Da venerdì torna in radio dopo 18 anni “Due destini” dei Tiromancino in duetto con Alessandra Amoroso

Due destini

Esattamente 18 anni fa usciva in radio il terzo singolo estratto da La Descrizione di un attimo, fortunato album dei Tiromancino con Riccardo Sinigallia. Ora Due destini, questo il titolo della canzone, torna in radio in una nuova versione cantata da Federico Zampaglione dei Tiromancino in duetto con Alessandra Amoroso.

La notizia dell’arrivo di un duetto tra i due si era già iniziata a spargere lo scorso mese di marzo ed era stata confermata dal cantautore con la pubblicazione di un fumetto che ritraeva i due cantanti insieme.

Negli ultimi giorni i fan dell’Amoroso hanno iniziato a ipotizzare che il duetto non sarebbe stato sulle note di un inedito ma proprio su quelle di Due destini dei Tiromancino. Il brano, uscito nel 2000, ebbe un grandissimo successo e venne inserito come canzone portante della colonna sonora di Le Fate ignoranti, primo film di Ferzan Özpetek.

Il radio date per questo singolare duetto è fissato per questo venerdì, 18 maggio.

Oggi i due artisti hanno pubblicato la stessa immagine che li ritrae insieme, accompagnata da una didascalia.

Federico ha scritto:

Perché siamo due destini che si uniscono.
Alessandra Amoroso
“.

Alessandra ha invece scritto:

Un grande artista e una grande persona!  Onorata di essere accanto a colui che ha rappresentato con la sua musica tante tappe della mia vita e felice di festeggiare i 18 anni di questo meraviglioso brano #duedestini dal 18 maggio!!!
Grazie Tiromancino ti voglio bene bro“.

La nuova versione di Due destini anticipa l’uscita del prossimo progetto discografico dei Tiromancino, in arrivo a settembre. L’album conterrà alcuni dei brani più significativi della band riarrangiati e reinterpretati per l’occasione insieme a grandi artisti del panorama musicale italiano… e alcuni brani inediti.

Ecco il testo di Due destini, composta da Federico Zampaglione e Riccardo Sinigallia.

Ti ricordi I giorni chiari dell’estate
Quando parlavamo fra le passeggiate
Stammi pi vicino ora che ho paura
Perch in questa fretta tutto si consuma
Mai non ti vorrei veder cambiare mai
Perch siamo due destini che si uniscono
Stretti in un istante solo
Che segnano un percorso profondissimo dentro di loro
Superando quegli ostacoli
Se la vita ci confonde
Solo per cercare di essere migliori
Per guardare ancora fuori
Per non sentirci soli
Ed per questo che ti sto chiedendo
Di cercare sempre quelle cose vere
Che ci fanno stare bene
Mai io non le perderei mai
Perch siamo due destini che si uniscono
Stretti in un istante solo
Che segnano un percorso profondissimo dentro di loro
Superando quegli ostacoli
Che la vita non ci insegna
Solo per cercare di essere pi veri
Per guardare ancora fuori
Per non sentirci soli

 

  
segui su: