Premio Lunezia 2018: svelati gli ospiti e i nomi dei giovani che saliranno sul palco il 19, 20 e 21 luglio ad Aulla

Premio Lunezia 2018

Il 19, 20 e 21 luglio in Piazza Gramsci ad Aulla (Ms) si svolgerà il Festival della Luna, manifestazione che si inserisce sotto l’egida del Premio Lunezia. Si tratta di una tre giorni imperdibile con tanti ospiti big e la premiazione dei giovani che nelle scorse settimane si sono dati battaglia per ottenere un posto in finale.

IL PROGRAMMA DELLE ESIBIZIONI BIG

19 luglio – ore 21.30
Gemitaiz
Carmen Ferreri
Briga
The Zen Circus
Alexia
Enrico Ruggeri e i Decibel

20 luglio – ore 21.30
Giovanni Caccamo
Street Clerks
Serena Brancale
The Bastard Sons of Dioniso
Anna Tatangelo
L’Aura
Il Cile
Luca Barbarossa

21 luglio – ore 16.00
Lo Stato Sociale

21 luglio – ore 21.30
Altrapressione
Manuel Agnelli e Rodrigo D’Erasmo degli Afterhours
Ennio Rega
Raphael Gualazzi

Premio Lunezia 2018

Ma il programma potrebbe essere ulteriormente arricchito… “Altri big della musica leggera potranno essere confermati nei prossimi giorni.” Afferma il Patron Stefano De Martino che condurrà le serate insieme a Riccardo Benini.

Anche quest’anno il Premio Lunezia ha il patrocinio del Ministero della Cultura e si avvale della collaborazione di Radio Rai Uno/Radio Rai Digitale, Warner Chappell, Centro Lunigianese di Studi Danteschi e Nazionale Italiana Cantanti.

Le opere premio sono state realizzate dagli artisti Luciano Massari e Olimpio Galimberti.

Venerdì 20 luglio verrà assegnato un Premio Lunezia speciale, dedicato all’opera Creuza de Mao del giornalista cinese Zhang Changxiao.

Premio Lunezia 2018 - programma2

I GIOVANI FINALISTI

Cantautori:
Elisabetta Arpellino – Da dove riparto – San Damiano d’Asti (AT)
Alessandro Di Lascia – Le canzoni sono inutili – Manfredonia (FG)
Federico Lobrano – Ridere di me – La Maddalena
Matteo Pascotto – Tutta la notte – Portogruaro (VE)
Giulia Pratelli – Non ti preoccupare – Forcoli (PI)
Francesco Rainero – Generazione – Firenze
Lorenzo Santangelo – Respiro – Roma
Rosmy – Inutilmente – Milano
Davide Turci – Un filo di voce – Soliera (MO)

Autori di testo:
Stefano Ferro – La ballata dell’assenza – Verona
Alessio Martella – Jo-Kasta I love you – Milano
Andrea Giovanni Sorgecon – Gelato allo yogurt – Roma

Vincitore assoluto Sezione “Musicare i Poeti”
Moreno Andreatta di Strasburgo (Francia) per aver musicato un passo della Divina Commedia intitolato Inferno d’Amore.

Per testimoniare l’attenzione che il Premio Lunezia ha nei confronti dei giovani, va ricordato che i brani dei finalisti già sono stati trasmessi da Rai Radio Uno. Stefano Di Nucci, vincitore del Lunezia Nuove Proposte 2017, aprirà quattro concerti di Fabrizio Moro.

PREMIO LUNEZIA A LA SPEZIA

Il Premio Lunezia 2018 avrà un’appendice il prossimo 2 settembre a La Spazia. L’ospite sarà Gianna Nannini che ritirerà lo speciale Premio Lunezia Rock d’Autore.

Foto dai Social del Premio Lunezia

 

  Musicista, speaker e direttore artistico di Radio Due Laghi e collaboratore di diverse testate nazionali e internazionali