16 Novembre 2018
Condividi su:
16 Novembre 2018

Da Oggi In Radio – Le Pagelle Dei Nuovi Singoli In Uscita Il 16 novembre: Vasco Rossi, Gatto Panceri, Serena De Bari e…

Ecco tornare Da Oggi in radio, le pagelle dei nuovi singoli in radio da oggi, 16 novembre. Vasco Rossi, Mina, Gatto Panceri e...

Condividi su:

Ed è già nuovamente Venerdì? Ma allora è tempo di ridare parola al nostro atteso critico Fabio Fiume con la sua Da Oggi In Radio, dove fa pelo e contropelo a tutti nuovi singoli che da oggi ci terranno compagnia per qualche mese… e non tutti escono senza tagli!

Si ricorda che si tratta dell’opinione del solo Fabio e non di tutta la redazione di All Music Italia. Inoltre i voti espressi alla fine di ogni mini recensione non mettono in relazione artisti diversi tra loro. Essi sono assegnati al brano in base alla carriera di chi lo propone

Tony Alex – Fammi entrare

Come è vintage questa canzone! Talmente che neanche Pupo l’avrebbe incisa… nemmeno negli anni 80. E’ proprio un concetto canzone vecchio, stantio, e le chitarre finali peggiorano solo la cosa.
Quattro =

Emanuele Barbati – Blu

La voce di Barbati ricorda da vicinissimo Umberto Tozzi. Nota di colore a parte la canzone non regala certo grandissimi scenari. E’ un poppetino con qualche colpetto di british di vecchio stampo a supporto di un testo leggero, che non le va e non mette. “Io sto bene io sto male io sto come mi pare, ma tu prenditi di cura di ciò che è blu”. Magari il messaggio è anche ecologista però è esposto come se lo si stesse spiegando ad un bimbo di due anni che magari anziché blu, dice pure bu!!!
Quattro =

Roberta Bella – Vai via da me

Chiave pop condita con un’interpretazione da sceneggiata, troppo carica e piena di stilemi che si spera sempre possano essere passati ma che invece ritornano prepotenti. Peccato perché la voce di Roberta potrebbe cantare decisamente altro.
Quattro

Carl Brave & Max Gazzè – Posso

Fa stranissimo sentire su una musica molto “gazzeniana” uno che canta con la voce effettata come è tipica nel suo stile. Ma Brave ha già dimostrato di avere a suo modo buone idee ed il matrimonio con il geniale Max non poteva che produrre un brano interessante perché musicalmente vario e con un testo che lo ascolti più volte per capirci di volta in volta qualcosa in più.
Sette

Alex Cadili – Dentro al mio amore

Un brano scorrevole nell’insieme ma un po’ solito. Mi ha dato la sensazione di quelle canzoni di Eros Ramazzotti usate come riempitivi dei dischi. Passa, l’ascolti, ma non hai un motivo per ricordarla.
Cinque

Raffaella Carrà – Chi l’ha detto

In occasione del disco di Natale la Carrà trova anche un inedito da lanciare ed ovviamente anche questo rispetta il tema. E’ chiaramente un testo buonista e del resto come potevamo immaginarlo? Qualche passaggio sa di già sentito ed il finale richiama il coro facile. Insomma tutti gli stilemi sono rispettati, ne più, ne meno.
Cinque ½

Chiedo Venia – My obsession

Scelta del basso come linea guida quanto meno azzeccata vista la voce squillantissima a cui fa da contraltare. Pochi altri strumenti nell’arrangiamento che riesce a restare rock nonostante questo. Più affascinante nelle strofe che nell’inciso, dove la spinta vocale rende secondo piano il sound che comunque andrebbe rimpolpato.
Sei =

Teto D’Aprile – Cerano

Brano pieno di riferimenti personali in salsa indie con tanto di voce un po’ stonacchiata che tanto ben si sposa con lo stile, Liam Gallagher insegna! Nonostante lo stile bello chiaro però il pezzo non decolla, ripiega un po’ su stesso, attraverso strofe un po’ troppo lunghe e qualche parola poco forbita tutto sommato non necessaria per rafforzare la storia.
Cinque =

Danti & Colapesce – Marginale

Base decisamente 80’s ma connubio vocale ed artistico che funziona decisamente e produce un brano godibilissimo, per nulla scontato anche nel testo. Può permettere ad entrambi, belle promesse da un po’, di aumentare gli estimatori ed arrivare ad un pubblico anche più mainstream.
Sette

DaVinci – Ora

Nuovo singolo per il figlio d’arte da generazioni DaVinci. Inciso molto ripetuto e magari non era il caso, dopo strofe piene di pathos. Tuttavia Francesco ( che canta decisamente bene ) ancora una volta cede alla moda di “meccanizzarsi la voce” ed è cosa intollerabile.
Cinque

Serena De Bari – Urlo sul mondo

Sembra che la voce di Silvia Salemi abbia sposato Emma! Ha una bella forza Serena, che localmente tende ad impostare come la collega siciliana, salvo poi aprirsi all’irruenza come l’altra salentina. Il pezzo è in realtà un rockettino infarcito di effetti elettronici orecchiabile ma non così forte da far decollare una carriera. E’ più esposizione mirata delle caratteristiche vocali.
Sei =

Gazebo – Masterpiece ( 2018 vers. )

Uno dei brani più belli della italo disco di inizio ’80, Gazebo ha sempre avuto dalla sua parte la carta di produrre pezzi che non fossero solo alla moda ma avessero melodia ed atmosfera. L’aggiornamento di questo classico del 1982 perde proprio quest’ultima caratteristica. I suoni pieni di pathos lasciano spazio ad una batteria synth che la mente al massimo te la trapana ma non la impressiona di certo.
Cinque

Jake La Furia – Non sentiamoci più

Anche La Furia cede alla moda di “effettarsi” la voce per tenersi in nota, rinunciando a coristi o vocalist. C’è una tromba sintetizzata che crea movimento e la citazione della guerra tra Ataru e Lamù è per uno della mia generazione un colpo al cuore. Il pezzo comunque funziona ed è probabilmente ad oggi quello più centrato della sua carriera solista… ed anche il primo che promuovo.
Sei +

Giacomo Lariccia – Senza farci del male

Scorrevole metà strada tra cantautorato easy e quello classico. Basti ascoltare l’arrangiamento per accostare l’approccio musicale ad alcune soluzioni proprie per gli up tempo di artisti quali De Gregori o Vecchioni. Però lui con la sua voce non riesce a dar peso alle parole, circolando più in esterna, quasi decantandole più che proporle con concetto. Comunque sicuramente più che accettabile.
Sei +

L’Equilibrio – Saluti da Rimini

Intonazione un po’ precaria anche in disco, il brano ha qualche sentore indie, che l’artista utilizza per spiegare le paure che a volte prendono quando ti si presenta la felicità e non sei in confidenza con lei. Come ti lascia andare? Migliore il testo della resa canzone però, che può annoiare.
Cinque ½

Maiole & Masamasa – Cose pese

Maiole spiega la parole “pese” come pesante, noioso. Il pezzo però è tutt’altro che noioso e persino l’incursione rap di Masamasa riesce ad apparire un abbellimento e non una concessione alla moda. Anche il mood vocale del nostro è in linea col raccontato. Potrebbe fare il suo viaggio ed ascriversi tra i nuovi cantautori della nostra musica.
Sei ½

Marsica – Nun te voglio

Continua la battaglia di Marsica nel portare il napoletano in sound decisamente moderni ed alla moda. Qui la battaglia si fa più aspra visto che il brano parla della violenza sulle donne, quella che avviene più spesso di quel che si pensa, dentro le mura di casa. Il messaggio arriva chiaro risultando non pesante e la cosa può avere valenza forte. Arrangiamento vocale dedicato e riuscito.
Sette

Francesca Michielin – Femme

Abito dance elettronico per Francesca che non smette di cercare nuove espressioni artistiche con cui misurarsi. E sebbene i muri, la nostra, riesca sempre ad abbatterli, apparendo anche in queste vesti centrata vocalmente, e giustamente misurata, è in realtà il brano che ha una mancanza a mio avviso grave, mancandogli un inciso che lo ancori nelle memorie. E nella dance è fondamentale.
Cinque =

Mina – Il tempo di morire

Eh si certo! Desideravo proprio risentire un’ennesima versione de’ Il tempo di Morire, anche se ad eseguirla e nientemeno Mina! E certo, perché Mina Battisti non lo ha già cantato più e più volte! Allora grande cantante, grande canzone, ma che palle! Comincio a pensare che preferirei Mina sentire cantare le difficilissime canzoni di Viola Valentino ed Elisabetta Viviani, pur di non risentire ancora Battisti, pure se è per omaggio al ventennale.
Mi rifiuto di votarla

Rosario Miraggio – Ti amo e ti penso

Un passo aventi e poi due indietro per Miraggio che dopo la buona prova del singolo estivo torna alla banalità di un testo abbastanza prevedibile, arrangiato alla “Gigi D’Alessio” dei “Quanti amori nascono così…”. E resta solo un motivetto ben cantato da una voce bella, anche molto bella, che però si spreca.
Cinque

Moka Stone – Grazie di che

La matrice base è rock, anche se poi il pezzo viene affrontato quasi in chiave rap nelle strofe, creando un crossover alla Linkin Park, che tutto sommato in Italia non è che fanno in tanto. Nel suo stile il brano funziona, ed i Moka Stone non disdegnano di mostrarsi incazzati e di raccontarne il perché, mandando a fanculo a tutti quanti.
Sei ½

Angela Nobile – Vivere

Strofe più convincenti di un inciso che gioca con i verbi all’infinito in rima, che è cosa non sentita… sorpassata! Particolare la voce che ha delle belle basse. Anche l’arrangiamento dell’inciso è decisamente solito.
Cinque ½

Gatto Panceri – Ero polvere

Scelta interpretativa che calca più la dolcezza che l’irruenza per questa ballata che ha una sua costruzione metrica perfetta e racconta di quanto soli tanto lontano non si va, invitando a trovarsi. Sarebbe stata perfetta per un palco come Sanremo.
Sette

Gatto Panceri – Tu mai

Questa ballata, con accelerazioni, mette in risalto la voce calda di Panceri, che qui mette assieme le differenze individuali che pure stando assieme due persone continuano ad avere, ma raccomandandosi di non usare trucchi, sennò comprendersi diventa impossibile. Ci si può accettare, non mentire.
Sei+

Davide Petrella – Lunapark

Uno dei cantautori più interessanti dell’ultimo periodo, anche autore per tanti altri ben più famosi, qui si propone con una ballata che sembra strappata al mondo della trap, con l’effetto sulla voce che a dirla tutta non abbellisce, ma infastidisce in una canzone che avrebbe funzionato nella sua essenzialità anche senza. Petrella deve essere solo se stesso e non pensare di inseguire mode.
Sei

Nicole Riso – Donna Roma

Omaggio ad una Roma e ad un Colosseo a cui non sai dire addio. Il tutto è molto teatrale e per quanto accorato ed il romanesco, non ha a forza di tanti altri omaggi rivolti alla città eterna. La voce di Nicole è però curiosa, piena di colore.
Cinque

Vasco Rossi – La verità

La verità non ha bisogno mai di scuse e che tutti possono sbagliare… e come dare torto al re del rock italiano. E questo brano del ritorno si piazza esattamente a metà tra le classiche ballate in arrivo dalla stazione di Zocca e potenziamenti rock. Non è uno dei pezzi che ascriverei tra le tante meraviglie di una carriera quarantennale, ma svolge il suo compito di dire alla maniera del Blasco un concetto, ed arrivare dritta in porto come nave che sa già dove ormeggiare dopo una tempesta. E tutti i passeggeri sono salvi.
Sei ½

Sarah Stride – I pensieri assassini

Indubbiamente l’artista ha scelto un certo tipo d’interpretazione, per dirla tutta un po’ angosciata e angosciante. Ovviamente il tutto però ben si sposa ad un sound elettronico fatto prevalentemente di bassi che nemmeno Kim Wilde nel primo periodo new wave. Pur giusta nel mood, è una proposta che poi però è difficile immaginare dove possa andare, per non ripetersi.
Cinque

Andrea Viglioglia – In qualche modo mi devo sfogare

Una volta un cognome del genere te lo avrebbero cambiato in favore di uno d’arte più immediato! E’ uno strillo che arriva da dentro, uno sfogo che aspetta l’inciso per venire fuori mentre le strofe sono pacate su base quasi rarefatta. Non è la canzone della vita ma ha un suo perché.
Sei

XGiove! – La musica ci fa impazzire

Davvero fragilina. Sembra una canzoncina scartata dallo Zecchino D’Oro, arrangiata in chiave serie animata robotica, stile quelle lavorate da Vince Tempera. Ovviamente per risultare modaioli non può mancare l’innesto rap, davvero non necessario.
Quattro


In Copertina

Buon compleanno Ermal Meta. Ecco le canzoni donate ad altri artisti per aiutarli a spiccare il volo

Emma, Marco Mengoni, Francesco Renga, Chiara Galiazzo ma anche artisti emergenti... sono tanti gli artisti che hanno cantato Ermal.

In attesa de La Notte degli Oscar Laura Pausini racconta la genesi di "Io sì"

La storia che ha portato alla nascita del brano vincitore di un Golden Globe e candidato agli Oscar 2021.

Primo Maggio Roma 2021 - Ecco i giovani finalisti dell'1MNEXT

I finalisti si scontreranno in una finale live per 3 posti al "Concertone".

Mahmood svela titolo, copertina e data di uscita del suo nuovo album, "Ghettolimpo"

Il nuovo progetto, in arrivo a quasi due anni e mezzo dall'album d'esordio "Gioventù bruciata", racconterà diversi personaggi.

Amici di Maria De Filippi: con quale discografiche usciranno i cantanti di Amici 20?

Manca un mese alla conclusione della ventesima edizione del programma. Tra metà maggio e inizio giugno dovrebbe uscire i dischi dei cantanti di Amici 20.

La carica dei vinili: arrivano nei negozi nuove versioni di grandi classici... Mia Martini, Califano, Bertè ma anche i Maneskin

33 giri di album mai ristampati prima e versioni celebrative. Ecco tutti i link per acquistarli.

Laura Pausini interpreterà con Diane Warren "Io sì (Seen)" alla Notte degli Oscar. Ecco come guardare la serata in tv

Prima della cerimonia andrà in onda Oscars: Into the Spotlight e tutti i candidati per la miglior canzone si esibiranno live.

Nasce ALL MUSIC FRIDAY, la playlist su Spotify con tutte le uscite italiane della settimana senza distinzione di genere o popolarità

La playlist verrà resettata e aggiornata ogni settimana e, nell'apposito post su Instagram del venerdì alle 22:30 potrete commentare le uscite.

Release date 2021: l’elenco, mese per mese, di tutti i singoli italiani in uscita

Un articolo in costante aggiornamento per scoprire giorno per giorno, tutte le nuove uscite italiane del 2021.

Pagelle Nuovi singoli

Le recensioni del nostro critico musicale

ALBUM IN USCITA 2021

Articolo in continuo aggiornamento...

Interviste

Videointervista ai Selton: “Benvenuti per noi è un messaggio di incoraggiamento all'incontro”

Il 16 aprile è il giorno dell'uscita del nuovo album dei Selton Benvenuti. Ne abbiamo parlato in una videointervista.

Videointervista a Emanuele Aloia: “Ricevo messaggi da parte di studenti che apprezzano arte e letteratura grazie alle mie canzoni”

Il 16 aprile è il giorno dell'uscita dell'album d'esordio di Emanuele Aloia Sindrome di Stendhal, disponibile in formato fisico e su tutte le piattaforme digitali. .

Videointervista ad Achille Lauro: “Il mio lusso è essere libero grazie al successo.”

Il 16 aprile è il giorno dell'uscita del nuovo album di Achille Lauro intitolato semplicemente Lauro. Ne abbiamo parlato con l'artista.

Videointervista a Skioffi: “Non penso che Amici abbia influito troppo nella mia musica”

A un anno dalla sua partecipazione ad Amici, Skioffi torna con un nuovo progetto discografico, un Ep di 7 tracce intitolato Alice.

Videointervista a Mobrici: “Ora sono più libero di esplorare mondi diversi.”

E' uscito il nuovo singolo di Mobrici TVB. Con questo brano, che arriva a un mese dal precedente 20100, prosegue il percorso solista dell'artista per anni leader dei Canova.

Videointervista a Max Gazzè: “La musica è il nostro gioco preferito ed è la cosa per cui alzarsi ogni mattina”

E' uscito il nuovo album di Max Gazzè La Matematica dei Rami, a cui il cantautore romano ha lavorato insieme alla Magical Mystery Band.

L'editoriale del direttore

di Massimiliano Longo

Spotify e la mancata occasione di aiutare gli emergenti con "Radar Italia" (e anche Fedez dice la sua sulle scelte della piattaforma...)

Spotify Italia e gli emergenti... una storia dal finale scontato di cui anche Fedez, a modo suo, ha voluto parlare. Mesi fa avevo già parlato del lancio in Italia della Playlist di Spotify Radar, nata in tutto il mondo per valorizzare artisti sconosciuti ma talentuosi e lanciarli nel mondo della musica, o almeno provarci. In quell'articolo che...

News

Buon compleanno Ermal Meta. Ecco le canzoni donate ad altri artisti per aiutarli a spiccare il volo

Emma, Marco Mengoni, Francesco Renga, Chiara Galiazzo ma anche artisti emergenti... sono tanti gli artisti che hanno cantato Ermal.

Camille Cabaltera lancia il brano “Scegli” dal film Disney “Raya e l'ultimo Drago”

La cantautrice ha debuttato su Rai1 nel programma Ti lascio una canzone e ha partecipato ad X Factor nel 2017.

Tricarico La Bella Estate è una dedica speciale alla nonna

Tricarico La Bella Estate Sarà in radio da venerdì 23 aprile La Bella Estate, il nuovo singolo di Tricarico per Artist First. A pochi mesi dall'uscita di.

In attesa de La Notte degli Oscar Laura Pausini racconta la genesi di "Io sì"

La storia che ha portato alla nascita del brano vincitore di un Golden Globe e candidato agli Oscar 2021.

Folcast dopo Sanremo lancia "Senti che musica" con Roy Paci (e i Selton)

A distanza di quasi due mesi dal podio tra le nuove proposte di Sanremo 2021, nuovo singolo per il cantautore.

"Come va" è il nuovo singolo di Margherita Vicario in attesa di "Bingo"

Dopo "Orango tango" la Vicario lancia un brano intimo, una confidenza tra amiche con una domanda semplice ma essenziale.

Ultimo, Cesare Cremonini, Salmo e Max Pezzali: i concerti negli stadi rinviati al 2022

A causa dell'emergenza sanitaria sono rinviati al prossimo anno i concerti negli stati di Ultimo, Salmo, Cesare Cremonini e Max Pezzali previsti per l'estate 2021.

Comete torna con un nuovo singolo prodotto da Nardelli e Giordano Colombo, Naftalina

Continua il percorso artistico del cantautore che il grande pubblico ha avuto modo di scoprire a X Factor 13.

Ligabue: rinviato al prossimo anni l'evento “30 Anni In Un (Nuovo) Giorno”

A causa del perdurare dell'emergenza sanitaria anche l'evento di Ligabue 30 Anni In Un (Nuovo) Giorno è rinviato al prossimo anno.

Primo Maggio Roma 2021 - Ecco i giovani finalisti dell'1MNEXT

I finalisti si scontreranno in una finale live per 3 posti al "Concertone".

Enrico Nigiotti torna in Universal Music e pubblica il singolo "Notti di luna"

Il brano rappresenta un dialogo profondo tra l'uomo e la luna.

Mahmood svela titolo, copertina e data di uscita del suo nuovo album, "Ghettolimpo"

Il nuovo progetto, in arrivo a quasi due anni e mezzo dall'album d'esordio "Gioventù bruciata", racconterà diversi personaggi.

News
dalla discografia

Rubriche

radio date

Radio Date: tutti i nuovi singoli in uscita nella settimana del 16 aprile

La mosca Tzè Tzè

Buon compleanno al Maestro Franco Battiato, colonna sonora della mia infanzia

Testo&Contesto

Testo & ConTesto: Laura Pausini Io sì. Il Prof di latino analizza il testo della canzone italiana candidata agli Oscar 2021

W la Mamma

Festa della musica, sì, ma se la facciamo #senzaMusica, chi se ne accorge?

A tutto pop

A TUTTO POP #47: TONY MAIELLO, GIUNI RUSSO e TAGLIA 42. Aneddoti e curiosità sulle canzoni

A-V Indie

IL TEATRO DEGLI ORRORI (V di Venezia)

Emergenti

Anteprima Video: una riflessione sui sacrifici fatti per realizzare un sogno nel singolo “Cosa Ballo a Fare” di Leone

Ski & Wok: fuori “Rockstar 99 – Parte 1” l'Ep d'esordiio dell'irriverente duo romano della Triplosette Ent.

Mirall canta una preghiera laica per la musica in “Padre Nostro”

Ultrapop: dopo i successi del 2019 e del 2020, ecco il nuovo singolo “Lois Lane & Clark Kent”

Zioda lancia il nuovo singolo "Casamia" in duetto con Saint Pablo

Giulia Mei denuncia ipocrisie e contraddizioni nel brano “Mamma!”

Questa sera, 13 aprile, il giovane cantautore Cioffi in un live esclusivo per All Music Italia

Anteprima Video: una richiesta d’aiuto verso qualcuno che non vuole ascoltare nel nuovo singolo di Zueno “Le Chiavi Di Casa”

Opposite: la difficoltà di un rapporto a due nel nuovo singolo “Narghilè”

Certificazioni FIMI settimana 15 2021: arriva il primo doppio platino per Sanremo 2021 e un nuovo disco d'oro da Amici 20

Classifica Spotify Settimana #15: Guè Pequeno e Dj Harsh irrompono nella chart e si piazzano in vetta

Classifiche di Vendita Fimi Settimana #15: Guè Pequeno festeggia i primi 10 anni da solista con un doppio primo posto

Classifica Radio Settimana #15: Colapesce e Dimartino inarrestabili. Irama torna sul podio!

Certificazioni FIMI settimana 14: continua il successo dei brani di Sanremo 2021 e Sangiovanni è disco di platino

Classifica Spotify Settimana #14: Madame è prima... in Top 10 anche due brani di Amici 20

Recensioni

Annalisa: "Nuda Dieci"... una riedizione che riscalda l'atmosfera?

Malika Ayane: “Malifesto” il racconto perfetto di come la vita

Maneskin – Il Teatro dell'Ira... da cui fuoriesce tutta l'ira ma non solo

Ermal Meta - Tribù Urbana - Recensione del nuovo album del cantautore

La Rappresentante di lista - My Mamma - Recensione

Michele Bravi: La Geografia del Buio e lo sforzo immane di provare a squarciarlo.

Video

Emanuele Aloia Intervista Sindrome di Stendhal

Achille Lauro Intervista Lauro

Selton Intervista Benvenuti

Cioffi live in esclusiva per All Music Italia

Max Gazzè Intervista La matematica dei rami

Virginio Intervista Rimani

Random Intervista Nuvole

Tazenda Intervista Antìstasis

Malika Ayane Intervista Malifesto

Senhit Intervista Adrenalina Eurovision Song Contest

Tommaso Zorzi Bocca di Rosa al Maurizio Costanzo Show

Febo Giorgio Pasotti Intervista Fino In Fondo