MORGAN tra gli artisti del “Festival della Bellezza” con un concerto tributo a DAVID BOWIE

morgan

Il Festival della Bellezza si prepara ad ospitare un evento imperdibile che riporterà finalmente Morgan nel suo vero contesto, quello in cui l’artista da il meglio di se, la musica, dopo le tante (troppe) polemiche delle ultime settimane. Morgan torna con un grande live in cui il cantautore omaggerà il Duca bianco della musica internazionale, David Bowie.

La prestigiosa manifestazione veronese sui “maestri dello spirito” ispirata a Shakespeare, Dante e Mozart, è uno degli eventi che si è distinto maggiormente per qualità e partecipazione a livello nazionale con oltre 50.000 presenze, teatri esauriti e concerti in anteprima nazionale. Tra gli ospiti già annunciati nella nuova edizione (qui il calendario completo) Toni Servillo, Ute Lemper, Goran Bregovic e Vinicio Capossela oltre ai concerti del 30 e 31 agosto del maestro Ennio Morricone all’Arena di Verona.

Morgan aveva già aperto nel 2002 con i Bluvertigo due concerti di David Bowie in Italia ed ora, lunedì 5 giugno, l’artista si proietterà nell’interpretazione dei capolavori dello Starman che tra glam rock e ballate siderali ha infiammato la scena musicale mondiale per più di quarant’anni. Ma non sarà solo musica infatti Morgan creerà un caleidoscopio di rock, teatro e trasformismo, dando nuove forme al repertorio del Duca Bianco, con una rilettura dei suoi classici più belli e anche dei brani più ricercati, rinnovandone lo spirito visionario, sofisticato, romantico e futurista.

Per me Bowie – racconta Morganrappresenta un modello di creatività libera ed estrema, una cosa che nessuno ha più il coraggio di fare: essere obliquo e trasversale, portare Stockhausen nel rock. Bowie era suono e immagine assieme. Oggi è scontato che il rock sia anche teatro, allora no”.

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

 

  
segui su: