“Testimone del tempo” è il nuovo disco di RED CANZIAN. Tra gli autor Ermal Meta, Zero, Fossati e…

Red Canzian

Red Canzian torna al Festival di Sanremo a 28 anni dalla vittoria del 1990 con Uomini soli al fianco dei Pooh.
Questa volta però calcherà il palco dell’Ariston da solista presentando in gara il brano Ognuno ha il suo racconto scritto insieme a Miki Porru.

La partecipazione al Festival anticiperà il terzo album da solista dell’artista, un disco che seguirà Io e Red del 1986 e il più recente L’Istinto e le stelle pubblicato nel 2014.

Il nuovo disco sarà anticipato da un 45 giri in uscita il 9 febbraio mentre l’album arriverà nei negozi e digital store con la BMG il 16 febbraio e si chiamerà Testimone del tempo.

Saranno 13 canzoni di matrice rock quelle contenute in questo nuovo progetto discografico di Red Canzian, tredici brani che vantano firme prestigiose tra gli autori quali Renato Zero, Ivano Fossati, Enrico Ruggeri, Ermal Meta, Fabio Ilacqua e Vincenzo Incenzo.

Alla fine del viaggio ci vuole coraggio… – racconta Red Canzian in merito al suo nuovo progetto solista – per ripartire e guardare verso un orizzonte diverso… e le forze e le certezze le riconosci nelle passioni dell’inizio, in quella musica che, da ragazzino, ti ha fatto sognare di diventare, un giorno, una rock star“.

Per quel che riguarda lo speciale 45 giri in uscita il 9 febbraio, il disco conterrà una versione speciale con orchestra, disponibile solo su vinile, del brano sanremese Ognuno ha il suo racconto e, sul lato B, un secondo inedito. Un’edizione limitata e numerata a 1000 copie contenente un originale vinile di colore azzurro. Ecco la copertina.

red canzian

Per rivedere Canzian dal vivo invece bisognerà aspettare il mese di maggio quando nei teatri partirà il tour di Testimone del tempo.
Foto di Alessandro Carlozzo

 

Leggi anche:  ERMAL META trova il bambino fenomeno che ha cantato e suonato sul web "Non mi avete fatto niente"

 

  
segui su: