Ora o mai più riporta in classifica la splendida voce di Lisa. Ecco la storia della cantante che ha incantato anche Celine Dion

Lisa

Ieri sera è andata in onda con ottimi risultati in termini di ascolti la prima puntata di Ora o Mai più, il programma di Rai 1 che si propone di ridare la possibilità ad un talento musicale italiano che non è riuscito a restare sull’onda del successo… la puntata ha visto trionfare Lisa.

All Music Italia fin dalla sua nascita (nel 2014), nonostante Lisa fosse lontana dalle “grandi scene”, non ha mai smesso di prestare attenzione a questo grande talento vocale al punto che, già a fine 2014, realizzammo un’intervista con lei (la trovate qui).

Ora l’attenzione del pubblico è tornata ad accendersi su di lei dopo averla sentita cantare T’innamorerai insieme al suo coach Marco Masini, ma soprattutto dopo averla riascoltata intonare il suo celebre successo del 1998, Sempre, canzone scritta da Guido Morra e Maurizio Fabrizio che le permise di conquistare il pubblico del Festival di Sanremo 1998 classificandosi al terzo posto alle spalle di Annalisa Minetti e Antonella Ruggiero.

Il passaggio televisivo ha fatto in modo che proprio Sempre sia oggi l’unico brano tra quella cantati ieri sera dai cantanti in gara ad essere rientrato nella classifica iTunes dove al momento staziona alla posizione numero #33.

Lisa

Ci sembra giusto quindi far conoscere meglio la carriera di quella che è indiscutibilmente una delle più belle voci italiane.

LISA DA SANREMO ALLA VETTA DELLE CLASSIFICHE FRANCESI

A quel Sanremo del 1998 Lisa ci arriva superando le selezioni televisive di Sanremo giovani presentando un altro brano intitolato Se. Quell’anno Lisa riceve addirittura durante il Festival i complimenti di Celine Dion, quell’anno ospite della Kermesse.

Dopo Sanremo Lisa riesce ad entrare con il suo primo album omonimo nella Top 50 della classifica di vendita. L’album. contiene 9 brani inediti e un brano scritto da Lisa Stanfield.

Lisa

L’anno successivo, nel 1999, Lisa pubblica il suo secondo album, L’Essenziale, prodotto da Maurizio Fabrizio, il disco lanciato dal singolo omonimo, cerca di allargare lo spettro sulle capacità vocali di Lisa proponendo anche brani più ritmati ma, purtroppo, senza la vetrina del Festival di Sanremo l’album passa quasi inosservato.

Due anni dopo il Festival un produttore francese riesce a mettersi in contatto con il produttore di Lisa per proporle di portare la sua musica in Francia. Da quel momento inizia un’avventura durata cinque anni in cui la cantante si trasferisce a Parigi ottenendo risultati strepitosi. Conquista infatti il primo posto in classifica con Sempre nonostante una nota cantante francese, Helene Sagarà, fosse nello stesso momento in classifica proprio con lo stesso brano cantato in francese. Il rapporto con la Francia riserverà tante soddisfazioni alla cantante che tornerà prima in classifica qualche anno dopo anche con il singolo Adesso. In Francia viene pubblicato un album intitolato Lisa in cui viene racchiuso il meglio dei suoi primi due album.

IL RITORNO IN ITALIA CON OCEANO

E´il 2003 quando Pippo Baudo innamoratosi della canzone presentata da Lisa decide di riportarla in gara al Festival di Sanremo. La canzone si chiama Oceano ed è scritta da Mauro Malavasi, Leo Z e Andrea Sandri, un brano che mette in risalto perfettamente tutte le sfumature della voce di Lisa. Oceano si classifica al sesto posto nella kermesse e diventerà in seguito una hit mondiale coverizzata da diversi cantanti in tutto il mondo.

Alla partecipazione a Sanremo segue la pubblicazione con Carosello Records del suo terzo album intitolato semplicemente Oceano.

LO STOP FORZATO: LA MALATTIA, UN AMORE SBAGLIATO E LA FORZA DELLE FEDE

Dopo Sanremo 2003 la carriera di Lisa subisce uno stop forzato. In quel periodo la ragazza inizia a sentirsi poco bene e, dopo una serie di visite, le viene diagnosticato un tumore al cervello: “…solo il pensiero, solo l’idea ti spaventa, ti blocca ti spinge con le spalle al muro. Poi come un pugno nello stomaco mi ha preso mi ha portato su e mi ha dato la possibilità di reagire, dal 2007 al 2009 mi sono serviti per risalire e nel 2013 ho tirato fuori la testa…” ha dichiarato ieri a Ora o Mai più Lisa.

Nella fase di ripresa Lisa inizia a comporre le sue canzoni partendo da un brano, Grido, che per lei è un vero e proprio urlo liberatorio. La sorte però le rema nuovamente contro… un amore sbagliato la allontana dalla musica, in seguito il suo produttore viene a mancare e la cantante fatica a trovare una persona giusta che la aiuti a pubblicare il suo nuovo album. In tutti questi duri momenti ad aiutarla c’è la fede, Lisa infatti è molto credente e questo la sostiene dall’arrendersi.

IL RITORNO CON RISPETTO 6.1

Il vero e proprio ritorno sulle scene musicali avviene nel 2016 con il singolo Non è perfetto (ne parlammo qui) singolo che anticipa l’uscita del suo quarto album, Rispetto 6.1, un disco che la vede autrice e compositrice di tutte e undici le canzoni contenute nel disco (qui trovate la nostra intervista).

L’album riporta Lisa sulle scene e in tour ma non ottiene il successo sperato, successo che speriamo arrivi con Ora o mai più. Un successo che sarebbe solo che meritato visto il grande talento della cantante. Quel che è certo è che il suo coach nel programma, Marco Masini, ha già iniziato a lavorare sodo e duramente con lei dandole anche dei preziosi consigli per usare al meglio la sua voce.

LISA – SEMPRE – TESTO

La tenerezza, la nostalgia Il rimpianto, la poesia
Quante cose sei questa sera tu
Che sei lontano e non mi pensi più
Sono malata ormai
Ma non m’importa di guarire sai
É il dolore piu’ sublime
Quello che mi fa soffrire
Sempre, sempre
Quasi fino a diventare niente
Continuando a ripetere
Le parole di una scena che
É la stessa da
Sempre, sempre
Quasi fino a diventare niente
Solo amore se amore è
Questo buio a cui non ci si abitua
Questa luce nell’anima
Che nessuno può comprendere
All’infuori di te
Ti scrivo da una camera
Nella semioscurità
Da qui posso commuovermi di nascosto al mondo
Al quale ormai mi sento estranea nel profondo
L’immenso e il suo contrario
Sono luoghi del mio cuore
E sei tu ora quel mare
Da cui mi lascio trasportare
Sempre, sempre
Quasi fino a diventare niente
Solo amore se amore è
Questo buio a cui non ci si abitua
Questa luce nell’anima Che ancora splende
Sempre, sempre
Fino a farmi diventare niente
Fino a farmi diventare niente…
Questa luce nell’anima
Che nessuno può comprendere
All’infuori di te.

LISA OCEANO – TESTO

Piove sull’oceano
Piove sull’oceano
Piove sulla mia identità
Lampi sull’oceano
Lampi sull’oceano
Squarci di luminosità
Forse là in America
I venti del Pacifico
Scoprono le sue immensità
Le mie mani stringono
Sogni lontanissimi
E il mio pensiero corre da te
Remo, tremo, sento
Profondi, oscuri abissi
E’ per l’amore che ti do
E’ per l’amore che non sai
Che mi fai naufragare
E’ per l’amore che non ho
E’ per l’amore che vorrei
E’ per questo dolore
E’ questo amore che ho per te
Che mi fa superare queste vere tempeste
Onde sull’oceano
Onde sull’oceano
Che dolcemente si placherà
Le mie mani stringono
Sogni lontanissimi
E il tuo respiro soffia su di me
Remo, tremo, sento
Vento intorno al cuore
E’ per l’amore che ho per te
Che mi fa superare mille tempeste
E’ per l’amore che ti do
E’ per l’amore che vorrei
Da questo mare
E’ per la vita che non c’è
Che mi fai naufragare
In fondo al cuore
Tutto questo ti avrà
E a te sembrerà tutto normale

Prezzo: Non disponibile
Prezzo: EUR 11,90
Prezzo: EUR 8,09
Prezzo: EUR 20,09
Da: EUR 20,49

 

 

 

 

  
segui su: