Sanremo, entrano nel vivo i preparativi del Festival

Sanremo, entrano nel vivo i preparativi del Festival

Cominciano a intensificarsi i preparativi del carrozzone sanremese in partenza dal 10 Febbraio fino al 14 e che ogni anno con le sue iniziative multimediali coinvolge in toto i territori fioriti della città ligure. A cominciare naturalmente dalla casa per eccellenza della kermesse, il Teatro Ariston, che già da alcuni giorni è chiuso al pubblico per l’allestimento della scenografia che quest’anno sarà curata da Riccardo Bocchini.

Intanto anche al Palafiori l’altra struttura diventata un simbolo della manifestazione, comincia a prendere vita il programma di eventi che trainerà il tutto; il patron Vincenzo Russolillo curerà uno spazio per l'”hospitality” del Festival ancora più grande che conterà ben mille metri in più. Ricordiamo inoltre la presenza di Radio 105 e Radio Montecarlo insieme a tutta una serie di iniziative che dall’8 al 14 Febbraio riguarderanno cooking show, incontri, dirette e Radio Festival, più concorsi letterari, di cucina e bellezza, sfilate e presentazioni di libri.

E se qualcuno si stesse chiedendo che ruolo avrà quest’anno il rinomato Casinò di Sanremo, dove in origine si svolgeva la gara, possiamo dirvi che al momento è ancora in forse l’uso della struttura come set della trasmissione La vita in diretta mentre è certo che si ospiterà dopo anni di stop l’interessante appuntamento del Dopofestival, talk show interamente dedicato ai dibattiti del post-prima serata che quest’anno sarà trasmesso via web.

Infine per quanto riguarda i biglietti che permetteranno di assistere alle serate Rai saranno disponibili da giovedì gli abbonamenti per la galleria  dell’Ariston al costo di 672 euro, e per averli si potrà mandare un fax dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 al numero 0184.522371. Soltanto se resteranno pacchetti non venduti saranno divisi e venduti per le serate singole al botteghino del teatro, dal 3 Febbraio.

  Nato a Napoli nel 198X (dopo i 22 va bene questa informazione!). Ho un diploma come designer di moda e ultimamente faccio il make up artist free lance, le mie passioni sono l'arte, la scrittura e senza dubbio la musica! Amo tutto ciò che riguarda il mondo degli “addetti ai lavori”, una delle cose che faccio quando compro un cd è vedere chi lo produce, la casa discografica, i collaboratori e mi piacerebbe entrare sempre più in contatto con questa realtà. Sono un discepolo della cultura POP in generale, non guardo più la televisione da un po' (in compenso leggo di più) ma non mi dispiacerebbe in futuro ideare un programma, saltuariamente scrivo testi di canzoni, sono uno di quelli che vorrebbe vedere un suo testo in un disco di Mina o Patty Pravo per dire...siamo in tanti lo so.
segui su: