RECENSIONE: CERTI SOGNI SI FANNO – ROMINA FALCONI

romina falconi

Di gavetta ne ha fatta, e pure tanta, Romina Falconi: un Festival di Sanremo nel 2007 (“Ama“), un tour mondiale con Eros Ramazzotti (Ali e radici tour) e X Factor nel 2012 (sotto la guida di Morgan).

Sullo sfondo tante esibizioni dal vivo nei club della capitale. E’ il prodotto di tante esperienze diverse Romina, platinatissima bionda, trentenne e orgogliosamente romana che da alle stampe “Certi sogni si fanno“, il suo ep d’esordio, primo di una trilogia che si completerà entro l’anno. Un disco “fuori dal coro” per certi versi rispetto a molte altre sue colleghe, che appare da subito frutto di una ricerca musicale moderna e di una sperimentazione interessante sulla scrittura.

Si gioca molto con l’elettronica e la canzone pop, mantenendo un livello sempre molto alto e godibile, senza mai cadere in facili sequenze dal sapore “pacchiano”.

I testi sanno arrivare al punto pur mostrando una struttura semplice e diretta “Il mio prossimo amore sarà degno di me / Il prossimo le paga per tutti” raccontano storie vere e sdoganano una volta per tutte il cliché secondo cui la lingua italiana sia poco musicale per certi tipi di suoni.

Un ottimo biglietto da visita insomma, che premia questa volta il coraggio di mettersi in gioco e rischiare cercando di essere originali.

MIGLIOR CANZONE: Certi sogni si fanno

VOTO: 7/10

 

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo album di Romina Falconi in formato digitale su Itunes
o su Amazon.

  Sono nato a Roma nel 1987, ed è qui che ho deciso di tornare dopo qualche anno di vagabondaggio per studio e lavoro. La musica è la mia passione vera; da sempre ho avuto l’esigenza di ascoltare, scoprire ed esplorare generi ed artisti diversi. La mia vena critica e quella polemica mi hanno portato su All Music Italia dove recensisco i dischi italiani in uscita più interessanti.
segui su: