JOVANOTTI scrive nuovi brani e sogna ALICIA KEYS

jovanotti_650x435

Periodo molto frenetico per Lorenzo Jovanotti, alle prese con la scrittura del nuovo album di inediti dopo lo straordinario successo delle raccolte Backup – Lorenzo 1987-2012Lorenzo negli stadi – Backup Tour 2013.

Il cantautore è lontano dall’Italia, a New York, per poter concretizzare al meglio le nuove canzoni. Il turbinio di idee sembra averlo ispirato tanto da condividere con i suoi fan un episodio molto particolare, un sogno per la precisione, che vi riportiamo:

ciao ragazzi,
sto scrivendo canzoni nuove, ieri mi sa che ho messo le mani su qualcosa di fortissimo, non la ascolterò per qualche giorno poi vi saprò dire ma stanotte non mi riuscivo ad addormentare, continuava a girarmi in testa e me la immaginavo già fatta e finita e live, e ho dovuto attendere il sonno in preda ad una specie di delirio.

Poi ho fatto un sogno assurdo, come sono i sogni del resto, molto musicale, so solo che avevo un cappello enorme e stavo facendo un concerto con un grande artista che non vi dico chi, ma che voleva il mio cappello allora è arrivata Alicia Keys (giuro) che gli diceva “e lasciaglielo a lui il cappello, non vedi che a lui sta bene e a te no?” La cosa ancora più pazzesca è che oggi mi ha scritto una mail un mio amico dicendomi che stanotte mi ha sognato su una specie di vespa con in testa un cappello enorme.

Ecco. I sogni.
Sto lavorando senza ordine per adesso, e andrò avanti così fino a quando ci saranno delle scadenze e tempi di consegna allora inizierò con le decisioni, per ora vado avanti, scrivo le cose più disparate, ogni tanto mi arriva il brivido, e vorrei condividerlo subito.

Se vedete uno in vespa con un cappello enorme fategli i complimenti per il pezzo che ha scritto ieri!!! lui capirà.

  Laureando in giornalismo, cantante per vocazione, responsabile Officina del Talento qui su All Music Italia, speaker per Radio Stonata, redattore per Eurofestival News. Un ragazzo multitasking direbbero gli inglesi, poiché non riesco a fare una sola cosa in un solo momento. Sento l’esigenza inconscia di incasinarmi la vita con troppi impegni nel mondo della comunicazione e tutti rigorosamente legati alla musica. Vivo costantemente alle prese con file mp3, video Youtube, status su Facebook, hashtag su Twitter, post nei forum. Ma appena possibile stacco il cervello, butto due cose in valigia e parto alla scoperta del mondo.
segui su: