Il Web talent di Believe Digital, VITA entra nella fase finale. Al vincitore un contratto discografico da 15.000 euro

VITA

C’é un nuovo appuntamento sul web che va avanti da alcuni mesi e che ora entra nella fase finale.
Si chiama VITA e prende vita da un’idea di Believe Digital, leader mondiale indipendente nella promozione e distribuzione digitale (e fisica) di artisti ed etichette.

VITA, ovvero Video Interactive Talent Awards, è un web talent che prende “vita” sulla piattaforma video più utilizzata dai giovani mettendo in palio un contratto discografico del valore di almeno 15.000 euro.
All Music Italia si è fatta conquistare da questa nuova ed innovativa idea e pertanto, dalla prossima settimana seguiremo le fasi finali di VITA e conosceremo meglio i suoi finalisti in veste di media partner della manifestazione.

VITA nasce dopo aver osservato con quanta attenzione i giovani oggi creano e curano il lancio della loro musica su internet, VITA ha l’obbiettivo di coniugare il format vincente dei talent con YouTube, la piattaforma attualmente più influente ed interattiva del mondo.

VITA non ha vincoli legati a generi musicali, in questo contest non esistono generi di nicchia… artisti, band, musicisti, interpreti, cantautori avranno tutti pari opportunità di confrontarsi in questo palcoscenico virtuale presentando la propria musica e condividendo le sfumature del proprio progetto musicale per contendersi il primo premio ovvero un contratto discografico che prevede la produzione e la promozione di un album, la realizzazione di un videoclip e un tour live nazionale (tra cui l’Uniweb Tour), per un valore complessivo di almeno 15.000 euro.

La prima edizione di VITA è partita il 9 maggio scorso.
Dopo una prima fase riservata a casting in cui bastava compilare una domanda di iscrizione e inviare il link del proprio videoclip originale (non necessariamente “professionale”) caricato su YouTube. I videoclip sono stati visionati da una commissione artistica formata dagli esperti di Believe Digital e da una giuria di qualità che ha selezionato i candidati più idonei ad entrare nella fase successiva, la competizione.

La Competizione è suddivisa in 5 turni: Lancio, quarti, semifinali, finale e finalissima.
I partecipanti sono stati divisi per genere musicale (escludendo in questo modo confronti impari tra stili differenti) e in ogni turno hanno avuto come unico obbiettivo quello di ottenere il più alto numero di visualizzazioni del proprio videoclip; ovviamente Believe ha eseguito tutti i controlli del caso per verificare che non ci fossero scorrettezze.
Il tutto è avvenuto su ITmYousic e Believe Digital Studios Italy, canali di Believe Digital su cui si svolge l’intera competizione e che superano i 40.000 iscritti.

In giuria nomi molto importanti nell’ambiente discografico italiano: Luca Stante (Direttore generale di Believe Digital), il Maestro Vince Tempera (tra i più grandi professionisti della musica italiana, vanta collaborazioni con Lucio Battisti e Mina tra i tanti), Umberto Iervolino (produttore, arrangiatore, compositore e direttore d’orchestra con all’attivo collaborazioni con Timoria, Francesco Renga, Gianluca Grignani, Negrita…), Giordano Sangiorgi (ideatore e patron del Nuovo Mei di Faenza), Enrico Molteno (leader dei Tre Allegri Ragazzi Morti) e Giovanni Gulino (frontman dei Marta sui Tubi).
Tante le partner label che hanno aderito e appoggiato VITA. Tra loro La Tempestra Dischi, Honiro Label, IRMA Records, Net’s Work ed Egea Music.

MA COSA SUCCEDE ADESSO?

VITA entra nella sua fase finale, infatti degli oltre 150 iscritti sono rimasti in quindici a contendersi il premio finale ed ognuno di loro è intento a caricare un nuovo videoclip di un nuovo brano per questa nuova fase della competizione dove tutte le visualizzazioni ripartono da zero. A questo link potete vedere i primi video caricati per questa fase finale partita il 15 settembre che si concluderà il 15 novembre prossimo.

Da questo momento All Music Italia entra nel vivo di VITA appoggiando questo importante e innovativo contest.
A partire dalla prossima settimana infatti vi presenteremo tutti e 15 gli artisti finalisti e i loro progetti musicali attraverso delle schede personali in modo che anche i nostri lettori possano farsi un idea su di loro e contribuire alla vittoria del proprio artista preferito.

Inoltre seguiremo la competizione passo dopo passo, accompagnandovi fino alla grande finale prevista per il mese di novembre dove nella giuria entrerà anche il nostro direttore, Massimiliano Longo.

Siete pronti a conoscere con noi la nuova generazione musicale italiana?
GUARDA I VIDEO DEI FINALISTI QUI
AGGIORNAMENTO

Ecco le schede dei finalisti:

ALE DE ROSA
ATELIER

 

 

  
segui su: