THE VOICE, CHIARA DELLO IACOVO: la sua storia e i suoi inediti (VIDEO)

chiara-the-voice

Oggi vi parliamo di una concorrente di The Voice, Chiara Dello Iacovo, che ha conquistato la fiducia dell’accoppiata Roby & Francesco Facchinetti, che hanno scelto di portarla nel proprio team attraverso un percorso che l’ha vista debuttare ai live show, con Giudizi Universali di Samuele Bersani, ottenendo il primo vero riscontro da parte del pubblico, dato l’inserimento del televoto nella gara, dopo che la stessa aveva colpito la loro attenzione con la prima Blind Audition, dove presentò una delicata versione di Le cose in comune, pezzo cult del repertorio di Daniele Silvestri.

Un personaggio non particolarmente appariscente ma che a soli 19 anni è stata capace di ottenere credibilità e grande credito tra i coach del programma e non solo, dopo aver portato in scena una battle vittoriosa con il brano La mia storia tra le dita di Gianluca Grignani e un K.O. convincente che grazie a Fango di Jovanotti, le ha permesso di avere la meglio sul compagno di squadra Clark P.

Un talento che gode già della stima di una major come Universal, casa discografica partner del talent show di Raidue, titolare del contratto da sogno messo in palio per il vincitore oltre che detentrice della possibilità di collaborare in esclusiva con tutti i concorrenti dello show.

Infatti la giovane cantautrice piemontese, nel 2014 si è aggiudicata il titolo di Miglior artista, messo in palio proprio da Universal Music nell’ambito del Tour Music Fest, occasione che le valse altri due riconoscimenti (Miglior songwriter 2014 e Premio discografia Rusty Records).

Una serie di coincidenze che richiamano la storia di Veronica De Simone, vincitrice dello stesso contest nel 2010 e sbarcata poi nella prima edizione di The Voice in squadra con Raffaella Carrà, guadagnandosi la finale e partecipando l’anno successivo tra i giovani al Festival di Sanremo.

Vedremo se nelle prossime fasi del programma si confermerà la stessa serie di fortunati eventi anche per Chiara Dello Iacovo, se il pubblico e i coach confermeranno una credibilità già invidiabile tra gli addetti ai lavori.

Il pezzo che le  ha portato tanto successo è Scatole di sole, uno dei suoi brani inediti che le hanno regalato importanti vetrine, come il palco del Premio De Andrè (con il pezzo Donna) a dimostrazione di un forte potenziale nel repertorio scritto di suo pugno, cosa non ancora emersa a The Voice dove l’abbiamo ad ora ammirata solo in veste di interprete.

SCATOLA DI SOLE – CHIARA DELLO IACOVO – VIDEO

Un percorso da cantautrice emergente ma già ben avviata che la vede protagonista, in parallelo alla partecipazione allo show, nelle fasi finali di Musicultura, dopo essere stata tra i finalisti saliti sul palco del Teatro Persiani di Recanati con altri quindici artisti a presentare la propria canzone in gara, con la possibilità di entrare di diritto tra gli 8 vincitori grazie alla votazione web, con un riconoscimento che potrebbe arrivare a giugno, quando The Voice sarà concluso e Musicultura potrebbe essere o l’ennesimo trionfo dopo il talent o il risarcimento  di un’eventuale delusione che ad ora sembra alquanto remota dato il supporto e le critiche unanimi e positive che sta ricevendo nello show.

Ora vi lasciamo ai video ufficiali degli inediti già pubblicati da Chiara, per farvi conoscere la produzione cantautorale della giovane che sembrerebbe essere l’asso della manica non ancora svelato a The Voice of Italy.

LA MIA CITTA’ – CHIARA DELLO IACOVO – VIDEO

SOLDATINO – CHIARA DELLO IACOVO – VIDEO

 

1° MAGGIO – CHIARA DELLO IACOVO – VIDEO

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: