PIERO CASSANO lascia i MATIA BAZAR per divergenze di idee sul futuro del gruppo

piero cassano

L’annuncio è arrivato questa mattina ed è di quelli che fanno rumore visto che riguarda una delle band storiche della musica italiana… Piero Cassano e i Matia Bazar si separano.
Il co-fondatore (oltre che compositore e produttore artistico) della band ha deciso infatti di non partecipare al prossimo tour e ai progetti futuri del gruppo.

La scelta dello storico tastierista-chitarrista dei Matia Bazar nasce a seguito di divergenze di idee sulla conduzione del gruppo e sui futuri progetti della band.
Piero Cassano ha dichiarato a Il Fatto quotidiano:

Voglio rispettare la memoria di un passato fatto di grandi successi con i colleghi che poi hanno scelto altre strade, e con quelli che non ci sono più.

Per quel che riguarda il suo proseguo l’artista fa sapere che continuerà a mettere la sua esperienza al servizio delle nuove generazioni di artisti, autori e compositori. La leadership del gruppo passa quindi a Fabio Perversi con cui sottolinea, continuerà ad mantenere un rapporto di amicizia e stima professionale.

Nel curriculum artistico di Cassano figurano tra le tante cose 21 partecipazioni al Festival di Sanremo, alcune in gara con i Matia Bazar, altre come compositore come nel caso di Una Storia importante e Adesso tu di Eros Ramazzotti, di Quando nasce un amore di Anna Oxa, di Anche tu per Jenny B e Non credo nei miracoli con Laura Bono). Nella sua carriera Piero ha scritto tra gli altri per Eros Ramazzotti, Mina, Anna Oxa, Fiorello, Milva, Fausto Leali, Gianni Morandi e molti altri tra i quali Cristina D’Avena per le sigle televisive dei cartoni animati e, all’estero,  per Sergio Dalma, Ricardo Montaner, Marta Sanchez, Natasha St. Pier, Demis Roussos e Mirelle Matthieu. Ha inoltre vinto il Premio Ascap nel 1998.

 

 

  
segui su: