X Factor 8: gli inediti di MADH, MARIO, ILARIA, LEINER, EMMA, LORENZO e i KOMMINUET

xfactor

L’edizione di X Factor di maggior successo dell’era Sky è già in dirittura d’arrivo. Giovedì prossimo, 11 dicembre, in diretta dal Forum di Assago, sarà incoronato il vincitore dell’ottava edizione del talent che tanta fortuna ha portato, tra gli altri, a Marco Mengoni e Noemi.

Un’edizione segnata soprattutto dagli screzi fra Morgan e Fedez. Il primo, resosi protagonista di un’uscita di scena plateale scongiurata in pochi giorni (come già successo in passato!) e rimasto senza concorrenti in gara a un passo dalla semifinale, il secondo il vero pigliatutto, la rivelazione del programma. Ai due si sono inframmezzati una Victoria Cabello un po’ sottotono, schiacciata dai colleghi, e un Mika brutta copia dello scorso anno, di nuovo poco convincente nel plasmare i suoi concorrenti ma allo stesso tempo ancora sano portatore di risate per il suo italo-inglese strampalato.

La stagione sarà ricordata anche per una vera e propria svolta musicale. Per la prima volta nella storia di X Factor Italia ben 4 inediti su 6 (7 se si considera anche quello dei Komminuet) sono in lingua inglese. Mai prima d’ora era capitato di ascoltare un inedito in una lingua diversa dall’italiano.

A ciò va aggiunto che tutti i brani presentati ieri in semifinale sono stati scritti dagli stessi ragazzi, coadiuvati come comprensibile da figure di spicco della discografia nazionale ed internazionale (nel caso di Madh).

Niente confronti e similitudini fra gli inediti, ogni canzone racconta la sua storia e rispecchia alla perfezione lo stile dei concorrenti. Dal cantautorato più tradizionale di Mario e la sua All’orizzonte a quello più contemporaneo e smaccatamente anglosassone di The reason why di Lorenzo passando per il worldbeat dubstep di Sayonara di Madh e il pop con sfumature indie-folk di Ilaria con My name.

A lasciare la gara a un passo dalla fine Leiner, che ha proposto Tutto quello che ci resta (con il riconoscibile sound dei Two Fingerz), e inaspettatamente Emma, propostasi al pubblico con Daddy blues.

Di seguito tutti gli inediti di questa edizione, ascoltabili su Spotify e disponibili sulle piattaforme di download digitale:

MADH – Sayonara
MARIO – All’orizzonte
ILARIA – My name
LEINER – Tutto quello che ci resta
EMMA MORTON – Daddy blues
LORENZO FRAGOLA – The reason why
KOMMINUET – Domenica

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: