MORENO: “Premio della critica? Mi impegnerò a convincerla!”

conferenza-stampa-sanremo-moreno

Moreno non si è ancora esibito sul palco del Festival di Sanremo ma stasera arriverà la sua grande occasione. Il giovane rapper genovese, vincitore dell’edizione 2013 di Amici di Maria De Filippi, arriva all’Ariston con Oggi ti parlo così, un brano scritto a più mani: lo stesso Moreno lo firma assieme a Roberto Casalino, Massimiliano Dagani, Alessandro Erba, Marco Zangirolami e Oscar Perticoni.

Il rapper è carico e si sente legittimato a fare bella figura: “Sono felice di ritrovare i miei colleghi ex Amici e soprattutto Emma a cui va il mio in bocca al lupo, e la mia Maestra Grazia Di Michele (…) Spero di essere all’altezza… In quanto genovese ho una responsabilità in più“.

Quando gli viene chiesto quale canzone avrebbe voluto scrivere non ha dubbio: “Pino Daniele è un maestro, tutte le sue sicuramente“.

Sul rapporto tra rap e Sanremo “Non è la prima volta che il rap approda a Sanremo. Nel 2001 Eminem fece un medley di successo, prima di me già Rocco Hunt ha fatto una bellissima figura e Clementino ha fatto un cammeo nel brano degli Almamegretta. So che c’è anche un giovane rapper tra le nuove proposte (Kaligola, ndr), spero se la cavi bene“.

Non manca un accenno al collega in gara quest’anno: “Complimenti a Nesli, ha fatto il salto e ora si sente cantautore“.

Sottolinea il cross over del pezzo Oggi ti parlo così: “La produzione è di Big Fish. È un brano un po’ cantato, ma è rap. Non ho doti particolari di estensione vocale, però non mi sento negato” e aggiunge le buone intenzioni del pezzo: “Non ritengo di essere particolarmente cambiato in questi anni, se non lavorativamente. Ai ragazzi più giovani dico, col mio brano, un messaggio positivo. Nel nostro Paese si denuncia spesso, ma è giusto che i giovani si vivano la loro età. La musica non fa male a nessuno, è giusto dare messaggi di positività“.

Ambiziosa la risposta legata a cosa si aspetta dalla stampa: “Sono rimasto stupito ad Amici di aver preso il premio della critica. Mi impegnerò per convincerla!“.

Chiude poi con una nota curiosa sull’ordine di esibizione: “Visto che stasera sarò il numero 10 a cantare. farò un freestyle esclusivo con tutti i numeri 10 nella storia del calcio. spero sia una cosa carina che verrà apprezzata“.

Foto tratta da: Sanremonews.it

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: