MORGAN risponde a MARIA DE FILIPPI: “mi ha impedito di fare musica, si è inventata e costruita televisivamente questa lite con i ragazzi…”

morgan

Continua la diatriba via web tra Morgan e Maria De Filippi dopo che l’ex direttore artistico dei bianchi è stato allontanato dal programma a seguito dei troppi diverbi con i ragazzi della sua squadra. Questo almeno secondo il comunicato stampa rilasciato da Maria De Filippi ieri che potete rileggere qui.

Ma proprio ieri sera è arrivata la risposta del cantautore attraverso un video postato da LaRepubblica.it e poi ripreso dalla pagina Facebook ufficiale del cantante, un video in cui Morgan nega tutto quello che è stato detto dalla conduttrice e accusa il programma di mobbing.

Ecco il resoconto integrale del discorso fatto da Morgan:

Maria De Filippi sostiene che io sono poco adatto al talent Amici e quindi decide di non lavorare più con me. Diciamo che io e Maria De Filippi forse abbiamo opinioni differenti su che cosa significa fare musica, diciamo che mi ha impedito praticamente di fatto di fare musica si è inventata e costruita televisivamente proprio questa lite con i ragazzi , io la verità è che ho un ottimo rapporto con i ragazzi perché questo, questa qua (prende in mano un foglio .Ndr), l’ultima volta che ho visto uno di quei ragazzi, mi ha consegnato, mi ha messo in mano, segretamente però, senza far capire agli altri che stava facendo questo, ed ora capite perché, una sua poesia dicendo di musicarla perché io gli ricordavo suo papà, e lui non aveva mai fatto una cosa così con nessuno, si era sempre intimorito a farla, quindi? è uno che mi odia? è uno che mi rifiuta come direttore artistico? Questa invece è un’altra che, secondo Maria De Filippi mi rifiuta come direttore artistico e mi mette in tasca, sempre segretamente, una lista di canzoni che sono quelle che a me piace, perché sa che con me lo può fare, ed è Shady, perché sa io le ho detto sempre segretamente, facendomi capire – dimmi che pezzi vuoi fare – quindi questa sarebbe una che mi odia.

Diciamo che in questo momento Maria De Filippi può solo far leva sul fatto che io non ho, costruendo, questa lite, dicendomi di andare a litigare con i ragazzi, fomentandomi, facendomi vedere filmati dove loro dicono – noi non vogliamo  i Pink Floyd – ma è normalissimo perché se qualcuno consegna i brani prima che lo faccia io, come dei macigni incomprensibili quando invece io arrivo e do loro dei brani spiegando loro il contesto, facendogli anche sentire con la chitarra, raccontandoglieli, facendoglieli capire, loro li amano i brani, però mi hanno impedito anche di fare questo, io non potevo farlo, chissà perché le canzoni venivano date così come delle scatole nere ai ragazzi, ti credo che poi fanno fatica ad accettarle… e poi comunque mi hanno impedito nella trasmissione di raccontare le canzoni, ma se vuoi il programma Amici, perché assumete Morgan quando sapete benissimo chei è, cosa fa, sapete bene la sua impostazione musicale, ancora di più quando io gli ho consegnato a loro, agli autori, un programma preciso di quali canzoni avrei voluto fare eseguire, a seconda delle varie personalità dei ragazzi, ma canzoni che io ora vi pubblicherò domani, stilo, vi faccio vedere questa lista, e poi ditemi voi se queste canzoni sono da censurare come hanno fatto loro. Allora hanno censurato le canzoni in programma sapendo chi era Morgan, hanno impedito a me di parlare presentando i brani rendendo tutta questa cosa incomprensibile anche per il pubblico e poi mi hanno impedito anche di andare in scena a cantare, di fare tutto quello che fa parte di me, mi hanno indebolito, depotenziato completamente e non hanno fatto quello che c’è poi scritto sul programma, cioè di andare a fare quello che poi io so fare… tra l’altro l’anno scorso sono stato tutto il tempo li appunto ad Amici e mi hanno fare Luigi Tenco, mi hanno suonare al pianoforte Bach con i ballerini che improvvisavano ed ora fanno quelli che improvvisamente si rendono conto che io forse sono un po’ troppo.

Ci credo, stavo vincendo sbancando perché praticamente ad oggi pensate che loro mi hanno estromesso ed io sto ancora vincendo perché ho tutti e quattro i miei concorrenti in gara, e perché quando li punto, quando li faccio giocare con le cose che abbiamo deciso insieme vincono. Mike si lamentava perché voleva fare il suo inedito? ha fatto il suo inedito e andrà in onda la prossima puntata. Quindi è mobbing!”

 

 

  
segui su: