PETIZIONE MUSICA EMERGENTE: quasi 5.500 firme raggiunte! Partecipa anche tu all’evento dell’8 settembre con il MEI

evento all music italia 8 settembre

Continua a crescere l’onda web a sostegno della musica italiana. La petizione/appello ai grandi network radiofonici lanciata dal nostro sito lo scorso giugno sta per tagliare il traguardo delle 5.500 firme; una partecipazione che è raddoppiata in un solo mese.

All Music Italia continua a portare avanti quest’iniziativa con un evento aperto a pubblico, stampa e artisti in programma l’8 settembre a Roma.

Lanciata online il 3 giugno 2015 la petizione “SALVIAMO LA MUSICA EMERGENTE ITALIANA” sfiora le 5.500 firme in 2 mesi (senza contare la pausa avvenuta ad agosto).
Un’adesione poderosa che proviene dal pubblico “sovrano”, ma anche da produttori, etichette indipendenti, dj radiofonici, addetti ai lavori e dagli stessi artisti, emergenti e affermati.

L’iniziativa è rivolta alle radio italiane e chiede l’apertura di una discussione e un’autoregolamentazione al fine “di passare musica italiana di artisti emergenti per una percentuale del 20% di quella totale trasmessa”.
Infatti nelle classifiche 2014, dei 100 brani più passati dalle nostre radio solo 34 canzoni di 19 artisti sono musica italiana. Tra queste NEMMENO UN BRANO DI UN ARTISTA EMERGENTE ITALIANO. Nella classifica dei 200 brani esclusivamente italiani più trasmessi è possibile trovare 2 artisti emergenti.
Situazione sulla quale ALL MUSIC ITALIA, sito musicale tra i più influenti del settore, cerca di puntare i riflettori, lanciando un appello costruttivo ai principali network radiofonici italiani, Rtl 102.5, Radio Deejay, Rds, Radio Italia, Radio 105, Radio Rai 1, Radio Rai 2, Radio Capital, Radio Kiss Kiss, R101 e Radio Montecarlo, che insieme coprono il 50% della trasmissione musicale radiofonica.
La risonanza della petizione è in continua ascesa e diventa sempre meno trascurabile, anche grazie alle importanti iniziative a cui sta dando vita.

La prima è quella dell’evento in programma alle ore 19 del 8 settembre a Roma in collaborazione con Giordano Sangiorgi del Mei che ha voluto fortemente dare la sua adesione. Ecco quello che Sangiorgi ha dichiarato al riguardo:

Tale importante lavoro di All Music Italia, che supportiamo con forza, rafforza l’appello per una maggiore presenza di nuova musica italiana in tv e radio lanciato dal Mei – Meeeting delle Etichette Indipendenti che raccolse lo scorso anno l’appello di oltre 1000 tra operatori e artisti di ogni ambito tra i quali segnaliamo Piero Pelu’, Eugenio Finardi, Paolo Fresu, Pierpaolo Capovilla, Dodi Battaglia, Cristina Dona’, Piotta, Paolo Belli, Marlene Kuntz, Roberto Angelini, solo per citarne alcuni, che andava proprio in questa direzione e che sensibilizzo’ anche il Senato che raccolse l’appello con una proposta identica siglata da ben 31 senatori. Siamo quindi ben lieti di sostenere questo appello, fondamentale per il futuro della nostra musica. In tal senso ci adopereremo per raccogliere le firme al prossimo #nuovoMEI2015 che si terra’ a Faenza il 3 e 4 ottobre prossimi con anteprima l’1 e il 2 ottobre”.

L’Appunto è fissato per martedì 8 settembre a Roma presso il Battello LungoTevere Arnaldo Da Brescia (scesa Ponte Regina Margherita/Banchine del Tevere nei pressi di Piazza del Popolo) a partire dalle ore 19, ALL MUSIC ITALIA in collaborazione con MEI – Meeting delle etichette indipendenti darà vita al primo evento aperto al pubblico, agli artisti e agli addetti ai lavori per sostenere la musica emergente italiana.

All’evento sono invitati tutti gli artisti e, chi lo vorrà, potrà anche approfittare del palco unplugged allestito. Ingresso libero.
Per informazioni e per partecipare (pubblico, stampa e artisti) potete confermare scrivendo a : direttore@allmusicitalia.it

Si ringrazia ACCADEMIA SPETTACOLO ITALIA partner dell’evento.

  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: