23 Novembre 2018
di Interviste, Recensioni
Condividi su:
23 Novembre 2018

Da Oggi In Radio – Le Pagelle Dei Nuovi Singoli In Uscita Il 23 novembre: Pausini & Antonacci, Negramaro, Zuin e…

Consueto appuntamento con le pagelle dei nuovi singoli in radio da oggi, 23 novembre. Laura Pausini & Biagio Antonacci, Zuin, Negramaro e...

Condividi su:

Siete pronti come ogni Venerdì per la nostra Da Oggi In Radio? E questa settimana abbiamo chiamato il nostro critico Fabio Fiume agli straordinari visto che, oltre ai nuovi singoli, sono stati lanciati anche gli inediti di X Factor che troverete recensiti in un articolo speciale a parte.

Si ricorda che si tratta del parere del solo Fabio e non di tutta la redazione di All Music Italia e che i voti espressi al termine delle mini recensioni, non mettono in relazione alcuna artisti diversi tra loro. Essi sono attribuiti alla canzone in base alla carriera di chi la propone.

 

Cocciglia – Indisciplinato (1/5)

L’amore viene all’improvviso e questo è indubbio ed è indisciplinato, perché difficile da controllare. Cocciglia trova un suo modo di raccontare il sentimento più cantato, così come merita realmente di essere raccontato, come una forza che rompe, o almeno prova a rompere, qualsiasi ostacolo gli si pari. Linguaggio pop elettronico funzionale e sufficientemente pungente.
Sei +

Cubi Rossi – Nel disordine

Se le strofe di questo brano non raccontano nulla di nuovo per quel che riguarda il panorama rock fm, l’inciso anziché fare da punto di forza, diventa quello debole del brano. Nell’insieme l’arrangiamento dello stesso è caotico e l’apertura vocale, l’esplosione del suo ingresso, appare un po’ forzata e fa perdere, cosa non da poco, proprio quell’intenzione rock.
Quattro

Andrea Donzella – Quante volte avrei voluto

Quanto è vecchia la chitarra che entra nell’intro di questo brano? Fa tanto Pooh degli anni 80. La stessa chitarra poi sancisce pause durante le strofe che dicono cose del tipo “credi, ormai si è fatto tardi, è bello rivederti, che non accada più” ed altre frasi fatte per raccontare un rincontrarsi dopo la fine di una storia.
Tre

Alex Effe – Con le mani nel fango

Firme importanti ( Testa, De Scalzi ed Arpino ) per il cantante sardo che le rende mediante una ballata che ruggisce più per voce che per sound, che è invece abbastanza conforme a cose già ascoltate. Il riferimento più vicino sembra essere Bryan Adams, almeno come impostazione. Poi certo, la forza non è ancora quella.
Sei

 

Giardini Di Mirò – Hold on

Mentre la chitarra guida è stilisticamente d’atmosfera, per la parte cantata ed anche per la scelta generale d’arrangiamento, sembra che i Giardini Di Mirò, abbiano bevuto la pozione Pink Floyd e ceduto con convinzione a certi aspetti psichedelici. Forse non sono così contemporanei con questa scelta, però risultano affascinanti.
Sei

Gigi L’Altro – I colori dei sogni

Essere leggeri non significa essere fatui. Questo brano è insopportabile sia per il tronfio arrangiamento danzereccio che definire già sentito è un eufemismo, sia per il testo banalissimo che dulcis in fundo per la voce scelta ad interpretarlo, strappata al coro dell’Antoniano… che potrebbe anche volermene per questo!
Tre

Rocco Hunt – Tutte ‘e parole

Torna in pista dopo un po’ d’assenza il rapper salernitano e torna a proporsi totalmente in dialetto e soprattutto con un testo che non risulti “paraculo” per piacere anche a platee non così avvezze al rap. La sua voce è cambiata, maturata, un filo sporcata. Nel suo il singolo ha una buona valenza e potrebbe valere a Rocco un ritorno in auge tra i puritani di stile… ma qualche passo indietro rispetto ai palchi di Rai Uno che ha frequentato per un po’.
Sei ½

Imarà – Prenderò il tuo posto

Testo futuristico e ambientazioni che lo rispettano, essendo per lo più rese metalliche da effetti vocali ed elettronica imperante. E non è detto che il futuro sia positivo, perché come molti film di genere c’insegnano, chi ci assicura che non si abbia a proteggerci dalle nostre stesse creazioni. Funziona ma un po’ ammetto che mi angoscia.
Sei

L’Iperuranio – ( Non ) Essere

Musicalmente il brano è accattivante e d’ispirazione elettronica d’oltremanica. La voce avrebbe però dovuto essere messa più in risalto, rinunciando ad effettarla per tutta la durata del brano. Il testo sulla relatività sarebbe stato anche più comprensibile, non perché non lo sia di suo, ma perché dopo un po’ quell’effetto vocale ti stanca e non presti più attenzione.
Cinque ½

Martiri – Le 6

Ballata un tirata per le orecchie, con un’intonazione un po’ precaria già in disco e con un inciso di rime facili che svilisce un po’ il racconto generale, che si basa sul rendersi conto che l’amore che provavi per chi ti sta accanto sta svanendo. Il tutto poi è arrangiato in maniera un po’ piatta.
Quattro ½

Mecna & Fabri Fibra – Hotel

Duetto rap d’atmosfera che lascia pensare a molte produzioni americane, non necessariamente hip hop, ma anche di artisti urban oppure addirittura soul. E così ti trovi che una ballad di stile può piacere anche a palati che non fanno proprio dell’hip hop la loro ragione di vita musicale.
Sette+

Leonardo Monteiro – Tempo

Per giocare col titolo, Leonardo tiene a bada il tempo che in questa canzone ha le sue variazioni, dimostrando di essere indubbiamente un buon cantante. Peccato però che in realtà la canzone stessa sembra solo un esercizio di stile, una sorta d’esame di sbarramento, di dimostrazione del mezzo. Ci manca solo il falsetto per avere completo il ventaglio delle possibilità vocali del nostro. Ok, ma a che serve?
Quattro

Negramaro – Per uno come me

Uno dei momenti più intimi e confidenziali dell’ultimo, bello, album della band di Giuliano Sangiorgi. Il tutto è proposto in una chiave acustica che cresce aggiungendo poco, eppur cresce, perché quando le idee sono chiare le si riesce a far arrivare anche con poco. “Amami e basta, senza più sapere se verrò a prenderti” è la richiesta folle che ogni amore vorrebbe pretendere per se.
Sette ½

Olden – Resta

Un pezzo dell’Equipe 84, originariamente made in Usa, come spesso accadeva nei 60, viene riproposto in una veste filo grunge a livello d’arrangiamento, che pur però non ne sconvolge quell’essenza della decade da cui proviene. Forse la combinazione delle due cose rimane un po’ ancorata al passato, anche se, nonostante la brevità, il pezzo risulta comunque completo.
Sei

Laura Pausini & Biagio Antonacci – Il coraggio di andare

E’ il classico brano che strappa applausi eseguito dal vivo, grazie ad un crescendo naturale, forse un filo prevedibile, ma pieno, completo, che rende appieno il senso intimo della canzone. La voce dei due combinata raggiunge qui un importante peso evocativo e, senza polemica alcuna, nonostante i successi, avevano bisogno entrambi che un singolo funzionasse particolarmente.
Sette

Dany Petrarulo – Punto e virgola

Si parte con una chitarra che mi faceva pensare a Nick Rodgers, almeno nelle intenzioni e si annaspa presto, troppo presto, in un poppettino che dice poco e nulla, e che trova il suo minimo storico in un “lalalala” uticante a chiusura d’inciso. E poi c’è una sensazione di flat sulla base che proprio innervosisce.
Quattro

Raige – Una lista di piccole cose

La malinconia ed i ricordi, anche spiccioli ma che al fine costituiscono l’unicità di una vita, sono alla base di questa canzone, scadenzata nel vero senso della parola e cioè con un testo che è formulato per punti numerati. Raige sembra abbia però fatto qualche passo indietro nella forma cantata e la canzone manca di un’incisività più importante per non restare appantanata nel marasma delle tante uscite settimanali, che restano anonime.
Cinque

Davide Rossi – Attacco di panico

Certo, ognuno ha la sua cifra espressiva, ma perché scegliere di esprimersi ricordando in tutto e per tutto un giovanissimo Luca Carboni? Eppure Davide propone una ballata che ha una sua forza, una sua storia, anche sofferta, che magari un tocco di personalità non avrebbe guastato. Comunque il brano può fare un suo cammino, se ci crede chi deve.
Sei

Salmo & Nstasia – Il cielo nella stanza

Diciamo la verità: se Salmo è arrivato ad essere in un tempo relativamente breve il rapper più atteso del mercato un motivo ci sarà. Anche questo nuovo singolo, nonostante sia per una volta una canzone sentimentale, rispetta una non banalità di testo, un buon cambio intenzione tra strofa ed inciso e qui anche l’innesto di una buona voce, pastosa, per impreziosire il tutto. Unico neo? Che forse un’altra mezza strofa con ripetizione d’inciso non avrebbe guastato.
Sei ½

Shade & Emma Muscat – Figurati noi

Continua a pescare nell’orto in cui sono coltivate le amiche di Maria De Filippi Shade che, dopo Federica Carta, seleziona Emma Muscat, facendola cantare tra l’altro in italiano. Il risultato è un mid tempo di quelli che non pretendono di cambiare il corso della musica, ma solo di lasciare due note ( perché sono proprio solo due! ) da canticchiare. Certo bisogna sorvolare sulla pochezza di un testo che vorrebbe il suo punto di forza sul fatto che sciogliendosi i ghiacciai, figurati come possiamo non farlo noi! Genio, non c’è che dire.
Cinque

Soniko – Amare l’amore

Tutto è abbastanza prevedibile. La batteria avrebbe meritato di essere in prima linea e non essere ovattata nel mezzo, compressa anche sotto una voce che bisognerebbe poi capire quanto abbia un’intonazione decente in live, perché già in disco non lascia pensare a risultati particolarmente buoni. Poi, certo, è da vedere, ma per il momento…
Quattro ½

Street Clerks – Finisce che sto bene

Cupa visione di quel che può accadere, quando “volare non conviene, rischi solamente di precipitare”, cantata su un sound che ha sentori d’oltremanica. Alla fine è solo la paura d’amare che coglie ognuno di noi quando ti accorgi che sta accadendo. Può essere un buon biglietto da visita.
Sei ½

Uomosummer – Isolazionismo

Le ambientazioni sono quelle di metà anni 80 per questo duo, sax compreso, che però riesce a ripescare certi suoni rispettandoli e non offendendoli con accorgimenti evidenti di presenti attuali. Il testo è curioso e la voce, pur se non particolarmente rimembrabile, è probabilmente giusta proprio per renderne quella curiosità che ti spinge a riascoltare il pezzo più volte.
Sette

Zuin & Daniela D’Angelo – Bianco

Nella testa di chi pensa c’è qualcosa da scoprire” recita questa canzone malinconica, fatta di ricordi, voci pacate ed arrangiamento abbastanza essenziale. Le due voci si sposano benissimo tra loro, perché essendo acuta quella di lei e larga quella di lui, finiscono col riempire ogni spazio.
Sei ½


In Copertina

Enzo Mazza della FIMI infuriato: "La musica ferma e gli Europei di Calcio no..."

Per i concerti con un massimo di 1.000 persone, per il calcio approvato un piano per 16.000 persone allo Stadio .

Emanuele Aloia ecco il significato di tutte le canzoni de "La Sindrome di Stendhal" raccontato dall'artista

Tredici canzoni in cui, come caratteristica del cantautore fin dall'esordio, l'arte a 360° è sempre presente.

Concerto Primo Maggio 2021 ecco da dove si esibiranno gli artisti della seconda edizione dell'era Covid-19

Nessuna conferma per il momento su cast e presentazione anche se è probabile il ritorno di Ambra.

Amici Specials: B3N, ex Benji & Fede, parla a cuore aperto con Sangiovanni

Dopo Michele Bravi, Rocco Hunt e Mr.Rain i ragazzi hanno incontrato l'ex componente di Benji & Fede.

Laura Pausini: il primo scatto con il Golden Globe e il toccante augurio per la madre (a cui dedicò una canzone!)

Mancano pochi giorni al 25 aprile, giorno in cui scopriremo se la cantante riuscirà a portare a casa anche l'Oscar.

Sanremo 2021: ecco il perché, e i numeri, per cui il Festival di Amadeus è il successo più grande degli ultimi dieci anni

Le canzoni di Sanremo 2021 occupano già il quarto posto nella classifica dal 2010 ad oggi.

X Factor 2021: Marco Maccarini conferma "Ci sono stati contatti con la produzione"

Tutto procede per la nuova edizione del Talent show Sky che, negli scorsi giorni, ha lanciato delle masterclass.

Marzo 2021 Top e Flop: Sanremo 2021 e Fedez al top, crollano B3N e Mr.Rain

Il mese di marzo 2021 ha fornito numerosi spunti di riflessione anche grazie al Festival di Sanremo. Ecco la nostra analisi tra top e flop.

Testo & ConTesto: Laura Pausini Io sì. Il Prof di latino analizza il testo della canzone italiana candidata agli Oscar 2021

Una canzone semplice al servizio del film. Poche parole che parlano di "attenzione", la vera essenza dell'amore. Ce lo spiega il Prof di latino. .

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Videointervista ad Achille Lauro: “Il mio lusso è essere libero grazie al successo.”

Il 16 aprile è il giorno dell'uscita del nuovo album di Achille Lauro intitolato semplicemente Lauro. Ne abbiamo parlato con l'artista.

Videointervista a Skioffi: “Non penso che Amici abbia influito troppo nella mia musica”

A un anno dalla sua partecipazione ad Amici, Skioffi torna con un nuovo progetto discografico, un Ep di 7 tracce intitolato Alice.

Videointervista a Mobrici: “Ora sono più libero di esplorare mondi diversi.”

E' uscito il nuovo singolo di Mobrici TVB. Con questo brano, che arriva a un mese dal precedente 20100, prosegue il percorso solista dell'artista per anni leader dei Canova.

Videointervista a Max Gazzè: “La musica è il nostro gioco preferito ed è la cosa per cui alzarsi ogni mattina”

E' uscito il nuovo album di Max Gazzè La Matematica dei Rami, a cui il cantautore romano ha lavorato insieme alla Magical Mystery Band.

Videointervista a Random: “Colui che crede in se stesso vive coi piedi fortemente poggiati sulle nuvole”

E' uscito il nuovo album di Random Nuvole, che arriva a un mese dalla sua partecipazione al Festival di Sanremo con il singolo Torno a Te. .

Videointervista a Virginio: “Rimani parla di me, è vita vera!”

E' uscito il nuovo singolo di Virginio, "Rimani". Un brano in cui il cantautore torna alle origini dopo alcuni pezzi più sperimentali.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Nel giorno del suo compleanno i due momenti in cui Gianluca Grignani ha infranto le regole della musica in tv

Oggi Gianluca Grignani, uno degli artisti più carismatici, talentuosi e ribelli che il panorama musicale abbia mai conosciuto, compie gli anni. Oltre alla Top 10 dei suoi brani redatta dal nostro critico musicale, Fabio Fiume (che potete trovare qui) ho deciso di riportare alla mente due episodi che, a mio avviso, hanno fatto la storia...

News

Emanuele Aloia ecco il significato di tutte le canzoni de "La Sindrome di Stendhal" raccontato dall'artista

Tredici canzoni in cui, come caratteristica del cantautore fin dall'esordio, l'arte a 360° è sempre presente.

Enzo Mazza della FIMI infuriato: "La musica ferma e gli Europei di Calcio no..."

Per i concerti con un massimo di 1.000 persone, per il calcio approvato un piano per 16.000 persone allo Stadio .

Marco Guazzone, l'artista più amato del cinema italiano, pubblica il singolo "Ti vedo attraverso"

La canzone è un dialogo in cui il riflesso nello specchio dell'artista svela cosa pensa di lui.

Arisa pronta a tornare con un nuovo singolo, "Ortica" scritto da lei tra napoletano e italiano

Il nuovo brano è stato scritto dalla stessa Arisa e prodotto da Adriano Pennino.

Premio Bianca d'Aponte: sono aperte le iscrizioni alla 17ma edizione

E' stato pubblicato il bando per partecipare al contest per cantautrici, dedicato all'artista prematuramente scomparsa nel 2003.

Extraliscio: dal 16 aprile il folle e sorprendente tango-rock “È Bello Perdersi”

Sarà in radio dal 16 aprile il nuovo singolo degli Extraliscio È Bello Perdersi, brano estratto dall’omonimo album uscito durante il Festival.

Max Gazzè: dal 16 aprile in radio il nuovo singolo “Considerando” (Testo e Audio)

Sarà in radio dal 16 aprile il nuovo singolo di Max Gazzè Considerando, secondo estratto dall'album La Matematica dei Rami.

Coma_Cose: il racconto dell'album “Nostralgia” track by track

Il nuovo album dei Coma_Cose Nostralgia è uno dei progetti più attesi di questa prima parte di 2021. Ecco il racconto track by track.

Lost: dopo il successo su Reface, ecco il nuovo singolo “Come Ci Siamo Arrivati”

Lo scorso 9 aprile è uscito il nuovo singolo dei Lost Come Ci Siamo Arrivati, brano che arriva tre mesi dopo Banksy.

Coma_Cose: “Il paragone con Al Bano e Romina ci fa sorridere!”

Il 16 aprile uscirà il nuovo album dei Coma_Cose Nostralgia. Fausto Lama e California lo hanno presentato in conferenza stampa.

Vasco Rossi: riprogrammato il tour nella primavera 2022

Sono state annunciate le nuove date che sostituiscono i concerti di Vasco Rossi previsti per giugno 2021 (leggi qui). I live sono stati riprogrammati tra maggio.

Rkomi: il nuovo singolo Ho spento il cielo feat. Tommaso Paradiso (testo e audio)

Rkomi Ho spento il cielo feat. Tommaso Paradiso Arriva su tutte le piattaforme Ho spento il cielo, il nuovo singolo, in collaborazione con Tommaso Paradiso, che.

News
dalla discografia

Rubriche

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 16 aprile

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Testo&Contesto

Testo & ConTesto: Laura Pausini Io sì. Il Prof di latino analizza il testo della canzone italiana candidata agli Oscar 2021

W la Mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Giulia Mei denuncia ipocrisie e contraddizioni nel brano “Mamma!”

Questa sera, 13 aprile, il giovane cantautore Cioffi in un live esclusivo per All Music Italia

Anteprima Video: una richiesta d’aiuto verso qualcuno che non vuole ascoltare nel nuovo singolo di Zueno “Le Chiavi Di Casa”

Opposite: la difficoltà di un rapporto a due nel nuovo singolo “Narghilè”

i Les Enfants hanno lanciato il singolo "Resta con me"

Valeria Altobelli conquista l’Albania con il brano “Anima semplice”

Manfredi si mette a nudo nell'album d'esordio “Kintsugi”

Serena de Bari: due mondi opposti si scontrano nel nuovo singolo “Love Affair”

Ragazzino: sentimenti, emozioni e stati d’animo nel nuovo singolo “La Colpa è Tutta Tua”

Certificazioni FIMI settimana 14: continua il successo dei brani di Sanremo 2021 e Sangiovanni è disco di platino

Classifica Spotify Settimana #14: Madame è prima... in Top 10 anche due brani di Amici 20

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #14: colpo a sorpresa di Madame, ora in testa tra gli album

Classifica Radio Settimana #14: pokerissimo per Colapesce e Dimartino. Sul podio La Rappresentante di Lista

Certificazioni FIMI settimana #13: Il disco dei Maneskin è ora e arrivano tre nuove certificazioni per i singoli di Sanremo 2021

Classifica Spotify Settimana #13: Madame guida davanti a Colapesce e Dimartino e Maneskin

Recensioni

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Ermal Meta - Tribù Urbana - Recensione del nuovo album del cantautore

La Rappresentante di lista - My Mamma - Recensione

Michele Bravi: La Geografia del Buio e lo sforzo immane di provare a squarciarlo.

Video

Emanuele Aloia Intervista Sindrome di Stendhal

Achille Lauro Intervista Lauro

Selton Intervista Benvenuti

Cioffi live in esclusiva per All Music Italia

J-Ax svela: “Ho avuto il COVID e mi sono sentito abbandonato dallo stato...”

Max Gazzè Intervista La matematica dei rami

Virginio Intervista Rimani

Random Intervista Nuvole

Tazenda Intervista Antìstasis

Malika Ayane Intervista Malifesto

Senhit Intervista Adrenalina Eurovision Song Contest

Tommaso Zorzi Bocca di Rosa al Maurizio Costanzo Show