JIMMY INGRASSIA, emozione e musica nel racconto degli esodi dei migranti: ecco “Libero” (VIDEO)

4fb4a534-19ed-4d69-aadb-3e3be84cdf0d

Oggi spazio ad una proposta musicale che, oltre a presentarci ancora una volta il talento che si cela dietro il volto di Jimmy Ingrassia (già noto anche per aver calcato il palco di The Voice nel 2014), tratta un tema molto delicato e rischioso, riuscendo nell’intento di coniugare musica ed impegno, trovando un non facile equilibrio.

Il tutto vive all’interno di Libero, brano lanciato in rotazione radiofonica lo scorso 15 dicembre e subito accolto con attenzione anche per via dell’argomento al centro del pezzo, mai come oggi di stringente attualità.

Il racconto in musica di un esodo, della miscela di speranza e coraggio che smuove migliaia di uomini e donne, portandoli davanti all’immensa distesa d’acqua che divide un presente da abbandonare e un futuro incerto ma tutto da costruire.

Una storia che si può avvicinare ad ognuno dei volti che siamo ormai abituati a intravedere in ogni edizione del telegiornale, in un continuo loop al quale si finisce col prestare sempre meno attenzione, tra sbarchi, accoglienza, polemiche e infiniti dibattiti.

Libero spicca per intensità, oltre che per qualità musicale e d’intenzione, in un progetto esaltato anche da un video ufficiale perfettamente a tono, diretto da Marco Gallo e interpretato in maniera efficace da Philippe Boa. Chiudono il cerchio arrangiamenti e mix firmati da Francesco Musacco, mentre i cori sono stati curati da Fabrizio Palma.

 JIMMY INGRASSIA – LIBERO – VIDEO

Un frammento musicale che ci presenta al meglio il mondo musicale del giovane artista, che a breve arriverà in scena con il nuovo disco che affiancherà i singoli già rilasciati a molto materiale inedito.

CHI È JIMMY INGRASSIA

Jimmy Ingrassia è un cantante di origine siciliana che ha già collezionato diversi successi nel panorama musicale italiano. Il suo primo approccio con la musica avviene a circa 11 anni, quando comincia a prendere lezioni private di pianoforte. Poco più che ventenne decide di trasferirsi a Roma per dedicarsi allo studio del canto con celebri insegnanti come Edda Dell’Orso, Nora Orlandi e Stefania Del Prete.

Nella stagione annuale 2005/2006 dopo svariati provini entra a far parte del cast di Domenica In, nel 2006 supera brillantemente molteplici selezioni e conquista la vittoria all’Accademia di Sanremo “ Sanremolab ”.

Il 2010 è un anno pieno di soddisfazioni, che si apre con la partecipazione in coppia con la cantante Mietta al programma Rai I Raccomandati e  conquista la finale al prestigioso premio Musicultura. Nel 2013 pubblica il suo primo EP dal titolo Indifesa prodotto dalla Nar International e distribuito dalla Edel.

Sempre nel 2013 è nel cast della celebre trasmissione Amici di Maria De Filippi, in onda su Canale 5, in qualità di corista della fase serale. Nel 2014 dopo molteplici provini entra a far parte del programma The Voice of Italy  nel team Noemi.
Nello stesso anno ha avuto l’onore di cantare sia in coro che da solista dinanzi a Papa Francesco per l’evento Le società sportive con Papa Francesco, trasmesso in mondovisione.

Nel giugno 2014 esce su etichetta Steel Rose Records il singolo dal titolo Per votarmi scrivi si; in concomitanza viene realizzato anche il relativo videoclip musicale che vanta in totale più di 2.000.000 di visualizzazioni su varie piattaforme.

Nel dicembre 2014 è tra i finalisti che ambiscono ad entrare nel cast delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2015 con il brano Ti lovvo.
Quest’ultimo viene pubblicato come singolo il 19 dicembre 2014 ottenendo un buon riscontro radiofonico e l’esclusiva video sul sito dell’agenzia Ansa.

Ad aprile 2015 è finalista al contest per il concerto del Primo Maggio di Taranto. Il 18 settembre 2015 esce con il terzo singolo, dal titolo A mano A mano, cover del famoso brano di Riccardo Cocciante, conquistando un debutto al 61 esimo posto della classifica iTunes, un servizio giornalistico relativo all’uscita del singolo realizzato da Vincenzo Mollica, nel programma DoReCiakGulp in onda su RaiUno e il conferimento del premio speciale Roma Videoclip.

  Classe 1983, piemontese, su AllMusicItalia per fondere finalmente passione ed esperienze maturate nella musica e nella scrittura, con l’obbiettivo di creare un racconto che possa portare un punto di vista originale su quanto presente nel panorama musicale del nostro paese. Il tutto armato di curiosità, in particolar modo nei confronti dei mille sorprendenti volti offerti dalla musica emergente italiana.
segui su: