30 Novembre 2018
di Interviste, Recensioni
Condividi su:
30 Novembre 2018

Da Oggi In Radio – Le Pagelle Dei Nuovi Singoli In Uscita Il 30 Novembre: Marco Mengoni, Jacopo Ratini, Arianna e…

Come ogni venerdì esce Da oggi in radio la rubrica con le pagelle dei nuovi singoli. Marco Mengoni, Jacopo Ratini, Arianna e molti altri

Condividi su:

Nuovo Venerdi, nuova scorpacciata delle pagelle di tutti i nuovi singoli che da oggi animano il mondo radio. Il nostro critico Fabio Fiume li ha ascoltati per noi ed ha formulato, come sempre, i suoi personalissimi responsi. Chi secondo lui sarà meritevole e chi meno? Scopriamolo insieme.

Si ricorda che si tratta del parere del solo Fabio e non di tutta la redazione di All Music Italia e che i voti espressi al termine delle mini recensioni, non mettono in relazione alcuna artisti diversi tra loro. Essi sono attribuiti alla canzone in base alla carriera di chi la propone.
Ahri – E poi arrivi tu

Ad un certo punto m’immaginavo la voce di Cristina D’Avena entrare e partire con uno dei refrain dei suoi brani a corredo delle serie animate d’azione. Sensazioni personali a parte, l’arrangiamento è un po’ vecchio, sorta di uptempo pop rock da rockeuse anni 80, stile Belinda Carlisle, ma senza avere la sua voce così riconoscibile e particolare e nemmeno cotanti autori e musicisti a favore.
Quattro

Ali – Invisibile

Scelte hip hop che non nascondono possibilità vocali non così facile da trovare nelle cantanti che decidono di esprimersi musicalmente con lo stile più di tendenza degli ultimi dieci anni. L’inciso ha però diverse analogie con cose già ascoltate e per paradosso la cosa potrebbe pure aiutare la giovane cantante a farsi notare.
Sei

Arianna – All for you

Resta sul percorso internazionale Arianna Bergamaschi, in arte semplicemente Arianna e lo fa stavolta senza alcun feat. facilone, ma scegliendo di lanciarsi in solitaria in un brano tutto voce, con accenti persino gospel, solo intesi e poi non sviluppati. E lei la voce ce l’ha ed è pure bella.
Sette

Audio 2 – Amarsi è possibile

Completamente diversi dal loro mood solito, più acustici, rinnovati. Eppure la strada nuova intrapresa magari potrebbe spiazzare i fans della prima ora. Ciò nonostante gli Audio 2, avevano bisogno di dire qualcosa di nuovo ed il linguaggio musicale usato per questo ritorno si muove in terre mai esplorate in questa maniera. Resta la matrice pop sentimentale, ma è il modo di raccontarla che è cambiato.
Sei +

Roberta Bonanno – Un buon motivo

Cantante indubbiamente dotata, sempre però alla ricerca di una canzone che potesse davvero indirizzarne la carriera. Qui la Bonanno si cimenta con una tematica pop che ha passaggi convincenti, tra strofe meditate ed interpretate con cura di raddoppi vocali e variazioni di colore, ed inciso invece pungente dove poter anche spiegare la voce. Non racconta chissà che di nuovo, ma ha intelligenze stilistiche che meritano attenzione.
Sei ½

Bonaveri – Patty

I riferimenti cantautorali del bolognese Bonaveri sono i cantautori che hanno fatto la storia dei 70 e 80, come Ivano Fossati o come Pierangelo Bertoli, che lo richiama anche per ragioni di accento. Ripensando a quegli esempi il risultato è quasi telefonato, pure se c’è l’originalità di questo binario, questa ferrovia, questo percorso/viaggio che è la vita, la storia che si muove.
Sei

Brusco – Bomba

Reggae e dub si mischiano in questo nuovo singolo di Brusco, che sembra aver ascoltato ultimamente molto gli Almamegretta del periodo Sanacore e ne abbia fatto tesoro. Certo il tutto è visto a modo suo e quindi i concetti sono sicuramente più semplici. Semplici si, ma non deprecabili.
Sei

Canova – Domenicamara

La scrittura dei Canova è sempre fresca, al di là dei gusti personali. Non sai mai esattamente cosa aspettarti, che evoluzioni prenderanno motivo del pezzo e suo arrangiamento. Questo lo rende interessante anche adesso, pure se in certi passaggi mi ha fatto pensare ai Lunapop di 50 Special.
Sei+

Ivan Cattaneo – Iceberg

Più televisivo ultimamente, Ivan Cattaneo torna alla musica con questo singolo che ha tematica dance, in cui lui racconta se stesso, nella parte che la gente conosce, che emerge dalle acque ignorando tutto ciò che viaggia invece sotto la superficie. Ci sono rifermenti anche alle sue canzoni, quelle note e lo identificano e quelle che invece lo sono state meno, ma a cui probabilmente tiene di più. E’ un ritorno alla musica si, ma che paradossalmente può funzionare solo televisivamente, come racconto di sé, appunto.
Cinque

Contini – Complimenti

La cantante de’ Il Genio si propone qui in versione solista. Il risultato però non è granché diverso dal suo percorso in duo. Nella sua musica ed in questo pezzo ci sono riferimenti elettronici, sottofondi anni 80, ingressi di chitarre indie e la scelta dei cantare in modalità sussurro. Insomma, tutto ciò che era già proprio nella sua vita artistica precedente.
Cinque

Costantino – Desideri

Un po’ povero nell’insieme. La base è scarna ed avrebbe avuto bisogno di rinforzi strumentali… ma di strumenti veri. Il testo è abbastanza ripetitivo, giocando attorno alla parola del titolo. Non male la voce, ma serve un brano che sia convincente per poterla apprezzare davvero.
Quattro ½

Alessandra Ebelienta – Una stella per te

Avete bisogno di una nuova ninna nanna? Se questo è il fine ok, ma se pensiamo ad una diffusione radiofonica direi che il pezzo non è che viaggi su un binario morto, ma che il binario è vivo e conduce ad uno schianto.
Tre ( per il mondo radio )

Eve – Colpa mia

Manca qualcosa a questo brano, che nell’insieme non è brutto ma da quella sensazione del “non abbastanza”. Ad esempio l’inciso non incide abbastanza, la parte corale che rafforza in alcuni punti, non esplode mai come sembrerebbe chiamata a fare, e così anche la voce, che sembra sempre debba esplodere da un momento all’altro ma che invece gira e rigira resta sempre sullo stesso registro.
Cinque

Fainest – I sogni non hanno budget

Se il titolo lascia pensare a risvolti positivi insoliti per le nuove generazioni, la canzone in sé è una delle cose più brutte dell’ultimo periodo, sia come arrangiamento che mette assieme tutte le bruttezze in circolazione in questo periodo che il mood vocale, pieno di effetti, robotizzazioni e autotune. E come se non fosse abbastanza, c’è pure il coretto da stadio!
Tre

Fefè – Lei non ama

Un reggae che arriva a sorpresa dopo un intro che profuma di soul senza mai toccarlo davvero. E’ un piacevolissimo alternarsi tra mid tempo, reggae appunto, e la forma ballad che magari è più nostrana. Il tutto con una voce bella, coerente con entrambe le fasi musicali, cavalcate con sicurezza.
Sette

Gigi Finizio – Io torno

Assente da un tempo memorabile, Gigi Finizio si rimette in carreggiata con un brano che non lo scosta di una virgola dalle sue solite produzioni. E per restare se stesso va a pescare un brano brasiliano di Luan Santana. Il pezzo ha momenti orchestrali e melodicamente è impeccabile, così come il calore della voce del nostro. Resta che la mattonella su cui Gigi sta è sempre quella. Piacerà a chi è sempre piaciuto e poco altro.
Sei

Fuorionda, Repperio & Pep Leg – Smile

Hip hop e dance sono qui mischiate in una veste molto leggera, facilona. Il prodotto può funzionare, senza avere la pretesa di lasciare chissà che, ma che fortunatamente gira alla larga da problemi veri o presunti di vite al limite. Arrangiamento molto 90’s contiminato da scelte “rovazziane”.
Cinque ½

Giox – I tempi dei nonni

Il concetto è finanche reale e magari ce lo raccontano proprio i nostri nonni, con le classiche frasi che iniziano con quell’: “ai miei tempi”. Però quanto è brutta la trasposizione in forma canzone di questo concetto? E’ un insieme di frasi che nemmeno nelle soap opera sudamericane… Ma siamo nel 2018 e per altro anche alla fine o sbaglio?
Tre

Andrea Giraudo – La guarigione

Ci sono parti di questo brano, intro ed esplosione d’inciso, che poi non è proprio un inciso, che ricordano strade già battute da un giovanissimo ed ancora moro Ligabue. Del collega famoso non ha la brunezza della voce che rende blueseggiante il suo rock, ed in questo caso, non ha la forza della canzone, che non ha prerogative per restare impressa e trasformarsi in un successo.
Quattro ½

Valentina Iannone – Non passerai

Poco più di trent’anni ma già con la voglia di fare una canzone che sarebbe perfetta nel repertorio di Orietta Berti che di anni ne ha 40 di più! Peccato perché la voce di Valentina è interessante ed ha anche delle svisate internazionali, che lasciano intendere che ha buone basi d’ascolto. Ma la proposta attuale trova solo nello special un suo momento di contemporaneità. Per il resto è pura naftalina.
Cinque =

Carmine Iembo – Un bagaglio

Fruscio da vinile, voce un po’ in lontananza all’inizio e poi un po’ schiacciata su una base per cui persino il vinile sarebbe un supporto troppo fresco. Davvero anacronistica con un solo momento segnalabile, l’ingresso di una chitarra dal sapore quasi “pinkfloydiano”, variegata con qualche effetto elettronico.
Quattro

Il Pagante – Settimana bianca

Bordello danzereccio tronfio che cita i Vanzina ma che sarebbe proprio l’ideale come colonna sonora di un cinepanettone di stile “Vacanze a … dove vi pare” . E come quei film li, dura proprio 5 minuti…
Quattro =

Leonardo Malaguti – Invisibile

Scanzonata e allegra per finta, questa nuova canzone di Malaguti è un notevole passo avanti, perché è un racconto finito, che ricorda da vicino alcune atmosfere “carboniane” . Ed alla fine essere invisibili, spesso persino a se stessi, può essere d’aiuto per non essere feriti dal mondo. Lo dicevo che quel “la la la” è una finta allegria.
Sette +

Marco Mengoni & Tom Walker – Hola

Un duetto che è perfetto perché non snatura nessuna delle due personalità, ma è perfetto per le discografie di entrambi gli artisti, che eppur son molto diversi tra loro. Entrambi hanno anche occasione di mettersi in mostra vocalmente. Unico neo del brano, il momento in cui quell’ Hola hola ripetuto con la modalità arrangiamento scelta, ricorda tanto da vicino halo, halo di Beyoncè.
Sette

Mujura & Edoardo Bennato – Efesto

Tradizione popolare ce n’è tanta nella musica del cantautore calabrese che qui si unisce in matrimonio d’intenti con un Bennato molto vicino alle sue origini. Si tratta di unr acconto particolare, molto teatrale, che ben viaggerebbe a corredo con una storia anche visiva e non solo musicale. In radio chiaramente le potenzialità sono relative se non nulle.
Sei

Neodea – Solitudini urbane

Impatto un po’ epico, inizialmente molto vicino come impostazione agli intro dei brani grunge d’inizio anni 90. La voce è invece un Red Canzian incazzato per essere stato tamponato al semaforo. La canzone gode pure di uno special tutto chitarre e ritmica decisamente vintage. Non male nell’insieme ma un tantino anacronistica.
Sei =

Davide Orsini – Sai che cos’è

La forma ballata è qui abbastanza classica, ma il testo è di una sconfortante banalità: nessuna frase colpisce per originalità e resta impressa. Tutto sa di già sentito. C’è inoltre un effetto flat sulla voce fastidiosissimo, che faceva addirittura preferire qualche imperfezione.
Quattro

Andrea Pacini – Volo da solo

Volo da solo per la voglia di volare, di planare sopra i sogni e mai cadere giù”… solo per questo incipit proporrei il premio miglior pensierino delle seconde elementari! Ed è pure ribadito più volte! E’ tutto così spiazzante per quanto banale, che ti domandi se questa canzone l’avesse cantata un altro artista, Andrea l’avrebbe acquistata?
Quattro

Peppe Plutino – In un giorno tranquillo

In un giorno tranquillo, tu mi hai fatto uno squillo…” Rap in vecchio stile, direi albori dei 90, alternato a parti cantate piene di effetti vocali. “E ora vattene e basta, mi fa male la testa”… devo continuare?
Tre

Priestess – Fata Morgana

Linguaggio contemporaneo, anche nelle gratuite scurrilità, che però sono funzionali ad un racconto molto giovane, non solo come testo, ma anche musicalmente. Elettronica si mescola ad una ritmica bella definita, una bella batteria che detta i tempi nei momenti clou del brano che cambia tempi più volte. Da tenere sott’occhio senz’altro.
Sette

Ella Rae – Dimenticare a memoria

Nella parte bassa la voce va in difficoltà, mentre le cose migliorano nel registro alto, ma non è certo questo il problema. Ci si è resi conto che questa canzone è uguale, nelle strofe a Mi Sei Venuto A Cercare tu di Alessandra Amoroso?
Quattro

Jacopo Ratini – Quando meno te l’aspetti

Perché un giovane come Ratini continua a non essere scoperto come dovrebbe? La sua scrittura è intelligente ma piacevolmente pop. Non scrive banalità e soprattutto quel che scrive lo propone con linguaggi musicali sempre freschi ed interessanti. Anche questo nuovo singolo non delude quanto di buono detto.
Sette

Rosmy – L’amore è rincorrersi

La voce di Rosmy è bella e pulita eppure sembra che manchi una spinta grintosa nell’esecuzione di questo brano, che è una classica ballata che t’immagineresti tranquillamente cantata da Emma o Noemi. Però loro hanno un graffio personale che qui manca. C’è una brava cantante, ma non così particolare e la cosa la differenza la fa.
Sei

Patrizio Santo – Ancora

Bella voce, piena e ferma, favorita da una ballata concepita per far venire fuori corde vocali e mostrare l’ugola. Arrangiamento molto minimal, in stile ballad alla Mengoni, anche se il più famoso collega non ha per fortuna mai cantato frasi quali: “Ti darei ogni cosa che sul cuore si posa…
Sei

Scrima – Elisa

Discorso pop scorrevole, con riferimenti synth vintage e qualche momento di vuoto musicale che rende la base non statica. Il tutto arrangiato in doppia linea vocale, che rafforza proprio quella voce che magari da sola risulterebbe un po’ fragilina.
Sei ½

Sintoh – Maionese

E niente! Ci sono delle voci che sono davvero brutte. Magari puoi anche scrivere bene ma non è sufficiente a pensare di potersi proporre in prima persona. E non è nemmeno questo il caso, perché questa Maionese è più interessante nella metrica, nella disposizione dei tempi e nella base in sé che nelle liriche. Ed inoltre dura 2 minuti ed uno sputo… che persino un jingle pubblicitario dure di più!
Quattro =

 


In Copertina

Salmo annuncia l'uscita di Machete Mixtape 4. Ecco tracklist e artisti coinvolti

Dopo aver solleticato la curiosità dei fan, Salmo ha finalmente svelato l'arcano... arriva a luglio Machete Mixtape 4.

Ultimo Tour stadi 2020 - Il cantautore annuncia il suo primo tour negli stadi

In attesa del suo primo concerto allo Stadio Olimpico, Ultimo annuncia Ultimo Tour Stadi 2020. .

Mietta torna con Milano è dove mi sono persa, con un testo che è la sua personale rivoluzione

Negli anni Mietta ha cambiato più volte pelle. Ora ritorna con un singolo che è per lei una nuova rivoluzione, Milano è dove mi sono persa.

NDG ecco chi è il rapper che con Panamera sta conquistando Spotify con oltre 5 milioni di stream ( Testo )

Da due settimane domina la Top Viral con Panamera. Ma di NDG si conosce poco o nulla. Fino ad oggi.

Laura Pausini e Biagio Antonacci svelano la scaletta del Laura Biagio Tour Stadi

Laura Biagio Tour Stadi da record. 31 momenti in scaletta per un totale di 49 canzoni interpretate. Ecco la scaletta ufficiale dello show.

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 21 giugno

Come ogni venerdì Da oggi in radio la rubrica delle pagelle ai nuovi singoli in uscita. Si va da Ghali ad Alex Polidori, dai Modà a Jacopo Ratini.

Gregorio Rega vince la prima edizione di All together Now. Ecco la sua storia musicale

La prima edizione del programma arriva alla fine. Vince All Together Now il cantante napoletano, Gregorio Rega.

Festival Show cast - Ecco tutte le informazioni sulla 20esima edizione

Festival Show cast. Da Emis Killa a Benji & Fede, da Arisa a Nek e ancora Loredana Berté, Lo Stato Sociale ecco i nomi degli artisti della ventesima edizione.

Da oggi in radio

Le pagelle settimanali del nostro critico musicale ai nuovi singoli in uscita

ALBUM ITALIANI IN USCITA NEL 2019

Ecco tutti i dischi in arrivo nei prossimi mesi

Interviste

Axos Videointervista: “La mia vita ha capitoli discordanti. Mi ricorda certi film...”

Videointervista ad Axos che, dopo una lunga militanza in Machete, ha esordito con il singolo "Ci Puoi Fare un Film" con etichetta Polydor.

Giuseppina Torre Videointervista: “Life Book rappresenta per me l’inizio di un nuovo percorso di vita”

Giuseppina Torre racconta sé e il suo nuovo album intimo, personale e sincero "Life Book" nella nostra videointervista.

Mameli Videointervista: “Nel talent musicalmente ho fatto quello che mi pareva!”

Videointervista a Mameli a un mese dalla fine di "Amici". In questi giorni il cantautore ha pubblicato il videoclip amatoriale "Ci vogliamo bene". .

Alvis Videointervista: “Con la maggior parte delle tracce volevo far ballare. Poi...”

Videointervista ad Alvis, artista conosciuto nell'ultima edizione di Amici che si è fatto conoscere per la sua determinazione, unita a un carattere molto introverso.

Tiromancino Videointervista: “Il ritorno in Virgin ha risvegliato in me certe atmosfere...”

Tiromancino festeggia il suo ritorno in Virgin con il singolo "Vento del Sud", del quale ci ha parlato in una ricca videointervista.

Marco Carta Videointervista: "Troppe volte mi sono raccontato solo al 50%, mentre ora..."

In occasione dell'uscita del nuovo disco Marco Carta e di un libro, Liberi di amare, abbiamo realizzato una videointervista con il cantante.

Seat Music Awards Again in onda il 23 giugno - Le videointerviste a Emis Killa e Anastasio (scaletta)

Come vi avevamo anticipato andrà in onda Seat Music Awards Again, terzo appuntamento con i Seat Music Awards. Ecco le videointerviste a Emis Killa e Anastasio.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Festival di Sanremo 2020 tra Amadeus, Mogol, Mina, Area Sanremo e le giurie. Il punto della situazione...

Festival di Sanremo 2020. Le indiscrezioni su come sarà gestito, a chi sarà affidato e sopratutto su chi ricoprirà l'importantissimo ruolo di Direttore artistico, si inseguono da diversi mesi ma quel che è certo è ad oggi, 24 giugno, ancora nessuna comunicazione ufficiale è stata diffusa. La Rai è quindi in ritardo? Si e no. È probabile...

News

Festival Show 2019 il cast delle prime due tappe: Arisa, Virginio, Emma Muscat e...

Ecco gli artisti che saranno presenti alle prime due tappe del Festival show 2019.

Battiti Live 2019 - Ecco le date, le città e la lista dei 70 artisti della kermesse di Radio Norba

Annunciato il cast della prima data e gli oltre 70 artisti che prenderanno parte a Battiti Live 2019.

Boomdabash Tour annunciate le date estive del “Per Un Milione Tour”

Boomdabash tour. Prosegue il momento d'oro dei Boomdabash. "Mambo Salentino" sta scalando le classifiche e nel frattempo sono state annunciate nuove date del tour estivo.

Chadia Rodriguez: Fuori il nuovo singolo "Coca Cola" prodotto da Big Fish

E' uscito il primo giorno d'estate "Coca Cola", il nuovo singolo della sexy e trasgressiva trapper Chadia Rodriguez, prodotto da Big Fish.

Ligabue sul nuovo numero di Topolino diventa Liga Duck

Dopo Laura Pausini, Mina, i Pooh, Tiziano Ferro e diversi altri anche Ligabue viene "paperinizzato" nel nuovo numero di Topolino.

Certificazioni Fimi - Settimana 25: dopo Alberto anche Giordana Angi è disco d'oro

Nelle nuove certificazioni Fimi arrivano nuovi riconoscimenti per Giordana Angi, Baby K, J-Ax, Loredana Berté e Capo Plaza, ma non solo.

Salmo annuncia l'uscita di Machete Mixtape 4. Ecco tracklist e artisti coinvolti

Dopo aver solleticato la curiosità dei fan, Salmo ha finalmente svelato l'arcano... arriva a luglio Machete Mixtape 4.

Emis Killa, tra firmacopie e tour di Supereroe Bat Edition, lancia il video di Tijuana

Mentre prosegueno i firmacopie e in attesa che parta il tour, Emis Killa, pubblica il video di Tijuana.

Ultimo Tour stadi 2020 - Il cantautore annuncia il suo primo tour negli stadi

In attesa del suo primo concerto allo Stadio Olimpico, Ultimo annuncia Ultimo Tour Stadi 2020. .

Mietta torna con Milano è dove mi sono persa, con un testo che è la sua personale rivoluzione

Negli anni Mietta ha cambiato più volte pelle. Ora ritorna con un singolo che è per lei una nuova rivoluzione, Milano è dove mi sono persa.

Marostica Summer Tour il calendario degli eventi. De Gregori, Giorgia, Venditti e i Toto

Dal 3 al 20 luglio sarà di scena Marostica Summer Festival, con i cartellone grandi nomi della musica internazionale e italiana.

Volevo un ponte è il singolo di Brusco anticipazione del nuovo disco

"Unire ciò che per natura è diviso", è questo il messaggio del nuovo singolo di Brusco, Volevo un ponte.

NDG ecco chi è il rapper che con Panamera sta conquistando Spotify con oltre 5 milioni di stream ( Testo )

Da due settimane domina la Top Viral con Panamera. Ma di NDG si conosce poco o nulla. Fino ad oggi.

Brunori Sas festeggia con un video 10 anni di una carriera in costante crescita

21 giugno 2009 - 21 giugno 2019. Brunori Sas festeggia una carriera che lo ha visto in costante ascesa nel cantautorato italiano.

CLASSIFICA SPOTIFY - Settimana 25: Calipso si riprende la vetta. Arrogante di Irama entra in Top 20

Dopo una sola settimana il brano dei due noti producer si riprende la vetta. In Top Viral primo ancora NDG.

Flash News

Angelica: dopo l'anteprima al Mi Ami Festival, annunciate nuove date del tour estivo

Rancore - Aggiornamenti nel calendario di Musica per Bambini Tour in estate

Subsonica - Nuove date nel calendario estivo della band (Biglietti)

Einar rinviati a data da definirsi i due concerti previsti per questo mese

Gazzelle - Si aggiungono due nuove date al Punk Tour Estate 19

Martina Attili - Cancellato il concerto del 9 maggio a Torino

Fil Bo Riva: special guest dell'unica data europea degli Imagine Dragons

Raf-Tozzi: debutto del tour rinviato. Il nuovo calendario.

Rubriche

Da oggi in radio

Le pagelle del critico musicale ai nuovi singoli in uscita il 21 giugno

Radio Date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita il 21 giugno

La mosca Tzè Tzè

La Settimana della Mosca: Cuba Libre, Tequila e altri cocktail per l'estate italiana

Sondaggi

Amici 18 - I risultati del sondaggio. Per i nostri lettori merita la vittoria...

L'ANALISI

Eurovision 2019: i risultati di Mahmood e l'analisi delle classifiche europee di vendita!

Emergenti

Alessandro Ragazzo lancia il nuovo singolo... Jerry Calà

Il progetto Lunie debutta con il singolo "Quest'amore che c'è"

I Disarmo. Il nuovo singolo della band che aprì Modena Park è "Occhi neri"

Olimpia Simone pubblica il singolo "Mi chiamo unica" scritto dal Maestro Mario Rosini

Pianista Indie torna con Riviera e il suo cantautorato senza censure

Peligro: nel nuovo singolo le peculiarità di chi è nato sotto il segno dei... Gemelli!

Certificazioni Fimi - Settimana 25: dopo Alberto anche Giordana Angi è disco d'oro

CLASSIFICA SPOTIFY - Settimana 25: Calipso si riprende la vetta. Arrogante di Irama entra in Top 20

Classifiche di Vendita Fimi Settimana 25: il Boss batte Madonna tra album e vinili. Elettra Lamborghini sul podio

Classifica Radio Earone Settimana 25: Jovanotti si conferma primo. Scende Tiziano Ferro

CERTIFICAZIONI FIMI – SETTIMANA 24: Alberto Urso è disco d'oro

CLASSIFICA SPOTIFY – SETTIMANA 24: Gemitaiz & Madman da record con oltre 7 milioni di stream

Recensioni

Africa Unite & Architorti In tempo reale - recensione

Achille Lauro 1969 - Recensione

Fiorella Mannoia Personale - Recensione

Fil Bo Riva Beautiful sadness - Recensione

Enrico Nigiotti Cenerentola e le altre storie - Recensione

Romina Falconi Biondologia - Recensione

Video

Giuseppina Torre Intervista Life Book

Axos Intervista Ci Puoi Fare un Film

Tiromancino Intervista Vento del Sud

Marco Carta Intervista Bagagli Leggeri

Alvis Intervista album Alvis

Zoda Intervista Ufo

Donato Santoianni intervista Fossi nato prima - Parte I

Elodie Intervista Margarita

Merk & Kremont Intervista Kids

Finley Intervista We Are Finley

Ligabue Tour Stadi 2019 Prove generali, incontro con la stampa

In Arte Gibilterra Intervista Porno & Rancori