Pioggia di TALENTI nella nuova Domenica In di Paola Perego?

Paola-Perego-e-Pino-Insegno

Una nuova stagione lavorativa e artistica si sta affacciando nei palinsesti televisivi, così a breve, tra gli altri programmi, tornerà il popolare “Domenica In”, tradizionale format domenicale che quest’anno vedrà al timone la conduttrice Paola Perego, in coppia con l’amico e collega Pino Insegno.

Ora probabilmente starete pensando: bello, torna “Domenica In”, ma che c’azzecca questa notizia con All Music Italia? C’azzecca, vi diciamo subito perché. In effetti, ci occupiamo di musica italiana, non di televisione, la connessione tra le due parti non si intuisce subito, anche perché di quanto stiamo per svelarvi, ancora nessuno ha divulgato nulla!

Si tratta di una succosa indiscrezione.

Pare infatti, che all’interno della nuova edizione del seguitissimo programma domenicale targato Rai, verranno coinvolti tanti talenti musicali, che il grande pubblico ha già conosciuto in questi anni, per via delle loro precedenti partecipazioni ai diversi talent show italiani!

Voci di corridoio vorrebbero nel cast, tra gli altri, Nick CasciaroClaudia Casciaro e Martina Stavolo, ex concorrenti di Amici di Maria De Filippi; Aba e Silvio “Silver” Barbieri, voci che avete già potuto ascoltare sul palco di X Factor; molti ex partecipanti di The Voice of Italy, format che in Rai è andato a riempire – con minore successo di vendite e share, va detto – il vuoto lasciato dal precitato X Factor, da tempo approdato e trasmesso su Sky. Certamente ne sapremo di più nei giorni a venire, ma sembrerebbe infine, che in una fase della kermesse canora, questi talenti saranno affiancati nella gara da cantanti importanti e affermati.

E, come succede per ogni competizione, anche in questo caso alla fine della corsa, qualcuno si laureerà vincitore assoluto e otterrà un prestigioso premio, che potrebbe essere l’entrata immediata e automatica nei 60 finalisti delle selezioni di Sanremo Giovani, alla stregua di ciò che accade a chi si aggiudica il Festival di Castrocaro per intenderci; oppure, quello di diventare il “volto musicale” ufficiale del programma,  anche perché esso si avvarrà, come di consueto, di una band fissa sin dalla prima puntata.

Allora, vi abbiamo incuriosito almeno un po’? Che cosa ne pensate?

  Salentino, studio Lettere (curriculum classico) all’Università e la Lingua dei Segni italiana presso l’ENS di Lecce. Già blogger occasionale per “un Filo-Blues” (all’interno di 20centesimi.it) e membro dell’Osservatorio Musicale Salentino, nato a seguito di un corso di critica musicale dell’Università del Salento. La mia vocazione è il canto, in più suono il pianoforte e mi piacciono molto la black music, il cantautorato – amore profondo per quello un po’ stagionato! – e gli strumenti dalle sonorità naturali, come l’armonium.
segui su: