IL PAGANTE: il gruppo fenomeno virale torna con “Faccio After” (TESTO e VIDEO)

ILPAGANTE

Il Pagante potrebbe essere definito come il gruppo rivelazione del momento, un fenomeno capace di portare milioni di visualizzazioni ai propri video su Youtube, nato quasi per gioco e capace di raggiungere grandi riscontri, grazie all’idea di mettere in musica i luoghi comuni tipici della movida e della vita giovane milanese, con un ironia e ritmi che hanno fatto breccia nel cuore di un’esercito di giovani.

Il loro nuovo singolo è Faccio After, inno dedicato ai nottambuli che non si arrendono con il sorgere del sole, accompagnato da un video dove compare Guè Pequeno in un significativo e autoironico cameo introduttivo, capace di ottenere in due giorni 300 mila visualizzazioni su Youtube,  diventando uno dei video più popolari della rete e raggiungendo in meno di 24 ore  la top 10 di iTunes. Il fenomeno è virale, con oltre 10 milioni di visualizzazioni sul web raccolte dai vari brani, una band anomala ma capace di trasferire il successo dal virtuale al reale, con più di 100 live all’attivo diventando uno dei gruppi musicali emergenti più in voga in Italia. Una realtà in grado di riprodurre in musica le abitudini, i costumi, gli interessi e le utopie di tutti i giovani.

Un successo che si spiega descrivendo Il Pagante non solo come un gruppo musicale, ma come un fenomeno sociale, capace di dare voce ad una parte della nuova generazione, attraverso il proprio linguaggio e il proprio stile. Un fenomeno capace di introdurre nuovi termini nel gergo giovanile, con il ragazzo che “balza” la scuola, colui che non ha “sbatti” di studiare, ma ha l’energia di “fare after” il sabato sera dopo essere “entrato in pass” ed essersi vestito “pettinero”.

Il Pagante è stato capace di intercettare il giovane d’oggi, trovando la chiave del successo che le canzoni del gruppo riscontrano in tutta Italia. I giovani ritrovano un racconto musicale senza filtri capace di raccontare ciò che vivono: rivedono nei testi i loro atteggiamenti raccontati con ironia, oltre ad apprezzare le basi electro house, penetranti e coinvolgenti, che rendono il prodotto finito la giusta colonna sonora di un sabato sera di grande festa. La mission del gruppo è quindi quella di  coinvolgere lo spettatore, creare identificazione e somiglianza tra i temi trattati nei brani e i fan, descrivere il mondo dei giovani con il loro stesso linguaggio, rinnovandosi nel tempo senza mai perdere l’idea originale.

Il Pagante, nasce da un’idea di Guglielmo Panzera e Alfredo Tomasi nel 2010 come pagina facebook dall’intento ironico/satirico su determinati atteggiamenti radicati tra i giovani milanesi. Il pagante è composto da Guglielmo Panzera, Alfredo Tomasi, Edoardo Cremona, Federica Napoli e Roberta Branchini. Un gruppo che con un percorso molto azzeccato lancia nel 2012 il primo singolo

Entro in pass,  e da lì un successo dietro l’altro con Si sboccia (2 milioni di visualizzazioni),  Balza (1,3 milioni di visualizzazioni), #Sbatti (4 milioni e 400 mila visualizzazioni) e Pettinero (3 milioni di visualizzazioni), brani che ottengono un enorme successo anche nei numerosissimi live in tutta Italia in cui è impegnato il gruppo, riuscendo ad attirare l’attenzione di una major come Warner con la quale ora collaborano.

Per scoprire il mondo de Il Pagante e restare aggiornato sulle attività del gruppo, raggiungi la loro pagina ufficiale Facebook (QUI).

FACCIO AFTER – TESTO

Intorno a me,
C’è gente che
Indossa occhiali da sole,
Ma è notte
E il sole non c’è
Sarà perchè
Fanno after
Everybody
tutti con gli occhiali
luce del sole quando usciamo dai locali
Everybody
tutti con gli occhiali
facciamo after per vivere tutto il domani
Tutto il domani (x4)
Minchia frate, faccio after

No no non ci voglio andare a letto
Voglio andare dove suonano l’electro (x2)
Dj, sonno ne abbiamo
se non metti l’ultimo non ce ne andiamo
Vita dura quella da chiusura
Confondo la fattanza con la fa-fattura
Stacco a mezzanotte perchè faccio gli extra
E torno a casa a mezzogiorno e mezza
E dormo che per me domani è festa
Il vicino bestemmia dalla finestra
Minchia frate, faccio after (x3)

Intorno a me,
C’è gente che
Indossa occhiali da sole,
Ma è notte
E il sole non c’è
Sarà perchè
Fanno after
Everybody
tutti con gli occhiali
luce del sole quando usciamo dai locali
Everybody
tutti con gli occhiali
facciamo after per vivere tutto il domani
Tutto il domani (x4)

Minchia frate, faccio after

Il Pagante è mattinero

Pure dopo l’after del monegro

Sotto cassa integrazione
Cambia nazione o lavora in nero
Yahoo Answer
Dimmi dimmi dimmi dove cazzo è l’after
Bevo Malibu e do il via alle danze
Ballo finchè non mi sento più le gambe, più le gambe
Aspettavamo l’iPhone 6
Per farci i selfie in Blue-Ray
Ora siamo rimasti in sei
Tutti messi ad hooray (?) (x6)
Everybody
tutti con gli occhiali
luce del sole quando usciamo dai locali
Everybody
tutti con gli occhiali
facciamo after per vivere tutto il domani
No no, non ci voglio andare a letto
Voglio andare dove suonano l’electro (x2)

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: