a differenza del passato non hanno potuto presenziare a tutte le lezioni con gli addetti ai lavori) e infine devi presenziare alle varie fasi di selezione.
Quindi, anche calcolando i diversi regolamenti delle varie edizioni, un iscritto ad Area Sanremo deve soggiornare a sue spese nella città dei fiori per una settimana, ed ovviamente deve pranzare e cenare in quella settimana.
Nessun tipo di convenzione da parte di alberghi, ostelli o ristoranti è prevista per i partecipanti.

Quindi partecipare ad Area Sanremo è costato ad un ragazzo all’incirca € 700/1000 per la gioia del Comune di Sanremo che ovviamente è ben lieto di ospitare quasi 1.000 ragazzi e i loro danari.

Potrei parlarvi anche del fatto che quest’anno, da quel che mi hanno comunicato decine di ragazzi iscritti, le selezioni si sono concluse un giorno prima del previsto e che quindi una notte in albergo già pagata è stata inutile… ma suvvia non perdiamoci per poche decine di euro…

Ma allora quale è il fattore che ha portato ad un incremento tale del numero di iscritti nonostante i costi?

Per il sottoscritto sono due i fattori determinanti (che si aggiungono ovviamente al fatto che ci troviamo di fronte all’unico concorso che ti permette di accedere al palco musicale più ambito d’Italia).
Il primo è ovviamente Area Sanremo Tour. Il fatto che un tour gratuito con una giuria qualificata a valutarti venga nella tua città, o comunque in una città vicina, sprona i giovani a mettersi in gioco. Prima ti bastava iscriverti con l’apposita documentazione per essere nella città dei fiori, ora hai uno step in più, gratuito, che ti permette già di cantare di fronte a professionisti. Wow direi…

Ma c’è un’altra motivazione che sicuramente ha influito in maniera determinante. Quello che io chiamo “Effetto karaoke”.
Se prima dovevi già spedire il tuo brano inedito, quello che avresti presentato a Sanremo, ora puoi partecipare con un inedito (differente) o con una cover. Alla canzone da presentare per Sanremo insomma ci potrai pensare più avanti, molto più avanti visto che solo i 145 (contro 40 degli scorsi anni) finalisti Sanremesi cantavano il loro brano per il Festival davanti alla commissione.

Togliere l’obbligo dell’inedito ha ovviamente aperto le porte a molte persone senza un progetto discografico alle spalle. Se prima dovevi aver pronto da subito il plico con il tuo inedito e la tua cover arrangiate, ora ti bastava cantare qualcosa nei 2:50 che ti erano concessi.

E se poi passavi e non avevi l’inedito?
Vabbè l’Italia è un popolo di autori a quanto pare, autori pronti a cederti in un modo o nell’altro un brano adatto a te, proprio nel momento giusto…

Insomma questo è stato Area Sanremo quest’anno. A voi le conclusioni.
Per fugare ogni dubbio vi dico anche che il sottoscritto è stato invitato in giuria a tre date di selezione… la prima a Varese e poi due a Milano. L’ho fatto con lo spirito con cui partecipo a molti contest musicali: per lavoro, per conoscere da dentro il funzionamento degli stessi e perché mi piace ascoltare sperando di individuare nuovi talenti.
Tre date previste. Alla terza non mi hanno visto. Non c’era nulla da valutare e quindi, a mio avviso, non era necessaria la mia presenza e la mia professionalità.

Quel che è certo è che non ho invidiato la commissione di stanza a Sanremo che ha ascoltato in quattro giornate oltre 800 brani tra cover e inediti.

Quindi Area Sanremo è stato un successo? Certamente. Ma per chi?
Credo che la risposta si possano trovare nelle parole del Sindaco della città, Alberto Biancheri, che ha elogiato la Fondazione Sinfonica (che cura il concorso) in questo modo:

In questi giorni respiriamo aria molto piacevole tra il Tenco ed Area Sanremo, che nella prima sessione vediamo più di 500 ragazzi che raddoppiano con il prossimo weekend. Sanremo è la città della musica ma ora viviamo anche un ottimo indotto e, per questo siamo molto soddisfatti. Abbiamo raddoppiato i numeri e voglio ringraziare a chi ha lavorato a questo…

Io dal canto mio posso solo esser contento se tante persone che lavorano al progetto in quel di Sanremo hanno mantenuto il loro posto di lavoro vista la crisi che stava attanagliando il Contest negli ultimi anni… allo stesso tempo però mi chiedo se questo nuovo Area Sanremo non illuderà tanti giovani e, per effetto indiretto, spazzerà via altrettanti Contest musicali che, pur non garantendo due posti al Festival di Sanremo, provano a tenere vivo il mondo della musica emergente?

Attendo il vostro parere, il mio punto di vista mi sembra abbastanza chiaro.


In Copertina

Le Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita Venerdi 17 Settembre da Massimo Pericolo ai Pinguini Tattici Nucleari

Quali brani avranno conquistato questa settimana il nostro critico musicale? Scopriamolo.

Testo & Contesto: Blanco "Blu celeste", una storia raccontata come se tutti noi ne fossimo stati testimoni.

Il confine tra il banale e il naturale è molto sottile: e Blanco lo domina con maestria perché sa raccontare.

X Factor 2021: il meglio della prima puntata di Auditions

X Factor 2021 audizioni prima puntata. È partita giovedì 16 settembre la nuova edizione del talent show di Sky. La quindicesima edizione del programma, più vivo.

X Factor 2021: il testo di "I Suicidi" di gIANMARIA, il brano che ha commosso i quattro giudici

Il 19enne ha conquistato tutti con un brano dal testo molto crudo scritto da lui stesso.

X Factor 2021: con l'inedito "Babylooneytoones" debutta Jathson, il primo concorrente non binario della storia di X Factor

"Sto cercando attraverso la musica di essere il me più autentico..." .

Amici di Maria De Filippi: trapelano i primi rumors su AMICI 21. Nel cast potrebbe entrare anche il figlio di Gigi D'Alessio, LDA

I rumors indicherebbero ad un passo dall'ingresso alcune sorprese e nomi già noti.

Sangiovanni presenterà il suo nuovo singolo, Raggi gamma, nella prima puntata di Amici

Il brano è il primo inedito dopo i singoli, tutti certificati, lanciati negli scorsi mesi.

Sanremo Giovani 2021, fuori il regolamento per chi sogna Sanremo 2022. Amadeus abbassa ulteriormente l'età

Abolita la gara delle Nuove proposte nella kermesse principale. 12 finalisti (di cui 4 da Area Sanremo) e 2 posti disponibili.

SoFarm Festival: ecco il cast definitivo della due giorni di musica Indie all'insegna della sostenibilità ambientale

Circa venti artisti saliranno sul palco del Bunker di Torino. Tra loro Comete, Svegliaginevra, Neno, Manitoba, Rosita e Santoianni.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Intervista a Diorama "Scrivere è sempre stato per me uno strumento di autoanalisi e di consapevolezza"

Il giovane cantante e produttore si racconta tra album, nuovo singolo e progetti futuri.

Intervista ai FASK, Fast Animals and Slow Kids: "È già domani è un disco sul tempo e sul futuro"

Uscirà il prossimo 17 settembre in tutti i negozi fisici e online e nelle piattaforme di streaming È già domani, il nuovo disco dei Fast Animal.

Intervista a Erica Mou: "Nature è un suono nuovo ma è anche tutto ciò che sono stata nei precedenti dischi"

Il disco è uscito il 10 settembre per Maremadre con distribuzione ADA Music Italy.

Intervista Neno: "Torino ha una scena molto variegata e da sempre regala artisti di altissimo livello"

Grande emozione per il giovane cantautore che, per la prima volta, si esibirà a Torino presentando i frutti di un anno di lavoro.

Videointervista a Mannarino: "Natura, patriarcato, animismo, femminilità... sono i nostri anticorpi per il futuro"

Esce il 17 settembre il nuovo disco del cantautore, un disco davvero straordinario, coeso e coraggioso.

Intervista ai Pinguini Tattici Nucleari: "Citare in una canzone la Nazionale degli Europei 2020? Troppo presto

I Pinguini Tattici Nucleari tornano su All Music Italia in concomitanza dei Seat Music Awards 2021, il grande evento trasmesso da Rai Uno con Carlo.

Intervista a Malika Ayane: "Essere donna oggi è ancora più faticoso che essere uomo"

All Music Italia torna ad incontrare Malika Ayane in occasione della sua partecipazione ai Seat Music Awards 2021 trasmesso su Rai Uno. L'artista è stata.

Intervista agli Est-Egò: "Da Torino emergono schiere di artisti che sanno il fatto loro..."

La band sarà sul palco del SoFarm Festival di Torino il 19 settembre.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Area Sanremo riparte da zero e si affida agli esterni, gli errori del passato si ripeteranno?

Area Sanremo 2021 c'è grande attesa per il nuovo regolamento della manifestazione che si distingue tra tanti concorsi per il suo premio, il più ambito di tutti: la possibilità per due dei vincitori di salire sul palco del Festival di Sanremo nella sezione Nuove proposte. Il regolamento per iscriversi è in grandissimo ritardo ma, va detto,...

News

Salmo svela copertina, tracklist e data di uscita del nuovo album "Flop"

Il nuovo album di inediti arriverà a tre anni dal precedente disco, Playlist, certificato con sei dischi di platino.

Van De Sfroos: ecco il nuovo album, "Maader Folk", raccontato canzone per canzone

Alla produzione di questo album che arriva a distanza di 7 anni dall'ultimo progetto in studio, il cantautore ha voluto Taketo Gohara.

X Factor 2021: il meglio della prima puntata di Auditions

X Factor 2021 audizioni prima puntata. È partita giovedì 16 settembre la nuova edizione del talent show di Sky. La quindicesima edizione del programma, più vivo.

X Factor 2021: Marte Marasco da Sanremo giovani a X Factor passando per il Concerto primo maggio con "Sarai per sempre"

Una cantautrice che il nostro sito conosce molto bene avendola intervista per la prima volta nel 2017.

X Factor 2021: ecco il testo di Cherì il brano della promessa dell'urban napoletano, VALE LP

La ventunenne ha già pubblicato un EP e diversi singoli.

X Factor 2021: il testo di "I Suicidi" di gIANMARIA, il brano che ha commosso i quattro giudici

Il 19enne ha conquistato tutti con un brano dal testo molto crudo scritto da lui stesso.

X Factor 2021: con l'inedito "Babylooneytoones" debutta Jathson, il primo concorrente non binario della storia di X Factor

"Sto cercando attraverso la musica di essere il me più autentico..." .

X Factor 2021: la storia di Raffaella Scagliola da "Ti lascio una canzone" al talent Sky

Nelle Auditions la ragazza ha cantato un brano di Lizzo aggiungendo parti di testo contro chi giudica le persone "diverse".

Il nuovo singolo di Laila Al Habash è "Oracolo", una lettera di parole dolci e dolorose sussurrate a una madre.

Sulla sua pagina Instagram la cantautrice ha scritto un'intensa dedica alla madre.

Richiesta di rettifica dal management di Nicol, possibile nuova allieva della scuola di Amici di Maria De Filippi

La cantautrice vicentina potrebbe essere una delle nuove allieve di Amici 21.

Torna Mobrici con un brano in duetto con Brunori Sas. Esce il 17 settembre "Povero cuore"

Continuano le collaborazioni col mondo indie del cantautore. Dopo "Scende" con Gazzelle arriva il feat. con Brunori.

Alfa inizia una nuova fase della sua carriera con il singolo "Io ci sarò"

Il giovane cantautore è reduce dal successo radiofonico del duetto con Tecla.

Alessandro Cattelan debutta su Rai con "Da grande". Ospiti musicali: Blanco, Il Volo, Marco Mengoni e Elodie

Lo show che segna il ritorno in Rai di Alessandro Cattelan andrà in onda il 19 e il 26 settembre.

Blanco: venerdì 17 settembre il suo primo live sarà... sott'acqua

Blanchito tornerà anche in tv dopo il debutto ai Seat Music Awards... il 19 settembre nella prima serata di Rai 1.

Si può essere sbagliati e contenti: ce lo dice Pedar in "Sbagliato", il suo nuovo singolo

Il cantautore Pedar rivendica il bisogno di liberarsi dal giudizio degli altri, tra sonorità pop rock, elettroniche e urban.

News
dalla discografia

Rubriche

Pagelle Nuovi singoli

Le Pagelle ai nuovi singoli italiani in uscita Venerdi 17 Settembre da Massimo Pericolo ai Pinguini Tattici Nucleari

Testo&Contesto

Testo & Contesto: Blanco "Blu celeste", una storia raccontata come se tutti noi ne fossimo stati testimoni.

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 17 settembre

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 17 settembre

L'ANALISI

Eurovision Song Contest 2021: la guida e i video delle 39 canzoni in gara. Parte 4 di 4

W la Mamma

Caro Povia, in merito al tuo post sul ddl zan, facciamo due riflessioni? io, te e mio figlio...

SOS Musica Spettacolo

Bando Scena Unita per i lavoratori dello spettacolo. Al via le domande, ecco termini e scadenze

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Emergenti

"Kate Moss" è il singolo di debutto dei Cassandra con Mescal

Nicolas Bonazzi scansa i pensieri in "La mia cyclette"

Anteprima video: Limoni con "Voglio una tipa coi capelli blu" raggiunge una consapevolezza importante... "Ora riesco a stare bene anche senza te”.

Season invita a scoprire la luce fuori dalla caverna nel brano “Den”

Simo Veludo presenta "Mutande" il brano che lo ha portato alla vittoria al Festival di Castrocaro 2021

Anteprima video: "Julie Cooper", una donna piacente e matura in cerca di Toy boys nel nuovo singolo di Rosaspina

Gaze of Lisa: l'album d'esordio della band è “Sinonimi contrari”

Il progetto Elettro pop salentino Fuori Contesto lancia "Follia" feat. Merifiore

Frammenti feat. Space One lanciano il singolo "Un attimo"

Certificazioni FIMI settimana 36: Ernia, Frah Quintale, Blanco, PSICOLOGI e... "Sei un mito" di Max Pezzali

Classifica Spotify 36: Blanco ancora in vetta. Chi lo scalzerà settimana prossima? .... BLANCO!

Classifica vendita FIMI singoli settimana 36: Blanco, in attesa dell'ingresso dei brani del disco, piazza tre singoli in Top 10

Classifiche di vendita FIMI album e Vinili 36: Iron Maiden e Drake conquistano le prime due posizioni

Classifica Radio EarOne settimana 36: Francesco Gabbani e Alessandra Amoroso più alte new entry della settimana

Certificazioni FIMI settimana 35: Aka 7even raggiunge nuovi traguardi con EP e singolo e supera quota 400.000 copie certificate

Recensioni

Anna Tatangelo – Anna Zero ed è subito scoop: La Tatangelo si è rifatta tutta… in musica!

Sangiovanni: l’ennesima rivelazione trovata da Maria De Filippi

Coma_Cose – Nostralgia… perché anche la nostalgia nel loro mondo cambia aspetto.

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Video

Fast Animals and Slow Kids intervista di presentazione È già domani

Mannarino intervista sul nuovo album "V"

Seat Music Awards 2021 intervista ai Pinguini Tattici Nucleari

Seat Music Awards 2021 intervista a Malika Ayane

Seat Music Awards 2021 intervista a Diodato

Seat Music Awards 2021 intervista a Irama

Seat Music Awards 2021 intervista a Rocco Hunt e Ana Mena

Seat Music Awards 2021 intervista a Francesco Gabbani

Seat Music Awards 2021 intervista a Emma

Seat Music Awards 2021 intervista a Dj Matrix

Seat Music Awards 2021 intervista a Alessandra Amoroso

Seat Music Awards 2021 intervista a Aka 7even