OLTRE SANREMO: JIMMY INGRASSIA: l’amore ai tempi di internet è TI LOVVO

jimmy_ingrassia

In questo periodo sul nostro sito si sta parlando tanto del Festival di Sanremo, e tanto abbiamo parlato soprattutto delle Nuove Proposte che erano in lizza per un posto sul palco dell’Ariston. Abbiamo avuto l’onore di ospitare ben 53 dei 101 aspiranti alla kermesse nella rubrica Sognando Sanremo che per l’attenzione che ci contraddistingue verso gli artisti emergenti, è diventata una promessa, seguire i candidati al Festival esclusi dalla kermesse anche dopo le audizioni, così Sognando Sanremo diventa Oltre Sanremo.
Sul nostro sito i 101 aspiranti di Sanremo 2015 troveranno sempre spazio con le loro proposte musicali e i loro progetti. Se siete fra questi, vi invitiamo a inviarci i vostri nuovi progetti al momento dell’uscita tramite voi o i vostri uffici stampa.


Jimmy Ingrassia, uno dei finalisti delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo (leggi qui la nostra intervista Sognando Sanremo) pubblica il brano Ti Lovvo con il quale ha partecipato alle selezioni per il Festival.

Si tratta di una canzone che, ironicamente, denuncia un tipo di assuefazione che oramai fa un po’ parte di tutti e che può creare un meccanismo di amore parallelo tramite le chat o la chatroulette, menzionata nel brano, dove avviene una comunicazione non più fisica ma digitale, che va a sostituire la bellezza di un parco piuttosto che di un cinema di una volta, dove il protagonista non è più un posto reale o una stanza, bensì un computer.

Il brano sottolinea il cambiamento nel modo di amare, evidenziato ancora di più dal nuovo linguaggio che si è adattato, soprattutto tra i più giovani, alla nuova realtà e che ha sostituito le importanti frasi ti voglio bene e ti amo, con la versione light e nativa-digitale Ti lovvo.

jimmy-ingrassia-cover

All Music Italia ha contattato Jimmy per farsi raccontare da lui questo nuovo brano:

“Il mio nuovo singolo TI LOVVO, scritto da Matteo Sperandio, prodotto dalla STEEL ROSE RECORDS e arrangiato da Valerio Calisse e con i cori del maestro Fabrizio Palma, parla del delirio digitale del nostro tempo che crea sempre più dipendenza da internet, tramite anche e soprattutto i social network come Facebook e Twitter.
E’ un brano che ironicamente denuncia questo tipo di assuefazione che ormai fa un po’ parte di tutti noi, che a volte può anche creare un meccanismo di amore parallelo tramite le chat o addirittura la chatroulette, menzionata per l’appunto nel brano, dove avviene una comunicazione non più fisica ma digitale.
Ad oggi non si è più se stessi fra le persone, ed il web non fa altro che amplificare la nostra impotenza, rendendoci più falsi fra i bugiardi o bugiardi fra falsi.
Il brano inoltre sottolinea il cambiamento nel modo di amare, messo in risalto anche dal linguaggio che si è adeguato, (esclusivamente o specialmente fra i giovani), passando da un imponente TI VOGLIO BENE o TI AMO, ad un nuovo leggero ed informatico codice verbale come “ TI LOVVO ”.

Per quanto riguarda la cosiddetta avventura delle selezioni di Sanremo, posso dire che l’unica cosa che mi è dispiaciuta è che quest’anno quasi tutti i membri della commissione musicale asserivano che avrebbero premiato i testi intelligenti e non scontati, come pure canzoni differenti dalle classiche canzoni d’amore, purtroppo però non mi sembra sia andata così, però di contro posso dire che diversi brani che sono stati scelti mi piacciono, melodicamente parlando, perché a mio parere adatti a numerosi passaggi radiofonici.

La mia preferenza va naturalmente alla mia amica Erika Mineo in arte AMARA conosciuta tempo fa a Sanremo in occasione delle selezioni per il Festival, che come me ha diverse volte sfiorato il palco dell’Ariston e che quest’anno finalmente avrà l’onore di possederlo. Ho usato quest’ultimo verbo perché ho sempre pensato che Erika sia un animale da palcoscenico, è piena di grinta, quindi lo possiederà, e sapevo che prima o poi avrebbe raggiunto questo traguardo, a lei va il mio personale “ in bocca al lupo ”.
Per quanto mi riguarda sto lavorando al mio primo album, dato che all’attivo ho un EP e 2 singoli, un album nel quale credo molto perché penso che ogni canzone che lo costituirà è un potenziale singolo e non ci saranno canzoni messe lì solo per completarlo.

Il lavoro è lungo e dispendioso, ma per fortuna sto lavorando con uno staff fatto di amici musicisti professionisti come VALERIO CALISSE, MATTEO SPERANDIO, MAURO LAFICARA, FABRIZIO PALMA, FRANCESCO MUSACCO ecc. che mi agevolano nella costruzione di questo progetto rendendolo meno faticoso, spero proprio che prima dell’estate possa riuscire ad averlo completato e quindi a pubblicarlo.
Tra l’altro all’interno dell’album ci sarà una canzone scritta da Salvatore Mineo in arte PRINCIPE, co-autore del brano Credo che quest’anno AMARA canterà al Festival di Sanremo.

Ti Lovvo di Jimmy Ingrassia è in rotazione radiofonica dal 19 dicembre.

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale dell’ultimo singolo di JIMMY INGRASSIA in formato digitale su Itunes

  Blogger per caso. Così mi si potrebbe definire. Nonostante la mia formazione economica, la musica è sempre stato il sottofondo della mia vita e non solo: nel mio curriculum trovate la gestione di un fan club e una tesi di laurea intitolata “Il marketing degli eventi musicali live“. Vivo a Milano e di lavoro faccio la cattiva: sono quella che, quando andate a chiedere un finanziamento, dice di NO! Blogger per caso su All Music Italia.
segui su: