RIKI CELLINI, alla RETTORE con amore: in arrivo “Rettoriano”

cellini

Oggi vi parliamo di Riki Cellini, artista che metterà a frutto le esperienze di una lunga gavetta in un progetto dedicato ad un grande nome della scena musicale italiana: Rettore, in un disco che sarà intitolato Rettoriano, anticipato dal singolo Eroe disponibile dal prossimo 9 ottobre.

Varesino di nascita, che dopo il conseguimento del diploma artistico presso la scuola della sua città prosegue gli studi, frequentando l’Istituto di Design di Milano e il Centro Professione Musica di Milano, che gli permettono di perfezionare le sue conoscenze artistiche.

Dopo gli studi intraprende quindi la professione di Art Director nel mondo della pubblicità: lavoro che gli permette di dare sfogo alla sua creatività e che lo porta, in un secondo tempo, a confrontarsi con tutte le forme di comunicazione: dal teatro alla televisione e dalla radio alla musica.

Il suo primo singolo Mare Profumo di Mare, prodotto da Roby Facchinetti e di chiaro riferimento al successo di Little Tony nonché sigla del telefilm Love Boat, risale al 2003. A questo seguono altri singoli che anticipano l’uscita del primo album Meravigliosa Mattinata, sempre prodotto da Roby Facchinetti e che vede la luce nel 2006.

In quegli anni Riki Cellini sperimenta varie tipologie di musica, passando dal pop al jazz e dal soul all’elettronica e proseguendo la sua crescita artistica che precede l’uscita del suo secondo album dal titolo Trallalero Live, datato 2011. Trallallero Live si divide in due distinte sezioni: una esclusivamente live e l’altra di brani registrati in studio per un totale di 20 canzoni.

Il 2016 vedrà invece l’uscita del suo terzo album che avrà come titolo Rettoriano e che sarà anticipato dal singolo Eroe previsto nei digital stores a partire dal 9 ottobre.

Rettoriano, come si può intuire già dallo stesso titolo, è un omaggio a Donatella Rettore, artista molto apprezzata da Cellini che infatti dice: «Sono cresciuto a Rettore, amore e fantasia e credo sia la cantautrice più innovativa e all’avanguardia del panorama musicale italiano, ancora oggi con uno sguardo avanti. Questo disco è un sincero atto d’amore nei confronti di Rettore e della musica italiana». Spiegando la sua idea discografica Cellini continua: «Non saranno presenti le hit di Rettore. L’intenzione è quella di dare spazio alla sua vena più cantautorale, senza ovviamente dimenticare l’ironia e le intuizioni che l’hanno resa grande. Ho incluso quindi brani come “Benvenuto”, censurata nel 1980, ma anche “Diva” e altre canzoni che hanno scritto la storia di un personaggio unico del nostro paese”.

RIKI CELLINI – EROE – TEASER VIDEO

Il singolo Eroe, traccia apripista dell’album, è un brano risalente all’anno 1978 e inserito nell’album Brivido Divino, stesso disco del grande successo di Splendido Splendente e anche la copertina della rivisitazione di Cellini è un omaggio alla grafica del vinile originale.

Aspetto che accomuna i due artisti è che anche Rettore, proprio come Riki Cellini, si è contraddistinta fin dagli albori della sua carriera per essere un’artista poliedrica, sempre in bilico tra pop, rock e cantautorato e in grado di mescolare tutti gli stili creandone da essi uno proprio, unico ed inconfondibile.

  Inizio a scrivere circa 10 anni fa cimentandomi in racconti brevi, prevalentemente in stile thriller/horror perchè è ciò che leggo ed è ciò che mi piace leggere (Stephen King, Dean Koontz, Donato Carrisi, Giorgio Faletti...) Nel 2010 nasce così "Il Gatto", pubblicato dalla casa editrice Albatros. Seguono altri racconti brevi e nel 2010/2011 un secondo romanzo, "La Nebbia Di Pontevecchio", che è tutt'ora inedito. Negli ultimi due anni decido invece di cimentarmi in poesie, per lo più ispirate e contaminate dalla musica che ascolto.