Per il nuovo singolo SHADE si affida all’hashtag “Bene ma non benissimo”

shade

Lo avevo già fatto Rovazzi con Andiamo a comandare, ora è la volta di Shade che per il nuovo singolo estivo attinge alla rete prendendo in prestito l’hashtag Bene ma non benissimo.

E´passato un anno dal lancio del suo ultimo singolo, Odio le hit estive, ed ora, il 9 giugno scorso, è uscita in tutti i digital stores la nuova canzone di Shade. Un brano ricco di extrabeat e giochi di parole che trova la sua forza nel ritornello contagioso. Una canzone dalle sonorità afro trap che continua il nuovo percorso artistico intrapreso da Shade .

shade

Ad accompagnare Bene ma non benissimo un video che, in meno di 48 ore, ha già superato mezzo milioni di views diretto da Cristofer Stuppielo e Vito Ventura.
Il video, delirante e ironico, è girato in uno stile molto b movie USA e ruota attorno a situazioni che rappresentano proprio questo status: un colloquio di lavoro senza le giuste referenze, una ragazza non proprio fedelissima e la tecnologia che decide di non funzionare proprio quando ne avresti bisogno.

Fino al “censurare” una scena dichiaratamente, in previsione della censura di Selvaggia Lucarelli.

Al momento non è ancora stata comunicata la data di uscita del nuovo album dell’artista, il secondo dopo la firma del contratto con Warner Music Italia che, nel 2015, ha dato il via alla pubblicazione dell’album Clownstrofobia.

 

 

  
segui su: