MARTA SUI TUBI: il nuovo singolo “A modo mio” dà il via al nuovo tour

martasuitubi

Lo scorso 27 maggio i Marta sui Tubi pubblicavano la raccolta Salva gente, un best of con 19 brani a chiusura di dieci anni di carriera nell’underground italiano, ma fatta di grandi traguardi raggiunti, l’ultimo dei quali il salto verso il grande pubblico con la partecipazione al Festival di Sanremo 2013, con i brani Vorrei e Dispari, e la pubblicazione dell’ultimo album di inediti Cinque, la luna e le spine.

Il 2014 della band di origini siciliane capitanata da Giovanni Gulino e Carmelo Pipitone è stato molto intenso. A marzo la partecipazione al progetto Hai paura del buio?, riedizione dell’album cult degli Afterhours, con il brano Musicista contabile, ad inizio maggio il lancio in radio del duetto con Franco Battiato, apripista della raccolta di successi già citata (che comprende anche collaborazioni con Lucio Dalla e Malika Ayane), senza dimenticare il lunghissimo tour che ha portato il gruppo anche all’estero, con tre date in Spagna (a Barcellona, Valencia e Madrid)

Arriva ora un nuovo singolo, A modo mio, secondo estratto da Salva gente, che apre le porte ad un ulteriore tranche di tour per chiudere l’anno, in attesa di iniziare i lavori del nuovo atteso album, sesto in studio della carriera dei Marta sui Tubi.

Ecco il videoclip del brano, realizzato con videocamera GoPro, e che vede alla regia Dandaddy:

Partirà il 15 novembre A modo mio tour, sette date in altrettanti club italiani. Ecco dove ascoltare la band, che oltre alla voce di Gulino e alla chitarra di Pipitone, vede in campo Ivan Paolini alla batteria, Paolo Pischedda a tastiere e violino e Mattia Bioschi a basso e violoncello:

15 novembre – Firenze – Flog
21 novembre – Bologna – Estragon
22 novembre – Grosseto – Teatro degli Industri
28 novembre – Taneto di Gattatico (RE) – Fuori Orario (feat. Banda Kadabra)
3 dicembre – Milano – Alcatraz
5 dicembre – Padova – Circolo Mame
12 dicembre – Torino – Hiroshima Mon Amour

ACQUISTA ORA IL TUO BIGLIETTO

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: