Targhe Tenco 2014: vince CAPAREZZA

targhetenco2014

Sono stati svelati tutti i vincitori delle Targhe Tenco 2014 che verranno consegnate il prossimo 6 dicembre durante la serata conclusiva che si terrà al Teatro Ariston di Sanremo e che vedrà David Crosby come ospite.

Ecco tutti i vincitori delle varie categorie (in giallo/grassetto) e le nomination:

Album in assoluto dell’anno

***Caparezza, Museica
Brunori Sas, Il cammino di Santiago in taxi
Le Luci della Centrale Elettrica, Costellazioni
Massimo Volume, Aspettando i barbari
Nada, Occupo poco spazio
Virginiana Miller, Venga il regno

Album in dialetto

***Loris Vescovo, Penisolâti
Enzo Avitabile, Music life O.s.t.
Francesco Di Bella, Francesco Di Bella & Ballads Cafè
99 Posse, Curre curre guagliò 2.0
Davide Van De Sfroos, Goga e Magoga

Opera prima di cantautore

***Filippo Graziani, Le cose belle
Betti Barsantini, Betti Barsantini
Pierpaolo Capovilla, Obtorto collo
Johann Sebastian Punk, More Lovely and More Temperate
Levante, Manuale distruzione

Interprete di canzoni non proprie

***Raiz e Fausto Mesolella, Dago Red
Chiara Civello, Canzoni
Fiorella Mannoia, A te
Mirco Menna, Io, Domenico e tu
Alberto Patrucco e Andrea Mirò, Segni (e) particolari
Saluti da Saturno, Shaloma locomotiva

Canzone singola

***Lettera di San Paolo agli operai, scritta dai Virginiana Miller (anche interpreti)
L’amore non esiste, scritta da Niccolò Fabi, Max Gazzè, Daniele Silvestri (anche interpreti)
Il cielo è vuoto, scritta da Cristiano De André, Dario Faini, Diego Mancino (interprete: Cristiano De André)
Del suo veloce volo, scritta da Antony Hegarty, Franco Battiato, Manlio Sgalambro (interpreti: Franco Battiato e Antony)
Sessanta sacchi di carbone, scritta da Giacomo Lariccia (anche interprete)

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: