NICCOLÒ AGLIARDI al lavoro sui brani di BRACCIALETTI ROSSI 2

Agliardi

Braccialetti rossi, la fiction campioni d’ascolti ispirata alla serie tv spagnola Polseres vermelles (a sua volta tratta da un libro di Albert Espinosa), sta per tornare con una seconda stagione; anzi la Rai ha già data per certa una terza stagione.
Il serial é incentrato sulle storie di sei ragazzini con problemi di salute più o meno gravi che vanno ad intrecciarsi tra loro durante la permanenza in ospedale. Un ottima regia e, soprattutto, un cast di giovani attori convincente, ha permesso al pubblico italiano di emozionarsi, riflettere e commuoversi.
Per la partenza della seconda stagione bisognerà attendere ancora un po’, pare infatti che la Rai l’abbia inserita nel palinsesto per l’inizio del 2015.

Le novità saranno tante… il ritorno di tutto il cast, il numero di puntate (sceso a quattro a favore di una maggior attenzione alla qualità del prodotto) e, ovviamente, una nuova colonna sonora che vedrà nuovamente all’opera il cantautore Niccolò Agliardi.

Uno dei punti di forza della prima stagione infatti, é stata proprio la colonna sonora, una giusta amalgama di brani che é riuscita a trasmettere non solo con le musiche, ma anche tramite le parole, il giusto pathos alle immagini. Il merito va sicuramente al cantautore milanese che in qualità di supervisore della parte musicale della fiction, oltre ad aver scelto brani già noti al grande pubblico dal repertorio di Vasco Rossi, Tiziano Ferro, Laura Pausini, Emis Killa ed Emma, tra gli altri, ha composto nove brani inediti cantandone tre e affidando gli altri a Il Cile, Simone Patrizi, Edwyn Roberts, Greta Manuzi, Ermal Meta e Francesco Facchinetti (tornato a cantare per quest’occasione speciale dopo sette anni). A completare l’album un brano di Marco Velluti e uno strumentale di Stefano Lentini, che si é occupato di tutti i brani orchestrali della serie (raccolti poi in un album digitale intitolato Watanka.
La compilation omonima distribuita da Carosello, da cui sono stati estratti i singoli Io non ho finito e Conta, ha ottenuto un ottimo successo di vendite arrivando a toccare la seconda posizione della classifica FIMI.
Da qui é nato anche un concerto Evento, Il Braccialetti rossi Live tenutosi lo scorso 31 maggio a Porto San Giorgio e che presto dovrebbe essere trasmesso da Rai 1.

Braccialetti rossi Live

Ora é lo stesso Niccolò Agliardi a postare una foto sul suo profilo Facebook insieme all’amico e produttore Simone Bertolotti (già produttore del secondo album del cantautore, Da casa a casa) con l’Hashtag #braccialettirossi2
Non ci resta che attendere qualche mese per scoprire quali nuove voci Agliardi coinvolgerà in questa seconda compilation.

IO NON HO FINITO VIDEOCLIP

 

 

Sostieni la Musica Italiana e AllMusicItalia acquistando la copia originale della colonna sonora di BRACCIALETTI ROSSI in formato digitale su Itunes
o il cd su Amazon


  Cresciuto con la passione per la musica dopo l'adolescenza inizia a frequentare il Music Business. Le sue prime esperienze avvengono nel campo dei fan club, nel corso degli anni ne crea e porta al successo diversi. Col tempo affina le sue capacità in vari settori del campo musicale. Tour manager per Barley Arts, Personal Assistant per Syria, Niccolò Agliardi e, per sette anni, con Gianluca Grignani. Di quest'ultimo scrive anche la biografia Rokstar a metà. Dopo essersi cimentato come produttore con l'ex "Amici di Maria De Filippi, Eleonora Crupi con cui incide quattro singoli portandola a duettare al Mediolanum Forum con Laura Pausini a febbraio del 2014 crea e lancia il sito All Music Italia che, in pochi mesi, diventa una realtà consolidata del panorama dell'informazione musicale sul web, tra i siti leader del settore. Da diversi anni è giudice in diverse manifestazioni musicali tra cui il Coca Cola Summer Festival, in onda su Canale 5.
segui su: