I SIMONS fanno scegliere le canzoni del primo album direttamente ai fan in tour nei bar… “Il Baretto Tour”

simons

Oggi vi parliamo di una nuova ed interessante iniziativa lanciata dai Simons, band con all’attivo partecipazioni al Festival di Castrocaro e ad Amici di Maria De Filippi.
La nuova operazione live lanciata dalla band si chiama Baretto tour ed è diventata in breve tempo un fenomeno virale.
Ma in cosa consiste questo Baretto tour?

L’idea nasce da qualcosa di già sperimentato, ovvero far scegliere ai propri fan i brani da inserire in un album, ma in questo caso i Simons hanno deciso di farlo dal vivo facendoglieli ascoltare live invitando i fan in un “baretto” (anzi in una serie di “baretti”) per un live di due ore in cui suoneranno, interagiranno con loro mettendosi in gioco davanti ai propri fan, qualcosa che in Italia fino ad oggi non si era mai visto.

La scelta di bar e locali nasce dalla voglia del gruppo di confrontarsi in maniera diretta col proprio pubblico in attesa dell’uscita del nuovo album, per questo è stata scelta una location così informale e raccolta, in cui non c’è distanza tra artista e fan, tutti sullo stesso piano senza nemmeno un palco.

La risposta da parte del pubblico è stata immediata e così sono state stabilite le date di questa operazione… Padova, Verona, Firenze, Palermo, Bari, Lecce, Lucca, Roma, Napoli, Empoli. Il Baretto Tour è organizzato con l’aiuto dei fan stessi un po’ come avviene con gli Street team. Infatti i seguaci della band non solo hanno deciso le città di questo tour ma anche le location dove si svolgeranno i concerti e non solo infatti alcuni fan si stanno anche muovendo per organizzare delle feste in casa con i Simons come resident band.

Ecco le date confermate del Baretto Tour a cui si aggiungono due concerti veri e propri:

10 dicembre, Verona – Baretto Tour
11 dicembre, Padova – Baretto Tour
17 dicembre, Firenze – Baretto Tour
18 dicembre, Roma – Baretto Tour
24 dicembre – Spilamberto (MO), Osteria del 32
06 gennaio – Fanano (MO) – Palaghiaccio Galappennino

 

Per chi non conoscesse i Simons ecco qualche nota biografica su di loro…
La loro storia parte dagli scantinati quando Leonardo “Leo” Cristoni (voce), Emanuele “Bonno” Bonini (chitarra), Jason “JD” Donato (tastiere), Guglielmo “Gugo” Gibertini (basso) e Mattia “Brandon” Campana (batteria) si uniscono per formare un gruppo.
I riferimenti musicali sono vari… degli One Republic ai Bastille, dai Coldplay a Jovanotti passando per Cesare Cremonini e gli MGMT.
Nel 2012 incontrano il produttore artistico Bob Rifo dei Bloody Betroots che da alla loro musica una svolta elettropop, con lui pubblicano il singolo Stanotte sì nel 2013, un brano che viene supportato anche da Mtv. Negli anni successivi entrano nella scuola di Amici di Maria De Filippi (prima band nella storia del programma).
Negli ultimi anni hanno aperto una collaborazione con Optima pubblicando il brano Vieni con me (1980) che fa da apripista al loro primo album.

 

 

  
segui su: