Classifica italiana: Moreno non scalza Rocco Hunt dalla vetta

huntmoreno

Sfida a suon di barre in cima alla classifica italiana questa settimana. Due rapper a confronto: Nord vs. Sud, Amici vs. Sanremo. A spuntarla è Rocco Hunt che si mantiene in cima alla classifica con A’ verità, relegando al secondo posto il debuttante Moreno col nuovo album Incredibile. Sul gradino più basso del podio, in salita, il belga Stromae con Racine carrée, presto in concerto in Italia.

Al quarto posto si affaccia un altro esponente della nuova ondata rap italiana: En?gma. Sardo, classe ’88, entra direttamente alla #4 con l’album di debutto Foga., lasciandosi alle spalle alla #5 Mondovisione di Ligabue, alla #6 Curre curre guagliò 2.0 dei 99 Posse e alla #7 Tempo reale di Francesco Renga.

Chiudono la top ten alla Pharrell Williams in salita alla #8 con G I R L, alla #9 Roby Facchinetti con Ma che vita la mia e alla #10 Shakira, già fuori dal podio dopo una settimana con l’album omonimo.

Per quanto riguarda le posizioni italiane dalla 11 alla 20: leggera risalita di Alessandra Amoroso alla #12 con Amore puro, debutto alla #13 per gli italianissimi Lacuna Coil con Broken crown halo mentre si mantengono piuttosto stabili i Modà, che festeggiano 60 settimane in classifica con Gioia non è mai abbastanza alla #14.

In leggera discesa alla #15 Elisa con L’anima vola, alla #16 gli Afterhours con la riedizione di Hai paura del buio? e alla #17 Arisa con Se vedo te.

Preoccupante capitombolo per Giusy Ferreri, che dalla #4 crolla alla #19 con L’attesa. Chiude alla #20 Emma con Schiena vs. Schiena.

Escono dalla top 20 Laura Pausini, alla #22 con 20 – The Greatest HitsGiorgia, alla #24 con Senza paura che non sta giovando del successo radiofonico di Non mi ami, e i Tiromancino, alla #26 con Indagine su un sentimento.

Scende di nove posizioni A te di Fiorella Mannoia (#35) mentre risale leggermente Made in London di Noemi (#36). Chiude la top 40 #PRONTOACORREREILVIAGGIO di Marco Mengoni.

E se i debutti dei nuovi rapper stupiscono, non si può dire lo stesso della loro stabilità in classifica: Gionata di Gionny Scandal è già alla #76 dopo sole tre settimane, idem Dadaismo di Deleterio alla #75. Una settimana in più per Primo & Tormento, alla #70 con El Micro de Oro.

La classifica dei singoli più venduti digitalmente è come al solito occupata quasi interamente da brani stranieri. Podio invariato con Happy di Pharrell Williams alla #1, Rather be dei Clean Bandit alla #2 e Jubel dei Klingande alla #3.

Unico italiano in top ten Cesare Cremonini alla #4 con Logico #1. Si parla in italiano poi alla #12 con Non se ne parla di Gemitaiz & Madman, alla #13 con Dannate nuvole di Vasco Rossi e alla #14 con Controvento di Arisa.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: