THE KOLORS – OUT – RECENSIONE

kolors

Sono la grande rivelazione della quattordicesima edizione di Amici di Maria De Filippi: i The Kolors pubblicano Out, il primo disco dopo la loro partecipazione al programma.
Il disco è uscito lo scorso 19 maggio in contemporanea con quello del “rivale” Briga.

All Music Italia ha recensito Out per voi questa settimana.
In realtà non si tratta di un vero e proprio debutto discografico per la band composta da Stash Fiordispino (voce e chitarra), Daniele Mona (synth e percussioni) e Alex Fiordispino (batteria) che lo scorso anno aveva già pubblicato un altro album intitolato I want impostato sullo stesso modello di Out e con gli arrangiamenti di Rocco Tanica, disco passato però inosservato al grande pubblico, ovviamente privo delle possibilità di questo nuovo progetto che arriva dopo mesi di televisione sparsa e una popolarità giunta in poco tempo alle stelle.

L’album è composto da dodici brani inediti (tutti in inglese) composti da Stash & Co. compresi il primo acclamato singolo Everytime ed  una preziosa collaborazione con Elisa, caposquadra ad Amici e supervisore artistico dell’album, che appare in Realize, il brano più ipnotico dell’intera raccolta.
Dall’apertura esplosiva della titletrack seguita dal primo singolo estratto è tutto un succedersi di ritmiche accattivanti e ritornelli killer: My queenWhy don’t you love me, Why, Great escape, Twisting tanto per citarne qualcuna. C’è posto anche per un paio di buone ballate che svelano il grande potenziale vocale del leader della band al netto degli effetti elettronici che caratterizzano gli altri episodi più up tempo, tra cui la più riuscita ed emozionante Me minus you.
Il senso generale di Out si snoda tra funk, rock ed elettronica mantenendo di base una matrice molto pop. con l’immediatezza di una band giovane che scrive ricordandosi di essere nel 2015, traducendo il tutto in un suono contemporaneo e fresco che accompagna lungo tutto l’ascolto del disco.
I riferimenti alla musica new wave e disco ’80 più in generale sono evidenti e condizionanti nella resa finale del disco, che ne resta si ricco di influenze, ma alla fine riesce a comunicare una sua identità precisa e da vita in ogni caso ad una produzione di ottimo livello, perché anche per emulare bisogna saperlo fare.

Out è un’ottima prova. senza particolari sensazionalismi è a giudizio di chi scrive il disco migliore uscito durante una fase finale di Amici di Maria De Filippi dall’inizio della sua storia.
I The Kolors, che vengano premiati o meno nel duello finale del programma, giunto ormai alle sue battute finali, con questo album hanno già vinto la sfida più importante che è quella della musica fatta bene. E non è poco.

CANZONE MIGLIORE: My queen
VOTO: 7.5/10

  Sono nato a Roma nel 1987, ed è qui che ho deciso di tornare dopo qualche anno di vagabondaggio per studio e lavoro. La musica è la mia passione vera; da sempre ho avuto l’esigenza di ascoltare, scoprire ed esplorare generi ed artisti diversi. La mia vena critica e quella polemica mi hanno portato su All Music Italia dove recensisco i dischi italiani in uscita più interessanti.
segui su: