Mattia De Simone pubblica “Quel singolo che non ho scritto io” in attesa di aprire i concerti di James Blunt

Mattia De Simone

Debutterà il 13 luglio con un singolo d’esordio intitolato Quel singolo che non ho scritto io il giovane Mattia De Simone. Ma non solo, il ragazzo avrà infatti anche l’onore anche di aprire i concerti italiani di James Blunt.

Classe ’93, il cantautore Mattia De Simone ruba a due anni la sua prima chitarra dallo zio e prova a suonarla per la prima volta a casa della nonna… da quel giorno la musica non uscirà più dalla sua vita. Ad undici anni inizia a prendere lezioni di chitarra ed entra a far parte dell’orchestra della sua scuola dove si avvicina al canto. Durante l’adolescenza perfeziona gli studi e inizia a comporre le sue prime canzoni.

Dopo qualche esperienza sui palchi della sua città nel 2015 partecipa alle blind audition di The Voice of Italy e, nello stesso anno, in una serata dedicata alla memoria di Pino Daniele, riceve dal Comune di Napoli il Premio BonSuarè come “Cantautore emergente napoletano dell’anno“.

A novembre del 2017 Mattia pubblica il video unplugged del brano Ore 8:00 attirando l’attenzione del pubblico del web.

Ora è tempo del primo singolo ufficiale in arrivo in radio e nei digital stores venerdì 13 luglio. Quel singolo che non ho scritto io è stato prodotto artisticamente da Davide Tagliapietra. Ecco come lo racconta Mattia De Simone:

È un pezzo che racconta la quotidianità di un ragazzo dopo la fine di una relazione. Varia tra alti e bassi in termini emozionali, dal voler rivivere quella storia provando a premere un semplice tasto del “Replay” al passare che “tutto quanto gira senza te”. Uno sbalzo d’umore continuo. È un brano sia d’amore sia di vita allo stesso tempo, diverso dalla solita concezione romantica”.

Quel singolo che non ho scritto io sarà contenuto nel primo album di Mattia in uscita nel 2019 su etichetta Borsi Records con distribuzione Artist First.

Mattia De Simone

Nell’attesa un impegno importante attende Mattia che sarà l’opening delle date italiane di James Blunt in programma il 10 luglio a Genova (Porto Antico), l’11 luglio a Padova (Area Live), il 16 luglio a Carpi (Piazza Martini) e il 17 luglio a Roma (Cavea Auditorium Parco della Musica).

 

  
segui su: